Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 52

  1. #41
    Membro e rettile
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    6,172
    Citazione Originariamente Scritto da zico Visualizza Messaggio
    Seedorf e' appoggiato da berlusconi , galliani deve farlo fuori per cui con l'appoggio di alcuni giocatori sta facendo le scarper al professore, vuole un suo uomo da manovrare a piacimento, Tutti vedono che la squadra e' cotta pure loro ma soldi zero pertanto .......vince galliani
    La verità. Come ho scritto ieri, Seedorf è il campo di Battaglia tra Berlusca e Galliani, inoltre è normale che i giocatori siano con Galliani: ad es. Meces dove lo trova un altro incapace che gli dia 4 milioni all'anno???

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #42
    Io non ci trovo nulla di strano.
    Galliani voleva mantenere allegri per poi sostituirlo con pippo a fine stagione. Non c'è riuscito e siccome le cose andavano troppo male avranno pensato di provare un traghettatore-esperimento, ecco seedorf. Clarence non accontenta nessuno. Anzi comincia a rompere le scatole un po' a tutti, dal suo predecessore al magazziniere. Non ottiene buoni risultati. Esige investimenti....ecco che si ritrova fuori e abbandonato da tutti.
    Diciamolo che seedorf da l'idea di voler fare il "comandino" e questo non piace a nessuno ne ai giocatori e nemmeno ai capi forse nemmeno al silvio.
    Non ottieni risultati e continui a mantenere la stessa linea? Come dice il buon flavio: "sei fuori!"
    « Quando i gabbiani seguono il peschereccio è perché pensano che verranno gettate in mare delle sardine. »

  4. #43
    Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Bucci beach and Franciacorta
    Messaggi
    6,725
    Citazione Originariamente Scritto da mandraghe Visualizza Messaggio
    La verità. Come ho scritto ieri, Seedorf è il campo di Battaglia tra Berlusca e Galliani, inoltre è normale che i giocatori siano con Galliani: ad es. Meces dove lo trova un altro incapace che gli dia 4 milioni all'anno???
    purtroppo hai pienamente ragione

  5. #44
    Senior Member L'avatar di Frikez
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    11,649
    Citazione Originariamente Scritto da Andreas89 Visualizza Messaggio
    Prendono Seedorf per fargli fare esperienza in questi 4 mesi e poi lo cacciano a fine Marzo(perche' le prossime 2 gare, visto l'andazzo societario, le perdiamo) ? Follia allo stato puro!!!
    E soprattutto dopo avergli fatto un contratto di 2 anni e mezzo?
    Io non sono così convinto che lo caccino adesso, se così fosse significherebbe che Galliani comanda veramente in società e fa quello che vuole e tutto ciò sta bene al nano, che voleva Seedorf dalla scorsa estate ed evidentemente non ha più alcun interesse.

  6. #45
    Membro e rettile
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    6,172
    Sarebbe interessante sapere se chi ha scritto questo articolo è lo stesso giornalista che ha fatto l'intervista a Maldini, così siamo davvero certi se Galliani sta rimestando nel torbido...

  7. #46
    Junior Member L'avatar di demonark
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    379
    secondo me c'è qualcosa che tocca.......
    far fuori seedorf?
    ma non ha un contratto pluriennale a 3 ml netti? quindi 6 lordi.......
    guerra o non guerra, mandare via seedorf sarebbe l'ennesimo spreco di soldi......

    io l'unica cosa certa che ho capito del milan attuale è che non c'è nulla di certo e nessuno puo' dire in modo esatto cosa sta accadendo.....
    sembra un paradosso ma è la verità!

  8. #47
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,972
    Cacciare uno a cui devi 15 mln lordi in 2 anni e mezzo e' semplicemente FOLLE. A voglia poi a parlare di bilancio. Bilancio una ceppa!!!

