Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 9 di 37 PrimaPrima ... 789101119 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 361

  1. #81
    In Cina Phoenix TV conferma la trattativa in corso tra Baidu e Fininvest per l'acquisto del Milan da parte del colosso cinese. Il prezzo è di 700M di euro, pari a 5,1 miliardi di Yuan. Interpellato sull'argomento, un portavoce di Baidu si è trincerato dietro un "no comment".

    Inoltre il portale cinese Sohu, che conferma la notizia, cerca di inserirla in un contesto più ampio affermando che l'interesse di Robin Li verso il Milan ha una sua logica. Innanzitutto Robin è un appassionato di calcio, tant'è che ci giocava spesso alle superiori. Lo stesso Li ha affermato che "i giovani rendono il calcio più giovane". Ma l'acquisto del Milan da parte di Baidu avrebbe ripercussione ben oltre il semplice movimento calcistico che, secondo Deloitte, è la 17^ economia al mondo. La società rossonera, infatti, può fungere d'apripista per uno sport che vuole svilupparsi sempre di più, anche per volere del governo. Se dunque Li riuscirà ad acquistare il Milan, dopo aver investito nell'intelligenza artificiale, riuscirà ancora ad attrarre l'interesse dei media nazionali, diventando il primo capo di un club calcistico europeo. Ma naturalmente, l'acquisto del Milan da parte di Robin Li troverebbe la sua ragione non solo nell'amore del tycoon per questo sport, ma in notevoli benefici economici e sociali.
    Innanzitutto i grandi giocatori rossoneri, nonché quelli del passato, aiuteranno Baidu a sviluppare un'azione efficace di marketing.
    In secondo luogo, il calcio è un grande strumento di sviluppo commerciale in diversi settori: intrattenimento, media, video, ecc.
    Infine l'acquisto del Milan sarebbe di beneficio a tutta la nazione per due motivi: i migliori talenti cinesi avrebbero finalmente l'opportunità di giocare in europa a stretto contatto con tanti campioni, e contestualmente si potrebbe immaginare la partecipazione del Milan ad una gara della Super League.
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #82
    Senior Member L'avatar di Aragorn
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    8,409
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    In Cina Phoenix TV conferma la trattativa in corso tra Baidu e Fininvest per l'acquisto del Milan da parte del colosso cinese. Il prezzo è di 700M di euro, pari a 5,1 miliardi di Yuan. Interpellato sull'argomento, un portavoce di Baidu si è trincerato dietro un "no comment".

    Inoltre il portale cinese Sohu, che conferma la notizia, cerca di inserirla in un contesto più ampio affermando che l'interesse di Robin Li verso il Milan ha una sua logica. Innanzitutto Robin è un appassionato di calcio, tant'è che ci giocava spesso alle superiori. Lo stesso Li ha affermato che "i giovani rendono il calcio più giovane". Ma l'acquisto del Milan da parte di Baidu avrebbe ripercussione ben oltre il semplice movimento calcistico che, secondo Deloitte, è la 17^ economia al mondo. La società rossonera, infatti, può fungere d'apripista per uno sport che vuole svilupparsi sempre di più, anche per volere del governo. Se dunque Li riuscirà ad acquistare il Milan, dopo aver investito nell'intelligenza artificiale, riuscirà ancora ad attrarre l'interesse dei media nazionali, diventando il primo capo di un club calcistico europeo. Ma naturalmente, l'acquisto del Milan da parte di Robin Li troverebbe la sua ragione non solo nell'amore del tycoon per questo sport, ma in notevoli benefici economici e sociali.
    Innanzitutto i grandi giocatori rossoneri, nonché quelli del passato, aiuteranno Baidu a sviluppare un'azione efficace di marketing.
    In secondo luogo, il calcio è un grande strumento di sviluppo commerciale in diversi settori: intrattenimento, media, video, ecc.
    Infine l'acquisto del Milan sarebbe di beneficio a tutta la nazione per due motivi: i migliori talenti cinesi avrebbero finalmente l'opportunità di giocare in europa a stretto contatto con tanti campioni, e contestualmente si potrebbe immaginare la partecipazione del Milan ad una gara della Super League.
    La fine del tunnel è ormai visibilissima, ora bisognerà vedere se Berlusconi ci permetterà di uscire o se piazzerà degli esplosivi a pochi centimetri dalla meta.

