Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21

  1. #1
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,080

    Berlusconi non ama il Milan

    Credo sia una considerazione amara, visto che è il presidente più vincente della nostra storia, ma ormai appare davvero chiaro a chiunque che a quest'uomo del Milan, e di noi tifosi, non frega nulla..

    Se amasse il Milan un anno fa con davanti a se le due cordate di Lee e Bee avrebbe scelto senza dubbio la prima, che era seria, aveva fatto una valutazione realistica, aveva grandi progetti e alle spalle perfino elementi del governo cinese...sarebbe stata quella la scelta d'amore per il Milan...
    Invece lui ha scelto una volta di più per il suo ego: era disposto a credere e eventualmente a cedere il 48% ad un affarista incallito, uno senza due lire che stava cercando di mettere in piedi un'accozzaglia di soggetti che manco l'Ulivo di Prodi...ma sto tizio aveva capito tutto su come si tratta col nano: si è presentato con la giovane moglie, gli ha promesso tutto ciò che voleva, ha accettato la sua quotazione irreale e pure di lasciargli il 52%...chiunque avrebbe capito che era un'offerta irreale, ma il nano se n'è fregato di averci fatto perdere altri 12 mesi, a lui interessava solo l'offerta migliore per se stesso! E pazienza se poi Bee puntava solo a guadagnare lui dalla quotazione in borsa e poi mollare tutto subito appena intascati eventuali "guadagni"...

    Sto vecchio megalomane signori miei ha dimostrato chiaramente che lui se ne frega del nostro futuro, e questo non perché è interista o perché è andato di testa (si ok, è suonato ormai, ma non credo pensi nemmeno lui che con brocchi e l'italmilan si vinca, sono solo scuse) ma solo perché l'unica cosa che gli interessa è uscirne lui da vittorioso, o col miliardo in tasca o da eroe che "tiene duro"..
    Ecco perché anche stavolta non mi illudo, non ci credo che molla alle condizioni imposte dagli altri..
    Si torna a giocare e a tifare davvero

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di Super_Lollo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    23,132
    certo è proprio cosi .. lui è si milanista ma prima di tutto è Berlusconiano.. quindi prima arriva lui , il suo ego la sua megalomania di essere il primo e creare il vuoto per far si che chiunque arrivi dopo di lui faccia peggio e dopo , dopo tutto arriva il Milan .

    Negli anni i primi ha dimostrato di essere un grandissimo stratega perchè ha capito che le vittorie in rossonero erano il miglior trampolino di lancio possibile verso la politica e guidato dai poteri forti ( i famosi stallieri vari , utente giovane del forum se non capisci perché ho scritto "stallieri vari " vai a leggere la storia del nano e degli intrallazzi con la mafia ) .
    Gattuso : " il giorno che arrivò Kaka a Milanello ci guardammo tutti in faccia chiedendoci chi fosse quello sfigato con gli occhialini ,due ore dopo iniziammo la partitella. Primo pallone toccato da Kaka mi salta come nulla fosse arriva davanti a Nesta si sposta la palla e spara un missile all incrocio dei pali. Che ci crediate o meno in quel momento capii che avremmo rivinto la Champions guidati da quello sfigato con gli occhialini "

  4. #3
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Messaggi
    2,130
    Citazione Originariamente Scritto da Super_Lollo Visualizza Messaggio
    certo è proprio cosi .. lui è si milanista ma prima di tutto è Berlusconiano.. quindi prima arriva lui , il suo ego la sua megalomania di essere il primo e creare il vuoto per far si che chiunque arrivi dopo di lui faccia peggio e dopo , dopo tutto arriva il Milan .

