Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 41

  1. #21
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    10,181
    Citazione Originariamente Scritto da Kaladin85 Visualizza Messaggio
    Fino all'anno scorso sì, quest'anno no.
    A Galliani è stato dato un signor budget per fare mercato, lui ha strapagato bertolacci e romagnoli e sprecato soldi per Luiz Adriano che sarebbe arrivato gratis dopo sei mesi, bruciandosi ogni margine per ritoccare la rosa nelle ultime settimane dove necessario.
    Questa volta è l'unica in cui Berlusconi ha un minimo di ragione a lamentarsi, perchè i soldi li ha messi veramente
    Galliani ha fatto diversi errori, ma si è anche trovato all'improvviso la borsa chiusa.
    Il budget previsto era di 120-150 milioni, cifre mai smentite da Berlusconi a precisa domanda.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    14,768
    Citazione Originariamente Scritto da Aron Visualizza Messaggio
    Galliani ha fatto diversi errori, ma si è anche trovato all'improvviso la borsa chiusa.
    Il budget previsto era di 120-150 milioni, cifre mai smentite da Berlusconi a precisa domanda.
    e se all'improvviso diventa di 90, che fai 40 milioni li butti via?? doveva fare meglio, con 90 milioni si può fare molto molto meglio

  4. #23
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    14,768
    Citazione Originariamente Scritto da rossonerosempre Visualizza Messaggio
    Io fino a fine campionato farei questo a prescindere, sta su sportmediaset tgcom < Chieti: giocatori svogliati? Allenamenti all'alba!
    Non va giù al presidente l'ultima sconfitta: tutti in campo per una settimana alle 6.30 di mattina> e aggiungerei chi sgarra di un minuto l'orario multa e doppio allenamento. A prescindere dalle colpe societarie certi giocatori non si affrontano, troppi palloni gonfiati che non servono a niente, svogliati che campano di rendita e se la tirano manco avessero vinto qualcosa... la colpa che do alla società è di pagare troppo i parametri zero che poi diventano impossibili da gestire e appunto da rivendere. Se lo stipendio è basso dopo un anno che hanno fatto pietà ti puoi permettere tranquillamente di rivenderli, ma cosi no, siamo condannati a tenerli fino a fine contratto, creando oltretutto anche problemi nello spogliatoio e storcendo l'ambiente in generale.
    con questo ragionamento se il chievo si allenasse ogni giorno 24 ore su 24, allora dovrebbe vincere lo scudetto, io non credo che il problema sia questo, possono allenarsi all'alba al pomeriggio o alla sera, ma rimane una squadra da sesto posto

  5. #24
    La verità è che Berlusconi non ha nessun diritto di lamentarsi. Nessuno. E il suo discorso non ha nessun senso, è una di quelle frasi che si dicono al bar dello sport dopo che hai bevuto la quinta birra.

    Che poi...vai nel topic di Bacca,e leggi solo elogi al giocatore. Vai nel topic di Romagnoli,e tutti elogiano il ragazzo. Vai nel topic di Bertolacci,e la gente dice: "Che sfiga che si è rotto,stava giocando benissimo,è stato pagato un po' troppo però si vede che è bravo".

    Poi un minuto dopo,la stessa gente che lodava quei giocatori dice che abbiamo buttato 90 milioni. Mah.

  6. #25
    Citazione Originariamente Scritto da Corpsegrinder Visualizza Messaggio
    La verità è che Berlusconi non ha nessun diritto di lamentarsi. Nessuno. E il suo discorso non ha nessun senso, è una di quelle frasi che si dicono al bar dello sport dopo che hai bevuto la quinta birra.

    Che poi...vai nel topic di Bacca,e leggi solo elogi al giocatore. Vai nel topic di Romagnoli,e tutti elogiano il ragazzo. Vai nel topic di Bertolacci,e la gente dice: "Che sfiga che si è rotto,stava giocando benissimo,è stato pagato un po' troppo però si vede che è bravo".

