Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 51

  1. #41
    Citazione Originariamente Scritto da FiglioDelDioOdino Visualizza Messaggio
    Io sapevo che sono 500 milioni i fondi europei che non verrebbero erogati.
    I soldi non investiti nella TAV andrebbero chiaramente spesi in altri ambiti, che possono essere altre opere più urgenti, e di cui mi domando se ci siano o meno dei fondi europei per quelle.

    Secondo me prima dei TAV bisogna avere un sistema ferroviario decente e non da terzo mondo, ma chi preme per la TAV non gli importa, anzi, sono gli stessi (PD e FI in primis) che hanno trascurato le ferrovie italiane; gli stessi che hanno voluto le Frecce -- con a capo quel malfattore di Montez... -- che son state un altro spreco: miliardi spesi per far arrivare i passeggeri un'ora prima, peccato che poi arrivino in ritardo di un'ora; poi scendi in stazioni dove rischi che ti rapinino, dove regna il degrado.

    Non si capisce l'interesse dei cittadini per la TAV, ovvero per i collegamenti veloci tra capitali lontane, tra Lisbona e Kiev; che siano Portogallo e Ucraina a pagare le Torino-Lione allora, se ci sono così tanti Portoghesi e Ucraini che devono andare avanti e indietro tra Portogallo e Ucraina ma che hanno paura di volare...
    Tra l'altro se uno deve andare da una città della penisola iberica ad una città dell'est europa, farà sempre prima in aereo che con la TAV: per esempio, se da Siviglia uno deve andare a Odessa, dovrà andare prima a Madrid, poi andare a Kiev in treno, per poi andare a Odessa; farà sempre prima e gli costerà meno prendere un volo Siviglia-Odessa. Ed aerei e aeroporti ci sono già, non sono mica da costruire.
    Perché la "nuova" economia è questa: non c'è più la logica "logica" di fare quello che è utile fare. Oggi bisogna scavare la montagna per non far alzare lo spread, per curare le public relations (uso apposta il termine inglese).
    Mi consolo ascoltando alcuni economisti che da addetti ai lavori trovano spread e spritz emerite stronzate. Piegarsi e accettare di fare la galleria per fare contenti "i mercati" mi sembra l n-esimo episodio per farci prendere bene per il collo.

    Mi sembra tutto un giochino a cui io stato sono costretto a giocare nonostante le regole le abbia fatte qualcun altro. Ed è incredibile come i più ipnotizzati siano quelli che sanno giocare meglio; avendo studiato anni sono estremamente in linea con le logiche neoliberiste, finanziarie. Imparando a fare per bene i conti è conveniente fare la TAV, guarda i numeri! Ogni giorno che passa siamo sempre più lontani dai bisogni, semplici ma fondamentali, delle persone

  2. #42
    sono confuso
    ma il TAV non è un treno merci ?
    cosa sono questi discorsi sui viaggi ??

    poi parlate di accordi non portati a termine
    che potrebbero metterci in cattiva luce e non farci fare + affari
    quindi noi che dovremmo fare con UE che ci prende in giro con la storia degli immigrati ?
    oppure non c'entra perchè qui si parla di affari(soldi) mentre noi prendiamo pesci in faccia sulle vite umane?
    (che tra l'altro in secondo piano è sempre una questione di mantenimento=soldi)
    poi si ritorna ai fantasmi dello spread.. decrescita.. inflazione
    (che c'erano anche prima il Governo gialloverde e ci saranno anche dopo)

    ma la Francia con una rivoluzione civile in corso come sta messa con lo spread?
    il popolo in rivolta non scuote i mercati ma un treno da fare si?

    che mondo bizzarro

  3. #43
    Citazione Originariamente Scritto da Crazy rossonero 90 Visualizza Messaggio
    sono confuso
    ma il TAV non è un treno merci ?
    cosa sono questi discorsi sui viaggi ??

    poi parlate di accordi non portati a termine
    che potrebbero metterci in cattiva luce e non farci fare + affari
    quindi noi che dovremmo fare con UE che ci prende in giro con la storia degli immigrati ?
    oppure non c'entra perchè qui si parla di affari(soldi) mentre noi prendiamo pesci in faccia sulle vite umane?
    (che tra l'altro in secondo piano è sempre una questione di mantenimento=soldi)
    poi si ritorna ai fantasmi dello spread.. decrescita.. inflazione
    (che c'erano anche prima il Governo gialloverde e ci saranno anche dopo)

    ma la Francia con una rivoluzione civile in corso come sta messa con lo spread?
    il popolo in rivolta non scuote i mercati ma un treno da fare si?

    che mondo bizzarro
    La linea verrà usata sia dai treni merci che da quelli passeggeri; treni merci con velocità di 120kmh, quelli passeggeri con picchi di 220kmh.
    Vuol dire che non potranno convivere molto bene, se non a discapito della velocità del passeggeri dato che ogni ora guadagna quasi 100km.
    Poi la velocità della merce non fa guadagnare un corno alla stessa, il vantaggio sta nel fatto che per la Torino-Lione le motrici dovranno usare meno energia essendoci meno dislivelli e meno curve.

