Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 13 di 15 PrimaPrima ... 31112131415 UltimaUltima
Risultati da 121 a 130 di 141

  1. #121
    Citazione Originariamente Scritto da Super_Lollo Visualizza Messaggio
    Olla Madonna , ho 130 di Q.I. certificato ma ho dovuto rileggere tutto 3 volte Hahahaha
    Io non credo di arrivare neppure a 100, forse è per quello che l'ho scritto

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #122
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,149
    Citazione Originariamente Scritto da Kyle Broflovsky Visualizza Messaggio
    Rispetto alle reali problematiche del mondo moderno (globalizzazione finanziaria e conseguente esautoramento delle Costituzioni nazionali), e quindi del nostro Paese, il M5S è sostanzialmente una mera operazione di gatekeeping, un conglomerato di individualità accomunate dal vessillo dell'"onestà" (che peraltro non può essere un prerequisito, ma andrebbe valutato sul campo una volta sporche le mani), ma senza una comune e coerente visione di sistema, senza un vero impianto ideologico. Nel M5s puoi trovare indifferentemente liberali e sovranisti, destrorsi e scarti della sinistra, laici e fondamentalisti religiosi. Tutti convinti che puoi stimolare la crescita tagliando gli stipendi parlamentari e recuperando l'evasione, senza interrogarsi sul senso di regole come il Pareggio di bilancio costituzionalizzato o il patto di stabilità. Aggiungo che nel movimento vedo poco di spontaneo: per me, ma è un'illazione, è un progetto ben studiato e sostenuto da sponsor occulti.
    Detto questo, pensare che il PD, Scelta Civica, residui berlusconiani o altri sgherri della dittatura espertocratica finanziaria internazionale siano migliori è una clamorosa ingenuità. Non esiste l'economia, ma la politica economica. Non esistono tecnici che non siano anche politici. Monti che distrugge la domanda interna imponendo tasse e tagli ai servizi essenziali e infila il pareggio di bilancio in costituzione, non è un tecnico che applica regole razionali e asettiche di "buona economia", ma l'esecutore di disegni di POLITICA ECONOMICA di stampo neoclassico liberista, prescritti da organismi privi di legittimazione democratica, e al servizio di determinate elites finanziarie, aggiungo io. Regole interne coerenti al sistema. Ma c'è chi potrebbe legittimamente pensare che un sistema che impone la deflazione e la disoccupazione strutturale, il taglio dei servizi essenziali, l'assoggettamento delle economie nazionali allo strapotere delle multinazionali estere, l'annientamento di ogni forma di interventismo statale, l'omologazione culturale e le deportazioni di massa degli eserciti industriali dei diseredati sia un sistema barbaro.
    Quoto in toto.
    Aggiungo un punto di vista, credo che l'Italia oggi abbia sostanzialmente TRE macroproblemi:
    - Mancanza di sovranità
    - Illegalità come sistema principale di relazione sociale
    - Competitività economica (che a cascata comprende tutti i vari aspetti come problema energetico, sistema scolastico, arretratezza elle infrastrutture etc..)

    Ora, perché qualcuno potrebbe essere portato a votare 5S?..semplice, perché se guardo a quei tre macroproblemi mi rendo conto che non esiste OGGI alcun partito che proponga reali soluzioni in grado di andare al governo, non c'è...gli unici che mettono come primo aspetto del loro agire uno di quei temi però sono loro, risolvessero anche solo in parte il problema dell'illegalità come codice etico sarebbe qualcosa di epocale.

    Poi però i miei dubbi emergono e sono legati al fatto che pure io annuso qualcosa di strano dietro al movimento (chi è davvero sto Casaleggio e che idee ha?), credo siano nati proprio per incanalare la protesta su determinati temi per non affrontarne di più gravi e soprattutto perché dopo il boato della manifestazione (i vaffaday) poi tutti se ne tornavano a casa a non fare nulla, anche se oggi non è più così.
    Altro dubbio, ENORME, è che una volta al potere tutte le contraddizioni interne dovute alle mille correnti di pensiero emergano prepotentemente e facciano deflagrare il tutto
    Si torna a giocare e a tifare davvero

