Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 53

  1. #11
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,142
    Citazione Originariamente Scritto da The P Visualizza Messaggio
    sto impazzendo. Sogno già l'arrivo di qualche giocatore degno di tale nome la notte.
    Le squadre europee che si possono e si devono saccheggiare nel caso sono almeno 3:
    Porto
    Sandro o Danilo (15 milioni per avere finalmente terzini seri)
    Martinez (se non si arriva a qualcuno di meglio) (25 milioni per una punta di livello internazionale)

    Monaco
    Kondogbia (15 milioni per un ottimo mediano)
    Bernardo Silva (altri 15/20 milioni per un giocatore di enorme qualità via le puzzette tipo Cerci, Faraone, Honda)

    Borussia Dortmund
    Hummels (30 milioni ma serve come il pane)
    Gundogan o Sahin (15 milioni qui si può ragionarci se arrivano già quelli del Monaco)
    Reus (45-50 milioni ma sarebbe il colpo top attorno a cui poi ricostruire)

    Esborso necessario: circa 180 milioni che vanno compensati con le cessioni di tanti scarti in rosa da cui recuperare tra stipendi e vendite una 50-70 milioni quindi con un esborso di 100-120 milioni si ricrea una rosa competitiva già subito a livello europeo pronta per far bene dall'anno dopo.

    Può sembrare una roba enorme ma una proprietà seria che voglia davvero ripartire DEVE PRESENTARI IN QUESTO MODO..non 100 milioni per Ronaldo ma 100/120 milioni per creare una base solida attorno a cui rifondare per il futuro e per farlo serve un grosso investimento iniziale

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Le squadre europee che si possono e si devono saccheggiare nel caso sono almeno 3:
    Porto
    Sandro o Danilo (15 milioni per avere finalmente terzini seri)
    Martinez (se non si arriva a qualcuno di meglio) (25 milioni per una punta di livello internazionale)

    Monaco
    Kondogbia (15 milioni per un ottimo mediano)
    Bernardo Silva (altri 15/20 milioni per un giocatore di enorme qualità via le puzzette tipo Cerci, Faraone, Honda)

    Borussia Dortmund
    Hummels (30 milioni ma serve come il pane)
    Gundogan o Sahin (15 milioni qui si può ragionarci se arrivano già quelli del Monaco)
    Reus (45-50 milioni ma sarebbe il colpo top attorno a cui poi ricostruire)

    Esborso necessario: circa 180 milioni che vanno compensati con le cessioni di tanti scarti in rosa da cui recuperare tra stipendi e vendite una 50-70 milioni quindi con un esborso di 100-120 milioni si ricrea una rosa competitiva già subito a livello europeo pronta per far bene dall'anno dopo.

    Può sembrare una roba enorme ma una proprietà seria che voglia davvero ripartire DEVE PRESENTARI IN QUESTO MODO..non 100 milioni per Ronaldo ma 100/120 milioni per creare una base solida attorno a cui rifondare per il futuro e per farlo serve un grosso investimento iniziale
    Se vogliamo a certi livelli non è nemmeno un grandissimo esborso, è quello che spendono annualmente quasi tutte le big d'europa

