Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 14 di 15 PrimaPrima ... 412131415 UltimaUltima
Risultati da 131 a 140 di 148

  1. #131
    Piuttosto che ritoccargli l'ingaggio lo vendo

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #132
    Member L'avatar di Milo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,062
    che siano rifiuti per eventuale aumento dell'offerta del galatasaray? sia per boa che per abate (zenit)

  4. #133
    Senior Member L'avatar di iceman.
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    10,299
    Sono da ibernare se gli ritoccano l'ingaggio.

    Ho appena sentito pellegatti a studio sport "l'offerta c'e' ma non dovrebbe partire, idem abate, mesbah via, rinnovo ad abbiati, santon difficile, lodi non lo cedono".




    Non si fa niente; che schifo

  5. #134
    Member L'avatar di Milo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,062
    si potrebbe fare tanto bene ora a gennaio, sembra che vadano contro corrente... (non mi riferisco al boa)

  6. #135
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,660
    Citazione Originariamente Scritto da tequilad Visualizza Messaggio
    Boateng resta comunque molto sopravvalutato. Ha fatto una stagione bene in una carriera....
    Non mi sembra che Pato abbia fatto stagioni esaltanti, se non un anno/un anno e mezzo.
    Vorrei far notare che Boateng è al Milan da 2 anni e mezzzo (mica 4 o 5) e questo doveva essere l'anno in cui avrebbe dovuto superare i problemi fisici avuti in passato innanzitutto.
    Finora, e speriamo per sempre, sembra aver superato questi problemi, il che è già un notevole passo avanti. Un primo step diciamo.
    Il secondo step era "sapersi gestire". Fuori dal campo non lo so, ma dentro al campo mi sembra aver imparato a dosar meglio le forze (lo scorso anno non finiva i 90 minuti...quest'anno è uno di quelli che si impegna di più ma arriva tranquillamente a fine gara).

    Riprendersi anche dal punto di vista più tecnico ("il giocar bene") è il prossimo step... e possiamo dire quello che vogliamo su Boateng tranne che non si impegni per farlo.
    Io vedo miglioramenti in Boateng rispetto agli anni scorsi in alcuni aspetti. Manca l'ultimo, decisivo, step.
    "Non saper stare in campo", non è colpa sua. Non è colpa sua se viene schierato trequartista, poi esterno, poi falso nove.
    Un giocatore rende se viene messo nelle condizioni di farlo. Anche El Shaarawy ha iniziato a rendere di più quando Allegri ha proposto il tridente d'attacco e lui ha iniziato a giocare nella posizione più consona.
    Poi c'è da dire che tutto il lavoro che fa il Faraone è frutto del lavoro di Allegri e del suo staff (da più parti viene evidenziato proprio questo aspetto...di come El92 fosse un giocatorino di talento che nel giro di un anno è diventato un giocatore non solo da Serie A, ma un giocatore MATURO).

    I miglioramenti dovranno essere mentali.
    Boateng sta crescendo, sta migliorando e sta IMPARANDO. Se permettete, una prospettiva ben più interessante del "so fare".


    p.s. Tra l'altro Boateng, insieme a Robinho e Nocerino, è il giocatore che più ha dovuto reinventarsi dopo la partenza di Ibrahimovic. Prima giocava in un certo modo, ora deve giocare in un altro. E nel calcio di esempi ce ne sono a migliaia.
    p.p.s. e mi permetto pure di dissentire su "Ha fatto solo una stagione buona in carriera". All'Hertha e al Portsmouth giocò due buone stagioni, ha disputato un ottimo Mondiale, è stato tra i protagonisti assoluti del nostro ultimo scudetto, lo scorso anno pur giocando poco ha disputato buonissime partite, contribuendo alla conquista della Supercoppa e giocando grandi partite in Champions dove ha segnato 3 gol (la metà dei gol che Pato ha segnato in 5 anni).

  7. #136
    sì, e il prossimo step quale sarà? diventare finalmente un giocatore utile a 28/29 anni?

    peraltro...

    Citazione Originariamente Scritto da The Ripper Visualizza Messaggio
    Poi c'è da dire che tutto il lavoro che fa il Faraone è frutto del lavoro di Allegri e del suo staff (da più parti viene evidenziato proprio questo aspetto...di come El92 fosse un giocatorino di talento che nel giro di un anno è diventato un giocatore non solo da Serie A, ma un giocatore MATURO).
    ringrazia la morìa dell'anno scorso e la cessione di ibra e cassano e l'assenza di robinho quest'anno se fenomeggia con noi, altrimenti starebbe facendo le fortune del parma o di qualche altra squadra di medio-bassa classifica.
    a ottobre lo faceva ancora giocare ala destra quando era lapalissiano a TUTTI che dovesse giocare a sinistra.
    e devo leggere di grande gestione del faraone da parte di allegri.
    siamo al delirio più totale.

  8. #137
    2515
    Ospite
    Ripper non so cosa ti sia fumato, perché é boateng che si crede un trequartista e che vuole giocare lì e basta perché si sente un 10 autentico quando è la versione castrata di gattuso, tatticamente è una capra perché questo non ha 18 anni, dovrebbe sapere che non può andare dove gli pare in campo, se la ciliegina sulla torta è chiedere in estate 4 milioni per una stagione di alti e bassi da sano e rotto per 2/3 di stagione, per poi chiederne ancora 4 dopo aver fatto ******, allora deve solo farsi un serio e corroborante bagno nella realtà fatto di gente che gli va a dire "NON SEI CAPACE."

