Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 7 di 8 PrimaPrima ... 5678 UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 74

  1. #61
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Citazione Originariamente Scritto da Superdinho80 Visualizza Messaggio
    non è cosi, ti ho risposto sopra, facendoti l'esempio..conte quando ha pagato la squalifica era tesserato della juve ma non è che la juve ha avuto punti di penalizzazione pur essendo un loro tesserato, secondo il tuo ragionamento la juve doveva essere penalizzata
    Guarda che mi hai portato proprio l'esempio perfetto. Gli illeciti di Conte risalivano a quando allenava il Siena, che fu penalizzato di 6 punti per responsabilità oggettiva.
    E' roba che studio, non è che me la sto inventando. Se vuoi crederci bene, ti ho riportato leggi e spiegazione. Più di così... cerca "responsabilità oggettiva nel calcio" e leggi un po'.
    Ora finiamo e se vuoi continuiamo via MP.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #62
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    14,768
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Guarda che mi hai portato proprio l'esempio perfetto. Gli illeciti di Conte risalivano a quando allenava il Siena, che fu penalizzato di 6 punti per responsabilità oggettiva.
    E' roba che studio, non è che me la sto inventando. Se vuoi crederci bene, ti ho riportato leggi e spiegazione. Più di così... cerca "responsabilità oggettiva nel calcio" e leggi un po'.
    Ora finiamo e se vuoi continuiamo via MP.
    si ma le partite del siena erano state alterate, il siena era coinvolto e quella era responsabilità oggettiva per l'operato dei calciatori tra i quali carobbio..non è che non voglio crederti è che mi sembra assurdo, se higuain scommette su partite del campionato spagnolo e le altera secondo te paga il napoli per responsailià oggettiva??

  4. #63
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Buonanotte
    continuiamo via mp

    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Scoppiato l'ennesimo scandalo sul calcioscommesse ( Calcioscommesse: partite truccate in Lega Pro, Serie D e B. I nomi. ) iniziano ad uscire i primi nomi "illustri", tra i quali Adriano Galliani e Lotito. A fare il nome di Galliani è Galigani, editorialista di un sito dedicato alla Lega Pro. L'interlocutore è Di Nicola, DS dell'Aquila. Ecco la telefonata intercettata:


    Di Nicola:“Dimmi una cosa, lui [Lotito] è proprietario di Lazio, Salernitana, Bari e Brescia?”

    Galigani:“Lui adesso con Infront insieme a Galliani, che è un paraculo Galliani, hanno preso anche il Brescia. Infront è Galliani. Infront è Galliani!”
    Ultima modifica di Louis Gara; 20-05-2015 alle 01:55

  5. #64
    Citazione Originariamente Scritto da Superdinho80 Visualizza Messaggio
    si ma le partite del siena erano state alterate, il siena era coinvolto e quella era responsabilità oggettiva per l'operato dei calciatori tra i quali carobbio..non è che non voglio crederti è che mi sembra assurdo, se higuain scommette su partite del campionato spagnolo e le altera secondo te paga il napoli per responsailià oggettiva??
    Non rientrando nel mio piano di studi diritto dello sport non l'ho studiato, quindi sicuramente @Louis Gara ne saprà più di me. Però posso dirti che in ambito civilistico la responsabilità oggettiva opera allo stesso modo. Tra l'altro sono andata a leggere anch'io l'art. 4 commi 2 e 3 del G.D.S. sulla responsabilità oggettiva e l'avevo intesa allo stesso modo in cui l'ha descritta lui, poi sono andata su un sito di diritto per accertarmi della veridicità della mia intuizione in relazione alla ratio della norma e ho letto che, ti cito testualmente, "Si tratta, dunque di una responsabilità senza colpevolezza imputata per fatto altrui, ed opera anche nell’ipotesi in cui dall’illecito commesso dal tesserato derivi uno svantaggio in capo alla società di appartenenza dell’incolpato (vedi il caso Paoloni e il caso Napoli – Matteo Gianello)."
    Perciò penso di potere affermare che in caso al Milan potrebbe essere imputata la responsabilità oggettiva qualora in capo a Galliani venisse accertata una delle condotte soggettive che sono già state riportate sopra.
    Detto questo, da persona comune e non da studentessa di diritto, dubito che tutto verrà a galla. Con enorme amarezza devo constatare che certa gente riesce a salvarsi sempre, in un modo o nell'altro.
    Il rosso e il nero,due colori comuni,una passione unica!
    #WeAreACMilan

