Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 12 di 12 PrimaPrima ... 2101112
Risultati da 111 a 114 di 114
  1. #111
    Junior Member L'avatar di Ciora
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    404

  2. #112
    Senior Member L'avatar di Hellscream
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    6,013
    Ovviamente la tipa è già stata liberata
    "La Forza è con me e io sono con la Forza. E nulla io temo poiché tutto è come la Forza vuole."

    "Nothing burns like the cold. But only for a while. Than it gets inside you and starts to fill you up, and after a while you don't have the strenght to fight it." G.R.R. Martin, A Game of Thrones

  3. #113
    BFMI-class member L'avatar di gabri65
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    3,985
    Citazione Originariamente Scritto da Hellscream Visualizza Messaggio
    Ovviamente la tipa è già stata liberata
    Avevi dubbi? Tra un po' sta gente potrà commettere omicidi, poi verranno scarcerati con il "divieto di uccidere la solita persona".

    Il vero cancro dell'Itaglia è la giustizia collusa con la politica. Non altro.
    "Tutto quello che si muove sull'erba, colpiscilo. Se è la palla, pazienza." -- Nereo Rocco ai suoi difensori

    #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT

  4. #114
    Member
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    2,095
    Citazione Originariamente Scritto da Ciora Visualizza Messaggio
    Non c'è alcuna correlazione tra presenza in mare delle ONG il cui unico scopo è salvare vite e il numero di partenze. E' una corrispondenza smentita e strasmentita da qualsiasi esperto di geopolitica o istituto di ricerca sulle migrazioni con dati a prova di giri di parole. In alcuni periodi, per motivi fortuiti, sono partite persino più persone rispetto a quando le ONG si trovavano a pattugliare il mare con una grave colpa: quella di salvare esseri umani allo stremo.

    Ci si accapiglia per quaranta disperati che vagano come anime disperate dopo, in molti casi, aver attraversato il deserto, aver rischiato di morire disidratate, essere state rinchiuse in lager, torturate e avendo i corpi marchiati da violenze fisiche e le anime da soprusi di ogni tipo.
    I migranti arrivano da paesi in guerra o con conflitti a bassa intensità, il resto scappa dalla miseria o da posti infernali senza alcun tipo di libertà o diritto. Lontani dagli occhi, lontani dal cuore.
    Chi fugge è spinto da questi motivi, non certo per la possibilità di essere salvato dalle ONG; e per loro è una pistola puntata alla tempia. Chi ha provato a parlare di complicità con gli scafisti è stato smentito tra inchieste archiviate e tra l'assoluta assenza di una sola singola prova.

    Le crisi globali e l'impoverimento delle masse sono causa delle stesse persone a guardia di tale sistema perverso e che vanno in giro a insegnare come debba andare il mondo dal basso dei loro luoghi comuni e delle loro scarse letture e comprensione del mondo. Chi pensa di fermare i fenomeni migratori straparla come chi pensa di poter fermare il consumo di droga attraverso la repressione: è come arginare un fiume in piena con dei sacchi di sabbia.
    Invece di vaneggiare parlando di dichiarazioni di guerra per aver scalfito la barchetta di quattro sfigati in divisa, sarebbe più utile utilizzare quelle energie per spingere per la tassazione o il sequestro dei grandi colossi hi-tech che fatturano miliardi e mettono alla fame le persone costrette a lavorare come muli per un panino alla sera, pensare al colonialismo economico, all'estrazione dissennata di minerali, petrolio e gas ad opera di suddette multinazionali, pensare alla ridistribuzione della ricchezza, ad un reddito di base universale, alla garanzia della casa per tutti, alla sanità, all'educazione, pensare a scagliarsi contro chi in nome del petrolio e delle trivelle, continua a negare la drammatica realtà del cambiamento climatico e a non fare nulla. Il problema è che questo passaggio implica il mettersi in gioco, agire in prima persona e smettere di delegare: molto più comodo sostenere i propri sovrani in una sorta di sindrome di stoccolma perenne.
    Ci sono i soldi, la comprensione medica, il know-how scientifico, l'amore e la comunità per produrre una sorta di paradiso terrestre e invece ci si fa fregare dalle panzane dei lacchè dei padroni, anestetizzati dall'ennesimo comizio di cialtroni che raccontano che l'uomo nero sta arrivando a togliere il lavoro e a fregarci la moglie, cosicchè non cambi niente mentre continuano a spartirsi potere, privilegi e denari.



    Ho un dubbio, in realtà è più di un dubbio. Tanti giri di parole, ma alla fine, come scritto da qualcuno, si torna sempre qui: la questione è bellamente razziale; in questo caso, dalle tue parole, tradisci un certo pregiudizio per il diverso, per quello che non si capisce, per quello con cui non siamo mai venuti in contatto. Ci siamo noi con le nostre abitudini, e poi gli altri- strana gente con quei dread in testa - che sia mai possano alterare i nostri standard.
    3000 parole, tentando di passare x quello che ha soluzione x salvare il mondo e scrivendo diverse inesattezze, x dire di accettare il diverso da te...salvo poi dimostrare di essere tu il primo a non accettare chi ha idee diverse dalle tue, definendo sfigati gli uomini della pdf, parlando di panzane dei lacchè dei padroni, di comizi di cialtroni e finendo poi per dare del razzista a qualcuno...direi che questo è il modo migliore x far arrivare a prendere il 50% dei voti a Salvini...

Pagina 12 di 12 PrimaPrima ... 2101112

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600