Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Risultati da 1 a 7 di 7

  1. #1
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,486

    Capello bacchetta Mourinho:"Brucia i giocatori".

    Stoccata di Fabio Capello a Josè Mourinho. Ecco quanto dichiarato dall'ex CT della Russia:"Mourinho è un grande stratega. In questo momento di difficoltà, con le sue parole, ha chiesto alla società di schierarsi o con lui o contro di lui. Ha ottenuto quello che voleva, incassando la fiducia del club. Mou è un grande allenatore ed io l’ho sempre difeso, non è facile vincere in qualsiasi squadra si vada ad allenare. Dopo un anno e mezzo però, massimo due, brucia i suoi giocatori che non riescono più a dargli quello che lui vorrebbe".
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Questo è vero, Mourinho è uno al massimo da due anni per vincere subito, non ci apri un ciclo
    Filippo Inzaghi (proveniente da 5 partite, di cui 4 perse e 1 vinta): "Ho rivisto lo spirito giusto: una l'abbiamo vinta, le altre... le abbiamo giocate bene."

  4. #3
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,189
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Questo è vero, Mourinho è uno al massimo da due anni per vincere subito, non ci apri un ciclo
    La sua storia dice questo, in una società dura massimo 3 anni e quasi sempre il terzo anno è una disfatta..con l'inter infatti gli è andata bene che si è defilato dopo Madrid..se avesse continuato l'anno dopo forse avrebbe raccolto una brutta figura..
    Si torna a giocare e a tifare davvero

  5. #4
    Senior Member L'avatar di Hammer
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,872
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Stoccata di Fabio Capello a Josè Mourinho. Ecco quanto dichiarato dall'ex CT della Russia:"Mourinho è un grande stratega. In questo momento di difficoltà, con le sue parole, ha chiesto alla società di schierarsi o con lui o contro di lui. Ha ottenuto quello che voleva, incassando la fiducia del club. Mou è un grande allenatore ed io l’ho sempre difeso, non è facile vincere in qualsiasi squadra si vada ad allenare. Dopo un anno e mezzo però, massimo due, brucia i suoi giocatori che non riescono più a dargli quello che lui vorrebbe".
    Don Fabio ha semplicemente raccontato i fatti inequivocabili
    "Il calcio italiano ad alto livello sta perdendo la Juventus. La squadra bianconera è arrivata settima l’anno scorso e rischia di fare il bis quest’anno. [...] Credo che la Juventus vada aiutata. [...] E’ un Club con il maggior numero di Scudetti e di tifosi in Italia, merita un piano Marshall per il suo futuro. Aiutare la Juventus significherebbe aiutare il calcio italiano. Senza dubbi e senza riserve." Mauro Suma, 02/04/2011

  6. #5
    Member L'avatar di mistergao
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    Rho
    Messaggi
    1,328
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Stoccata di Fabio Capello a Josè Mourinho. Ecco quanto dichiarato dall'ex CT della Russia:"Mourinho è un grande stratega. In questo momento di difficoltà, con le sue parole, ha chiesto alla società di schierarsi o con lui o contro di lui. Ha ottenuto quello che voleva, incassando la fiducia del club. Mou è un grande allenatore ed io l’ho sempre difeso, non è facile vincere in qualsiasi squadra si vada ad allenare. Dopo un anno e mezzo però, massimo due, brucia i suoi giocatori che non riescono più a dargli quello che lui vorrebbe".
    Ecco, io più che un anno e mezzi-due, avrei detto due e mezzo-tre, resta il fatto che la storia da ragione a Capello. Onestamente però bisogna anche aggiungere che l'ultimo Mourinho è un po' diverso da quello dell'Inter e del Real: diciamo che è passato da un Mourinho di lotta ad uno di governo, secondo me senza riuscirci.
    Io penso che le cause del crollo siano comunque più mentali che fisiche: Mourinho imposta le sue squadre con la mentalità del "noi contro tutti", che alla lunga prosciuga mentalmente i giocatori, anche dal punto di vista fisico, però, prima o poi le pecche vengono fuori, difatti Benitez parlava di giocatori che fisicamente, dopo due anni di Mourinho, non stavano più in piedi, cosa confermata dal fatto che, tolto Sneijder, gli interisti del triplete han fatto un Mondiale 2010 deludente.
    Concludendo: ottimo motivatore, buon allenatore, a breve scadenza. Mi domando dove andrà dopo il Chelsea.

  7. #6
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,189
    Citazione Originariamente Scritto da mistergao Visualizza Messaggio
    Ecco, io più che un anno e mezzi-due, avrei detto due e mezzo-tre, resta il fatto che la storia da ragione a Capello. Onestamente però bisogna anche aggiungere che l'ultimo Mourinho è un po' diverso da quello dell'Inter e del Real: diciamo che è passato da un Mourinho di lotta ad uno di governo, secondo me senza riuscirci.
    Io penso che le cause del crollo siano comunque più mentali che fisiche: Mourinho imposta le sue squadre con la mentalità del "noi contro tutti", che alla lunga prosciuga mentalmente i giocatori, anche dal punto di vista fisico, però, prima o poi le pecche vengono fuori, difatti Benitez parlava di giocatori che fisicamente, dopo due anni di Mourinho, non stavano più in piedi, cosa confermata dal fatto che, tolto Sneijder, gli interisti del triplete han fatto un Mondiale 2010 deludente.
    Concludendo: ottimo motivatore, buon allenatore, a breve scadenza. Mi domando dove andrà dopo il Chelsea.
    Almeno un altro anno o due se li fa al Chelsea per me..poi credo che o Bayern o Inter oppure farà il CT del portogallo..Certo sarebbe affascinante vederlo in una realtà tipo la Roma..
    Si torna a giocare e a tifare davvero

  8. #7
    Junior Member L'avatar di Sand
    Data Registrazione
    Oct 2015
    Messaggi
    637
    Mourinho è un non allenatore , senza la componente a tratti grottesca del "lottare contro il mondo" , non ha speranze.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.