Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 32

  1. #11
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Latina
    Messaggi
    9,783
    Non è un mistero che l'Europa tema tutti i movimenti euroscettici (quelli seri, non i pagliacci della Lega). La cosa divertente è che poi si lamentano del loro successo quando è proprio grazie a loro che hanno potuto proliferare.
    Vincere non è importante, la plusvalenza è l'unica cosa che conta
    La carta igienica usata è un quotidiano migliore di Tuttosport
    Gli unici tifosi che merita la Juventus sono i membri del suo CDA

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Senior Member L'avatar di 7AlePato7
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    5,579
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Il reddito di cittadinanza è presente in tutta europa tranne la grecia e la stessa europa ci bacchetta da quasi 10 anni perchè non lo abbiamo ancora istituito.
    Ma di cosa stiamo parlando? l'europa va seguita solo quandi chiede più tasse?
    la verità è che 20 anni di ca..te mediaset hanno spnto il cervello degli italiani
    Vorrei solo sapere perché l'Italia che ha la pressione fiscale tra le più alte in assoluto non è in grado di garantire agli italiani dei servizi adeguati a ciò che paghiamo. Nella mia città le strade sarebbero da rifare, eppure non si sa perché non ci sono i soldi... la sanità è qualcosa di abominevole e l'ho vissuto in prima persona. Cominciamo a garantire i servizi. Io sono favorevole al reddito di cittadinanza sia chiaro, ma attraverso delle forme diverse: cominciamo ad assottigliare la macchina burocratica ad esempio. Perché tassare le rendite finanziarie? Le rendite finanziarie sono anche e soprattutto i risparmi delle persone. Già paghiamo tasse sui conti correnti, non bastano?
    [B]10 Giugno 2013[/B] ----> Galliani: "Carlitos non mi tradisce"

    [B]26 Giugno 2013[/B] ----> Tevez è un giocatore della Juventus

  4. #13
    Senior Member L'avatar di Super_Lollo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    23,216
    Citazione Originariamente Scritto da 7AlePato7 Visualizza Messaggio
    Vorrei solo sapere perché l'Italia che ha la pressione fiscale tra le più alte in assoluto non è in grado di garantire agli italiani dei servizi adeguati a ciò che paghiamo. Nella mia città le strade sarebbero da rifare, eppure non si sa perché non ci sono i soldi... la sanità è qualcosa di abominevole e l'ho vissuto in prima persona. Cominciamo a garantire i servizi. Io sono favorevole al reddito di cittadinanza sia chiaro, ma attraverso delle forme diverse: cominciamo ad assottigliare la macchina burocratica ad esempio. Perché tassare le rendite finanziarie? Le rendite finanziarie sono anche e soprattutto i risparmi delle persone. Già paghiamo tasse sui conti correnti, non bastano?
    Te lo spigo io perche le cose non funzionano in italia :

    - Burocrazia assurda che blocca le attività
    - Tasse altissime
    - Cuneo fiscale altissimo
    - Sperpero di soldi pubblici all ennesima potenza
    - Interessi sul debito

    Questo per 2 principali cause :

    - Gli italiani
    - I politici italioti

    Come li risolviamo :

    - Burocrazia assurda che blocca le attività

    Il famoso progetto della semplificaizone , è assurdo che per fare qualsiasi cosa in italia sia un impresa . Eliminazione dei " lavori protetti " e delle categiruie protette come i notai ecc ecc .. servolo solo ad ingrassare tasche già ciccione.
    Utilizzo dei sistemi informatici ( qui al nord stiamo informatizzando tutto a livello comunale ma voglio proprio vedere in calabria a che punto siamo ) .

    - Tasse altissime

    Problema di sempre e per sempre , le tasse ci sono e vanno pagate ma se sono cosi alte è ovvio che la gente cerchi il modo per non pagarle . Ma se abbassassimo il parrucchiere che taglia i capelli nel Garage a Napoli ( 4€ per taglio ) farebbe gli scontrini ? non penso proprio . Il problema sta molto piu in alto ..e sono i grandi evasori .

