Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 4 di 10 PrimaPrima ... 23456 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 95

  1. #31
    ma gli elettori del pd amano perdere secondo me,con tutto il rispetto per bersani ma con renzi potevan vincere le elezioni cosi dubito

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #32
    Senior Member L'avatar di Z A Z A'
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,659
    Citazione Originariamente Scritto da Now i'm here Visualizza Messaggio
    ma berlusca non era pro-renzi ?
    Credo sia una simpatia di facciata.Conosco molti ex elettori PDL che avrebbero votato Renzi se avesse vinto
    Contro Bersani avrebbe ancora una speranza.
    I am the one who KNOCKS!

  4. #33
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da tamba84 Visualizza Messaggio
    ma gli elettori del pd amano perdere secondo me,con tutto il rispetto per bersani ma con renzi potevan vincere le elezioni cosi dubito
    Ma scusa ma chi vuoi che le vinca?

    Il prossimo presidente del consiglio sarà Bersani, nessun dubbio a riguardo.

    Il risultato sarà:
    - Patrimoniale
    - Aumento del debito e all'aria il pareggio di bilancio
    - Spese extra per casse integrazioni e affini
    - Tassazione ulteriore per imprenditori e persone giuridiche

    E io raccolgo i miei stracci e me ne vado in sud africa. Saludos.

  5. #34
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    927
    Citazione Originariamente Scritto da Morto che parla Visualizza Messaggio
    Ma scusa ma chi vuoi che le vinca?

    Il prossimo presidente del consiglio sarà Bersani, nessun dubbio a riguardo.

    Il risultato sarà:
    - Patrimoniale
    - Aumento del debito e all'aria il pareggio di bilancio
    - Spese extra per casse integrazioni e affini
    - Tassazione ulteriore per imprenditori e persone giuridiche

    E io raccolgo i miei stracci e me ne vado in sud africa. Saludos.
    ho i miei dubbi che gli faranno fare tutto questo. E comunque io tutta sta fissa per il pareggio di bilancio - al di là dei vincoli europei - non la capisco: ma Keynes, e tutti quei pensatori che vi si rifanno, che è esistito a fare?

  6. #35
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Prinz Visualizza Messaggio
    ho i miei dubbi che gli faranno fare tutto questo. E comunque io tutta sta fissa per il pareggio di bilancio - al di là dei vincoli europei - non la capisco: ma Keynes, e tutti quei pensatori che vi si rifanno, che è esistito a fare?
    E chi dovrebbe impedirglielo? La Merkel? Bersani non mi stupirebbe se scegliesse di uscire dall'euro, pur di non perdere il suo potere

    Il moltiplicatore Keynesiano non ha mai visto un ospedale italiano, ma giusto per citare UNA fonte di spesa pubblica. Inoltre, non è sufficiente sviluppare una teoria economica per far sì che questa funzioni decenni e decenni più avanti. I principi keynesiani trovavano un terreno fertile su cui fare presa. Oggi ci troviamo nella situazione opposta, volendo, anche a causa di Keynes (non a livello mondiale. A livello italiano. Che poi, oddio, sarebbe pure ingiusto dare le colpe a chi ha teorizzato qualcosa di valido. Non è colpa sua e non è stato certo il conscio utilizzo del moltiplicatore ad aver creato il buco nero del nostro debito), in cui il debito va appianato, non aumentato. Se aumentiamo la spesa pubblica ora fra tre anni diventiamo la nuova albania. Tutto quello che si può fare adesso non è popolare, ed è per questo che gli unici che possono mettere in atto queste manovre sono i NON politici. Un bersani poi, politico vecchio stampo, non farà altro che cercare il consenso di gente che giustamente è frustrata, forse pure disperata, ma che non vede al di là di un orizzonte di breve termine.
    Se c'è un paziente con un braccio incancrenito il medico deve avere il coraggio di amputare. Altrimenti muore.

  7. #36
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    927
    Citazione Originariamente Scritto da Morto che parla Visualizza Messaggio
    E chi dovrebbe impedirglielo? La Merkel? Bersani non mi stupirebbe se scegliesse di uscire dall'euro, pur di non perdere il suo potere

    Il moltiplicatore Keynesiano non ha mai visto un ospedale italiano, ma giusto per citare UNA fonte di spesa pubblica. Inoltre, non è sufficiente sviluppare una teoria economica per far sì che questa funzioni decenni e decenni più avanti. I principi keynesiani trovavano un terreno fertile su cui fare presa. Oggi ci troviamo nella situazione opposta, volendo, anche a causa di Keynes (non a livello mondiale. A livello italiano. Che poi, oddio, sarebbe pure ingiusto dare le colpe a chi ha teorizzato qualcosa di valido. Non è colpa sua e non è stato certo il conscio utilizzo del moltiplicatore ad aver creato il buco nero del nostro debito), in cui il debito va appianato, non aumentato. Se aumentiamo la spesa pubblica ora fra tre anni diventiamo la nuova albania. Tutto quello che si può fare adesso non è popolare, ed è per questo che gli unici che possono mettere in atto queste manovre sono i NON politici. Un bersani poi, politico vecchio stampo, non farà altro che cercare il consenso di gente che giustamente è frustrata, forse pure disperata, ma che non vede al di là di un orizzonte di breve termine.
    Se c'è un paziente con un braccio incancrenito il medico deve avere il coraggio di amputare. Altrimenti muore.
    Bersani è l'esponente di un partito, che al di là delle dichiarazioni di facciata, è stato il principale responsabile dell'ingresso dell'Italia in Europa con tutto quello che ne è conseguito in termini di privatizzazioni selvagge e politiche di austerity. La verità è che i primi neomercantilisti in Italia sono proprio i pdini. Tutto questo scenario apocalittico che paventi non credo si realizzerà: se la sinistra dovesse salire al governo farà né più e né meno quello che han fatto nelle precedenti esperienze governative e che ha fatto Monti di recente: austerity, tasse a tutto spiano e controllo dei saldi finanziari, con buona pace perla crescita economica

