Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Risultati da 1 a 6 di 6

  1. #1

    Berlusconi, il Presidente-Allenatore

    Riporto uno stralcio di un significativo, a mio modesto parere, articolo di Sandro Sabatini di Sky Sport.
    Sopratutto per gli under-30 che, come me, poco hanno vissuto delle ingerenze del Berlusconi di una volta e hanno assistito solo ai successi, del Milan di una volta, più che alle questioni societarie e alle diatribe con i tecnici.
    @Penny.wise NON devi inserire copia incolla da altri siti

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,741
    Citazione Originariamente Scritto da Penny.wise Visualizza Messaggio
    “I primi cinque minuti gioca più avanti di tutti, anche di Shevchenko, poi torna indietro e fai quello che ti pare. Al presidente dirò che sei ribelle”.
    Una roba agghiacciante. Carletto, fortunatamente, si è trovato in un ciclo vincente ed è riuscito a prenderlo in giro, diciamo che alla fine neanche con Sacchi e Capello ci son stati grossi problemi, dato che si trattava di un grande Milan ma dal post Ancelotti si sono fatte sentire queste ingerenze. Il che rende la situazione del Milan veramente desolante, perché non sta né in cielo, né in tera che il presidente venga a dire all'allenatore cosa deve fare, per definizione l'allenatore deve poter prendere le sue decisioni, il compito del presidente è un altro, invece no, qui al Milan come al solito il mondo va sotto sopra. È anche per queste cose che questa società non avrà un futuro.

  4. #3
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Una roba agghiacciante. Carletto, fortunatamente, si è trovato in un ciclo vincente ed è riuscito a prenderlo in giro, diciamo che alla fine neanche con Sacchi e Capello ci son stati grossi problemi, dato che si trattava di un grande Milan ma dal post Ancelotti si sono fatte sentire queste ingerenze. Il che rende la situazione del Milan veramente desolante, perché non sta né in cielo, né in tera che il presidente venga a dire all'allenatore cosa deve fare, per definizione l'allenatore deve poter prendere le sue decisioni, il compito del presidente è un altro, invece no, qui al Milan come al solito il mondo va sotto sopra. È anche per queste cose che questa società non avrà un futuro.
    esatto, cioè a leggere quest'articolo c'è da restare a bocca aperta..per fortuna che alla fine ognuno dei nostri grandi vecchi allenatori ha fatto come voleva, altrimenti chissà quanti trofei in meno avremmo ora..anche perchè, a prescindere che questi "consigli" siano giusti o meno, è una questione di principio: un allenatore, così come i giocatori stessi, vanno lasciati crescere con la squadra e qualsiasi ingerenza o tentativo di snaturarne le peculiarità rischia di essere un grandissimo sbaglio, che mordente vuoi che abbia un tecnico che si fa consigliare dal presidente? quanto potrà mai maturare, quanta cattiveria potrà mai cacciar fuori, quanto potrà mai imparare dagli errori e ottenere una mentalità vincente, oltre che trasmetterla alla squadra, se in qualsiasi cosa fa c'è sempre lo zampino del presidente? assurdo veramente...

  5. #4
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,741
    Citazione Originariamente Scritto da Penny.wise Visualizza Messaggio
    esatto, cioè a leggere quest'articolo c'è da restare a bocca aperta..per fortuna che alla fine ognuno dei nostri grandi vecchi allenatori ha fatto come voleva, altrimenti chissà quanti trofei in meno avremmo ora..anche perchè, a prescindere che questi "consigli" siano giusti o meno, è una questione di principio: un allenatore, così come i giocatori stessi, vanno lasciati crescere con la squadra e qualsiasi ingerenza o tentativo di snaturarne le peculiarità rischia di essere un grandissimo sbaglio, che mordente vuoi che abbia un tecnico che si fa consigliare dal presidente? quanto potrà mai maturare, quanta cattiveria potrà mai cacciar fuori, quanto potrà mai imparare dagli errori e ottenere una mentalità vincente, oltre che trasmetterla alla squadra, se in qualsiasi cosa fa c'è sempre lo zampino del presidente? assurdo veramente...
    C'è scritto ovunque, su libri, manuali, enciclopedie, il compito del presidente non è allenare ma purtroppo spesso e volentieri dimentichiamo il temperamento del nostro presidente, mitomane, megalomane, egocentrico...

  6. #5
    Member L'avatar di Brain84
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Venezia
    Messaggi
    3,233
    Se spendesse delle cifre considerevoli per l'attuale Milan, lo giustificherei molto di più dall'elargire consigli destra e manca ma ora come ora farebbe bene a pensare al calciomercato e ai soldi da sganciare per tornare a vincere. Detto questo è normale che un presidente con una conoscenza calcistica che Berlusconi (mi costa dirlo) ha, sia incline a consigli..anche noi se fossimo il presidente del Milan credo proprio che ci comporteremmo così e forse pure peggio.
    www.uaitstudio.it

  7. #6
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,927
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Una roba agghiacciante. Carletto, fortunatamente, si è trovato in un ciclo vincente ed è riuscito a prenderlo in giro.
    Leggendo l'ultimo libro di Ancelotti, Carletto dice che al Milan è vietato cambiare la difesa a quattro.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.