Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 8 di 10 PrimaPrima ... 678910 UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 94
  1. #71
    Senior Member L'avatar di fabri47
    Data Registrazione
    Dec 2016
    Messaggi
    6,247
    Citazione Originariamente Scritto da juventino Visualizza Messaggio
    Salvini non sta facendo assolutamente niente di diverso da ciò che ha fatto il PD per risolvere questa questione: ovvero nulla. I porti chiusi alle ONG sono solo cosmesi salvafaccia e campagna elettorale così come lo sono quei porci di Orfini e Delrio sulla nave.
    Rifletteteci: l’Italia va in malora per gli sbarchi dei migranti (la cui gestione del PD è stata criminosa e questo non lo toglie nessuno) o per la combo pareggio di bilancio in costituzione+trattati europei+ fiscal compact+euro?
    Carola è lo scudo perfetto sia per chi dichiarava di mettere a ferro e fuoco euro e UE sia per i vermi PD che dopo aver devastato questo paese hanno bisogno dell’uomo nero Salvini per continuare a far andare a votare le pecore che ancora gli vanno dietro. È arma di distrazione di massa di cui usufruisce TUTTA la politica italiana.

    E lo ripeto ancora: le soluzioni furono messe sul tavolo da Frattini nel 2011, ma si sa, all’epoca le belle anima di Repubblica e della sinistra dovevano far cadere il pericolo per la democrazia Berlusconi.

    Non penso affatto che la gente sia razzista, è semplicemente una conseguenza di non aver fatto niente. Ma se Salvini non fa nulla per risolvere il problema va detto e compreso, non serve a niente fissarsi ossessivamente su porti chiusi, aperti eccetera (e non si può negare che gli italiani lo stiano facendo).
    Tu hai ragione. Io penso che per risolvere definitivamente il problema bisognerebbe intervenire seriamente in zone di guerra e commissariare certe zone, oltre ad un serio controllo navale. Cosa che l'UE potrebbe fare, ma sia mai, si farebbe un grosso sgarro al loro amato Soros.

    Io penso che se Salvini ha consensi, è semplicemente perchè gli altri sono stati molto peggio o quantomeno era arrivato il suo turno. Il popolo italiano, nel bene e nel male, ha dato fiducia a tutti i partiti in particolare il PD, votato nel 2014 perfino dai fascisti (a Latina fece il botto per dire) che lo fece salire al 40%.

    Questa è la classe politica italiana, dopo Salvini, c'è Zingaretti, poi c'è Forza Italia con Berlusconi che dopo i flop è pronto a sguinzagliare i suoi cagnolini Carfagna e Toti ed infine i grillini con l'inespressivo Di Maio ed il "prete" Di Battista che a tal punto fossi in Casaleggio candiderei lo stesso Grillo che è molto più credibile. In Italia manca un leader vero al di là del partito, uno che dichiari guerra all'UE, al fine di avere una libera politica migratoria e soprattutto economica, altrimenti #italexit. Questo è... Quindi, non indignamoci se ci troviamo Salvini, significa che chi è stato al potere prima ha fatto pure peggio, tipo Alfano nel PD. Poi il fatto che abbiamo Mattarella alla PDR non aiuta mica...

  2. #72
    Senior Member L'avatar di Oronzo Canà
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    6,671
    Citazione Originariamente Scritto da juventino Visualizza Messaggio
    Salvini non sta facendo assolutamente niente di diverso da ciò che ha fatto il PD per risolvere questa questione: ovvero nulla. I porti chiusi alle ONG sono solo cosmesi salvafaccia e campagna elettorale così come lo sono quei porci di Orfini e Delrio sulla nave.
    Rifletteteci: l’Italia va in malora per gli sbarchi dei migranti (la cui gestione del PD è stata criminosa e questo non lo toglie nessuno) o per la combo pareggio di bilancio in costituzione+trattati europei+ fiscal compact+euro?
    Carola è lo scudo perfetto sia per chi dichiarava di mettere a ferro e fuoco euro e UE sia per i vermi PD che dopo aver devastato questo paese hanno bisogno dell’uomo nero Salvini per continuare a far andare a votare le pecore che ancora gli vanno dietro. È arma di distrazione di massa di cui usufruisce TUTTA la politica italiana.