  8. #37
    Citazione Originariamente Scritto da Morto che parla Visualizza Messaggio
    E chi dovrebbe impedirglielo? La Merkel? Bersani non mi stupirebbe se scegliesse di uscire dall'euro, pur di non perdere il suo potere

    Il moltiplicatore Keynesiano non ha mai visto un ospedale italiano, ma giusto per citare UNA fonte di spesa pubblica. Inoltre, non è sufficiente sviluppare una teoria economica per far sì che questa funzioni decenni e decenni più avanti. I principi keynesiani trovavano un terreno fertile su cui fare presa. Oggi ci troviamo nella situazione opposta, volendo, anche a causa di Keynes (non a livello mondiale. A livello italiano. Che poi, oddio, sarebbe pure ingiusto dare le colpe a chi ha teorizzato qualcosa di valido. Non è colpa sua e non è stato certo il conscio utilizzo del moltiplicatore ad aver creato il buco nero del nostro debito), in cui il debito va appianato, non aumentato. Se aumentiamo la spesa pubblica ora fra tre anni diventiamo la nuova albania. Tutto quello che si può fare adesso non è popolare, ed è per questo che gli unici che possono mettere in atto queste manovre sono i NON politici. Un bersani poi, politico vecchio stampo, non farà altro che cercare il consenso di gente che giustamente è frustrata, forse pure disperata, ma che non vede al di là di un orizzonte di breve termine.
    Se c'è un paziente con un braccio incancrenito il medico deve avere il coraggio di amputare. Altrimenti muore.

    MOLTIPLICATORE KEYNESIANO????
    ma vi siete accorti che siamo in economia aperta??

  9. #38
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Lollo7zar Visualizza Messaggio
    MOLTIPLICATORE KEYNESIANO????
    ma vi siete accorti che siamo in economia aperta??
    Ma non vedo cosa c'entri io col moltiplicatore, visto che sono il primo a dire che non si può realizzare.

    Ma non è solo l'economia aperta a renderlo impossibile. Anzi, nel contesto è un fattore marginale.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Prinz Visualizza Messaggio
    Bersani è l'esponente di un partito, che al di là delle dichiarazioni di facciata, è stato il principale responsabile dell'ingresso dell'Italia in Europa con tutto quello che ne è conseguito in termini di privatizzazioni selvagge e politiche di austerity. La verità è che i primi neomercantilisti in Italia sono proprio i pdini. Tutto questo scenario apocalittico che paventi non credo si realizzerà: se la sinistra dovesse salire al governo farà né più e né meno quello che han fatto nelle precedenti esperienze governative e che ha fatto Monti di recente: austerity, tasse a tutto spiano e controllo dei saldi finanziari, con buona pace perla crescita economica
    Si ma Bersani è alla ricerca di voti, di consensi. E' un politico. Già solo al ballottaggio del pd è facile che abbia "chiesto" aiuto al suo avversario Vendola. Non necessariamente non farà austerity, ma la farà male, facendo una lotta di classe ingiustificata tipica del populista politico. Volesse il cielo che continuasse le politiche di Monti, è l'unica strada percorribile.

    La crescita è figlia di investimenti OCULATI. Di basi SOLIDE.

    Le vedo tutti i giorni (sfortunatamente, TUTTI I GIORNI) società che han puntato su investimenti che non potevano sostenere. Chiudono, tutte.

  10. #39
    Citazione Originariamente Scritto da Morto che parla Visualizza Messaggio
    Ma non vedo cosa c'entri io col moltiplicatore, visto che sono il primo a dire che non si può realizzare.

    Ma non è solo l'economia aperta a renderlo impossibile. Anzi, nel contesto è un fattore marginale.

    - - - Aggiornato - - -



    Si ma Bersani è alla ricerca di voti, di consensi. E' un politico. Già solo al ballottaggio del pd è facile che abbia "chiesto" aiuto al suo avversario Vendola. Non necessariamente non farà austerity, ma la farà male, facendo una lotta di classe ingiustificata tipica del populista politico. Volesse il cielo che continuasse le politiche di Monti, è l'unica strada percorribile.

    La crescita è figlia di investimenti OCULATI. Di basi SOLIDE.

    Le vedo tutti i giorni (sfortunatamente, TUTTI I GIORNI) società che han puntato su investimenti che non potevano sostenere. Chiudono, tutte.
    Rafforzavo solo la tua ipotesi...in Italia il fatto che siamo in economia aperta non è affatto marginale, anzi.....

  11. #40
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Lollo7zar Visualizza Messaggio
    Rafforzavo solo la tua ipotesi...in Italia il fatto che siamo in economia aperta non è affatto marginale, anzi.....
    Diventa un fatto marginale nel momento in cui il primo fattore, imprescindibile, la spesa, non si può toccare. Pure se non fossimo in economia aperta non si potrebbe attuare ad oggi una politica di investimento basato sul moltiplicatore. Se, al contrario, fossimo in economia aperta ma fossimo senza debiti, non sarebbe peregrino ipotizzare una politica di spesa che alimenta la crescita.

Pagina 4 di 10 PrimaPrima ... 23456 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.