Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)
Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 44

  1. #31
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    13,973
    Occorre tener presente che per la disastrosa preparazione atletica dello staf di Montella, (nonostante io sia sempre stato un suo strenue ammiratore), la prima parte di stagione è ingiudicabile.
    Io mi baso solo dall'arrivo di Gattuso in poi

    A.Donnarumma = 6 è evidente la totale mancanza di fiducia della società, che inizialmente gli ha preferito Storari nel ruolo di secondo, però nelle due partite che ha disputato è stato dignitoso.

    Conti= N.C. è un giocatore molto forte atleticamente, quasi di stile anglosassone, sperando che l'infortunio non gli faccia perdere questa caratteristica, ritengo che Calabria se conferma la crescita, gli sia nettamente superiore tecnicamente.

    Musacchio= SV nella difesa a 3 di Montella era stato il meno peggio, con Gattuso non ha mai giocato, personalmente trovo assurdo perdere i giocatori così, comunque si sta confermando fisicamente fragile, è spesso fermo.

    Rodríguez= 6 nella gestione Montella sembrava per distacco il miglior acquisto, causa anche qualche infortunio con Gattuso non ha mai incantato, una domanda, è arrivato che crossava in maniera clamorosa, ora parrebbe diventato mediocre, si è imbrocchito lui o più probabilmente la preparazione italiana fa perdere brillantezza ai giocatori, visto che pure Chalanoglu parrebbe essersi imbrocchito nel tiro?
    Kessie= 6 a me sta facendo ancora rimpiangere il miglior Muntari, è giovanissimo e nel nostro centrocampo al momento è comunque indispensabile, dovrà essere giudicato nel tempo, ma pare evidente che anche lui come tutti i giocatori africani appena scade di condizione atletica si imbrocchisce terribilmente.

    Bonucci= 7 disastroso con Montella, ora nettamente sopra la sufficienza, guadagna troppo, ma nel suo rendimento occorre anche considerare il miglioramento che contribuisce nei suoi compagni, con lui a fianco Romagnoli e Calabria stanno esplodendo.

    Biglia= 6 escludendo sempre il periodo Montella, sta facendo quello per cui è stato preso, non so se era veramente quello che serviva, per ora Montolivo quando impegnato ha dato lo stesso rendimento, forse con maggior qualità in costruzione.

    A.Silva= 6 boh, sicuramente è ancora da svezzare, ma ha senso spendere 40 milioni per un giovane e non dargli un numero di partite cospicue per crescere? in lui si nota poca verve, ma una tecnica interessante, è ancora tutto da valutare

    Kalinic= 4,5 stagione disastrosa, ma frequenta il campionato italiano da anni e sicuro non è quello visto quest'anno, ricorda molto la prima stagione di Dzeko alla Roma, l'anno sucessivo fece 30 gol, lui nel Milan futuro potrebbe essere una buona riserva da 15 gol e buoni movimenti in attacco, certo che tutti si aspettavano l'acquisto di un bomber vero. Il suo acquisto abbinato a quello di Silva è stato folle, 60 milioni per non avere un titolare in uno dei ruoli chiave.

    Chala= 6 Per me questo è un buon acquisto, ma gioca totalmente fuori ruolo, per me come mezzala è clamorosa, ha passo, visione e tecnica, come attaccante esterno è un disastro, totalmente inadatto, rimpiango pesantemente non solo Deulafeo ma anche Niang.

    Borini= 6 l'avevo detto e lo riconfermo, è il Pepe o il Giaccherini della situazione, buona riserva, molto duttile.

    Insomma un mercato da 6, da valutare nel tempo, con i soldi spesi forse si poteva ottenere di più, la Lazio va in giro con Immobile, Savic, Anderson, De Vraj e compagnia, pagati 2 banane.

    Ultimo appunto, vero che Galliani aveva lasciato macerie, ma i giocatori decisivi di questa stagione sono stati a turno: Romagnoli, Calabria, Montolivo, Bonaventura, Suso e Cutrone, che non siano stati comprati giocatori superiori a questi è piuttosto inquietante.in più sono stati erroneamente ceduti Kucka e lo stesso Niang, che come attaccante esterno, pur con i suoi grandi limiti, è certamente superiore a Borini e Chala.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #32
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    20,437
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Occorre tener presente che per la disastrosa preparazione atletica dello staf di Montella, (nonostante io sia sempre stato un suo strenue ammiratore), la prima parte di stagione è ingiudicabile.
    Io mi baso solo dall'arrivo di Gattuso in poi

    A.Donnarumma = 6 è evidente la totale mancanza di fiducia della società, che inizialmente gli ha preferito Storari nel ruolo di secondo, però nelle due partite che ha disputato è stato dignitoso.