    - Cuneo fiscale altissimo

    Il cuneo fiscale sul lavoro è il primo e piu grande problema di questo paese.. è IMPOSSIBILE che io paghi il doppio per avere un dipendetente .. l'ho pagato sulla mia pelle ... il operaio a cui paghi 1000 costa 2000 quindi a conti fatti è un disastro . Arriva la crisi lasci a casa la gente ..diminiusce il lavoro ecc ecc... disastro

    - Sperpero di soldi pubblici all ennesima potenza
    Qui potremmo starci 3 giorni a parlare ... brutta e schifosa abitudine italiota i soldi pubblici non sono di nessuno .. abitudine che è stata sfruttata per tutti gli anni 80 e 90 , che ha tenuto in piedi metà italia ma che adesso pagheremo AMARAMENTE per i prossimo 20 anni .

    - Interessi sul debito
    Questi ce li becchiamo.. per non parlare del Fiscal Impact .

  5. #14
    Senior Member L'avatar di 7AlePato7
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    5,579
    E tutto ciò come si risolve? Aumentare la pressione fiscale è impensabile. Per me devono assolutamente ridurre i costi della burocrazia, ma di molto. Non è che possono accanirsi sulle rendite finanziarie del povero pensionato. O prendere decisioni "di pancia" del tipo: usciamo dall'Europa. D'accordo la rete e internet per capire cosa vogliano i cittadini: poi però la gente che ne sa di ciò che accadrebbe se uscissimo di punto in bianco dall'euro?
    Abolizione del finanziamento pubblico ai partite, riduzione drastica costi burocratici, taglio delle pensioni d'oro e dei maxistipendi a parlamentari e senatori che cercano di accaparrarsi la poltrona solo per ragioni economiche.
    [B]10 Giugno 2013[/B] ----> Galliani: "Carlitos non mi tradisce"

    [B]26 Giugno 2013[/B] ----> Tevez è un giocatore della Juventus

  6. #15
    Citazione Originariamente Scritto da 7AlePato7 Visualizza Messaggio
    E tutto ciò come si risolve? Aumentare la pressione fiscale è impensabile. Per me devono assolutamente ridurre i costi della burocrazia, ma di molto. Non è che possono accanirsi sulle rendite finanziarie del povero pensionato. O prendere decisioni "di pancia" del tipo: usciamo dall'Europa. D'accordo la rete e internet per capire cosa vogliano i cittadini: poi però la gente che ne sa di ciò che accadrebbe se uscissimo di punto in bianco dall'euro?
    Abolizione del finanziamento pubblico ai partite, riduzione drastica costi burocratici, taglio delle pensioni d'oro e dei maxistipendi a parlamentari e senatori che cercano di accaparrarsi la poltrona solo per ragioni economiche.
    tagli alla burocrazia dovrebbe significare licenziamenti con la pala (impossibili), i tanto decantati tagli alla politica avrebbero un'incidenza minima sul volume di spesa.

  7. #16
    Senior Member L'avatar di 7AlePato7
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    5,579
    Citazione Originariamente Scritto da Kyle Broflovsky Visualizza Messaggio
    tagli alla burocrazia dovrebbe significare licenziamenti con la pala (impossibili), i tanto decantati tagli alla politica avrebbero un'incidenza minima sul volume di spesa.
    Non è possibile neanche tassare il cittadino solo perché il sistema è marcio fino al midollo. Se le cose sono andate così fino ad adesso non vuol dire che bisogna perseverare con gli errori. Anche perché parliamoci chiaro: non è possibile continuare su questa strada, prima o poi scoppierà qualcosa di grave andando avanti di questo passo.
    [B]10 Giugno 2013[/B] ----> Galliani: "Carlitos non mi tradisce"

    [B]26 Giugno 2013[/B] ----> Tevez è un giocatore della Juventus

  8. #17
    Citazione Originariamente Scritto da 7AlePato7 Visualizza Messaggio
    Non è possibile neanche tassare il cittadino solo perché il sistema è marcio fino al midollo. Se le cose sono andate così fino ad adesso non vuol dire che bisogna perseverare con gli errori. Anche perché parliamoci chiaro: non è possibile continuare su questa strada, prima o poi scoppierà qualcosa di grave andando avanti di questo passo.
    Non sto dicendo che non sono d'accordo, ma che sono misure di difficile attuazioni o, nel secondo caso, insufficienti.

