Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 24

  1. #1
    Senior Member L'avatar di hiei87
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Massa
    Messaggi
    5,472

    Calciatori nati in epoche sbagliate

    Prendo spunto dal topic sui calciatori sottovalutati per fare un giochino, un po' fine a se stesso, ma che potrebbe dare spunto a qualche discussione interessante. Come da titolo, quali sono secondo voi i giocatori la cui carriera è stata condizionata in negativo per il fatto di essere nati in un'epoca piuttosto che in un'altra?
    Parto dicendo che per me si può affrontare la questione prendendo in considerazione due tipologie di giocatori:
    1) quelli che, per caratteristiche tecniche, tattiche e atletiche avrebbero avuto più fortuna in un altro tipo di calcio. Ad esempio penso a Riquelme, che probabilmente negli anni '60 avrebbe dominato con la sua tecnica, ma in parte anche a Pirlo, che già ora può essere considerato tra i centrocampisti più forti di sempre, ma in quell'epoca sarebbe stato ancora più grande.
    Nel fare queste considerazioni, c'è da tenere conto che certi giocatori, con le tattiche ed i sistemi di allenamento di qualche decennio fa, non sarebbero stati gli stessi. Se teletrasporti Cristiano Ronaldo negli anni '50 ti fa 6 gol a partita, ma se fosse nato in quell'epoca dubito sarebbe diventato il cyborg che conosciamo. Diverso il discorso per Messi, che probabilmente sarebbe stato qualcosa di simile.
    2) quelli che si sono ritrovati a giocare in un contesto di club o nazionale "sbagliato". Prendiamo ad esempio due attaccanti italiani nati negli anni '70: Montella e Di Natale. Il primo ha avuto un ottima carriera, ma alla Roma ha fatto molta panchina e in nazionale non è mai stato un elemento importante, il secondo è esploso tardi e non è mai uscito dalla provincia. Entrambi, se oggi avessero 10 anni di meno, sarebbero cardini della nazionale e punti fissi di qualche top club.
    Per citarne un altro potrei dire Di Bartolomei. Con la Roma si è tolto grandi soddisfazioni, nonostante il trauma di quella notte di maggio dell'84. Col Milan ha soltanto sfiorato l'epopea berlusconiana. Era un centrocampista sontuoso. Chissà come sarebbe andata se avesse fatto parte di quella squadra...

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Renegade
    Ospite
    Sicuramente Boban per il primo punto. E' stato un campionissimo in un epoca di fuoriclasse. C'era troppa abbondanza di talento ed è passato in secondo piano.

    Sul secondo concordo su Di Bartolomei.

  4. #3
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,745
    Alexandre Pato.
    È un calciatore che non ha retto l'atletismo di quest'epoca, fosse nato negli anni '40 o '50 avrebbe giocato al fianco di Pelè.

  5. #4
    Senior Member L'avatar di hiei87
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Massa
    Messaggi
    5,472
    Concordo con entrambi.
    Tra l'altro Boban mi spinge a fare un'altra riflessione, che avevo già accennato nel topic su Sacchi e Baggio. Nei primi anni '90 abbiamo visto un numero spropositato di fantasisti rovinato dal tatticismo esasperato, che prese alcuni aspetti del sacchismo. Basti pensare, oltre a Baggio e Zorro, confinato sulla fascia o in mediana, a Savicevic, Hagi, Zola (Ancelotti lo cacciò da Parma), Stojkovic e tanti altri...

  6. #5
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da hiei87 Visualizza Messaggio
    Concordo con entrambi.
    Tra l'altro Boban mi spinge a fare un'altra riflessione, che avevo già accennato nel topic su Sacchi e Baggio. Nei primi anni '90 abbiamo visto un numero spropositato di fantasisti rovinato dal tatticismo esasperato, che prese alcuni aspetti del sacchismo. Basti pensare, oltre a Baggio e Zorro, confinato sulla fascia o in mediana, a Savicevic, Hagi, Zola (Ancelotti lo cacciò da Parma), Stojkovic e tanti altri...
    Pagherei per vedere oggi Boban trequartista nel rombo. Il 4-4-2 dei tatticismi ha rovinato tanti numeri 10. Come oggi, chiaramente con le dovute proporzioni, si sta rovinando Honda. O come spesso anche Ozil si trova sulla fascia con la Germania.

  7. #6
    Senior Member L'avatar di hiei87
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Massa
    Messaggi
    5,472
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Pagherei per vedere oggi Boban trequartista nel rombo. Il 4-4-2 dei tatticismi ha rovinato tanti numeri 10. Come oggi, chiaramente con le dovute proporzioni, si sta rovinando Honda. O come spesso anche Ozil si trova sulla fascia con la Germania.
    Il trequartista era tornato in auge per alcuni anni a cavallo dei due secoli, ed è stato lì che Boban ha potuto mostrare, purtroppo solo a sprazzi, tutta la sua classe.
    Ozil è un altro giocatore che forse avrebbe reso di più se avesse giocato qualche anno prima. Come caratteristiche è un po' un ibrido tra il trequartista/regista alla Boban o Rui Costa e il trequartista dinamico moderno. Solo che non è abbastanza dinamico da poter rendere ugualmente sulla fascia. Non è un 10 alla Hazard, per intenderci. Probabilmente già 10-15 anni fa avrebbe trovato una collocazione migliore...

  8. #7
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,653
    Io penso ad un giocatore che se avesse giocato in qualsiasi epoca, sopratutto ora, sarebbe sempre stato un Fenomeno.

    Ruud Gullit.


    Nati nel momento sbagliato ce ne sono moltissimi: Stroppa, Fuser, Simeone, Papin, Casiraghi.... ce ne sono davvero a bizzeffe.

  9. #8
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,151
    Ganso. Doveva nascere negli anni 20
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  10. #9
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,653
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Ganso. Doveva nascere negli anni 20
    ahuaahuuahuahhau

  11. #10
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,036
    Il primo punto è secondo me poco sensato, non si può sapere come avrebbe giocato uno nato anni prima o anni dopo..tipo chi ci dice che messi sposato indietro di 30-40 anni avrebbe concluso qualcosa, o anche CR7..al tempo ci si allenava poco e in modo molto leggero..servivano altre doti, Rivera giocava da fermo ma lanciava 50 mt con una precisione di 10cm..

    Sul secondo punto invece gli esempi si sprecano..mi viene in mente uno come Zanetti, esterno tra i migliori di sempre ha dovuto attendere 15 anni per vincere qualcosa..una volta poi era più normale: batigol e rui costa sono stati gli anni migliori della carriera a Firenze mentre avrebbero potuto giocare titolari ovunque..Boban l'avete nominato in molti ed è vero, era un giocatore sontuoso che ha speso la carriera a fare molta panca o giocare fuori ruolo al Milan mentre poteva brillare un po' ovunque..un altro che per me sta sbagliando carriera è Higuain che al Real era sempre all'ombra di altri e ora a Napoli può puntare a pochi successi mentre potrebbe essere titolarissimo in squadre come Arsenal o City o molte altre..poi dirò una bestemmi: Totti e De Rossi..passando la carriera a Roma magari avranno avuto un ruolo da re ma se avessero messo piede in altre realtà avrebbero assunto una maturità incredibile e chissà un Totti se nel 2000 fosse venuto da noi, in quel Milan, cosa avrebbe potuto fare..

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.