Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 10 di 10 PrimaPrima ... 8910
Risultati da 91 a 94 di 94
  1. #91
    BFMI-class member L'avatar di gabri65
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    4,042
    Citazione Originariamente Scritto da Mille e una notte Visualizza Messaggio
    Sono i politicanti della lega e del pd che creano questo show pro e anti migranti. Mediamente la gente non si tira fuori minimamente; anzi ha grandissima voglia di schierarsi da una delle due parti.

    Sì il discorso si allunga troppo. Comunque non è una questione di "mera" solidarietà, la situazione globale andrebbe affrontata per intero. Se chi studia questo ha ragione, sbagliamo a pensare che in ballo ci sono solo i poveri, e noi, comodamente seduti nella parte fortunata del mondo, possiamo starcene tranquilli.
    Ormai dicono in tanti che più ignori il problema povertà, più questo si ingigantirà. E più poveri ci sono, più la popolazione mondiale crescerà.
    Dicono anche che l'accoglienza di milioni di migranti (in Occidente) non frenerà il fenomeno, perché non si agisce a monte del problema. In questo la Lega sembra avere ragione. Sembra perché questa parte è solo casualmente coincidente. Riscrivo che il governatore leghista del friuli venezia giulia propone un muro anti-migranti dentro cui chiudersi. Di nuovo, la mentalità è decisiva. Un ragionamento del genere è fallimentare (oltre che portare tutta una serie di ulteriori problemi).

    Io questo gravissimo calpestamento dello Stato non lo vedo. Se c'è stato va misurato. Secondo la tua misura, l'Italia ha subito una debacle storica, una vergogna che tutti ricorderanno e che destabilizza il futuro del paese. Mi sembra un pò troppo. Avremmo dovuto assistere a reazioni notevoli, dichiarazioni forti. L'unico che si è scandalizzato è Salvini. Ripeto questo è un singolo episodio (che molto presto andrà nel dimenticatoio), il cui esito dipende dall'interpretazione della legge di alcuni soggetti. Mi sarei preoccupato alla notizia della trattativa stato-mafia, che palesa un problema interno e per giunta nel cuore dello Stato stesso. Mi sono preoccupato maggiormente quando l'Italia era guidata da Renzi, con le sue possibili "manovre".

    Questa è l'idea che sta girando, che "adesso chiunque può delinquere in tal senso" o addirittura "chiunque può delinquere". Ma elevare un singolo episodio a generalizzazione scritta nella pietra non è un pò troppo?
    Non mi piace poi l'idea di tirare in ballo le leggi di altri stati che ci fanno comodo, ad esempio i ricorrenti Stati Uniti, come se fossero il paese perfetto senza problemi, felice e con una qualità della vita eccellente.
    Per equilibrio, dovremmo anche esaminare le leggi di stati messi peggio di noi.

    Possiamo solo stare a guardare cosa succederà nei prossimi mesi/anni in conseguenza di questo episodio
    Sono d'accordo infatti sul discorso del fenomeno migrazioni. Per questo volevo tenerlo (compatibilmente) separato dal topic della discussione. Vedrai che se parliamo del fenomeno, nella sua interezza e da un punto di vista serio, considerando molti altri aspetti, ci troveremo molto più vicini di quanto pensi.

    Sono d'accordo che esistono molti altri problemi, come la trattativa stato-mafia etc etc. Però se ogni volta che si presenta un problema mi metto ad analizzare questioni tutto sommato abbastanza diverse, rischio di non risolvere mai niente.

    Io voglio che siano risolti tutti i problemi, con sobrietà e senza strumentalizzazione. Mi sono espresso su questo problema perché è stato sottolineato, se apriamo un topic su un altro problema, mi pronuncerò su quello. Credo sia difficile intendersi se facciamo un topic unico buttandoci dentro di tutto. Spero di averti trasmesso il messaggio correttamente. Nella solita maniera con la quale condanno quanto avvenuto, condanno altro immobilismo sul risolvere le questioni che hai citato.

    E no, a me non va bene costruire muri. E' un concetto sbagliato. Se io condanno la signorina Rachele e la ridicola presa di posizione della sinistra con la visita a bordo della SeaWatch, questo non significa che sono anti-migranti, razzista e fascista. Vorrei sganciarmi da questo luogo comune. Ho una mia visione, che sostanzialmente è quella di vivere tutti in pace, aiutando in modo serio chi ha bisogno. Se poi, purtroppo, esistono situazioni iper-complicate che possono (o devono) essere risolte con l'ausilio di strumenti più duri del previsto, sono d'accordo, poiché esistono persone ad alti livelli che non la vogliono intendere.

    Stante la situzione di completo menefreghismo della UE sulla questione migranti (che, sottolineo fine alla morte, sono solo uno strumento per secondi fini), forse l'adottare posizioni intransigenti smobilita il pensiero e le masse. Può essere brutto da dire, ma forse può essere l'unica via. Molti moriranno ancora, anche se continuerai ad accogliere, ma se il sacrificio di questi porta altra gente a stare bene in futuro, ben venga. Da questo punto di vista io mi trovo d'accordo con la chiusura forzata. Poi, una volta che qualcuno smette di pensare ad altro ed è costretto a retrocedere dalle posizioni di comodo, si potrà speranzosamente risolvere il problema e riaprire i porti, o buttare giù i muri, etc etc.

