Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito!
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12
  1. #1
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    45,880

    Cessione Milan e bandiera in società aggiornamenti da Sky.

    Ecco le ultime news da Peppe Di Stefano sulla cessione del Milan:"Non c'è preoccupazione da parte dei cinesi. Fassone non andrà in Cina ed i cinesi non verranno a Milano per Milan Juve nonostante avessero prenotato già diversi biglietti. Ieri c'è stata la prima uscita pubblica di Fassone e Mirabelli a Londra. Il closing dovrebbe arrivare intorno al 16 di novembre. Continua la ricerca della bandiera da inserire in società, il nome forte è quello di Massimo Ambrosini".
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Peppe

    Non aggiungi niente di nuovo

    Cialtrone lecchino

  4. #3
    Senior Member L'avatar di Super_Lollo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    16,562

    Citazione Originariamente Scritto da goleador 70 Visualizza Messaggio
    Peppe

    Non aggiungi niente di nuovo

    Cialtrone lecchino
    .
    #GALLIANIVATTENE

  5. #4
    Junior Member L'avatar di Dapone
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    891
    Interessante quello che ha detto Leonardo a Sky pochi minuti fa.
    Interessante anche il fatto che sia proprio Leonardo a parlare e forse la sua presenza non è un caso.

  6. #5
    Citazione Originariamente Scritto da Dapone Visualizza Messaggio
    Interessante quello che ha detto Leonardo a Sky pochi minuti fa.
    Interessante anche il fatto che sia proprio Leonardo a parlare e forse la sua presenza non è un caso.
    cosa ha detto?

  7. #6
    Citazione Originariamente Scritto da Dapone Visualizza Messaggio
    Interessante quello che ha detto Leonardo a Sky pochi minuti fa.
    Interessante anche il fatto che sia proprio Leonardo a parlare e forse la sua presenza non è un caso.
    eh però raccontaci, non tenerci sulle spine

  8. #7
    Ha detto che Maldini e' uno timido e che nn sapendo chi c'e' a capo ha fatto bene a non farsi usare.......poi ha riportato il proprio esempio col PSG quando ha parlato di persona con lo sceicco in maniera chiara sul progetto.Ha detto anche che ha letto il suo nome sui giornali ma "ancora" non e' mai stato contattato. Oioia......

  9. #8
    Junior Member L'avatar di Dapone
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    891
    Citazione Originariamente Scritto da corvorossonero Visualizza Messaggio
    cosa ha detto?
    non volevo fare il misterioso. è solo che ha parlato tanto.
    di maldini, della società. ha fatto capire in pratica che secondo lui anche fassone non ha ben chiara la natura di ciò che sarà il Milan dopo il closing. non voleva buttare fango, come fanno gratuitamente a sky, però ha espresso perplessità non necessariamente negative.
    ovviamente da amico di paolo, lo ha difeso nella sua scelta, ma in qualche passaggio si è tenuto sul vago, riguardo ad una possibile sua convocazione da parte dei cinesi. ma ha detto di non aver ricevuto nessuna chiamata.
    ma ciò che mi fa strano è stato vederlo lì in questo preciso momento. cioè lui è un uomo di calcio e ci sta che faccia presenza nel post partita di sky ma mi è sembrato quasi che non era lì a parlare di Milan a caso. Poi boh, non guardo spesso i post partita di sky e magari fa presenza fissa. cmq spero si possa vedere da qualche parte ciò che ha detto. sarei curioso di sapere le vostre impressioni. magari ero semplicemente gasato dal secondo posto.

  10. #9
    C'è tutte le settimane alla domenica sera, nulla di strano.
    Ha evidenziato dubbi in maniera "celata" sulla bontà del progetto, non inteso come soldi che ci potranno essere ma proprio su come è organizzata al momento la società e ha fatto l'esempio di quando è stato chiamato lui al psg: aereo privato a prelevarlo direzione Doha, incontro con l'emiro che è stato molto chiaro su obiettivi, budget ecc. e gli ha trasmesso competenza e anche passione. Tutto questo per confrontarlo col caso Maldini che non ha potuto parlare con Li se non per 10 minuti di sfuggita. Da quì il paragone, al momento, di poca chiarezza dei futuri proprietari, non in termini di soldi disponibili ma proprio di organizzazione e impegno in prima persona di colui che potrà essere il futuro presidente.
    E su questo non possiamo dargli neanche troppo torto se siamo obiettivi..

  11. #10
    Citazione Originariamente Scritto da GenioSavicevic Visualizza Messaggio
    C'è tutte le settimane alla domenica sera, nulla di strano.
    Ha evidenziato dubbi in maniera "celata" sulla bontà del progetto, non inteso come soldi che ci potranno essere ma proprio su come è organizzata al momento la società e ha fatto l'esempio di quando è stato chiamato lui al psg: aereo privato a prelevarlo direzione Doha, incontro con l'emiro che è stato molto chiaro su obiettivi, budget ecc. e gli ha trasmesso competenza e anche passione. Tutto questo per confrontarlo col caso Maldini che non ha potuto parlare con Li se non per 10 minuti di sfuggita. Da quì il paragone, al momento, di poca chiarezza dei futuri proprietari, non in termini di soldi disponibili ma proprio di organizzazione e impegno in prima persona di colui che potrà essere il futuro presidente.
    E su questo non possiamo dargli neanche troppo torto se siamo obiettivi..
    C'è da dire che, quanto al profilo essenzialmente tecnico sportivo, difficilmente Paolo avrebbe potuto ottenere maggiori informazioni da un incontro con i signori Li, dai quali potremo attingere qualità di managing sotto il profilo industriale e commerciale, ma non necessariamente competenze calcistiche, che rimarrebbero piuttosto nella mano italiana del futuro club, che attualmente contempla Fassone e Mirabelli. Paolo può essere stato indotto da questa falsa aspettativa sui due manager cinesi, ma avrebbe dovuto capire che il modello di governance del futuro club è questo, e che un ruolo di presidente tecnico, cui egli stesso è stato abituato nel trentennio berlusconiano, non è contemplato. Certo, se egli pensa che Fassone possa essere il nuovo Galliani, allora si alzano le mani per impotenza. Noi non lo pensiamo, perché il nuovo modello di club non lo consente affatto, ma Maldini è libero di avere una valutazione diversa, e su quella di essere si regolato di conseguenza.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.