Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: cambio modulo

  1. #1
    Junior Member L'avatar di morokan
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    ferrara
    Messaggi
    102

    cambio modulo

    una ritorno.....una considerazione
    un cambiamento di modulo, forse sarebbe utile, magari tornando al vecchio, ma vincente ( sacchiano) 4 4 2....
    gli uomini per farlo ci sono, alla luce di quello che ha mostrato lo scorso anno, EL potrebbe essere un grande esterno, copre, attacca, sa crossare, e potrebbe così nascondere i limiti ( che spero scemino) che ha mostrato finora, facendo sempre gli stessi movimenti.
    l'altro esterno, potrebbe essere Poli, ha fatto il terzino con ottimi risultati, in questa parte della stagione, quando lo hanno schierato, ha mostrato impegno e carattere!
    in attacco Balo, ed uno tra matri,pazzini,kakà,robinho.....o saponara, quando lo potremmo testare
    il problema, rimane portiere e centrali......gli attuali sono veramente un insulto alla società....
    per intederci
    abbiati.......
    abate ( zapata ,mexes ) de sciglio
    poli, montolivo, de jong, el sharawy
    balo ( ? )
    opinioni please

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,970
    Il 4-3-1-2 è un dogma presidenziale, c'è poco da discutere!

  4. #3
    alexrossonero
    Ospite
    Poli esterno destro, secondo me, sarebbe un adattato tanto quanto Montolivo sulla trequarti, sacrifici di cui si deve fare a meno, ognuno deve fare ciò che sa fare meglio. E credo che il 4-4-2 con il centrocampo in linea e le due punte vicine sia comunque un modulo passato di moda, troppo piatto, che offre pochissime soluzioni offensive.

    Il Milan a parer mio deve ritrovare prima di tutto la voglia di qualità che lo ha sempre contraddistinto. Il cambio principale che deve avvenire è prima di tutto quello di mentalità: si deve ritrovare la volontà di creare calcio, imporre il proprio gioco e prendere a pallate il portiere avversario. Basta e ripeto BASTA considerare insostituibili giocatori muscolari o di sola rottura in mezzo al campo e spazio ai fantasisti e ai piedi buoni.

    Poli e Montolivo devono giocare insieme in mezzo al campo coppia titolare, e va' lanciato poco alla volta Cristante, uno che ha nei piedi anche cambi di gioco da 50 metri e nella testa geometria e tempi della giocata (deve solo trovare il ritmo, ma si trova solo scendendo in campo).

    E poi spazio sulla trequarti a giocatori con facilità di corsa e tecnica, dietro a Balotelli punta centrale: non si può prescindere da El Shaarawy, più spazio a Niang (un altro che deve trovare continuità) e si spera che Saponara possa finalmente scendere in campo e dimostrare le sue qualità, perchè ne ha da vendere). Emanuelson, Robinho e Kakà le alternative che passa il convento in attesa di poter sistemare qualcosa a gennaio.

  5. #4
    Il 4-3-1-2 ha senso solo se il trequartista è il più forte della squadra (Kakà o Birsa )
    Per adesso il 4-4-2 andrebbe benissimo. Soprattutto perchè copre bene i centrali e blocca le fasce.
    Considerato che Muntari e DeJong sono inamovibili il sacrificato per ora potrebbe essere Montolivo.
    Emanuelson a sx, oppure Eslha. Seconda punta Elsha o Robinho.

  6. #5
    Senior Member L'avatar di Super_Lollo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    23,132
    Citazione Originariamente Scritto da Andreas89 Visualizza Messaggio
    Il 4-3-1-2 è un dogma presidenziale, c'è poco da discutere!
    .

  7. #6
    Member L'avatar di Milo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,061
    per il modulo da fare è il 4-2-3-1. molti dei nostri giocatori avrebbero la propria posizione ideale

  8. #7
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Boh, il 4-4-2 è sicuramente il miglior modulo per avere equilibrio, ma se sugli esterni non hai giocatori che fanno la differenza diventa un modulo totalmente sterile.

  9. #8
    Junior Member L'avatar di morokan
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    ferrara
    Messaggi
    102
    bhè, EL, dovrebbe farla sulla sinistra, e Poli sulla destra,....... se pensi, i 2 esterni che aveva sacchi erano Evani a sinistra, e Donadoni a destra,........ Donadoni, era una mezzapunta adattata, ed Evani un terzino portato a centrocampo!, ma avevano una grande intelligenza tattica!

  10. #9
    Senior Member L'avatar di Albijol
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    6,999
    Io sono favorevole a un 4-4-2 nella versione 4-4-1-1. Elsha esterno sinistro e a destra Poli. Centrali Monto-De jong. In attacco kaka/saponara trequartista e Balo prima punta
    Riccardo Montolivo :facepalm:

  11. #10
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Valle d'Aosta
    Messaggi
    881
    Dobbiamo capire che questa é una squadra costruita col ****... non abbiamo esterni per fare il 4-2-3-1/4-4-2 non abbiamo il trequartista (forte) per il 4-3-1-2...

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.