    E lo ripeto ancora: le soluzioni furono messe sul tavolo da Frattini nel 2011, ma si sa, all’epoca le belle anima di Repubblica e della sinistra dovevano far cadere il pericolo per la democrazia Berlusconi.

    Non penso affatto che la gente sia razzista, è semplicemente una conseguenza di non aver fatto niente. Ma se Salvini non fa nulla per risolvere il problema va detto e compreso, non serve a niente fissarsi ossessivamente su porti chiusi, aperti eccetera (e non si può negare che gli italiani lo stiano facendo).
    concordo, ma poi l'aspetto piu esilarante di questa vicenda è l'italiano medio, notoriamente evasore che non perde occasione per bestemmiare contro i finaziari, che si preoccupa dell'incolumita dei finanzieri sulla motovedetta
    Il fu frenguzzo

  3. #73
    BFMI-class member L'avatar di gabri65
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    4,042
    Citazione Originariamente Scritto da fabri47 Visualizza Messaggio
    Tu hai ragione. Io penso che per risolvere definitivamente il problema bisognerebbe intervenire seriamente in zone di guerra e commissariare certe zone, oltre ad un serio controllo navale.
    Questo la gente non vuole proprio capirlo.

    Cosa che l'UE potrebbe fare, ma sia mai, si farebbe un grosso sgarro al loro amato Soros.
    Altro ebreo. Come Elliott. Ma che te lo dico a fa' ...
    "Tutto quello che si muove sull'erba, colpiscilo. Se è la palla, pazienza." -- Nereo Rocco ai suoi difensori

    #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT

  4. #74
    Member
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    2,608
    Citazione Originariamente Scritto da gabri65 Visualizza Messaggio
    E te pareva, me l'aspettavo. Vengono citati sempre esempi fuori contesto e argomenti accessori a corroborare, ma si manca sistematicamente il punto. Lo Stato ha fallito/fallisce e quindi vanno bene anche 'sti episodi. Ma chi ha sete di sangue, dai, siamo il popolo più tollerante e accogliente della terra. La gente è semplicemente esasperata dall'assistere a questi stupri cervellotici e poi vedersi offesa nel quotidiano. E questo perché c'è sempre qualcuno che dà enfasi e precedenza a questo tr0iaio di questioni, e non si occupa di chi cerca di sostenere il paese con il lavoro e vivere in pace.

    Comunque stavolta offro io, lasciamo stare la birra che mi gonfia lo stomaco, prendiamoci un bell'amaro, così almeno curo il mio fegato.
    Beh, una persona che, senza conoscere né gli atti processuali né le leggi italiane e internazionali, invoca la galera e accusa un magistrato di non applicare volontariamente la legge, come la vuoi definire? Ho scritto "assetati di sangue" per essere gentile...
    Per quel che mi interessa, possono darle anche l'ergastolo se la le leggi italiane e internazionali lo prevedono. Ma se le leggi italiani e internazionali la autorizzavano/obbligavano a fare quello che ha fatto, penso sia giusto che non subisca conseguenze penali.

  5. #75
    Member
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    2,608
    Citazione Originariamente Scritto da Oronzo Canà Visualizza Messaggio
    concordo, ma poi l'aspetto piu esilarante di questa vicenda è l'italiano medio, notoriamente evasore che non perde occasione per bestemmiare contro i finaziari, che si preoccupa dell'incolumita dei finanzieri sulla motovedetta
    Che poi sono gli stessi che insultano la magistratura italiana accusandola di fare processi politici e ai tempi insultavano il Brasile che non voleva consegnarci Battisti con la motivazione che la magistratura italiana aveva fatto un processo politico.

