Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 21

  1. #11
    Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    540
    Berlusconi non ama il milan, e non lo ha mai amato. a me questo mi sembra scontato, inutile ribadirlo.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Senior Member L'avatar di hiei87
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Massa
    Messaggi
    5,473
    Ma è sempre stato così, anche quando vincevamo tutto, non a caso pare che, prima di noi, abbia tentato di comprare l'inter.
    Il Milan ha giocato un ruolo di fondamentale importanza nella sua ascesa politica. Senza il Milan, non sarebbe stata mai la stessa cosa.
    Adesso non gli serve più, ma i problemi principali sono dovuti al combinarsi di due fattori: la sua megalomania e il fatto che sia in piena demenza senile....In più aggiungiamoci che è circondato di gente che o lo asseconda in tutto, oppure sfrutta le sue mancanze per soggiogarlo (galliani)

  4. #13
    Senior Member L'avatar di Toby rosso nero
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    11,719
    Magari lo amava venti anni fa, ora lo ama come lo ama Moratti.
    Balotelli sulla luna -> Fatto
    Brocchi sulla luna -> Fatto
    Galliani su Marte -> FATTO!!! ADDIO PER SEMPRE.
    De Sciglio sulla luna -> Fatto
    Bacca sulla luna -> Parzialmente fatto

    Montella sulla luna -> FATTO!!!!

    Montolivo sulla luna -> In corso...

  5. #14
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,755
    La scoperta dell'acqua calda, ovviamente senza offesa per il tuo topic.
    La scoperta dell'acqua calda nel senso che il primo vero interesse(anzi, l'unico)della vita di Berlusconi è sempre stato la politica e tutto è stato fatto in funzione di essa, anche il Milan.
    Berlusconi ha sempre capito che il populismo, quello più becero, è uno strumento potentissimo per macinare voti e quindi il Milan è sempre stato sfruttato per questo; non è un caso che la più clamorosa ascesa politica berlusconiana sia coincisa con i grandi cicli di vittorie rossoneri.
    In fondo, pensandoci, a Berlusconi cosa fregava di smenare soldi nel calcio? Che gli fregava di prendere una squadra di calcio per farla diventare un top club? Politica e tutti i proprietari di grandi società hanno il loro tornaconto con i club calcistici; di fatto non c'è da rimproverargli questo a Berlusconi, quanto il non voler mollare ora che è arrivato il momento.

  6. #15
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Se lo amasse veramente avrebbe sicuramente l'umiltà di dire, non posso più rendere grande il Milan, cedo a chi può farlo. Ma si sa, la parola umiltà con Silvietto non esiste.

    Moratti l'ha fatto quando s'è reso conto che non poteva più buttare soldi.

  7. #16
    kolao95
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Se lo amasse veramente avrebbe sicuramente l'umiltà di dire, non posso più rendere grande il Milan, cedo a chi può farlo. Ma si sa, la parola umiltà con Silvietto non esiste.

    Moratti l'ha fatto quando s'è reso conto che non poteva più buttare soldi.
    Al di là della differenza esponenziale di trofei vinti tra Moratti e Berlusconi, il primo ha amato visceralmente la propria squadra e forse proprio decisioni dettate dal troppo amore lo hannoo portato a non vincere quasi nulla nel corso della sua presidenza.

  8. #17
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,080
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    La scoperta dell'acqua calda, ovviamente senza offesa per il tuo topic.
    La scoperta dell'acqua calda nel senso che il primo vero interesse(anzi, l'unico)della vita di Berlusconi è sempre stato la politica e tutto è stato fatto in funzione di essa, anche il Milan.
    Berlusconi ha sempre capito che il populismo, quello più becero, è uno strumento potentissimo per macinare voti e quindi il Milan è sempre stato sfruttato per questo; non è un caso che la più clamorosa ascesa politica berlusconiana sia coincisa con i grandi cicli di vittorie rossoneri.
    In fondo, pensandoci, a Berlusconi cosa fregava di smenare soldi nel calcio? Che gli fregava di prendere una squadra di calcio per farla diventare un top club? Politica e tutti i proprietari di grandi società hanno il loro tornaconto con i club calcistici; di fatto non c'è da rimproverargli questo a Berlusconi, quanto il non voler mollare ora che è arrivato il momento.
    Secondo me l'unico interesse del nano è il prestigio e la gloria personale...ha preso il Milan perché al tempo gli serviva un mezzo per diventare "l'uomo vincente per eccellenza" poi l'ha usato per fini politici (la sua ascesa è del '94)..

    Comunque ci sono proprietari che usano le società di calcio per nessun tornaconto vero ma solo come giocattolone personale..vedi Abramovich, sceicchi vari e nel loro piccolo gente come i Dalla Valle o De Laurentis..
    Si torna a giocare e a tifare davvero

  9. #18
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,755
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Secondo me l'unico interesse del nano è il prestigio e la gloria personale...ha preso il Milan perché al tempo gli serviva un mezzo per diventare "l'uomo vincente per eccellenza" poi l'ha usato per fini politici (la sua ascesa è del '94)..

    Comunque ci sono proprietari che usano le società di calcio per nessun tornaconto vero ma solo come giocattolone personale..vedi Abramovich, sceicchi vari e nel loro piccolo gente come i Dalla Valle o De Laurentis..
    Pardon, ho omesso il piccolo fondamentale dettaglio che hai specificato tu. Politica, sì, ma ovviamente per tornaconto personale, ça va sans dire; politica intesa come "potere".

  10. #19
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,759
    Io non posso far altro che ringraziarlo per averci reso il club migliore del mondo nel corso della sua presidenza. Lo ringrazierò anche quando mollerà. Ma la stima che provavo per lui come presidente è scomparsa con la cessione di Sheva. Li ho capito che a lui non fregava nulla del Milan. Ora ci ha distrutti, ma è ancora in tempo per non farci seppellire. Basta che venda veramente.


    P.S: Lo odio.

  11. #20
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    6,712
    Non credo sia una questione di amore, forse per lui il Milan non fu mai una questione di amore, ma ora e un uomo di 80 anni ragazzi, non e piu quel imprenditore straordinario, anzi per me Berlusconi sta male, la sua mente è in neto declino, questa e la mia tesi.

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.