  4. #83
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    In Cina Phoenix TV conferma la trattativa in corso tra Baidu e Fininvest per l'acquisto del Milan da parte del colosso cinese. Il prezzo è di 700M di euro, pari a 5,1 miliardi di Yuan. Interpellato sull'argomento, un portavoce di Baidu si è trincerato dietro un "no comment".

    Inoltre il portale cinese Sohu, che conferma la notizia, cerca di inserirla in un contesto più ampio affermando che l'interesse di Robin Li verso il Milan ha una sua logica. Innanzitutto Robin è un appassionato di calcio, tant'è che ci giocava spesso alle superiori. Lo stesso Li ha affermato che "i giovani rendono il calcio più giovane". Ma l'acquisto del Milan da parte di Baidu avrebbe ripercussione ben oltre il semplice movimento calcistico che, secondo Deloitte, è la 17^ economia al mondo. La società rossonera, infatti, può fungere d'apripista per uno sport che vuole svilupparsi sempre di più, anche per volere del governo. Se dunque Li riuscirà ad acquistare il Milan, dopo aver investito nell'intelligenza artificiale, riuscirà ancora ad attrarre l'interesse dei media nazionali, diventando il primo capo di un club calcistico europeo. Ma naturalmente, l'acquisto del Milan da parte di Robin Li troverebbe la sua ragione non solo nell'amore del tycoon per questo sport, ma in notevoli benefici economici e sociali.
    Innanzitutto i grandi giocatori rossoneri, nonché quelli del passato, aiuteranno Baidu a sviluppare un'azione efficace di marketing.
    In secondo luogo, il calcio è un grande strumento di sviluppo commerciale in diversi settori: intrattenimento, media, video, ecc.
    Infine l'acquisto del Milan sarebbe di beneficio a tutta la nazione per due motivi: i migliori talenti cinesi avrebbero finalmente l'opportunità di giocare in europa a stretto contatto con tanti campioni, e contestualmente si potrebbe immaginare la partecipazione del Milan ad una gara della Super League.
    Beh si...in effetti il Milan attuale può giocarsi tranquillamente un posto salvezza nella Super League cinese

  5. #84
    Senior Member L'avatar di Underhill84
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Livorno
    Messaggi
    8,441
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    In Cina Phoenix TV conferma la trattativa in corso tra Baidu e Fininvest per l'acquisto del Milan da parte del colosso cinese. Il prezzo è di 700M di euro, pari a 5,1 miliardi di Yuan. Interpellato sull'argomento, un portavoce di Baidu si è trincerato dietro un "no comment".

    Inoltre il portale cinese Sohu, che conferma la notizia, cerca di inserirla in un contesto più ampio affermando che l'interesse di Robin Li verso il Milan ha una sua logica. Innanzitutto Robin è un appassionato di calcio, tant'è che ci giocava spesso alle superiori. Lo stesso Li ha affermato che "i giovani rendono il calcio più giovane". Ma l'acquisto del Milan da parte di Baidu avrebbe ripercussione ben oltre il semplice movimento calcistico che, secondo Deloitte, è la 17^ economia al mondo. La società rossonera, infatti, può fungere d'apripista per uno sport che vuole svilupparsi sempre di più, anche per volere del governo. Se dunque Li riuscirà ad acquistare il Milan, dopo aver investito nell'intelligenza artificiale, riuscirà ancora ad attrarre l'interesse dei media nazionali, diventando il primo capo di un club calcistico europeo. Ma naturalmente, l'acquisto del Milan da parte di Robin Li troverebbe la sua ragione non solo nell'amore del tycoon per questo sport, ma in notevoli benefici economici e sociali.
    Innanzitutto i grandi giocatori rossoneri, nonché quelli del passato, aiuteranno Baidu a sviluppare un'azione efficace di marketing.
    In secondo luogo, il calcio è un grande strumento di sviluppo commerciale in diversi settori: intrattenimento, media, video, ecc.
    Infine l'acquisto del Milan sarebbe di beneficio a tutta la nazione per due motivi: i migliori talenti cinesi avrebbero finalmente l'opportunità di giocare in europa a stretto contatto con tanti campioni, e contestualmente si potrebbe immaginare la partecipazione del Milan ad una gara della Super League.
    Questi cinesi possono avere tutta la buona volontà di questo mondo, progetti grandiosi e trasversali... ma se il vecchio rinco... non si mette in testa che è un fallito vivente e deve vendere da ogni costo...
    "Più che una società sembrate una telenovela, in pochi mesi state offuscando i successi di un'era".