  9. #48
    Senior Member L'avatar di AntaniPioco
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Sanremo
    Messaggi
    7,993
    I giornali stanno chiaramente inventando, sarebbe una decisione a dir poco folle

  10. #49
    Citazione Originariamente Scritto da hiei87 Visualizza Messaggio
    Siamo alla follia più totale...Cioè, ricapitolando, questi prendono un calciatore ancora in attività e lo piazzano a campionato in corso alla guida di una squadra allo sbando, con l'intento di fargli prendere confidenza col mestiere in vista della stagione successiva. Le cose non vanno come si sperava e lo si caccia dopo una decina di partite, probabilmente per puntare su un altro esordiente, ovviamente senza prevedere investimenti volti a migliorare la rosa. In tutto questo non c'è un minimo di senso logico.
    E i giornalisti pecoroni a scaricare le colpe su Seedorf, assolvendo non solo chi ha costruito questa squadra, ma anche chi ha scelto l'olandese per guidarla.
    Infine, la cosa più deprimente è il fatto che ormai da ogni scontro interno in società, galliani ne esce vincitore e più forte di prima...
    Un pò di senso logico c'è. Seedorf è arrivato con l' obiettivo di fare meglio di Allegri, immediatamente. Non è solo arrivato per fare esperienza per l'anno prossimo: eravamo ancora in Champions, in C. Italia e con il girone di ritorno per rimontare in classifica. Sta fallendo, quindi non è illogico il licenziamento.
    Inzaghi non è Seedorf, l'olandese predilige giocatori d'esperienza e ha avallato Essien, accogliendolo come un gran acquisto.
    Filippo invece ci sa fare coi giovani, quindi per un progetto futuro è più adatto.
    Ripartendo con un Milan fatto di giocatori presi dalla Primavera. Cosa che difficilmente accadrebbe con Seedorf.

    Se Seedorf avesse centrato gli obiettivi immediati, o almeno uno, non sarebbe in discussione. E se vince le prossime rimarrà cmq anche l'anno prossimo. E cmq ha in ingaggio da mani nei capelli, ma anche Essien. Seedorf pensa al proprio tornaconto, prima che al Milan. Giusto che la società pensi a sè stessa e non al culone di Seedorf.

  11. #50
    Senior Member L'avatar di hiei87
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Massa
    Messaggi
    5,473
    Citazione Originariamente Scritto da FiglioDelDioOdino Visualizza Messaggio
    Un pò di senso logico c'è. Seedorf è arrivato con l' obiettivo di fare meglio di Allegri, immediatamente. Non è solo arrivato per fare esperienza per l'anno prossimo: eravamo ancora in Champions, in C. Italia e con il girone di ritorno per rimontare in classifica. Sta fallendo, quindi non è illogico il licenziamento.
    Inzaghi non è Seedorf, l'olandese predilige giocatori d'esperienza e ha avallato Essien, accogliendolo come un gran acquisto.
    Filippo invece ci sa fare coi giovani, quindi per un progetto futuro è più adatto.
    Ripartendo con un Milan fatto di giocatori presi dalla Primavera. Cosa che difficilmente accadrebbe con Seedorf.

    Se Seedorf avesse centrato gli obiettivi immediati, o almeno uno, non sarebbe in discussione. E se vince le prossime rimarrà cmq anche l'anno prossimo. E cmq ha in ingaggio da mani nei capelli, ma anche Essien. Seedorf pensa al proprio tornaconto, prima che al Milan. Giusto che la società pensi a sè stessa e non al culone di Seedorf.
    Sul fatto che la scelta di Seedorf si stia rivelando sbagliata sono anche d'accordo, però penso che, quando si vuole azzardare, si debba farlo fino in fondo....Seedorf caratterialmente lo si conosceva, e in teoria, visto che comunque anche se Allegri non fosse stato esonerato a stagione in corso, sarebbe stato l'allenatore del Milan l'anno prossimo, sarebbe stato bene conoscere già in precedenza la sua idea di calcio e le sue preferenze riguardo ai singoli.
    Per me il suo fallimento finora era più che preventivabile, ma, dal momento in cui era stato deciso di puntare su un progetto con lui alla base, penso sia giusto dargli una possibilità più concreta facendogli guidare una squadra dall'inizio della stagione.
    Oltretutto l'alternativa non è Mourinho, ma uno che ha la stessa esperienza dell'olandese.
    Infine la cosa che mi da più fastidio è il fatto che tutto questo polverone in realtà sia stato creato ad hoc, con il fondamentale aiuto della sempre fedelissima stampa, per distogliere la concentrazione dai veri problemi di questa squadra e per portare avanti le guerre interne personali, e non per il bene del Milan...

Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.