    "Ricordiamoglielo al mondo chi eravamo e che potremmo ritornare!" (Tiziano Ferro ai milanisti)

    #Lanuovaeraèqui #Vivalesocietànormali

    "Digo lo que pienso,tómame como soy. No intentes amarrarme, ni dominarme, yo soy quien elige como equivocarme."
    (Shakira)

  6. #65
    Junior Member L'avatar di Jack14
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    542
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Scoppiato l'ennesimo scandalo sul calcioscommesse ( Calcioscommesse: partite truccate in Lega Pro, Serie D e B. I nomi. ) iniziano ad uscire i primi nomi "illustri", tra i quali Adriano Galliani e Lotito. A fare il nome di Galliani è Galigani, editorialista di un sito dedicato alla Lega Pro. L'interlocutore è Di Nicola, DS dell'Aquila. Ecco la telefonata intercettata:


    Di Nicola:“Dimmi una cosa, lui [Lotito] è proprietario di Lazio, Salernitana, Bari e Brescia?”

    Galigani:“Lui adesso con Infront insieme a Galliani, che è un paraculo Galliani, hanno preso anche il Brescia. Infront è Galliani. Infront è Galliani!”
    Ragazzi facciamo chiarezza. A parte che per ora Galliani viene solamente citato, non vi sono prove a suo carico, comunque nel caso sarebbe coinvolto nel discorso diritti TV Infront/Mediaset/Sky che sarebbe diverso dall'indagine sul calcioscommesse. Infatti c'è un indagine per un presunto cartello tra Sky e Mediaset per i diritti TV. In questo caso il calcioscommesse non dovrebbero centrare nulla con Galliani (infatti nelle intercettazioni si parla di Galliani in riferimento ai diritti TV e Infont). Io l'ho capita così.

  7. #66
    Citazione Originariamente Scritto da Jack14 Visualizza Messaggio
    Ragazzi facciamo chiarezza. A parte che per ora Galliani viene solamente citato, non vi sono prove a suo carico, comunque nel caso sarebbe coinvolto nel discorso diritti TV Infront/Mediaset/Sky che sarebbe diverso dall'indagine sul calcioscommesse. Infatti c'è un indagine per un presunto cartello tra Sky e Mediaset per i diritti TV. In questo caso il calcioscommesse non dovrebbero centrare nulla con Galliani (infatti nelle intercettazioni si parla di Galliani in riferimento ai diritti TV e Infont). Io l'ho capita così.
    C'era un articolo ieri su Calcio & Finanza, dal contenuto esaustivo.
    Niente a che fare col calcioscommesse, se non l'intercettazione che afferma che "Infront è Galliani".
    Se poi con qualche cavillo vogliono coinvolgere il Milan per responsabilità oggettiva, ci potrebbe anche stare.
    Gli arbitraggi delle ultime partite, imho, sono un brutto segnale.
    Vedremo come andrà a finire...

  8. #67
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,117
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Un cambio dirigenziale lo auspichiamo tutti, sebbene la priorità sia il cambio della proprietà, ma da da questa telefonata non si desume alcun illecito di Galliani. Ci sono soltanto delle illazioni che rappresentano un assist perfetto per gli ennesimi commenti esasperati contro Fester.
    Dipende da quanto è realmente invischiato con Infront e dipende anche da come infront ha ottenuto il potere che ha oggi..poi sta cosa di avere proprietà diretta o indiretta di più squadre mi puzza molto di qualcosa di poco chiaro..è evidente che si comprano per vie traverse i voti in lega calcio...e poi Fester ci regala le perle del Post Juve-Milan dove guardacaso accusava la Juve di non affidarsi a Infront.......

