Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

  1. #1
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837

    Boban: "Il Milan un dramma. Era Berlusconi è finita. Galliani..."

    Intervento durissimo di Zvonimir Boban a Radio anch'io Sport. Ecco le parole del croato:
    "Se ci sono segnali positivi? Nessuno. Se' positivo andare sotto di due gol col Frosinone e poi pareggiarla con due rigori strani... anche se poi c'è stata una reazione, non c'è nulla di positivo. Brocchi non doveva nemmeno accettare questo ruolo, anche se alla fine posso capirlo. La sua colpa è di non aver capito che andava a cacciarsi in una cosa più grande di lui. Il suo è un compito molto difficile, anche perché succede a Mihajlovic che col 4-4-2 era riuscito a trovare una logica di gioco.
    Guardando al complesso della stagione, questo è un dramma. Il Milan continua a finire così in basso in classifica come non succedeva da 30 anni. Berlusconi? E' finita la sua era. E' stato un presidente fantastico, insegnò a tutti come si organizzasse una società moderna. Oggi invece è il contrario: regna la confusione totale, con ruolo indefiniti o doppi. Doveva cambiare direzione da tempo, per proteggere la sua storia nel Milan.
    Se dovessi scegliere io il prossimo allenatore del Milan? Simeone. Ma anche Mihajlovic, che è come un piccolo Simeone.
    Galliani? Uno straordinario dirigente. Ma da anni non ha più la forza e non ha più l'appoggio, anche economico, di Berlusconi. Anche Galliani non ha capito che avrebbe dovuto proteggere la sua storia nel Milan. Poi è andato via Braida e gli è mancato un supporto tecnico fondamentale, perché Galliani in quell'ambito non ha le stesse abilità che ha da un punto di vista manageriale.
    Maldini? Non vederlo al Milan è peggio che assurdo. Ma onestamente, a loro dovrebbe dispiacere molto di più che a me"
    Filippo Inzaghi (proveniente da 5 partite, di cui 4 perse e 1 vinta): "Ho rivisto lo spirito giusto: una l'abbiamo vinta, le altre... le abbiamo giocate bene."

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    kolao95
    Ospite
    Impeccabile.

  4. #3
    Membro e rettile
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    6,172
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Brocchi non doveva nemmeno accettare questo ruolo, anche se alla fine posso capirlo. La sua colpa è di non aver capito che andava a cacciarsi in una cosa più grande di lui. Il suo è un compito molto difficile, anche perché succede a Mihajlovic che col 4-4-2 era riuscito a trovare una logica di gioco.


    E' quello che ho pensato anche io, e per questo Brocchi deve essere insultato e deriso. Solo un fesso o un arrivista leccaculo poteva accettare di allenare questo Milan in questo periodo della stagione.

    Sul resto dell'intervento di Boban non c'è molto da dire, son cose che qui dentro diciamo da anni.
    Londra, 22 Maggio 1963 -------> Coppa Campioni
    Madrid, 28 Maggio 1969 -------> Coppa Campioni
    Barcellona, 24 Maggio 1989 ----> Coppa Campioni
    Vienna, 23 Maggio 1990 -------> Coppa Campioni
    Atene, 18 Maggio 1994 --------> Champions League
    Manchester, 28 Maggio 2003 ---> Champions League
    Atene, 23 Maggio 2007 --------> Champions League
    Dubai, 21 Aprile 2015 ---------> Prestigioso torneo Hamdan Bin Mohammed

  5. #4
    Member L'avatar di folletto
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Terni
    Messaggi
    4,761
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Intervento durissimo di Zvonimir Boban a Radio anch'io Sport. Ecco le parole del croato:
    "Se ci sono segnali positivi? Nessuno. Se' positivo andare sotto di due gol col Frosinone e poi pareggiarla con due rigori strani... anche se poi c'è stata una reazione, non c'è nulla di positivo. Brocchi non doveva nemmeno accettare questo ruolo, anche se alla fine posso capirlo. La sua colpa è di non aver capito che andava a cacciarsi in una cosa più grande di lui. Il suo è un compito molto difficile, anche perché succede a Mihajlovic che col 4-4-2 era riuscito a trovare una logica di gioco.
    Guardando al complesso della stagione, questo è un dramma. Il Milan continua a finire così in basso in classifica come non succedeva da 30 anni. Berlusconi? E' finita la sua era. E' stato un presidente fantastico, insegnò a tutti come si organizzasse una società moderna. Oggi invece è il contrario: regna la confusione totale, con ruolo indefiniti o doppi. Doveva cambiare direzione da tempo, per proteggere la sua storia nel Milan.
    Se dovessi scegliere io il prossimo allenatore del Milan? Simeone. Ma anche Mihajlovic, che è come un piccolo Simeone.
    Galliani? Uno straordinario dirigente. Ma da anni non ha più la forza e non ha più l'appoggio, anche economico, di Berlusconi. Anche Galliani non ha capito che avrebbe dovuto proteggere la sua storia nel Milan. Poi è andato via Braida e gli è mancato un supporto tecnico fondamentale, perché Galliani in quell'ambito non ha le stesse abilità che ha da un punto di vista manageriale.
    Maldini? Non vederlo al Milan è peggio che assurdo. Ma onestamente, a loro dovrebbe dispiacere molto di più che a me"
    Le ultime due righe
    Liberi ma......ancora brutti....