  9. #138
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,327
    Citazione Originariamente Scritto da The Ripper Visualizza Messaggio
    Non mi sembra che Pato abbia fatto stagioni esaltanti, se non un anno/un anno e mezzo.
    Vorrei far notare che Boateng è al Milan da 2 anni e mezzzo (mica 4 o 5) e questo doveva essere l'anno in cui avrebbe dovuto superare i problemi fisici avuti in passato innanzitutto.
    Finora, e speriamo per sempre, sembra aver superato questi problemi, il che è già un notevole passo avanti. Un primo step diciamo.
    Il secondo step era "sapersi gestire". Fuori dal campo non lo so, ma dentro al campo mi sembra aver imparato a dosar meglio le forze (lo scorso anno non finiva i 90 minuti...quest'anno è uno di quelli che si impegna di più ma arriva tranquillamente a fine gara).

    Riprendersi anche dal punto di vista più tecnico ("il giocar bene") è il prossimo step... e possiamo dire quello che vogliamo su Boateng tranne che non si impegni per farlo.
    Io vedo miglioramenti in Boateng rispetto agli anni scorsi in alcuni aspetti. Manca l'ultimo, decisivo, step.
    "Non saper stare in campo", non è colpa sua. Non è colpa sua se viene schierato trequartista, poi esterno, poi falso nove.
    Un giocatore rende se viene messo nelle condizioni di farlo. Anche El Shaarawy ha iniziato a rendere di più quando Allegri ha proposto il tridente d'attacco e lui ha iniziato a giocare nella posizione più consona.
    Poi c'è da dire che tutto il lavoro che fa il Faraone è frutto del lavoro di Allegri e del suo staff (da più parti viene evidenziato proprio questo aspetto...di come El92 fosse un giocatorino di talento che nel giro di un anno è diventato un giocatore non solo da Serie A, ma un giocatore MATURO).

    I miglioramenti dovranno essere mentali.
    Boateng sta crescendo, sta migliorando e sta IMPARANDO. Se permettete, una prospettiva ben più interessante del "so fare".


    p.s. Tra l'altro Boateng, insieme a Robinho e Nocerino, è il giocatore che più ha dovuto reinventarsi dopo la partenza di Ibrahimovic. Prima giocava in un certo modo, ora deve giocare in un altro. E nel calcio di esempi ce ne sono a migliaia.
    p.p.s. e mi permetto pure di dissentire su "Ha fatto solo una stagione buona in carriera". All'Hertha e al Portsmouth giocò due buone stagioni, ha disputato un ottimo Mondiale, è stato tra i protagonisti assoluti del nostro ultimo scudetto, lo scorso anno pur giocando poco ha disputato buonissime partite, contribuendo alla conquista della Supercoppa e giocando grandi partite in Champions dove ha segnato 3 gol (la metà dei gol che Pato ha segnato in 5 anni).
    Concordo su poco e nulla.

    1. Boateng ha tutt'altro che superato i suoi problemini fisici, visto che si dice siano quasi più gli allenamenti che salta o fa in differenziato che non quelli che fa con il gruppo.
    2. Dire che regge i 90 minuti è esagerato, visto che dopo 70 minuti ad ogni partita si spegne, tipo l'altra sera con la Juventus. E questo secondo me è semplicemente dovuto allo scarso allenamento e non certo perchè non si sa gestire nel corso della partita.
    3. Per quanto riguarda in campo concordo che giochi fuori ruolo, ma di fatto è lui stesso che "adora" giocare nella linea degli attaccanti, ergo le colpe vanno un pò spartite.
    4. Ha fatto la prima stagione al Milan buona, ovviamente sempre con più di qualche guaio fisico in mezzo. Ed il mondiale 2010, giocato ad alti livelli. Per il resto in Inghilterra e Germania è sempre stato un giocatorino, tanto che addirittura al Porth spesso era in panchina o tribuna e fu ceduto al Genoa senza tante resistenze.

  10. #139
    2515
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Concordo su poco e nulla.

    1. Boateng ha tutt'altro che superato i suoi problemini fisici, visto che si dice siano quasi più gli allenamenti che salta o fa in differenziato che non quelli che fa con il gruppo.
    2. Dire che regge i 90 minuti è esagerato, visto che dopo 70 minuti ad ogni partita si spegne, tipo l'altra sera con la Juventus. E questo secondo me è semplicemente dovuto allo scarso allenamento e non certo perchè non si sa gestire nel corso della partita.
    3. Per quanto riguarda in campo concordo che giochi fuori ruolo, ma di fatto è lui stesso che "adora" giocare nella linea degli attaccanti, ergo le colpe vanno un pò spartite.
    4. Ha fatto la prima stagione al Milan buona, ovviamente sempre con più di qualche guaio fisico in mezzo. Ed il mondiale 2010, giocato ad alti livelli. Per il resto in Inghilterra e Germania è sempre stato un giocatorino, tanto che addirittura al Porth spesso era in panchina o tribuna e fu ceduto al Genoa senza tante resistenze.
    infatti, ci sarà una ragione se noi la prima metà la pagammo 1 milione.. abbiamo speso di più per mesbah.

  11. #140
    Non azzecca una partita da quasi un anno, che coraggio a chiedere l'aumento...

Pagina 14 di 15 PrimaPrima ... 412131415 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.