  9. #18
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da 7AlePato7 Visualizza Messaggio
    Vorrei solo sapere perché l'Italia che ha la pressione fiscale tra le più alte in assoluto non è in grado di garantire agli italiani dei servizi adeguati a ciò che paghiamo. Nella mia città le strade sarebbero da rifare, eppure non si sa perché non ci sono i soldi... la sanità è qualcosa di abominevole e l'ho vissuto in prima persona. Cominciamo a garantire i servizi. Io sono favorevole al reddito di cittadinanza sia chiaro, ma attraverso delle forme diverse: cominciamo ad assottigliare la macchina burocratica ad esempio. Perché tassare le rendite finanziarie? Le rendite finanziarie sono anche e soprattutto i risparmi delle persone. Già paghiamo tasse sui conti correnti, non bastano?
    Quando si parla di tassare rendite economiche si intendono i movimenti in borsa e similari, non certo i conti correnti,
    il problema vero, tralasciando la corruzione dei partiti, è che continuiamo a farci dare e crediamo a ricette finanziarie formulate da chi l'attuale crisi l'ha creata e non ha nessun interesse a risolverla, cioè i liberisti.
    Mi fa arrabbiare che la gente dibatta e prenda sul serio argomentazioni di personaggi che andrebbero solo presi a calci nel sedere.
    E ti garantisco parlo da liberare non da uomo di sinistra
    IL REDDITO DEVE PROVENIRE DAL LAVORO, CHE SIA IMPRENDITORIALE O DIPENDENTE, il reddito da speculazioni finanziarie và penalizzato e non protetto a differenza di ciò che accade ora, e naturalmente in un mondo perfetto se qualcuno deve fare dei sacrifici sono coloro che si sono arricchiti dalla finanza.
    Poi a secondo delle nostre posizioni politiche discuteremo se ridistribuire le risorse per incentivare gli imprenditoi o aiutare i lavoratori, io propendo per la prima

  10. #19
    Senior Member L'avatar di 7AlePato7
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    5,579
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Quando si parla di tassare rendite economiche si intendono i movimenti in borsa e similari, non certo i conti correnti,
    il problema vero, tralasciando la corruzione dei partiti, è che continuiamo a farci dare e crediamo a ricette finanziarie formulate da chi l'attuale crisi l'ha creata e non ha nessun interesse a risolverla, cioè i liberisti.
    Mi fa arrabbiare che la gente dibatta e prenda sul serio argomentazioni di personaggi che andrebbero solo presi a calci nel sedere.
    E ti garantisco parlo da liberare non da uomo di sinistra
    IL REDDITO DEVE PROVENIRE DAL LAVORO, CHE SIA IMPRENDITORIALE O DIPENDENTE, il reddito da speculazioni finanziarie và penalizzato e non protetto a differenza di ciò che accade ora, e naturalmente in un mondo perfetto se qualcuno deve fare dei sacrifici sono coloro che si sono arricchiti dalla finanza.
    Poi a secondo delle nostre posizioni politiche discuteremo se ridistribuire le risorse per incentivare gli imprenditoi o aiutare i lavoratori, io propendo per la prima
    Ma dai, francamente non sono assolutamente d'accordo. Ci sono migliaia di pensionati o persone che fanno i sacrifici che investono: punto primo perché sul conto corrente non ci sono rendimenti e punto secondo perché altre forme di investimento una volte sicure oggi non lo sono più. Quando si parla di rendite finanziarie si pensa erroneamente ai grossi capitali, ma ci sono anche le persone che magari investono 10000 euro per far studiare tra 4, 5 o 6 anni i propri figli e mandarli all'università. Non sposo la tua tesi secondo cui per diminuire il numero di poveri bisogna creare altri poveri: a queste condizioni non ci sto.
    [B]10 Giugno 2013[/B] ----> Galliani: "Carlitos non mi tradisce"

    [B]26 Giugno 2013[/B] ----> Tevez è un giocatore della Juventus

  11. #20
    Senior Member L'avatar di 7AlePato7
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    5,579
    Citazione Originariamente Scritto da Kyle Broflovsky Visualizza Messaggio
    tagli alla burocrazia dovrebbe significare licenziamenti con la pala (impossibili), i tanto decantati tagli alla politica avrebbero un'incidenza minima sul volume di spesa.
    Sui tagli che dici: quando i tagli sono stati fatti all'istruzione però tutti questi scrupoli non ci sono stati. Migliaia (e sono migliaia) di studenti hanno dovuto rinunciare all'università perché le tasse si sono improvvisamente alzate. Lì il problema non si pone o almeno non se lo pongono... tanto l'ignoranza della plebaglia fa comodo ai politicanti.
    [B]10 Giugno 2013[/B] ----> Galliani: "Carlitos non mi tradisce"

    [B]26 Giugno 2013[/B] ----> Tevez è un giocatore della Juventus

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.