  4. #13
    Citazione Originariamente Scritto da Interista Diventi Pazzo Visualizza Messaggio
    Secondo la Gazzetta dello Sport, visto il blitz previsto per domenica da parte di Mr. Bee, per provare a chiudere l'accordo per la maggioranza del Milan, il gruppo cinese è pronto al contrattacco. Richard Lee, che rappresenta questo gruppo di imprenditori, potrebbe infatti sbarcare nella giornata di domani a Milano e incontrare immediatamente Silvio Berlusoni ad Arcore. La due diligence, cioè l’analisi dei conti del Milan, da parte della cordata cinese è quasi ultimata e dunque a breve sarà il momento di presentare l’offerta ufficiale.
    Berlusconi preferirebbe proprio la cordata di Mr.Lee, la quale avrebbe pronti 600 milioni di euro cash contro i 500 milioni di euro per il 60% del club di Bee Taechaubol.
    Berlusconi quindi nei prossimi giorni dovrà decidere a chi cedere alcune quote del Milan, che presto potrebbe avere un nuovo proprietario.
    Secondo la Repubblica, il gruppo guidato da Richard Lee sarebbe clamorosamente uscito di scena. Dunque rimarrebbero solo Mister Bee e l'altro misterioso consorzio cinese. Bee vuole subito un 30% per poi raddoppiare la quota con un aumento di capitale riservato. In tutto il club viene valutato 1 miliardo, debiti inclusi. Anche lui ha delineato un piano industriale di ampio respiro: oltre al classico merchandising in Asia, si prevedono scuole calcio targate Milan per i figli della nuova borghesia asiatica. Con Taechaubol, tra gli investitori ci sarebbero un cinese, un arabo e soprattutto il fondo d’investimento sportivo Doyen. Dall'altra parte Berlusconi sarebbe tentato dal consorzio cinese (il secondo gruppo rimasto in lizza secondo Repubblica) per motivi politici.
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  5. #14
    Member L'avatar di The P
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,635
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Secondo la Repubblica, il gruppo guidato da Richard Lee sarebbe clamorosamente uscito di scena. Dunque rimarrebbero solo Mister Bee e l'altro misterioso consorzio cinese. Bee vuole subito un 30% per poi raddoppiare la quota con un aumento di capitale riservato. In tutto il club viene valutato 1 miliardo, debiti inclusi. Anche lui ha delineato un piano industriale di ampio respiro: oltre al classico merchandising in Asia, si prevedono scuole calcio targate Milan per i figli della nuova borghesia asiatica. Con Taechaubol, tra gli investitori ci sarebbero un cinese, un arabo e soprattutto il fondo d’investimento sportivo Doyen. Dall'altra parte Berlusconi sarebbe tentato dal consorzio cinese (il secondo gruppo rimasto in lizza secondo Repubblica) per motivi politici.
    mi sembra una bella cavolata il fatto che Lee si sia ritirato ed è rimasto un consorzio cinese di cui ad oggi non si è mai fatto parola.

  6. #15
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Le squadre europee che si possono e si devono saccheggiare nel caso sono almeno 3:
    Porto
    Sandro o Danilo (15 milioni per avere finalmente terzini seri)
    Martinez (se non si arriva a qualcuno di meglio) (25 milioni per una punta di livello internazionale)

    Monaco
    Kondogbia (15 milioni per un ottimo mediano)
    Bernardo Silva (altri 15/20 milioni per un giocatore di enorme qualità via le puzzette tipo Cerci, Faraone, Honda)

    Borussia Dortmund
    Hummels (30 milioni ma serve come il pane)
    Gundogan o Sahin (15 milioni qui si può ragionarci se arrivano già quelli del Monaco)
    Reus (45-50 milioni ma sarebbe il colpo top attorno a cui poi ricostruire)

    Esborso necessario: circa 180 milioni che vanno compensati con le cessioni di tanti scarti in rosa da cui recuperare tra stipendi e vendite una 50-70 milioni quindi con un esborso di 100-120 milioni si ricrea una rosa competitiva già subito a livello europeo pronta per far bene dall'anno dopo.

    Può sembrare una roba enorme ma una proprietà seria che voglia davvero ripartire DEVE PRESENTARI IN QUESTO MODO..non 100 milioni per Ronaldo ma 100/120 milioni per creare una base solida attorno a cui rifondare per il futuro e per farlo serve un grosso investimento iniziale
    Ti rendi conto che è utopia vero ? Soprattutto, dove li pigliamo 70 mln dalle cessioni ?