    Ad ogni modo Lotito e Fester sono due intrallazzatori, fossimo di fronte a persone diverse ti direi che il loro obbiettivo è modernizzare il calcio italiano e renderlo economicamente più appetibile in modo da mantenerlo competitivo..ma poi penso alle loro facce e mi rendo conto che sono solo due farabutti all'italiana attaccati a saldi e soprattutto potere...

    Galliani poi, è ai livelli di Moggi..

  9. #68
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,972
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Scoppiato l'ennesimo scandalo sul calcioscommesse ( Calcioscommesse: partite truccate in Lega Pro, Serie D e B. I nomi. ) iniziano ad uscire i primi nomi "illustri", tra i quali Adriano Galliani e Lotito. A fare il nome di Galliani è Galigani, editorialista di un sito dedicato alla Lega Pro. L'interlocutore è Di Nicola, DS dell'Aquila. Ecco la telefonata intercettata:


    Di Nicola:“Dimmi una cosa, lui [Lotito] è proprietario di Lazio, Salernitana, Bari e Brescia?”

    Galigani:“Lui adesso con Infront insieme a Galliani, che è un paraculo Galliani, hanno preso anche il Brescia. Infront è Galliani. Infront è Galliani!”
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Il Milan rischia eccome, ragazzi. Articolo 4 del codice di giustizia sportiva, comma 2: responsabilità oggettiva delle società per l'operato dei dirigenti.

    Zio Fester maledetto
    Il Milan non rischia nulla perchè la magagna non riguarda il calcioscommesse e la società rossonera non è citata da nessuna parte. Il tutto riguarda esclusivamente (peraltro ad oggi è pura illazione, ricordiamolo) Galliani e la sua sfera PRIVATA e non collegata al Milan. Non creiamo paure inutili.

  10. #69
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Citazione Originariamente Scritto da Andreas89 Visualizza Messaggio
    Il Milan non rischia nulla perchè la magagna non riguarda il calcioscommesse e la società rossonera non è citata da nessuna parte. Il tutto riguarda esclusivamente (peraltro ad oggi è pura illazione, ricordiamolo) Galliani e la sua sfera PRIVATA e non collegata al Milan. Non creiamo paure inutili.
    Non funziona così e l'abbiamo scritto sopra io e MissRossonera. Il Milan risponde dell'operato dei suoi tesserati e dirigenti per determinati tipi di illecito. Ovviamente se Galliani fa una rapina al supermercato no, se invece parliamo di determinate condotte (calcio scommesse, dichiarazioni lesive, violazione dei principi di lealtà e correttezza, illecito penale e relativo obbligo di denuncia, ecc., ecc., allora si, risponde anche il Milan per responsabilità oggettiva, sul motivo che "i club devono controllare i propri tesserati".
    Secondo te perché i club pagano multe quando i tifosi allo stadio fanno casino?

    Che il Milan rischi per la condotta di Galliani è fuori dubbio, che il contenuto di quella telefonata sia tutto da provare è vero, ma è per questo che servono le indagini no?

  11. #70
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,972
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Non funziona così e l'abbiamo scritto sopra io e MissRossonera. Il Milan risponde dell'operato dei suoi tesserati e dirigenti per determinati tipi di illecito. Ovviamente se Galliani fa una rapina al supermercato no, se invece parliamo di determinate condotte (calcio scommesse, dichiarazioni lesive, violazione dei principi di lealtà e correttezza, illecito penale e relativo obbligo di denuncia, ecc., ecc., allora si, risponde anche il Milan per responsabilità oggettiva, sul motivo che "i club devono controllare i propri tesserati".
    Secondo te perché i club pagano multe quando i tifosi allo stadio fanno casino?

    Che il Milan rischi per la condotta di Galliani è fuori dubbio, che il contenuto di quella telefonata sia tutto da provare è vero, ma è per questo che servono le indagini no?
    Ma questo riguarda l'acquisizione di una società che con la sfera del calcio giocato c'entra nulla. Il Milan non rischia nulla, manco una multa. Poi vedrete.

Pagina 7 di 8 PrimaPrima ... 5678 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.