    Negli anni i primi ha dimostrato di essere un grandissimo stratega perchè ha capito che le vittorie in rossonero erano il miglior trampolino di lancio possibile verso la politica e guidato dai poteri forti ( i famosi stallieri vari , utente giovane del forum se non capisci perché ho scritto "stallieri vari " vai a leggere la storia del nano e degli intrallazzi con la mafia ) .
    Mangano è un eroe .cit

  5. #4
    martinmilan
    Ospite
    personalmente ritengo che per lui era solo un hobby che è finito 10 anni fa quando data l'età e la scemata passione ha progressivamente dimenticato salvo rispolverarlo in prossimità delle elezioni.Insomma usandolo come trofeo e reliquia storica per i suoi interessi tipo hitler e la lancia sacra.Penso che di calcio in sè,aldilà del Milan,non gli interessi più di tanto e dà sempre da pensare come i suoi sporadici entusiasmi ritrovati vadano di pari passo sempre con la ritrovata verve politica.

  6. #5
    Senior Member L'avatar di Serginho
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    West Sussex
    Messaggi
    6,010
    Vi pare che uno che ama il Milan lo lascia in queste condizioni? Visite a milanello solo quando fa comodo per la sua immagine politica, cessione dei pezzi pregiati senza battere ciglio, assoluta mancanza di interesse nella crescita del club

  7. #6
    Milan7champions
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Super_Lollo Visualizza Messaggio
    certo è proprio cosi .. lui è si milanista ma prima di tutto è Berlusconiano.. quindi prima arriva lui , il suo ego la sua megalomania di essere il primo e creare il vuoto per far si che chiunque arrivi dopo di lui faccia peggio e dopo , dopo tutto arriva il Milan .

    Negli anni i primi ha dimostrato di essere un grandissimo stratega perchè ha capito che le vittorie in rossonero erano il miglior trampolino di lancio possibile verso la politica e guidato dai poteri forti ( i famosi stallieri vari , utente giovane del forum se non capisci perché ho scritto "stallieri vari " vai a leggere la storia del nano e degli intrallazzi con la mafia ) .
    Riesci a non mettere in mezzo la politica quando si parla di calcio. Berlusconi probabilmente e' quello che dici tu ma la politica e' marcia tutta, tutti corrotti e mafiosi che pensano ai loro comodi, oppure pensi che Fonzie pensa al tuo futuro. E' un imprenditore che ha dato milioni di posti di lavoro, sara' mafioso ma gli altri non sono da meno

  8. #7
    Member L'avatar di malos
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    2,905
    Lui non ama nessuno, come tutti gli egocentrici ama solo se stesso.

  9. #8
    Senior Member L'avatar di Black
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    5,115
    del Milan a Berlusconi non gliene frega ora sicuramente, e magari non gliene fregava nemmeno in passato. Ha utilizzato il Milan per l'immagine di se stesso, per la politica e per le sue aziende.
    Da un pò di anni ancora meno di prima. Ora che è rimbambito non so cosa pensi, ma di sicuro lui vuole ancora uscirne da vincente. Per fare questo ci sarebbero 2 opzioni:
    1- accettare il ruolo di presidente onorario con un nuovo proprietario che fa uno squadrone;
    2- rilanciare la squadra con il progetto ItalMilan e Brocchi in panchina;

    il 99,9% della popolazione mondiale, al suo posto, sceglierebbe l'opzione 1. Il timore è che Silvio è talmente andato e megalomane, che possa scegliere l'opzione 2

  10. #9
    Bannato
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,159
    Se una persona ama davvero una cosa sicuramente non tratterebbe cosi il Milan e i propri tifosi.

  11. #10
    Senior Member L'avatar di Hammer
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,872
    Ma certo, assolutamente. È stato così da sempre, a partire dalla presentazione in elicottero

    Citazione Originariamente Scritto da malos Visualizza Messaggio
    Lui non ama nessuno, come tutti gli egocentrici ama solo se stesso.
    "Il calcio italiano ad alto livello sta perdendo la Juventus. La squadra bianconera è arrivata settima l’anno scorso e rischia di fare il bis quest’anno. [...] Credo che la Juventus vada aiutata. [...] E’ un Club con il maggior numero di Scudetti e di tifosi in Italia, merita un piano Marshall per il suo futuro. Aiutare la Juventus significherebbe aiutare il calcio italiano. Senza dubbi e senza riserve." Mauro Suma, 02/04/2011

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.