  6. #76
    Member
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    2,122
    Citazione Originariamente Scritto da sunburn Visualizza Messaggio
    Beh, se una persona, senza conoscere né gli atti processuali né le leggi italiane e internazionali, invoca la galera e accusa un magistrato di non applicare volontariamente la legge, come la vuoi definire? Ho scritto "assetati di sangue" per essere gentile...
    Per quel che mi interessa, possono darle anche l'ergastolo se la le leggi italiane e internazionali lo prevedono. Ma se le leggi italiani e internazionali la autorizzavano/obbligavano a fare quello che ha fatto, penso sia giusto che non subisca conseguenze penali.
    Ha speronato volontariamente la barca della gdf... già le avevano fatto un grosso favore a non indagarla x tentato omicidio...è stata poi arrestata in flagranza di reato, qualsiasi persona normale sarebbe stata processata x direttissima ma lei no...altro grosso favore...ora addirittura non convalidato l'arresto perché il fatto è stato commesso nell'adempimento di un dovere (salvare vite umane) e quindi non è reato... e c'è qualcuno che ha ancora il coraggio di dire che non è una sentenza politica e sono state applicate le leggi dello stato?

  7. #77
    BFMI-class member L'avatar di gabri65
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    4,042
    Citazione Originariamente Scritto da sunburn Visualizza Messaggio
    Beh, una persona che, senza conoscere né gli atti processuali né le leggi italiane e internazionali, invoca la galera e accusa un magistrato di non applicare volontariamente la legge, come la vuoi definire? Ho scritto "assetati di sangue" per essere gentile...
    Per quel che mi interessa, possono darle anche l'ergastolo se la le leggi italiane e internazionali lo prevedono. Ma se le leggi italiani e internazionali la autorizzavano/obbligavano a fare quello che ha fatto, penso sia giusto che non subisca conseguenze penali.
    Ah giusto, le leggi.

    Guarda, sottoscrivo e condivido, figurati se voglio mettere un innocente in galera. Ma lasciami pensare un attimo ad alta voce.
    Dunque, mi sono documentato, perciò baso le mie considerazioni sulle informazioni lette. Non posso fare oltre, anche perché ho una vita e non posso passare il tempo ad occuparmi di queste cose.

    1) Viene ben specificato, più e più volte, che la SeaWatch aveva varie opzioni a disposizione circa il porto di approdo. Si cita la Tunisia, Malta, la Grecia, la stessa Libia. Guarda caso, in base a "consigli" e "delibere" provenienti da enti sovrannazionali con tanto di codice di protocollo, praticamente nessun porto è ritenuto "sicuro". Fra gli enti ci sono Amnesty International. Vabbé. Guarda caso, a posteriori, l'unico porto sicuro risulta Lampedusa. Guarda caso. E guarda caso, dopo decine di giorni di circumnavigazione intorno ad un tonno, viene confermata la bontà della decisione della signorina Rachele di dirigersi verso Lampedusa. Dieci giorni ci sono voluti per capirlo? QI = infinito.

    2) Malta non poteva essere usato. Infatti, si riporta che "Malta non ha accettato le previsioni che derivano dalle modifiche alla convenzione SAR introdotte nel 2004". Bon. Noi accettiamo tutto, a quanto pare. Cioè, Malta non può essere toccata, magari qualcuno crepa, ma loro sono a posto. Vabbé, versione 2.0.

    3) Si riporta: “Alla luce del suddetto quadro normativo, delle sue conoscenze personali in ordine alla sicurezza dei luoghi, e avvalendosi della consulenza dei suoi legali, il Comandante Carola Rackete si approssimava alla acque di Lampedusa, ritenendolo “porto sicuro” e più vicino per lo sbarco e chiedeva, invano, alle autorità italiane di poter entrare”.