  6. #5
    Member L'avatar di malos
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    2,905
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Intervento durissimo di Zvonimir Boban a Radio anch'io Sport. Ecco le parole del croato:
    "Se ci sono segnali positivi? Nessuno. Se' positivo andare sotto di due gol col Frosinone e poi pareggiarla con due rigori strani... anche se poi c'è stata una reazione, non c'è nulla di positivo. Brocchi non doveva nemmeno accettare questo ruolo, anche se alla fine posso capirlo. La sua colpa è di non aver capito che andava a cacciarsi in una cosa più grande di lui. Il suo è un compito molto difficile, anche perché succede a Mihajlovic che col 4-4-2 era riuscito a trovare una logica di gioco.
    Guardando al complesso della stagione, questo è un dramma. Il Milan continua a finire così in basso in classifica come non succedeva da 30 anni. Berlusconi? E' finita la sua era. E' stato un presidente fantastico, insegnò a tutti come si organizzasse una società moderna. Oggi invece è il contrario: regna la confusione totale, con ruolo indefiniti o doppi. Doveva cambiare direzione da tempo, per proteggere la sua storia nel Milan.
    Se dovessi scegliere io il prossimo allenatore del Milan? Simeone. Ma anche Mihajlovic, che è come un piccolo Simeone.
    Galliani? Uno straordinario dirigente. Ma da anni non ha più la forza e non ha più l'appoggio, anche economico, di Berlusconi. Anche Galliani non ha capito che avrebbe dovuto proteggere la sua storia nel Milan. Poi è andato via Braida e gli è mancato un supporto tecnico fondamentale, perché Galliani in quell'ambito non ha le stesse abilità che ha da un punto di vista manageriale.
    Maldini? Non vederlo al Milan è peggio che assurdo. Ma onestamente, a loro dovrebbe dispiacere molto di più che a me"
    Tutto giusto anche se per i miei gusti è andato troppo leggero col geometra. Ma sono di parte, lo detesto più di tutti gli altri.

  7. #6
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Messaggi
    2,130
    Boban presidente onorario subito

  8. #7
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,327
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Intervento durissimo di Zvonimir Boban a Radio anch'io Sport. Ecco le parole del croato:
    "Se ci sono segnali positivi? Nessuno. Se' positivo andare sotto di due gol col Frosinone e poi pareggiarla con due rigori strani... anche se poi c'è stata una reazione, non c'è nulla di positivo. Brocchi non doveva nemmeno accettare questo ruolo, anche se alla fine posso capirlo. La sua colpa è di non aver capito che andava a cacciarsi in una cosa più grande di lui. Il suo è un compito molto difficile, anche perché succede a Mihajlovic che col 4-4-2 era riuscito a trovare una logica di gioco.
    Guardando al complesso della stagione, questo è un dramma. Il Milan continua a finire così in basso in classifica come non succedeva da 30 anni. Berlusconi? E' finita la sua era. E' stato un presidente fantastico, insegnò a tutti come si organizzasse una società moderna. Oggi invece è il contrario: regna la confusione totale, con ruolo indefiniti o doppi. Doveva cambiare direzione da tempo, per proteggere la sua storia nel Milan.
    Se dovessi scegliere io il prossimo allenatore del Milan? Simeone. Ma anche Mihajlovic, che è come un piccolo Simeone.
    Galliani? Uno straordinario dirigente. Ma da anni non ha più la forza e non ha più l'appoggio, anche economico, di Berlusconi. Anche Galliani non ha capito che avrebbe dovuto proteggere la sua storia nel Milan. Poi è andato via Braida e gli è mancato un supporto tecnico fondamentale, perché Galliani in quell'ambito non ha le stesse abilità che ha da un punto di vista manageriale.
    Maldini? Non vederlo al Milan è peggio che assurdo. Ma onestamente, a loro dovrebbe dispiacere molto di più che a me"
    Niente da eccepire. Da anni sono strafiniti eppure continuano ad andare avanti, nessuno abbia la digità di passare la mano.

  9. #8
    Bannato
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    274
    Questa persona va portata al Milan subito.

    È meglio di Costacurta, Maldini, Ambrosini etc... messi insieme.

  10. #9
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    10,236
    Zorro ti voglio bene.

  11. #10
    Member L'avatar di malos
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    2,905
    Citazione Originariamente Scritto da super87 Visualizza Messaggio
    Questa persona va portata al Milan subito.

    È meglio di Costacurta, Maldini, Ambrosini etc... messi insieme.
    Adesso non allarghiamoci con le iperbole.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.