    Poi un minuto dopo,la stessa gente che lodava quei giocatori dice che abbiamo buttato 90 milioni. Mah.
    Infatti sono ottimi giocatori. Il problema è il resto della squadra, che non ha altri titolari all'altezza (i terzini per dirne una), non ha rincalzi all'altezza (e infatti le riserve contro l'atalanta han fatto pena), che ha evidenti lacune di tecnica e personalità. I soldi spesi per Matri, per dirne una, sono l'emblema di come le spese degli anni scorsi dal post Ibrahimovic siano state oscene. Con 12 mln ci acquistavi un giovane centrocampista di prospettiva e magari oggi avevi in rosa il regista puro che ci manca. Non ti riprendevi Balotelli pagandogli parte dell'ingaggio ma puntavi su Saponara, per dirne un'altra. Sono stati fatti errori di costruzione della rosa, errori palesi, non aggiustabili con un ultimo mercato che, nonostante tutto, ha portato buoni giocatori. Poi però vai a vedere e fino a 4 partite fa giocava Zapata, a destra un Abate inguardabile fresco di rinnovo di contratto, il centrocampo manca clamorosamente di qualità se viene a mancare uno tra Bertolacci e Montolivo, l'attacco manca di qualcuno di fantasia ed estro che possa innescare le punte, perchè il solo Cerci non sta dando ampissime garanzie in questo senso, anche se ci si aspetta di più. Insomma, le colpe sono da dividersi tra Berlusconi, che ha lasciato andare il Milan verso un inesorabile declino, e Galliani che in questi anni ha rovinato la squadra con acquisti scellerati e spese (quelle poche sostenute) prive di logica e lungimiranza.

  7. #26
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Chissà chi l'ha tirato su quel monte ingaggi ridicolo e chi ha allestito una squadra da metà classifica, sarò stato io.
    Filippo Inzaghi (proveniente da 5 partite, di cui 4 perse e 1 vinta): "Ho rivisto lo spirito giusto: una l'abbiamo vinta, le altre... le abbiamo giocate bene."

  8. #27
    Senior Member L'avatar di Black
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    5,151
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Come riporta il Corriere della Sera, Silvio Berlusconi uscendo da S.Siro al termine di Milan Atalanta ha riportato queste dichiarazioni: "Il Milan ha un monte ingaggi di 100M, l’Atalanta di 24 ed esce questo 0-0...."

    Secondo il presidente, dunque, è inspiegabile come una squadra così costosa possa farsi mettere sotto da un'altra che al contrario è costata pochissimo.
    e bravo Silvio, ci sei arrivato. D'altra parte è da un pò di anni che squadre con 1/4 del nostro monte ingaggi ci mettono sotto. Ma possibile che la colpa non dev'essere mai di Galliani? i contratti chi li ha fatti firmare? Allegri? Seedorf?

    magari ci fosse un solo giornalista che quando scrive queste cose punta il dito su cravatta gialla. MAI successo!