    Non sto a riportare altro, primo perché non so se si può, secondo perché è roba simil-comica. Ti evito la parte dello speronamento, perché qui si tratta di concatenare eventi e situazioni fino alla malafede. Se qualche altro GIP, di "colore" opposto si mettesse di impegno, smonterebbe qualsiasi discorso nel giro di un secondo, poiché sono motivazioni basate su fatti lungi dalla precisione e dall'oggettività, e stranamente sempre a vantaggio della signorina Rachele. Un po' come gli arbitri con la juve, eh.

    Sì, insomma ... oh, questa è un genio, ha preso decisioni ineluttabili (ancorché basate su idee "personali"), districandosi tra milioni di pagine di codice penale, convenzioni internazionali e tracciati GPS su distanze kilometriche. Inoltre conosceva perfettamente lo status di pericolosità praticamente di ogni spiaggia del Mediterraneo.

    E che fortuna a trovare, uno su un milione, un GIP che ha perfettamente compreso il tutto, con una meticolosità e una precisione veramente unica.

    ... io la farei un po' più semplice, và.



    PS
    oh, hanno aperto un nuovo locale, "il Pirata", che dici, andiamo a sbronzarci?
    "Tutto quello che si muove sull'erba, colpiscilo. Se è la palla, pazienza." -- Nereo Rocco ai suoi difensori

    #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT

  8. #78
    Senior Member L'avatar di Clarenzio
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Località
    Milano
    Messaggi
    11,967
    Citazione Originariamente Scritto da Ciora Visualizza Messaggio
    Appigliarsi a idee astratte, alla legge, ai confini, ai principi di legalità e poi scagliarcisi contro quando queste vengono applicate dagli esecutori in vece di farlo, è la più classica delle consecutio logiche di certo depensamento liberale di stampo berlusconiano.

    Se quei buffoni si affidano ai bassi istinti e come cani di pavlov ragionano per condizionamenti, probabilmente sì, aumenteranno fino ad un limite fisiologico che confina con l'inizio della ragione.
    Oddio, post dell'anno

    Mi sembri un degno rappresentante dei detentori della verità nell'epoca della post-verità col vizio, da 50 anni senza perder colpo, di spappolare le parti intime di coloro che considerate popolino (grezzo ed incolto, giudicabile sempre per diritto divino), con moralismi e benevoli spiegoni al di fuori del contesto storico, senza alcuna base sociologica-antropologica a sostegno, utilizzando figure retoriche fuori contesto e fuori logica.
    "Berlusconi ha un rapporto tutto suo con la verità. E' un mentitore professionale: mente a tutti, anche a se stesso, al punto da credere alle sue menzogne"
    "Tutti più o meno si amano. Silvio Berlusconi di più: non solo si ama, lui si corrisponde anche"
    (I. Montanelli)

  9. #79
    Bannato
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    405
    Citazione Originariamente Scritto da Clarenzio Visualizza Messaggio
    Oddio, post dell'anno

    Mi sembri un degno rappresentante dei detentori della verità nell'epoca della post-verità col vizio, da 50 anni senza perder colpo, di spappolare le parti intime di coloro che considerate popolino (grezzo ed incolto, giudicabile sempre per diritto divino), con moralismi e benevoli spiegoni al di fuori del contesto storico, senza alcuna base sociologica-antropologica a sostegno, utilizzando figure retoriche fuori contesto e fuori logica.
    Member of popolino triggered.
    Ci mancano i fenomeni bolsi con le citazioni di - MONTANELLI - che vanno in giro su internet a profilare perchè incapaci di argomentare.
    Beccati st'altro fuori contesto:

    MONTANELLI ENTRA IN UN NEGOZIO DI CIOCCOLATA.
    "VORREI IL CIOCCOLATINO PIÙ PICCOLO E NERO CHE AVETE PER CORTESIA!"
    "QUANTO PICCOLO LO DESIDERA DI PRECISO?" GLI DOMANDA IL COMMESSO.
    MONTANELLI LO MOSTRA TRA POLLICE E INDICE.
    "AAAAH, ABBIAMO IL CIOCCOLATINO CHE FA PER LEI, HA SOLO UN PICCOLO DIFETTO: POTREBBE METTERSI A PIANGERE QUANDO LO MANGIA. È UN PROBLEMA?"
    "NO ANZI..." REPLICA INDRO FACENDO L'OCCHIOLINO.
    IL COMMESSO GLI FA L'OCCHIOLINO DI RIMANDO E ENTRAMBI SI METTONO A RIDERE. UNA RISATA CHE SA DI CAMERATISMO.