    Conti= N.C. è un giocatore molto forte atleticamente, quasi di stile anglosassone, sperando che l'infortunio non gli faccia perdere questa caratteristica, ritengo che Calabria se conferma la crescita, gli sia nettamente superiore tecnicamente.

    Musacchio= SV nella difesa a 3 di Montella era stato il meno peggio, con Gattuso non ha mai giocato, personalmente trovo assurdo perdere i giocatori così, comunque si sta confermando fisicamente fragile, è spesso fermo.

    Rodríguez= 6 nella gestione Montella sembrava per distacco il miglior acquisto, causa anche qualche infortunio con Gattuso non ha mai incantato, una domanda, è arrivato che crossava in maniera clamorosa, ora parrebbe diventato mediocre, si è imbrocchito lui o più probabilmente la preparazione italiana fa perdere brillantezza ai giocatori, visto che pure Chalanoglu parrebbe essersi imbrocchito nel tiro?
    Kessie= 6 a me sta facendo ancora rimpiangere il miglior Muntari, è giovanissimo e nel nostro centrocampo al momento è comunque indispensabile, dovrà essere giudicato nel tempo, ma pare evidente che anche lui come tutti i giocatori africani appena scade di condizione atletica si imbrocchisce terribilmente.

    Bonucci= 7 disastroso con Montella, ora nettamente sopra la sufficienza, guadagna troppo, ma nel suo rendimento occorre anche considerare il miglioramento che contribuisce nei suoi compagni, con lui a fianco Romagnoli e Calabria stanno esplodendo.

    Biglia= 6 escludendo sempre il periodo Montella, sta facendo quello per cui è stato preso, non so se era veramente quello che serviva, per ora Montolivo quando impegnato ha dato lo stesso rendimento, forse con maggior qualità in costruzione.

    A.Silva= 6 boh, sicuramente è ancora da svezzare, ma ha senso spendere 40 milioni per un giovane e non dargli un numero di partite cospicue per crescere? in lui si nota poca verve, ma una tecnica interessante, è ancora tutto da valutare

    Kalinic= 4,5 stagione disastrosa, ma frequenta il campionato italiano da anni e sicuro non è quello visto quest'anno, ricorda molto la prima stagione di Dzeko alla Roma, l'anno sucessivo fece 30 gol, lui nel Milan futuro potrebbe essere una buona riserva da 15 gol e buoni movimenti in attacco, certo che tutti si aspettavano l'acquisto di un bomber vero. Il suo acquisto abbinato a quello di Silva è stato folle, 60 milioni per non avere un titolare in uno dei ruoli chiave.

    Chala= 6 Per me questo è un buon acquisto, ma gioca totalmente fuori ruolo, per me come mezzala è clamorosa, ha passo, visione e tecnica, come attaccante esterno è un disastro, totalmente inadatto, rimpiango pesantemente non solo Deulafeo ma anche Niang.

    Borini= 6 l'avevo detto e lo riconfermo, è il Pepe o il Giaccherini della situazione, buona riserva, molto duttile.

    Insomma un mercato da 6, da valutare nel tempo, con i soldi spesi forse si poteva ottenere di più, la Lazio va in giro con Immobile, Savic, Anderson, De Vraj e compagnia, pagati 2 banane.

    Ultimo appunto, vero che Galliani aveva lasciato macerie, ma i giocatori decisivi di questa stagione sono stati a turno: Romagnoli, Calabria, Montolivo, Bonaventura, Suso e Cutrone, che non siano stati comprati giocatori superiori a questi è piuttosto inquietante.in più sono stati erroneamente ceduti Kucka e lo stesso Niang, che come attaccante esterno, pur con i suoi grandi limiti, è certamente superiore a Borini e Chala.
    Analisi attenta e condivisibile
    Io spero sempre che l'anno prossimo rivaluteremo il tutto alla luce di una preparazione vera e dell'innesto di un paio di top che alzino il livello definitivamente

    Welcome back LEG3ND!

  4. #33
    Junior Member L'avatar di egidiopersempre
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Località
    bergamo
    Messaggi
    482
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Occorre tener presente che per la disastrosa preparazione atletica dello staf di Montella, (nonostante io sia sempre stato un suo strenue ammiratore), la prima parte di stagione è ingiudicabile.
    Io mi baso solo dall'arrivo di Gattuso in poi

    A.Donnarumma = 6 è evidente la totale mancanza di fiducia della società, che inizialmente gli ha preferito Storari nel ruolo di secondo, però nelle due partite che ha disputato è stato dignitoso.

