Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 52

  1. #41
    Senior Member L'avatar di Serginho
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    West Sussex
    Messaggi
    6,028
    Citazione Originariamente Scritto da 666psycho Visualizza Messaggio
    inzaghi non aveva ex giocatori in squadra! non scherziamo! aveva piu alternative. La squadra nel valore complessivo era uguale... squadre da sesto posto. vuoi dire che inzaghi è stato trattato come sinisa?? descreditato publicamente?? messo in dubbio dopo appena 1 mese?? inzaghi è sempre osannato e difeso! sempre
    Ah già dimenticavo l'interessante teoria secondo la quale la rosa di Inzaghi era superiore alla attuale. Poi Inzaghi osannato e difeso mi sa che te lo ricordi solo tu, quando ha iniziato a perdere di continuo è iniziato il tipico silenzio da esonero con relativi articoli quotidiani sul suo possibile esonero

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #42
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    2,514
    A me se mihajlovic ha portato regole, rispetto e dignità non me ne frega nulla. A me andrebbe benone anche una squadra di esaltati, spocchiosi, anarchici e allenati dall'allenatore più arrogante della storia, purché sia vincente.
    Sono entrate nella storia tante squadre i cui giocatori non si potevano nemmeno guardare in faccia...

  4. #43
    Senior Member L'avatar di Hammer
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,872
    Citazione Originariamente Scritto da danjr Visualizza Messaggio
    A me se mihajlovic ha portato regole, rispetto e dignità non me ne frega nulla. A me andrebbe benone anche una squadra di esaltati, spocchiosi, anarchici e allenati dall'allenatore più arrogante della storia, purché sia vincente.
    Sono entrate nella storia tante squadre i cui giocatori non si potevano nemmeno guardare in faccia...
    Sicuramente non si potevano guardare in faccia, ma almeno erano seri e si sarebbero impegnati fino alla morte per vincere. Questa è una condizione imprescindibile e spesso legate alle regole e al rispetto
    "Il calcio italiano ad alto livello sta perdendo la Juventus. La squadra bianconera è arrivata settima l’anno scorso e rischia di fare il bis quest’anno. [...] Credo che la Juventus vada aiutata. [...] E’ un Club con il maggior numero di Scudetti e di tifosi in Italia, merita un piano Marshall per il suo futuro. Aiutare la Juventus significherebbe aiutare il calcio italiano. Senza dubbi e senza riserve." Mauro Suma, 02/04/2011

  5. #44
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    6,713
    Citazione Originariamente Scritto da danjr Visualizza Messaggio
    Sono entrate nella storia tante squadre i cui giocatori non si potevano nemmeno guardare in faccia...
    Infatti non eranno amici nenmeno andavano in cena ma era gente con una mentalità totalmente diversa, una mentalita assolutamente vincente e piena di RISPETTO, rispetto verso la propria maglia e anche per i compagni sopratutto dentro il campo di gioco, qua siamo parlando di gente perdenti e mediocre.

  6. #45
    Senior Member L'avatar di Roten1896
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Brisbane
    Messaggi
    18,271
    Citazione Originariamente Scritto da carlocarlo Visualizza Messaggio
    quindi chi critica i risultati di sinisa mi puo dire secondo lui qual'è l obbiettivo di questa rosa? no giusto cosi per capire, magari qualcuno pensava veramente alla champions.
    il milan doveva lottare per il terzo posto così come per un certo periodo ci hanno lottato inter e fiorentina... persa la possibilità del terzo posto, avrebbe potuto arrivare quarto o quinto.
    Il Mio Milan!
    #GD99 #AD90 #MS30 #LB19 #AR13 #MM22 #GG15 #CZ17 #RR68 #LA31 #AC12 #IA20 #DC2 #LB21 #FK79 #ML73 #RM18 #GB5 #HC10 #FB11 #JFS8 #AS9 #PC63 #NK7

  7. #46
    Senior Member L'avatar di Aragorn
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    8,409
    Citazione Originariamente Scritto da Sotiris Visualizza Messaggio
    Mihajlovic come tecnico ha fallito.
    Ha fallito ben più di Seedorf, cui viene spesso affiliato per il carattere.
    Sta "simpatico" come Seedorf perché ha saputo rispondere in modo più intraprendente ed indipendente di Inzaghi ma ha fallito rispetto all'olandese.
    Questi stuoli a difesa del serbo sui risultati dati dal campo non trovano cittadinanza, eppure partono i peana per il serbo ...
    Io non ci sto.
    Inzaghi e Mihajlovic o devono essere protetti per la rosa scarsa entrambi o devono essere tacciati di mediocrità entrambi, con l'aggravante per il secondo di un'esperienza maggiore e di un calciomercato dove è stato immesso qualche denaro.
    Infine Brocchi. Solo insulti. Perché non farà le battute al Presidente? Facile fare le battute al Presidente prendendosi lo stipendio lo stesso. Mihajlovic avrebbe dimostrato di essere diverso se si fosse dimesso ma fino al prossimo contratto con la Lazio o chi per essa non lo farà.