    Il tizio con la citazione di Montanelli. Fa ridere solo così.

  10. #80
    Senior Member L'avatar di Darren Marshall
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    10,640
    Citazione Originariamente Scritto da gabri65 Visualizza Messaggio
    Ah giusto, le leggi.

    Guarda, sottoscrivo e condivido, figurati se voglio mettere un innocente in galera. Ma lasciami pensare un attimo ad alta voce.
    Dunque, mi sono documentato, perciò baso le mie considerazioni sulle informazioni lette. Non posso fare oltre, anche perché ho una vita e non posso passare il tempo ad occuparmi di queste cose.

    1) Viene ben specificato, più e più volte, che la SeaWatch aveva varie opzioni a disposizione circa il porto di approdo. Si cita la Tunisia, Malta, la Grecia, la stessa Libia. Guarda caso, in base a "consigli" e "delibere" provenienti da enti sovrannazionali con tanto di codice di protocollo, praticamente nessun porto è ritenuto "sicuro". Fra gli enti ci sono Amnesty International. Vabbé. Guarda caso, a posteriori, l'unico porto sicuro risulta Lampedusa. Guarda caso. E guarda caso, dopo decine di giorni di circumnavigazione intorno ad un tonno, viene confermata la bontà della decisione della signorina Rachele di dirigersi verso Lampedusa. Dieci giorni ci sono voluti per capirlo? QI = infinito.

    2) Malta non poteva essere usato. Infatti, si riporta che "Malta non ha accettato le previsioni che derivano dalle modifiche alla convenzione SAR introdotte nel 2004". Bon. Noi accettiamo tutto, a quanto pare. Cioè, Malta non può essere toccata, magari qualcuno crepa, ma loro sono a posto. Vabbé, versione 2.0.

    3) Si riporta: “Alla luce del suddetto quadro normativo, delle sue conoscenze personali in ordine alla sicurezza dei luoghi, e avvalendosi della consulenza dei suoi legali, il Comandante Carola Rackete si approssimava alla acque di Lampedusa, ritenendolo “porto sicuro” e più vicino per lo sbarco e chiedeva, invano, alle autorità italiane di poter entrare”.

    Non sto a riportare altro, primo perché non so se si può, secondo perché è roba simil-comica. Ti evito la parte dello speronamento, perché qui si tratta di concatenare eventi e situazioni fino alla malafede. Se qualche altro GIP, di "colore" opposto si mettesse di impegno, smonterebbe qualsiasi discorso nel giro di un secondo, poiché sono motivazioni basate su fatti lungi dalla precisione e dall'oggettività, e stranamente sempre a vantaggio della signorina Rachele. Un po' come gli arbitri con la juve, eh.

    Sì, insomma ... oh, questa è un genio, ha preso decisioni ineluttabili (ancorché basate su idee "personali"), districandosi tra milioni di pagine di codice penale, convenzioni internazionali e tracciati GPS su distanze kilometriche. Inoltre conosceva perfettamente lo status di pericolosità praticamente di ogni spiaggia del Mediterraneo.

    E che fortuna a trovare, uno su un milione, un GIP che ha perfettamente compreso il tutto, con una meticolosità e una precisione veramente unica.

    ... io la farei un po' più semplice, và.



    PS
    oh, hanno aperto un nuovo locale, "il Pirata", che dici, andiamo a sbronzarci?
    .

Pagina 8 di 10 PrimaPrima ... 678910 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600