    Conti= N.C. è un giocatore molto forte atleticamente, quasi di stile anglosassone, sperando che l'infortunio non gli faccia perdere questa caratteristica, ritengo che Calabria se conferma la crescita, gli sia nettamente superiore tecnicamente.

    Musacchio= SV nella difesa a 3 di Montella era stato il meno peggio, con Gattuso non ha mai giocato, personalmente trovo assurdo perdere i giocatori così, comunque si sta confermando fisicamente fragile, è spesso fermo.

    Rodríguez= 6 nella gestione Montella sembrava per distacco il miglior acquisto, causa anche qualche infortunio con Gattuso non ha mai incantato, una domanda, è arrivato che crossava in maniera clamorosa, ora parrebbe diventato mediocre, si è imbrocchito lui o più probabilmente la preparazione italiana fa perdere brillantezza ai giocatori, visto che pure Chalanoglu parrebbe essersi imbrocchito nel tiro?
    Kessie= 6 a me sta facendo ancora rimpiangere il miglior Muntari, è giovanissimo e nel nostro centrocampo al momento è comunque indispensabile, dovrà essere giudicato nel tempo, ma pare evidente che anche lui come tutti i giocatori africani appena scade di condizione atletica si imbrocchisce terribilmente.

    Bonucci= 7 disastroso con Montella, ora nettamente sopra la sufficienza, guadagna troppo, ma nel suo rendimento occorre anche considerare il miglioramento che contribuisce nei suoi compagni, con lui a fianco Romagnoli e Calabria stanno esplodendo.

    Biglia= 6 escludendo sempre il periodo Montella, sta facendo quello per cui è stato preso, non so se era veramente quello che serviva, per ora Montolivo quando impegnato ha dato lo stesso rendimento, forse con maggior qualità in costruzione.

    A.Silva= 6 boh, sicuramente è ancora da svezzare, ma ha senso spendere 40 milioni per un giovane e non dargli un numero di partite cospicue per crescere? in lui si nota poca verve, ma una tecnica interessante, è ancora tutto da valutare

    Kalinic= 4,5 stagione disastrosa, ma frequenta il campionato italiano da anni e sicuro non è quello visto quest'anno, ricorda molto la prima stagione di Dzeko alla Roma, l'anno sucessivo fece 30 gol, lui nel Milan futuro potrebbe essere una buona riserva da 15 gol e buoni movimenti in attacco, certo che tutti si aspettavano l'acquisto di un bomber vero. Il suo acquisto abbinato a quello di Silva è stato folle, 60 milioni per non avere un titolare in uno dei ruoli chiave.

    Chala= 6 Per me questo è un buon acquisto, ma gioca totalmente fuori ruolo, per me come mezzala è clamorosa, ha passo, visione e tecnica, come attaccante esterno è un disastro, totalmente inadatto, rimpiango pesantemente non solo Deulafeo ma anche Niang.

    Borini= 6 l'avevo detto e lo riconfermo, è il Pepe o il Giaccherini della situazione, buona riserva, molto duttile.

    Insomma un mercato da 6, da valutare nel tempo, con i soldi spesi forse si poteva ottenere di più, la Lazio va in giro con Immobile, Savic, Anderson, De Vraj e compagnia, pagati 2 banane.