  4. #123
    Milano vende moda L'avatar di Marilson
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    UK
    Messaggi
    3,692
    Citazione Originariamente Scritto da Kyle Broflovsky Visualizza Messaggio
    Rispetto alle reali problematiche del mondo moderno (globalizzazione finanziaria e conseguente esautoramento delle Costituzioni nazionali), e quindi del nostro Paese, il M5S è sostanzialmente una mera operazione di gatekeeping, un conglomerato di individualità accomunate dal vessillo dell'"onestà" (che peraltro non può essere un prerequisito, ma andrebbe valutato sul campo una volta sporche le mani), ma senza una comune e coerente visione di sistema, senza un vero impianto ideologico. Nel M5s puoi trovare indifferentemente liberali e sovranisti, destrorsi e scarti della sinistra, laici e fondamentalisti religiosi. Tutti convinti che puoi stimolare la crescita tagliando gli stipendi parlamentari e recuperando l'evasione, senza interrogarsi sul senso di regole come il Pareggio di bilancio costituzionalizzato o il patto di stabilità. Aggiungo che nel movimento vedo poco di spontaneo: per me, ma è un'illazione, è un progetto ben studiato e sostenuto da sponsor occulti.
    Detto questo, pensare che il PD, Scelta Civica, residui berlusconiani o altri sgherri della dittatura espertocratica finanziaria internazionale siano migliori è una clamorosa ingenuità. Non esiste l'economia, ma la politica economica. Non esistono tecnici che non siano anche politici. Monti che distrugge la domanda interna imponendo tasse e tagli ai servizi essenziali e infila il pareggio di bilancio in costituzione, non è un tecnico che applica regole razionali e asettiche di "buona economia", ma l'esecutore di disegni di POLITICA ECONOMICA di stampo neoclassico liberista, prescritti da organismi privi di legittimazione democratica, e al servizio di determinate elites finanziarie, aggiungo io. Regole interne coerenti al sistema. Ma c'è chi potrebbe legittimamente pensare che un sistema che impone la deflazione e la disoccupazione strutturale, il taglio dei servizi essenziali, l'assoggettamento delle economie nazionali allo strapotere delle multinazionali estere, l'annientamento di ogni forma di interventismo statale, l'omologazione culturale e le deportazioni di massa degli eserciti industriali dei diseredati sia un sistema barbaro.
    e qui tolgo il cappello, mai avevo letto un commento di tale spessore su questo forum! con tutto il massimo rispetto per gli altri utenti ovviamente.

  5. #124
    Efferosso
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    A me sembra di averti spiegato anche troppo perché benché io non sia elettore 5S posso capire perché uno li voglia votare..se tu invece vuoi che ti snoccioli il programma politico dei 5S ti ho già detto che io non lo conosco ma è reperibile on-line, suppongo che chi li vota si ritrovi in quelle posizioni.
    Se per argomentare che PDL-PD-Lega-NCD sono in combutta con la malavita devo postare tutti i reati commessi dai loro vari esponenti forse dovrei rimanere qui a scrivere 6 mesi
    Idem se dovessi argomentare perché ritengo che chi ha governato negli ultimi 30 anni ha sistematicamente calato le braghe e svenduto l'italia ai poteri sovranazionali..
    Quindi non capisco davvero cosa dovrei argomentare quando esprimo un'opinione..
    Non è questo quel che ti chiedo.
    Se fai un intervento basato su un luogo comune, se non lo argomenti, semplicemente rimane un luogo comune, tutto qui.

  6. #125
    Efferosso
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Kyle Broflovsky Visualizza Messaggio
    Rispetto alle reali problematiche del mondo moderno (globalizzazione finanziaria e conseguente esautoramento delle Costituzioni nazionali), e quindi del nostro Paese, il M5S è sostanzialmente una mera operazione di gatekeeping, un conglomerato di individualità accomunate dal vessillo dell'"onestà" (che peraltro non può essere un prerequisito, ma andrebbe valutato sul campo una volta sporche le mani), ma senza una comune e coerente visione di sistema, senza un vero impianto ideologico. Nel M5s puoi trovare indifferentemente liberali e sovranisti, destrorsi e scarti della sinistra, laici e fondamentalisti religiosi. Tutti convinti che puoi stimolare la crescita tagliando gli stipendi parlamentari e recuperando l'evasione, senza interrogarsi sul senso di regole come il Pareggio di bilancio costituzionalizzato o il patto di stabilità. Aggiungo che nel movimento vedo poco di spontaneo: per me, ma è un'illazione, è un progetto ben studiato e sostenuto da sponsor occulti.
    Detto questo, pensare che il PD, Scelta Civica, residui berlusconiani o altri sgherri della dittatura espertocratica finanziaria internazionale siano migliori è una clamorosa ingenuità. Non esiste l'economia, ma la politica economica. Non esistono tecnici che non siano anche politici. Monti che distrugge la domanda interna imponendo tasse e tagli ai servizi essenziali e infila il pareggio di bilancio in costituzione, non è un tecnico che applica regole razionali e asettiche di "buona economia", ma l'esecutore di disegni di POLITICA ECONOMICA di stampo neoclassico liberista, prescritti da organismi privi di legittimazione democratica, e al servizio di determinate elites finanziarie, aggiungo io. Regole interne coerenti al sistema. Ma c'è chi potrebbe legittimamente pensare che un sistema che impone la deflazione e la disoccupazione strutturale, il taglio dei servizi essenziali, l'assoggettamento delle economie nazionali allo strapotere delle multinazionali estere, l'annientamento di ogni forma di interventismo statale, l'omologazione culturale e le deportazioni di massa degli eserciti industriali dei diseredati sia un sistema barbaro.
    Non è così che stanno le cose, ma eviterei di ritornare al discorso della Grecia passando per una discussione sui 5 stelle, quindi passiamo oltre

