Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

  1. #1

    "Brocchi è come un figlio" anzi, di più...

    Il Presidente ha mai fatto una simile dichiarazione? A me pare ci sia andato vicino. Christian ha sempre ricevuto elogi dal Berlusca, anche quando in campo scendevano dei campioni veri, Brocchi era già una bandiera pressochè inspiegabilmente, se non in quanto Homo Faber educato, diligente e ubbidiente.
    E la somiglianza... la statura, la postura, la parlata, i capelli, persino alcuni lineamenti. L'aziendalismo. La mentalizzazione.
    "Il Milan è una Grande Famiglia" e Brocchi ha un vantaggio su tutti gli altri candidati, ma quale?
    E' suo figlio?

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    martinmilan
    Ospite
    A me brocchi da l'impressione di uno che è sul rischio di esplodere,alle prime critiche menerà qualche giornalista...non mi sembra adatto ad essere un adepto.
    Non è lui il prescelto!

  4. #3
    Forza Mila L'avatar di diavolo
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    2,108
    Da spostare in " Ufo, Alieni, Misteri e strane creature"
    Vogliamo Paolo Maldini nel nuovo Milan

  5. #4
    Senior Member L'avatar di Dumbaghi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,706
    Mio padre è dall'alba dei tempi che me lo dice

  6. #5
    Senior Member L'avatar di diavoloINme
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    7,891
    Brocchi è stato piazzato sulla panchina del milan nel disperato tentativo non di salvare una stagione ma di salvare la faccia alla società. Il neo mister è stato scelto calendario alla mano e studiando gli impegni in programma nel futuro immediato. Vincere qualche partita con brocchi in panchina e con in campo i vari balotelli, boateng e compagnia bella vorrebbe dire, nella contorta e malata mente del presidente, porre le scelte della società sotto una luce diversa. E' solo il disperato quanto immorale tentativo di portare la barca all'asciutto facendo passare miha per l'incapace capitano di turno. Con la samp è andata bene, col carpi meno. Se il milan con brocchi in panchina dovesse raggiungere il sesto posto ci sentiremmo ripetere fino allo sfinimento che la rosa è ultracompetitiva e robaccia del genere. Se invece dovessimo anche trionfare in coppa italia il quadro sarebbe apocalittico : brocchi idolatrato e la rosa confermata in blocco. Ecco il diabolico piano di una dirigenza che vende ormai fumo.

  7. #6
    Citazione Originariamente Scritto da Dumbaghi Visualizza Messaggio
    Mio padre è dall'alba dei tempi che me lo dice
    Vedi che non sono l'unico ad averlo pensato? Chissà poi quanti figli ha sparsi per il mondo

  8. #7
    Citazione Originariamente Scritto da FiglioDelDioOdino Visualizza Messaggio
    Vedi che non sono l'unico ad averlo pensato? Chissà poi quanti figli ha sparsi per il mondo
    Eh beh.
    Brocchi è alto circa un metro e settanta, in linea con la media mondiale, non ha molti capelli, e non mi sembra così raro. La parlata non fa certo parte dei fattori genetici, così come l'aziendalismo.

  9. #8
    Citazione Originariamente Scritto da Andrea89 Visualizza Messaggio
    Eh beh.
    Brocchi è alto circa un metro e settanta, in linea con la media mondiale, non ha molti capelli, e non mi sembra così raro. La parlata non fa certo parte dei fattori genetici, così come l'aziendalismo.
    La linea mondiale non conta, conta quella italiana, che si è alzata negli anni, Berlusca era sotto la media a suo tempo come Brocchi è sotto la media oggi. Parlata e mentalità hanno origini genetiche, da un due trogloditi nasce un troglodita. La calvizie è anch'essa genetica.

  10. #9
    Citazione Originariamente Scritto da FiglioDelDioOdino Visualizza Messaggio
    La linea mondiale non conta, conta quella italiana, che si è alzata negli anni, Berlusca era sotto la media a suo tempo come Brocchi è sotto la media oggi. Parlata e mentalità hanno origini genetiche, da un due trogloditi nasce un troglodita. La calvizie è anch'essa genetica.
    Eh no, parlata e mentalità non sono affatto genetiche. Fai nascere un tizio da genitori italiani e poi trasferiscilo in Giappone da quando è in fasce e vedrai che mentalità e modo di parlare saranno ben diversi da un gemello omozigote cresciuto in Italia. La calvizie ok, ma quindi anche due miei amici sarebbero figli di Berlusconi? Uno no visto che è alto 1.90, l'altro invece sì perché supera di poco il metro e settanta? E se io non avessi i capelli folti dovrei aver paura che mia madre sia stata infedele a mio padre?

    Dai...

  11. #10
    martinmilan
    Ospite
    siamo tutti figli di berlusconi e gengis khan.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.