    Ultimo appunto, vero che Galliani aveva lasciato macerie, ma i giocatori decisivi di questa stagione sono stati a turno: Romagnoli, Calabria, Montolivo, Bonaventura, Suso e Cutrone, che non siano stati comprati giocatori superiori a questi è piuttosto inquietante.in più sono stati erroneamente ceduti Kucka e lo stesso Niang, che come attaccante esterno, pur con i suoi grandi limiti, è certamente superiore a Borini e Chala.
    Suso e Romagnoli, assieme a Donnarumma, e in parte Bonaventura, sono quanto di buono avevamo in squadra l'anno scorso, d'altronde per 700 milioni qualcosa all'acquirente glielo dovevano lasciare.
    Montolivo decisivo? Mi chiedo quando ...... e io sono uno di quelli che lo ritengono utile e da rivalutare.
    Kucka è stato ceduto erroneamente son daccordo con te , da Niang non abbiamo preso noccioline. E non mi sembra che il Torino si stia leccando i baffi per l'ottimo acquisto.
    La trasformazione della squadra per mia personale opinione sta tutta nell'essere riusciti a far funzionare l'asse Bonucci / Biglia , che a sua volta ha diffuso tranquillità e ordine a difesa e centrocampo. Secondo me non abbiamo comprato fenomeni, ma tutti elementi che hanno creato upgrate rispetto al passato, e tutti con margini di miglioramento. Certo, non uno che sia stato un crack. Mdiamente ci saremmo aspettati qualcosina di più da ognuno di loro. In questo senso hai ragione, chi è andato oltre alle aspettative è stato Cutrone o talvolta Calabria.... cioè roba che avevamo in casa.
    Abbiamo toppato soprattutto negli acquisti in avanti.... ma su Andre Silva bisogna ancora capire e aspettare .... se comincia a girare è facile che sia per lo meno un buon affare.... visto che non c'è un osservatore, milanista o esterno, che non sia lì ad aspettare che esploda.... non uno con un minimo di competenza che osi afibbiargli l'etichetta di bidone, nonostante la stagione finora decisamente deludente.
    --------------------------------------------------------

    «Calloni, sotto porta, sventa la minaccia...» (B.Viola)

  5. #34
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    13,973
    Citazione Originariamente Scritto da egidiopersempre Visualizza Messaggio
    Suso e Romagnoli, assieme a Donnarumma, e in parte Bonaventura, sono quanto di buono avevamo in squadra l'anno scorso, d'altronde per 700 milioni qualcosa all'acquirente glielo dovevano lasciare.
    Montolivo decisivo? Mi chiedo quando ...... e io sono uno di quelli che lo ritengono utile e da rivalutare.
    Kucka è stato ceduto erroneamente son daccordo con te , da Niang non abbiamo preso noccioline. E non mi sembra che il Torino si stia leccando i baffi per l'ottimo acquisto.
    La trasformazione della squadra per mia personale opinione sta tutta nell'essere riusciti a far funzionare l'asse Bonucci / Biglia , che a sua volta ha diffuso tranquillità e ordine a difesa e centrocampo. Secondo me non abbiamo comprato fenomeni, ma tutti elementi che hanno creato upgrate rispetto al passato, e tutti con margini di miglioramento. Certo, non uno che sia stato un crack. Mdiamente ci saremmo aspettati qualcosina di più da ognuno di loro. In questo senso hai ragione, chi è andato oltre alle aspettative è stato Cutrone o talvolta Calabria.... cioè roba che avevamo in casa.
    Abbiamo toppato soprattutto negli acquisti in avanti.... ma su Andre Silva bisogna ancora capire e aspettare .... se comincia a girare è facile che sia per lo meno un buon affare.... visto che non c'è un osservatore, milanista o esterno, che non sia lì ad aspettare che esploda.... non uno con un minimo di competenza che osi afibbiargli l'etichetta di bidone, nonostante la stagione finora decisamente deludente.
    Concordo su tutto, tranne Bonaventura che per me, pur con i suoi alti e bassi, resta un punto di forza, come lo è stato negli anni passati,
    Montolivo quest'anno ha fatto qualche gol e qualche assist, poco, ma più di Biglia.

    e soprattutto sul caso Niang... hai un solo esterno offensivo scarso e che fai? invece di prendere un upgrade nel ruolo, cedi pure quello?
    in generale l'errore più grande.

  6. #35
    Senior Member L'avatar di Lineker10
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Messaggi
    5,016
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Occorre tener presente che per la disastrosa preparazione atletica dello staf di Montella, (nonostante io sia sempre stato un suo strenue ammiratore), la prima parte di stagione è ingiudicabile.
    Io mi baso solo dall'arrivo di Gattuso in poi

    A.Donnarumma = 6 è evidente la totale mancanza di fiducia della società, che inizialmente gli ha preferito Storari nel ruolo di secondo, però nelle due partite che ha disputato è stato dignitoso.

    Conti= N.C. è un giocatore molto forte atleticamente, quasi di stile anglosassone, sperando che l'infortunio non gli faccia perdere questa caratteristica, ritengo che Calabria se conferma la crescita, gli sia nettamente superiore tecnicamente.

    Musacchio= SV nella difesa a 3 di Montella era stato il meno peggio, con Gattuso non ha mai giocato, personalmente trovo assurdo perdere i giocatori così, comunque si sta confermando fisicamente fragile, è spesso fermo.