    Il Milan è morto - Galliani è il suo cancro

  6. #85
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    In Cina Phoenix TV conferma la trattativa in corso tra Baidu e Fininvest per l'acquisto del Milan da parte del colosso cinese. Il prezzo è di 700M di euro, pari a 5,1 miliardi di Yuan. Interpellato sull'argomento, un portavoce di Baidu si è trincerato dietro un "no comment".

    Inoltre il portale cinese Sohu, che conferma la notizia, cerca di inserirla in un contesto più ampio affermando che l'interesse di Robin Li verso il Milan ha una sua logica. Innanzitutto Robin è un appassionato di calcio, tant'è che ci giocava spesso alle superiori. Lo stesso Li ha affermato che "i giovani rendono il calcio più giovane". Ma l'acquisto del Milan da parte di Baidu avrebbe ripercussione ben oltre il semplice movimento calcistico che, secondo Deloitte, è la 17^ economia al mondo. La società rossonera, infatti, può fungere d'apripista per uno sport che vuole svilupparsi sempre di più, anche per volere del governo. Se dunque Li riuscirà ad acquistare il Milan, dopo aver investito nell'intelligenza artificiale, riuscirà ancora ad attrarre l'interesse dei media nazionali, diventando il primo capo di un club calcistico europeo. Ma naturalmente, l'acquisto del Milan da parte di Robin Li troverebbe la sua ragione non solo nell'amore del tycoon per questo sport, ma in notevoli benefici economici e sociali.
    Innanzitutto i grandi giocatori rossoneri, nonché quelli del passato, aiuteranno Baidu a sviluppare un'azione efficace di marketing.
    In secondo luogo, il calcio è un grande strumento di sviluppo commerciale in diversi settori: intrattenimento, media, video, ecc.
    Infine l'acquisto del Milan sarebbe di beneficio a tutta la nazione per due motivi: i migliori talenti cinesi avrebbero finalmente l'opportunità di giocare in europa a stretto contatto con tanti campioni, e contestualmente si potrebbe immaginare la partecipazione del Milan ad una gara della Super League.
    Interessante. Speriamo che entro domani sera avremo una risposta dal nano malefico, e per di più positiva. Non resta che attendere.

  7. #86
    martinmilan
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    In Cina Phoenix TV conferma la trattativa in corso tra Baidu e Fininvest per l'acquisto del Milan da parte del colosso cinese. Il prezzo è di 700M di euro, pari a 5,1 miliardi di Yuan. Interpellato sull'argomento, un portavoce di Baidu si è trincerato dietro un "no comment".