    Poi va beh, se pensare che un espertocratico sia meglio (attenzione, non "la soluzione", solo meglio) di un ignorantocratico è qualcosa di ingenuo, alzo le mani

  7. #126
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,149
    Citazione Originariamente Scritto da Efferosso Visualizza Messaggio
    Poi va beh, se pensare che un espertocratico sia meglio (attenzione, non "la soluzione", solo meglio) di un ignorantocratico è qualcosa di ingenuo, alzo le mani
    Dipende da come usa il suo sapere, da chi vuole avvantaggiare con le sue regole...come ti avevo detto sopra nel mio intervento "da bar" esistono strumenti economici/finanziari che se lasciati alla fantasia di certi esperti del settore possono diventare armi micidiali che mandano gambe all'aria l'economia mondiale come è successo nel 2007.
    Soprattutto se consideriamo la mole di denaro finanziario che circola rispetto al denaro legato agli scambi commerciali reali.
    Le libertà concesse al mondo della finanza però non le ha certo permesse il M5S, ma sono state ottenute grazie ad esempio alla presidenza Clinton, quindi addirittura sotto i democratici USA.
    Come ti dicevo magari "l'ignorante" non arriva nemmeno a concepirli quegli strumenti ma alla fine è quasi meglio così..
    Poi non capisco perché il M5S sarebbe composto solo da babbei mentre gli altri partiti da esperti...non è così affatto..
    Si torna a giocare e a tifare davvero

  8. #127
    Efferosso
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Dipende da come usa il suo sapere, da chi vuole avvantaggiare con le sue regole...come ti avevo detto sopra nel mio intervento "da bar" esistono strumenti economici/finanziari che se lasciati alla fantasia di certi esperti del settore possono diventare armi micidiali che mandano gambe all'aria l'economia mondiale come è successo nel 2007.
    Soprattutto se consideriamo la mole di denaro finanziario che circola rispetto al denaro legato agli scambi commerciali reali.
    Le libertà concesse al mondo della finanza però non le ha certo permesse il M5S, ma sono state ottenute grazie ad esempio alla presidenza Clinton, quindi addirittura sotto i democratici USA.
    Come ti dicevo magari "l'ignorante" non arriva nemmeno a concepirli quegli strumenti ma alla fine è quasi meglio così..
    Poi non capisco perché il M5S sarebbe composto solo da babbei mentre gli altri partiti da esperti...non è così affatto..
    La crisi del 2007 non è figlia dei derivati se non in minima parte.
    Cioè dai, sei laureato in economia internazionale, e pensi l'economia mondiale sia stata mandata a gambe all'aria per gli strumenti finanziari creativi?

  9. #128
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,149
    Citazione Originariamente Scritto da Efferosso Visualizza Messaggio
    La crisi del 2007 non è figlia dei derivati se non in minima parte.
    Cioè dai, sei laureato in economia internazionale, e pensi l'economia mondiale sia stata mandata a gambe all'aria per gli strumenti finanziari creativi?
    I mutui subprime non sono strumenti finanziari?

    E ci aggiungo anche i CDS così non mi tiri fuori che anche i mutui subprime sono stati solo una parte minima del problema..
    Si torna a giocare e a tifare davvero

  10. #129
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da Efferosso Visualizza Messaggio
    La crisi del 2007 non è figlia dei derivati se non in minima parte.
    Cioè dai, sei laureato in economia internazionale, e pensi l'economia mondiale sia stata mandata a gambe all'aria per gli strumenti finanziari creativi?
    Film già visto,
    adesso ti chiedo a cosa è stata dovuta principalmente la crisi e tu mi risponderai che non hai ne voglia ne tempo da perdere

  11. #130
    Efferosso
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Film già visto,
    adesso ti chiedo a cosa è stata dovuta principalmente la crisi e tu mi risponderai che non hai ne voglia ne tempo da perdere
    No guarda, con tutta la buona volontà, non sono io quello che di solito se ne esce con "non ho voglia /tempo" (cough, cough, Lollo, cough)
    Cioè, se vuoi ti riscrivo tutto da capo, però se mi dispensi e vai a cercarti tutti i post sulla Grecia che ho scritto, mi fai un favore, perché dovrei metterci tipo 4 ore a rifare tutto

Pagina 13 di 15 PrimaPrima ... 31112131415 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.