    Rodríguez= 6 nella gestione Montella sembrava per distacco il miglior acquisto, causa anche qualche infortunio con Gattuso non ha mai incantato, una domanda, è arrivato che crossava in maniera clamorosa, ora parrebbe diventato mediocre, si è imbrocchito lui o più probabilmente la preparazione italiana fa perdere brillantezza ai giocatori, visto che pure Chalanoglu parrebbe essersi imbrocchito nel tiro?
    Kessie= 6 a me sta facendo ancora rimpiangere il miglior Muntari, è giovanissimo e nel nostro centrocampo al momento è comunque indispensabile, dovrà essere giudicato nel tempo, ma pare evidente che anche lui come tutti i giocatori africani appena scade di condizione atletica si imbrocchisce terribilmente.

    Bonucci= 7 disastroso con Montella, ora nettamente sopra la sufficienza, guadagna troppo, ma nel suo rendimento occorre anche considerare il miglioramento che contribuisce nei suoi compagni, con lui a fianco Romagnoli e Calabria stanno esplodendo.

    Biglia= 6 escludendo sempre il periodo Montella, sta facendo quello per cui è stato preso, non so se era veramente quello che serviva, per ora Montolivo quando impegnato ha dato lo stesso rendimento, forse con maggior qualità in costruzione.

    A.Silva= 6 boh, sicuramente è ancora da svezzare, ma ha senso spendere 40 milioni per un giovane e non dargli un numero di partite cospicue per crescere? in lui si nota poca verve, ma una tecnica interessante, è ancora tutto da valutare

    Kalinic= 4,5 stagione disastrosa, ma frequenta il campionato italiano da anni e sicuro non è quello visto quest'anno, ricorda molto la prima stagione di Dzeko alla Roma, l'anno sucessivo fece 30 gol, lui nel Milan futuro potrebbe essere una buona riserva da 15 gol e buoni movimenti in attacco, certo che tutti si aspettavano l'acquisto di un bomber vero. Il suo acquisto abbinato a quello di Silva è stato folle, 60 milioni per non avere un titolare in uno dei ruoli chiave.

    Chala= 6 Per me questo è un buon acquisto, ma gioca totalmente fuori ruolo, per me come mezzala è clamorosa, ha passo, visione e tecnica, come attaccante esterno è un disastro, totalmente inadatto, rimpiango pesantemente non solo Deulafeo ma anche Niang.

    Borini= 6 l'avevo detto e lo riconfermo, è il Pepe o il Giaccherini della situazione, buona riserva, molto duttile.

    Insomma un mercato da 6, da valutare nel tempo, con i soldi spesi forse si poteva ottenere di più, la Lazio va in giro con Immobile, Savic, Anderson, De Vraj e compagnia, pagati 2 banane.

    Ultimo appunto, vero che Galliani aveva lasciato macerie, ma i giocatori decisivi di questa stagione sono stati a turno: Romagnoli, Calabria, Montolivo, Bonaventura, Suso e Cutrone, che non siano stati comprati giocatori superiori a questi è piuttosto inquietante.in più sono stati erroneamente ceduti Kucka e lo stesso Niang, che come attaccante esterno, pur con i suoi grandi limiti, è certamente superiore a Borini e Chala.
    Bah giudizi in gran parte assurdi, non ne condivido mezzo

    Naturalmente sono opinioni... ma ti invito a riparlarne a maggio a campionato finito.

  7. #36
    Senior Member L'avatar di Lineker10
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Messaggi
    5,016
    Citazione Originariamente Scritto da corvorossonero Visualizza Messaggio
    Comunque provate un attimo ad immaginare un mercato fatto alla "galliani", che ovviamente non intendo e non speravo affatto che lo facesse lui, ma è solo per provare.
    Donnarumma avrebbe facilmente rinnovato con mazzetta.
    Conti possibile acquisto, Musacchio, Bonucci è stato preso a prescindere da Mirabelli, è stato il giocatore come più volte raccontato a spingere il suo procuratore a venire da noi, per cui deduco che anche con un galliani sarebbe venuto. A sinistra non Rodriguez ma Kolarov a 0. Centrocampo non kessie e nemmeno Biglia. Per me si provava a prendere un top, Fabregas o Vidal più un giocatore random mazzettaro.
    Attacco. Per me o Belotti o Aubame più deulofeu e qualche giovane scuderia raiola (J. Kluivert? ma magari).
    Ovviamente con la ciliegina Ibra a 0.