    Inoltre il portale cinese Sohu, che conferma la notizia, cerca di inserirla in un contesto più ampio affermando che l'interesse di Robin Li verso il Milan ha una sua logica. Innanzitutto Robin è un appassionato di calcio, tant'è che ci giocava spesso alle superiori. Lo stesso Li ha affermato che "i giovani rendono il calcio più giovane". Ma l'acquisto del Milan da parte di Baidu avrebbe ripercussione ben oltre il semplice movimento calcistico che, secondo Deloitte, è la 17^ economia al mondo. La società rossonera, infatti, può fungere d'apripista per uno sport che vuole svilupparsi sempre di più, anche per volere del governo. Se dunque Li riuscirà ad acquistare il Milan, dopo aver investito nell'intelligenza artificiale, riuscirà ancora ad attrarre l'interesse dei media nazionali, diventando il primo capo di un club calcistico europeo. Ma naturalmente, l'acquisto del Milan da parte di Robin Li troverebbe la sua ragione non solo nell'amore del tycoon per questo sport, ma in notevoli benefici economici e sociali.
    Innanzitutto i grandi giocatori rossoneri, nonché quelli del passato, aiuteranno Baidu a sviluppare un'azione efficace di marketing.
    In secondo luogo, il calcio è un grande strumento di sviluppo commerciale in diversi settori: intrattenimento, media, video, ecc.
    Infine l'acquisto del Milan sarebbe di beneficio a tutta la nazione per due motivi: i migliori talenti cinesi avrebbero finalmente l'opportunità di giocare in europa a stretto contatto con tanti campioni, e contestualmente si potrebbe immaginare la partecipazione del Milan ad una gara della Super League.
    Robin Li mi ispira un casino speriamo davvero sia lui,sarebbe una ripulita d'immagine clamorosa. Il nano mafioso non lo soppoto più da anni...

  8. #87
    Senior Member L'avatar di Casnop
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    6,685
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    In Cina Phoenix TV conferma la trattativa in corso tra Baidu e Fininvest per l'acquisto del Milan da parte del colosso cinese. Il prezzo è di 700M di euro, pari a 5,1 miliardi di Yuan. Interpellato sull'argomento, un portavoce di Baidu si è trincerato dietro un "no comment".

    Inoltre il portale cinese Sohu, che conferma la notizia, cerca di inserirla in un contesto più ampio affermando che l'interesse di Robin Li verso il Milan ha una sua logica. Innanzitutto Robin è un appassionato di calcio, tant'è che ci giocava spesso alle superiori. Lo stesso Li ha affermato che "i giovani rendono il calcio più giovane". Ma l'acquisto del Milan da parte di Baidu avrebbe ripercussione ben oltre il semplice movimento calcistico che, secondo Deloitte, è la 17^ economia al mondo. La società rossonera, infatti, può fungere d'apripista per uno sport che vuole svilupparsi sempre di più, anche per volere del governo. Se dunque Li riuscirà ad acquistare il Milan, dopo aver investito nell'intelligenza artificiale, riuscirà ancora ad attrarre l'interesse dei media nazionali, diventando il primo capo di un club calcistico europeo. Ma naturalmente, l'acquisto del Milan da parte di Robin Li troverebbe la sua ragione non solo nell'amore del tycoon per questo sport, ma in notevoli benefici economici e sociali.
    Innanzitutto i grandi giocatori rossoneri, nonché quelli del passato, aiuteranno Baidu a sviluppare un'azione efficace di marketing.
    In secondo luogo, il calcio è un grande strumento di sviluppo commerciale in diversi settori: intrattenimento, media, video, ecc.
    Infine l'acquisto del Milan sarebbe di beneficio a tutta la nazione per due motivi: i migliori talenti cinesi avrebbero finalmente l'opportunità di giocare in europa a stretto contatto con tanti campioni, e contestualmente si potrebbe immaginare la partecipazione del Milan ad una gara della Super League.
    Dalian Wanda Group smentì il giorno dopo il proprio presunto coinvolgimento nell'affaire Milan, vediamo se farà così Robin Li, al di là del no comment del presunto portavoce. Pensiamo di no. In Cina Li fa acquisizioni strategiche nel settore internet e nuove tecnologie informatiche nell'ambito del consorzio BAT, ovvero Baidu, Alibaba, Tencent, gigantesca piattaforma 2.0 che comprende il secondo motore di ricerca al mondo, il secondo sito di trading on line, ed il secondo di messaggistica/social microblogging. Vediamo se sarà così anche per il Milan. Comunque bene.

  9. #88
    Membro e rettile
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    6,171
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    In Cina Phoenix TV conferma la trattativa in corso tra Baidu e Fininvest per l'acquisto del Milan da parte del colosso cinese. Il prezzo è di 700M di euro, pari a 5,1 miliardi di Yuan. Interpellato sull'argomento, un portavoce di Baidu si è trincerato dietro un "no comment".