    Cominciamo a fare sì che le super-potenze si trovino in difficoltà a permettere uno scempio nelle nazioni e le case dei poveretti, deturpandole e succhiando tutte le risorse allo spasimo. Se la gente sta bene nel loro luogo natio, insieme alle loro genti, tradizioni e affetti, saranno sempre meno incentivate ad imbarcarsi e pagare trafficanti di esseri umani. Bisogna usare il pugno duro per farlo capire? A me sembra proprio così.

    Che poi questo pensiero sia solo sbandierato, applicato, ma non accompagnato, da altre politiche, allora non va bene. Come si dice di Salvini. Io non sono d'accordo con Salvini, sono d'accordo con quello che dice in merito a questo. Poi su altre cose posso essere in disaccordo completo. Ma non posso prendere tutto Salvini, con tutto il suo essere, a pretesto per invalidare ogni singolo discorso. Modus operandi mio che applico a tutto.

    E che il risultato dell'episodio sia leggero nei confronti del calpestamento dello Stato, come osservi te, rispetto al troppo che dico io, ok, discutiamone. Nel senso, discutiamone veramente. Magari non avrà nessunissimo effetto nella vita di tutti i giorni, in tal caso avrai ragione. Ma se anche una sola vita umana ci rimetterà perché un pazzo criminale sfrutta quanto accaduto a suo vantaggio, per me è inaccettabile, soprattutto se questa vita umana è un servitore dello Stato, che dedica la sua vita alla nostra protezione, come un carabiniere o un finanziere. Per te è una soglia accettabile una sola vita umana? Due? Quante?

    A me piacerebbe che la gente cominciasse a vedere le cose come stanno, senza farsi prendere dai demoni di Salvini o della sinistra, ed analizzasse bene le cose da un punto di vista preciso e meno religioso. Se la sinistra sbaglia ad appoggiare il "buonismo", che si riprenda. Se la destra sbaglia ad appoggiare l'intolleranza, che si riprenda.

    Rientrando in topic, se una unità marittima forza un blocco navale e viene autorizzata una azione di forza a vantaggio di una persona al meglio sconosciuta, che faziosamente ritiene dei porti meno "sicuri" e poi ritiene "sicuro" schiacciare una motovedetta, non ci siamo, con tutte le conseguenze sociali che dicevamo. Se invece una ONG affidabile arriva vicino le nostre coste in evidente stato di difficoltà e con persone a rischio della vita, sono sicuro che i nostri militari sarebbero stati i primi ad infrangere le regole ed aiutare, e sarebbero usciti vincitori e nessuno avrebbe avuto da ridire, neppure Salvini, la cosa sarebbe stata gestita umanamente e stop. Ci scommetto tutto quello che possiedo.
    "Tutto quello che si muove sull'erba, colpiscilo. Se è la palla, pazienza." -- Nereo Rocco ai suoi difensori

    #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT

  2. #92
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Molfetta
    Messaggi
    7,911
    Citazione Originariamente Scritto da vota DC Visualizza Messaggio
    Lo stato italiano è solo l'ultimo in ordine cronologico ad essere calpestato. La Tunisia che è l'unica democrazia vera dell'area è trattata come paese canaglia con calunnie (la bufala della convenzione di Ginevra non firmata). Molti paesi tranquilli che si stanno aprendo sono accusati di essere dittature bestiali da chi non accetta il cambiamento e se la spassava prima (e per questo ha messo da parte i soldi). Abbiamo asili firmati da magistrati dove c'è letteralmente di tutto, persino gente che afferma di scappare da Weah che è un cannibale!
    Verissimo.

  3. #93
    Member
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    2,608
    Citazione Originariamente Scritto da gabri65 Visualizza Messaggio
    Detto questo, la cameriera del locale mi sembra messa bene, ed ha un debole per le anime "sognatrici" e "idealiste". E' un po' strana, eh, sembra una punkabbestia, e parla teteschen.
    Dai, facciamoci un salto.
    Ma se invece andassimo in uno di quei locali di Formentera dove c'è la gnagna vera?

  4. #94
    BFMI-class member L'avatar di gabri65
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    4,042
    Citazione Originariamente Scritto da sunburn Visualizza Messaggio
    Ma se invece andassimo in uno di quei locali di Formentera dove c'è la gnagna vera?
    Si potrebbe fare.

    Il problema è che lì è pieno zeppo di giocatori, e non vorrei correre il rischio di incontrare Borini o qualcun altro, mi scatterebbe il nervo e non vorrei provocare una rissa nel locale.
    "Tutto quello che si muove sull'erba, colpiscilo. Se è la palla, pazienza." -- Nereo Rocco ai suoi difensori

    #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT

Pagina 10 di 10 PrimaPrima ... 8910

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600