    Si pone l'accento sui passeggeri perchè il traffico merci è diminuito invece che aumentare:

  4. #44
    Senior Member L'avatar di Clarenzio
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Località
    Milano
    Messaggi
    10,666
    Citazione Originariamente Scritto da FiglioDelDioOdino Visualizza Messaggio
    La linea verrà usata sia dai treni merci che da quelli passeggeri; treni merci con velocità di 120kmh, quelli passeggeri con picchi di 220kmh.
    Vuol dire che non potranno convivere molto bene, se non a discapito della velocità del passeggeri dato che ogni ora guadagna quasi 100km.
    Poi la velocità della merce non fa guadagnare un corno alla stessa, il vantaggio sta nel fatto che per la Torino-Lione le motrici dovranno usare meno energia essendoci meno dislivelli e meno curve.

    Si pone l'accento sui passeggeri perchè il traffico merci è diminuito invece che aumentare:
    Riguardo all'evidenziato ti faccio una domanda di una banalità disarmante: secondo te non hanno studiato fasce orarie in cui far muovere merci e persone nell'arco della giornata?
    "Berlusconi ha un rapporto tutto suo con la verità. E' un mentitore professionale: mente a tutti, anche a se stesso, al punto da credere alle sue menzogne"
    "Tutti più o meno si amano. Silvio Berlusconi di più: non solo si ama, lui si corrisponde anche"
    (I. Montanelli)

  5. #45
    Citazione Originariamente Scritto da Clarenzio Visualizza Messaggio
    Riguardo all'evidenziato ti faccio una domanda di una banalità disarmante: secondo te non hanno studiato fasce orarie in cui far muovere merci e persone nell'arco della giornata?
    Secondo me alle imprese costruttrici non importa nulla di come sarà poi gestito il traffico. Poco importa anche ai pro-tav, dato che si pone l'accento sul rispettare i contratti, sulla credibilità, e non sui vantaggi pratici della stessa. E' la solita convergenza di interessi politici e industriali che ha generato opere inutili e gonfiato certi conti correnti.

  6. #46
    Senior Member L'avatar di Clarenzio
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Località
    Milano
    Messaggi
    10,666
    Citazione Originariamente Scritto da FiglioDelDioOdino Visualizza Messaggio
    Secondo me alle imprese costruttrici non importa nulla di come sarà poi gestito il traffico. Poco importa anche ai pro-tav, dato che si pone l'accento sul rispettare i contratti, sulla credibilità, e non sui vantaggi pratici della stessa. E' la solita convergenza di interessi politici e industriali che ha generato opere inutili e gonfiato certi conti correnti.
    Non parlo delle presunte imprese costruttrici che hanno iniziato i lavori, ma delle ferrovie dello stato.
    "Berlusconi ha un rapporto tutto suo con la verità. E' un mentitore professionale: mente a tutti, anche a se stesso, al punto da credere alle sue menzogne"
    "Tutti più o meno si amano. Silvio Berlusconi di più: non solo si ama, lui si corrisponde anche"
    (I. Montanelli)

  7. #47
    Member L'avatar di Miro
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,649
    Citazione Originariamente Scritto da Clarenzio Visualizza Messaggio
    Non parlo delle presunte imprese costruttrici che hanno iniziato i lavori, ma delle ferrovie dello stato.
    Già esistono questi sistemi, se ci fai caso i treni merci viaggiano maggiormente nella fascia 18 -5 del mattino, quando la stragrande maggioranza dei treni passeggeri è ferma; non ci sarebbero grossi problemi a regolarne il traffico anche sulla TAV.

  8. #48
    Senior Member L'avatar di Clarenzio
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Località
    Milano
    Messaggi
    10,666
    Citazione Originariamente Scritto da Miro Visualizza Messaggio
    Già esistono questi sistemi, se ci fai caso i treni merci viaggiano maggiormente nella fascia 18 -5 del mattino, quando la stragrande maggioranza dei treni passeggeri è ferma; non ci sarebbero grossi problemi a regolarne il traffico anche sulla TAV.
    Esatto, è quello che volevo fargli capire io

    Tra l'altro non è la prima volta che sento utilizzare questo falso problema tra i motivi per cui non bisogna far la TAV. Sul web a riguardo c'è tantissima disinformazione (in alcuni casi, secondo me, voluta).
    "Berlusconi ha un rapporto tutto suo con la verità. E' un mentitore professionale: mente a tutti, anche a se stesso, al punto da credere alle sue menzogne"
    "Tutti più o meno si amano. Silvio Berlusconi di più: non solo si ama, lui si corrisponde anche"
    (I. Montanelli)

  9. #49
    Io mi sono informato un po a quanto pare:
    UE pagherà la sua parte della TAV a opera conclusa non prima (bel bello così)
    i Francesi finora non hanno sborsato 1 euro x il TAV (anche qui la sua parte)
    in entrambi i lati i soldi spesi sono solo nostri

  10. #50
    Member L'avatar di kYMERA
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Lecce
    Messaggi
    1,296
    Opera inutile che serve a rimpolpare le casse dei soliti noti.
    [CENTER][I]« ...Era il mostro di origine divina,
    leone la testa, il petto capra, e drago
    la coda; e dalla bocca orrende vampe
    vomitava di foco: e nondimeno,
    col favor degli Dei, l'eroe la spense... »

    (Iliade, VI, 180-184)[/I][/CENTER]

Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600