    Risultato:

    Donnarumma
    Conti Bonucci Romagnoli Kolarov
    Montolivo Fabregas Bonaventura
    Suso
    Ibra Aubame o Belotti


    In alternativa

    Donnarumma
    Conti Musacchio Romagnoli Kolarov
    Vidal Montolivo Bonaventura
    Suso Ibra Deulofeu.


    Tengo a precisare che non volevo assolutamente che cravatta gialla facesse il nostro mercato, però sono curioso di sapere come la pensate su un mercato alternativo rispetto a quello di Mirabelli.
    Ipotesi abbastanza paradossale scusami. L'ultima volta che Galliani ha avuto un certo budget ha trattato Jackson Martinez e Kondogbia per cifre monster rimediando due figuracce e ripiegando poi su Bacca e Bertolacci.

    Questo per dire che Galliani si è sempre mosso semplicemente a casaccio, con un budget di 250 milioni avrebbe fatto un disastro senza considerare che buona parte del budget sarebbe finito in tasca sua e dei suoi procuratori.

  8. #37
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    13,973
    Citazione Originariamente Scritto da Lineker10 Visualizza Messaggio
    Bah giudizi in gran parte assurdi, non ne condivido mezzo

    Naturalmente sono opinioni... ma ti invito a riparlarne a maggio a campionato finito.
    SI infatti ho scritto che questo mercato andrà giudicato anche negli anni successivi, a seconda della tenuta di Biglia e alla crescita di giocatori ancora giovani come Musacchio, Rodriguez, Kessie, Chala e A. Silva

    anche lo stesso Kalinic non voglio credere che sia quello visto finora.

  9. #38
    Senior Member L'avatar di Lineker10
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Messaggi
    5,016
    Citazione Originariamente Scritto da __king george__ Visualizza Messaggio
    Qualcuno già emetteva giudizi sugli acquisti targati Mirabelli dopo poche settimane e giustamente tutti rispondevano "è troppo presto per giudicare"...adesso siamo a Marzo inoltrato quindi credo che un bilancino si possa iniziare a fare (fermo restando che a fine stagione si faranno ancora meglio)

    A.Donnarumma = vabè....

    Conti= N.C.

    Musacchio= a me sembra mediocre

    Rodríguez= al momento acquisto toppato in pieno

    Kessie= acquisto promosso

    Bonucci= acquisto promosso (mi aspettavo un po' di più però)

    Biglia= acquisto promosso (mi aspettavo un pochino meglio)

    A.Silva= al momento acquisto bocciato

    Kalinic= acquisto bocciato

    Chala= al momento acquisto bocciato

    Borini=acquisto inutile/bocciato

    CONCLUSIONE: 11 acquisti fatti
    3 promossi
    6 bocciati
    1 non classificato
    1 polpetta

    beh insomma...direi che il giudizio finale non può essere positivo....anche per una considerazione da fare: gli acquisti migliori sono stati quelli più facili (Biglia,Bonucci) mentre quelli che ad oggi sembrano toppati sono quelli in cui si sarebbe dovuta vedere di più la mano dell'esperto (Mirabelli)
    Vediamo, per me è troppo presto per giudicare invece. E' stata una stagione balorda, buttata via per metà, sui tuoi giudizi incidono tanto evidentemente le prestazioni mediocri con Montella.

    Ti chiedo una cosa: quali sono i tuoi giudizi sugli stessi giocatori SOLO durante la gestione Gattuso?

    La squadra è in crescendo e vediamo prima come arriveremo a maggio, poi io esprimerei dei giudizi.

  10. #39
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    32,419
    Io boccio soltanto Calhanoglu, perché tatticamente è stato un rebus - non ancora risolto - fin dal primo momento.

  11. #40
    Junior Member L'avatar di enigmistic02
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    388
    Nonostante l'acquisto di Kalinic, ritenevo il mercato del Milan molto buono, seppur con alcune lacune in un paio di ruoli. Acquisti giovani di talento, futuribili e con criteri molto precisi, e un paio di leader.
    Ritenevo, a fine ottobre, che il maggior responsabile del pessimo rendimento di squadra fosse Montella; il cambio di allenatore ha dimostrato che la rosa aveva la qualità necessaria per centrare comodamente la qualificazione Champions.

    Peccato che a gennaio non sia stato fatto nulla per aggiustare la rosa, probabilmente anche perché non vi era nessuno di acquisibile ed integrabile per il nuovo progetto tecnico, che vuole evidentemente richiedere tempi di durata media, salvo miracoli.
    Mi auguro che la prossima campagna acquisti estiva completi la rosa in maniera adeguata.

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600