  9. #28
    Citazione Originariamente Scritto da Sherlocked Visualizza Messaggio
    Infatti sono ottimi giocatori. Il problema è il resto della squadra, che non ha altri titolari all'altezza (i terzini per dirne una), non ha rincalzi all'altezza (e infatti le riserve contro l'atalanta han fatto pena), che ha evidenti lacune di tecnica e personalità. I soldi spesi per Matri, per dirne una, sono l'emblema di come le spese degli anni scorsi dal post Ibrahimovic siano state oscene. Con 12 mln ci acquistavi un giovane centrocampista di prospettiva e magari oggi avevi in rosa il regista puro che ci manca. Non ti riprendevi Balotelli pagandogli parte dell'ingaggio ma puntavi su Saponara, per dirne un'altra. Sono stati fatti errori di costruzione della rosa, errori palesi, non aggiustabili con un ultimo mercato che, nonostante tutto, ha portato buoni giocatori. Poi però vai a vedere e fino a 4 partite fa giocava Zapata, a destra un Abate inguardabile fresco di rinnovo di contratto, il centrocampo manca clamorosamente di qualità se viene a mancare uno tra Bertolacci e Montolivo, l'attacco manca di qualcuno di fantasia ed estro che possa innescare le punte, perchè il solo Cerci non sta dando ampissime garanzie in questo senso, anche se ci si aspetta di più. Insomma, le colpe sono da dividersi tra Berlusconi, che ha lasciato andare il Milan verso un inesorabile declino, e Galliani che in questi anni ha rovinato la squadra con acquisti scellerati e spese (quelle poche sostenute) prive di logica e lungimiranza.
    Galliani ovviamente è un incompetente,però va detto che i rubinetti erano chiusi dal 2010. Non puoi versare 90 milioni ogni cinque anni e pretendere di avere la squadra in grado di lottare per lo scudetto,come vuole Berlusconi.
    Che poi,noi abbiamo speso 90 milioni,ma anche le altre squadre hanno speso tanto. L'Inter solo per Kondogbia,Perisic,Murillo e Felipe Melo ha speso 60 milioni,e deve ancora pagare il riscatto di Jovetic,Miranda e Ljaic. Così come ha speso bei soldi l'anno scorso tra Brozovic,Medel,Shaquiri e Dodo,mentre noi dovevamo studiare delle formule assurde per prendere Cerci in prestito.

    Ovviamente l'acquisto di Matri così come il ritorno di Balotelli sono degli errori colossali,però a monte c'è sempre un presidente che cerca in tutti i modi di sabotare la squadra,con un budget basso.

    Berlusconi deve fare pace col cervello. Se vuole la squadra da scudetto (come ripete sempre lui) deve mettere tanti soldi a disposizione ogni anno,lasciare carta bianca a dirigenti ed allenatore e stare zitto. Altrimenti,anche se mettiamo il DS dell'Atletico Madrid al posto di Galliani,potremo al massimo sperare di diventare al livello della Fiorentina o della Lazio.

  10. #29
    kolao95
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Corpsegrinder Visualizza Messaggio
    Galliani ovviamente è un incompetente,però va detto che i rubinetti erano chiusi dal 2010. Non puoi versare 90 milioni ogni cinque anni e pretendere di avere la squadra in grado di lottare per lo scudetto,come vuole Berlusconi.
    Che poi,noi abbiamo speso 90 milioni,ma anche le altre squadre hanno speso tanto. L'Inter solo per Kondogbia,Perisic,Murillo e Felipe Melo ha speso 60 milioni,e deve ancora pagare il riscatto di Jovetic,Miranda e Ljaic. Così come ha speso bei soldi l'anno scorso tra Brozovic,Medel,Shaquiri e Dodo,mentre noi dovevamo studiare delle formule assurde per prendere Cerci in prestito.

    Ovviamente l'acquisto di Matri così come il ritorno di Balotelli sono degli errori colossali,però a monte c'è sempre un presidente che cerca in tutti i modi di sabotare la squadra,con un budget basso.

    Berlusconi deve fare pace col cervello. Se vuole la squadra da scudetto (come ripete sempre lui) deve mettere tanti soldi a disposizione ogni anno,lasciare carta bianca a dirigenti ed allenatore e stare zitto. Altrimenti,anche se mettiamo il DS dell'Atletico Madrid al posto di Galliani,potremo al massimo sperare di diventare al livello della Fiorentina o della Lazio.
    .

  11. #30
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Come riporta il Corriere della Sera, Silvio Berlusconi uscendo da S.Siro al termine di Milan Atalanta ha riportato queste dichiarazioni: "Il Milan ha un monte ingaggi di 100M, l’Atalanta di 24 ed esce questo 0-0...."

    Secondo il presidente, dunque, è inspiegabile come una squadra così costosa possa farsi mettere sotto da un'altra che al contrario è costata pochissimo.
    Inspiegabile è non capire il perchè.

Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.