    Se sposi un progetto, una squadra di calcio e firmi per essere suo dipendente ne accetti l'identità attuale, nel bene o nel male, troppo facile fare il libero pensatore per finta con lo stipendio dell'Ac Milan in tasca.
    Non ci sono liberi pensatori nel calcio, Seedorf giocava a farlo e ha fatto molto bene e potrebbe diventare un ottimo allenatore, Mihajlovic è e resterà una normale che fa il duro.

    Di Brocchi come allenatore ancora non sappiamo, quindi lasciamolo lavorare queste 7 partite, meglio cambiare ora uno già virtualmente cacciato, magari per vedere se è anche "solo" un Allegri... il laziale.
    Mi sembra un ragionamento concettualmente corretto e condivisibile.

  8. #47
    Junior Member L'avatar di bonvo74
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    381
    Citazione Originariamente Scritto da danjr Visualizza Messaggio
    A me se mihajlovic ha portato regole, rispetto e dignità non me ne frega nulla. A me andrebbe benone anche una squadra di esaltati, spocchiosi, anarchici e allenati dall'allenatore più arrogante della storia, purché sia vincente.
    Sono entrate nella storia tante squadre i cui giocatori non si potevano nemmeno guardare in faccia...
    Non so a quale squadra tu ti rifersica, magari ci sono state e non vengono in mente a me, ma tanto per farti un esempio, nel milan di sacchi/capello, quando si andava a cena si cominciava a mangiare quando Baresi in qualità di capitano dava il via, interviste stupide non se ne sono mai sentite etc. E' chiaro che per essere una squadra vincente non è necessario un codice militare, ma io ho visto pià spesso vincere squadre dove c'erano certe regole di comportamento, squadre dove regnavano gli esaltati, spocchiosi, anarchici e allenati dall'allenatore più arrogante della storia vincenti non le ricordo. Un altro discorso sono alcuni singoli giocatori, vedi Maradona per dire il più forte, ma anche li a parte lui non credo che ottavio bianchi lasciasse tanto spazio anarchia etc.

  9. #48
    Citazione Originariamente Scritto da Roten1896 Visualizza Messaggio
    il milan doveva lottare per il terzo posto così come per un certo periodo ci hanno lottato inter e fiorentina... persa la possibilità del terzo posto, avrebbe potuto arrivare quarto o quinto.
    arriviamo appena dietro di loro.
    la rosa dell'inter come numero ci è superiore.
    mancini come palmares è superiore a mihalovic
    partivano da un progetto (mancini) iniziato l'anno prima. noi invece dobbiamo ogni volta partire da zero.
    non hanno un presidente che sfiducia l'allenatore ( stavamo facendo anche risultati fino a quando berlusconi non ha di nuovo sfiduciato mihalovic)

  10. #49
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    2,514
    Citazione Originariamente Scritto da bonvo74 Visualizza Messaggio
    Non so a quale squadra tu ti rifersica, magari ci sono state e non vengono in mente a me, ma tanto per farti un esempio, nel milan di sacchi/capello, quando si andava a cena si cominciava a mangiare quando Baresi in qualità di capitano dava il via, interviste stupide non se ne sono mai sentite etc. E' chiaro che per essere una squadra vincente non è necessario un codice militare, ma io ho visto pià spesso vincere squadre dove c'erano certe regole di comportamento, squadre dove regnavano gli esaltati, spocchiosi, anarchici e allenati dall'allenatore più arrogante della storia vincenti non le ricordo. Un altro discorso sono alcuni singoli giocatori, vedi Maradona per dire il più forte, ma anche li a parte lui non credo che ottavio bianchi lasciasse tanto spazio anarchia etc.
    Non mi riferivo assolutamente al Milan, anzi. La squadra più famosa formata da teppisti e malavitosi era la Lazio di Chinaglia che vinse un campionato; nel Real Madrid dei Galacticos si dice che Del Bosque avesse solo il compito di consegnare le magliette prima delle partite, Maradona comunque faceva quel che voleva (dentro e fuori dal campo), ECC.
    Ovviamente preferisco anche io una squadra di professionisti, però il mio commento era per dire che, noi tifosi, ce ne facciamo poco di professionisti (che poi avrei da ridere sulla professionalità che abbiamo avuto quest'anno) che al massimo arrivano sesti tutti gli anni..

  11. #50
    Allora chiariamo una cosa: tecnicamente l'esonero del serbo non può essere considerato scandaloso,. certo sono stati sbagliati i tempi, lo esoneri dopo la migliore partita dal derby a questa parte, magari lo avesse fatto dopo Chievo avrebbe avuto più senso. Io ero felicissimo del suo arrivo, ma devo ammettere mi aspettavo di arrivare almeno quarto, la finale di coppa non conta perchè abbiamo incontrato la Giana Erminio e il pizzighettone. Io contesto fortemente l'arrivo di Brocchi. Questo è la fotocopia di Inzaghi, super lecchino che cercherà di accontentare il Presidente, e ci appiopierà a fine partita, conferenze con "Non si può pensare di dominare l'Empoli in casa", stiamo facendo bene, ci vuole tempo ecc. ecc. Non si può pensare di dare in mano una squadra gloriosa come il Milan, ad un esordiente, per di più dopo l'esperienza tragica di Inzaghi non di 10 anni fa, ma di un anno fa. E tenendo conto di dargli pure in mano una squadra scandalosa.....Questa è malafede...
    #EORAPASSIAMOALLECOSEFORMALI

Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.