  7. #16
    Citazione Originariamente Scritto da Interista Diventi Pazzo Visualizza Messaggio
    Secondo la Gazzetta dello Sport, visto il blitz previsto per domenica da parte di Mr. Bee, per provare a chiudere l'accordo per la maggioranza del Milan, il gruppo cinese è pronto al contrattacco. Richard Lee, che rappresenta questo gruppo di imprenditori, potrebbe infatti sbarcare nella giornata di domani a Milano e incontrare immediatamente Silvio Berlusoni ad Arcore. La due diligence, cioè l’analisi dei conti del Milan, da parte della cordata cinese è quasi ultimata e dunque a breve sarà il momento di presentare l’offerta ufficiale.
    Berlusconi preferirebbe proprio la cordata di Mr.Lee, la quale avrebbe pronti 600 milioni di euro cash contro i 500 milioni di euro per il 60% del club di Bee Taechaubol.
    Berlusconi quindi nei prossimi giorni dovrà decidere a chi cedere alcune quote del Milan, che presto potrebbe avere un nuovo proprietario.
    La Gazza mette in evidenza che la scelta cinese comporterebbe l'esborso di una penale del 10%.
    Franco Ordine sul Giornale parla di un esborso pari ai costi sostenuti per la due diligence da parte di Bee.
    Non credo che la scelta di SB sia influenzata da queste cifre (ammesso che esistano).
    A me sembra evidente che la scelta dovrà essere cinese.
    Ci sono coinvolti troppi interessi sia economici che di immagine.
    Senza contare che ai cinesi una scelta diversa potrebbe apparire uno sgarro. E secondo me lo sarebbe.
    Fossi cinese dopo una scelta contraria andrei a vedere il Milan in Cina per tirare pomodori.
    Non escluderei che SB dia corda a Mr Bee solo per tenere alto il prezzo nei confronti dei cinesi e che il costo della rinuncia sia calcolato proprio per spuntare un prezzo migliore per una scelta già fatta. Può essere, anche se pericoloso.
    E' possibile che questa mia ipotesi sia condizionata dalla speranza che venga estromesso il Bee.
    Ma l'ipotesi cinese non può non essere allettante anche per Berlusconi...

  8. #17
    Member L'avatar di malos
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    2,905
    In tutto questo marasma io vorrei sentir parlare di un progetto tecnico, lo so che ora è troppo presto ma è quello che i tifosi vogliono, i soldi che sborseranno per comprare il milan o altre questioni finanziarie sono solo di interesse Fininvest.
    Comunque se non ho capito male tutte le cordate sarebbero per tenere l'attuale assetto societario. Ecco già così partono malissimo. Per esempio Maldini se rimane Galliani lo vediamo in cartolina.

  9. #18
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,459
    Citazione Originariamente Scritto da osvaldobusatti Visualizza Messaggio
    La Gazza mette in evidenza che la scelta cinese comporterebbe l'esborso di una penale del 10%.
    Franco Ordine sul Giornale parla di un esborso pari ai costi sostenuti per la due diligence da parte di Bee.
    Non credo che la scelta di SB sia influenzata da queste cifre (ammesso che esistano).
    A me sembra evidente che la scelta dovrà essere cinese.
    Ci sono coinvolti troppi interessi sia economici che di immagine.
    Senza contare che ai cinesi una scelta diversa potrebbe apparire uno sgarro. E secondo me lo sarebbe.
    Fossi cinese dopo una scelta contraria andrei a vedere il Milan in Cina per tirare pomodori.
    Non escluderei che SB dia corda a Mr Bee solo per tenere alto il prezzo nei confronti dei cinesi e che il costo della rinuncia sia calcolato proprio per spuntare un prezzo migliore per una scelta già fatta. Può essere, anche se pericoloso.
    E' possibile che questa mia ipotesi sia condizionata dalla speranza che venga estromesso il Bee.
    Ma l'ipotesi cinese non può non essere allettante anche per Berlusconi...
    Bravo. Quello che ho sottolineato è un gran punto. Una "clausola" dalla quale difficilmente si può scappare.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  10. #19
    non vedo l'ora che finisca sto teatrino.
    i giornalisti non sanno più dove battere la testa.

  11. #20
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,459
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Secondo la Repubblica, il gruppo guidato da Richard Lee sarebbe clamorosamente uscito di scena. Dunque rimarrebbero solo Mister Bee e l'altro misterioso consorzio cinese. Bee vuole subito un 30% per poi raddoppiare la quota con un aumento di capitale riservato. In tutto il club viene valutato 1 miliardo, debiti inclusi. Anche lui ha delineato un piano industriale di ampio respiro: oltre al classico merchandising in Asia, si prevedono scuole calcio targate Milan per i figli della nuova borghesia asiatica. Con Taechaubol, tra gli investitori ci sarebbero un cinese, un arabo e soprattutto il fondo d’investimento sportivo Doyen. Dall'altra parte Berlusconi sarebbe tentato dal consorzio cinese (il secondo gruppo rimasto in lizza secondo Repubblica) per motivi politici.

    .
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.