    Inoltre il portale cinese Sohu, che conferma la notizia, cerca di inserirla in un contesto più ampio affermando che l'interesse di Robin Li verso il Milan ha una sua logica. Innanzitutto Robin è un appassionato di calcio, tant'è che ci giocava spesso alle superiori. Lo stesso Li ha affermato che "i giovani rendono il calcio più giovane". Ma l'acquisto del Milan da parte di Baidu avrebbe ripercussione ben oltre il semplice movimento calcistico che, secondo Deloitte, è la 17^ economia al mondo. La società rossonera, infatti, può fungere d'apripista per uno sport che vuole svilupparsi sempre di più, anche per volere del governo. Se dunque Li riuscirà ad acquistare il Milan, dopo aver investito nell'intelligenza artificiale, riuscirà ancora ad attrarre l'interesse dei media nazionali, diventando il primo capo di un club calcistico europeo. Ma naturalmente, l'acquisto del Milan da parte di Robin Li troverebbe la sua ragione non solo nell'amore del tycoon per questo sport, ma in notevoli benefici economici e sociali.
    Innanzitutto i grandi giocatori rossoneri, nonché quelli del passato, aiuteranno Baidu a sviluppare un'azione efficace di marketing.
    In secondo luogo, il calcio è un grande strumento di sviluppo commerciale in diversi settori: intrattenimento, media, video, ecc.
    Infine l'acquisto del Milan sarebbe di beneficio a tutta la nazione per due motivi: i migliori talenti cinesi avrebbero finalmente l'opportunità di giocare in europa a stretto contatto con tanti campioni, e contestualmente si potrebbe immaginare la partecipazione del Milan ad una gara della Super League.

    Dopo tutte queste speranze se Sirvio dirà di no prenderemo una secchiata di sterco in faccia clamorosa
    Preghiamo che il vecchio abbia un attimo di lucidità ed accetti...

    Cioè ragazzi, il Milan che va ad un multifantastiliardario ambizioso proiettato nel futuro...una roba davvero incredibile.

    Senza contare che dal punto di vista della pecunia saremo in pole position nello sfruttamento dell'immenso mercato del far east.
    Londra, 22 Maggio 1963 -------> Coppa Campioni
    Madrid, 28 Maggio 1969 -------> Coppa Campioni
    Barcellona, 24 Maggio 1989 ----> Coppa Campioni
    Vienna, 23 Maggio 1990 -------> Coppa Campioni
    Atene, 18 Maggio 1994 --------> Champions League
    Manchester, 28 Maggio 2003 ---> Champions League
    Atene, 23 Maggio 2007 --------> Champions League
    Dubai, 21 Aprile 2015 ---------> Prestigioso torneo Hamdan Bin Mohammed

  10. #89
    martinmilan
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da mandraghe Visualizza Messaggio
    Dopo tutte queste speranze se Sirvio dirà di no prenderemo una secchiata di sterco in faccia clamorosa
    Preghiamo che il vecchio abbia un attimo di lucidità ed accetti...

    Cioè ragazzi, il Milan che va ad un multifantastiliardario ambizioso proiettato nel futuro...una roba davvero incredibile.

    Senza contare che dal punto di vista della pecunia saremo in pole position nello sfruttamento dell'immenso mercato del far east.
    Se rifiuta è un folle autolesionista...se il compratore è davvero Robin Li e lui lo rispedisse al mittente credo che la gente questa volta gliela farà pagare cara...ci sarebbe un boicottaggio senza precedenti.

  11. #90
    Citazione Originariamente Scritto da martinmilan Visualizza Messaggio
    Robin Li mi ispira un casino speriamo davvero sia lui,sarebbe una ripulita d'immagine clamorosa. Il nano mafioso non lo soppoto più da anni...
    Pure io ci sento di brutto per lui..lo vedo come un al khelaifi ma proiettato più verso il futuro..giovane e con voglia di vincere

Pagina 9 di 37 PrimaPrima ... 789101119 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.