Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 55 PrimaPrima 12341252 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 544

  1. #11
    Senior Member L'avatar di MaggieCloun
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    25,869
    Citazione Originariamente Scritto da Tifo'o Visualizza Messaggio
    Ultimi due aggioranmenti da Repubblica e Campopiano


    L'articolo firmato da Enrico Currò e Luca Pagni, La Repubblica, svela il mistero dietro l'acquirente del Milan e capo della cordata. Non si tratta di Robin Li, ma di Jack Ma. Jack Ma è il capo di Alibaba ed è il secondo più ricco della Cina.Ed è comproprietario del Guangzhou Evergrande. Jack Ma ha intenzione di puntare su Lippi come DT, visto che è familiare dal momento che ha allenato il club cinese in passato. Ci sono comunque dubbi sulla formula dell'operazione - il 70% delle quote subito ai cinesi e il restante 30 entro un anno. L'offerta sarebbe la meta di quella di Bee. 500 Mln di euro contro 1 miliardo, ma Per Fininvest l'offerta ha superato il vaglio. Ma ha fondato Alibaba, società di commercio via internet, nel 1999, l'azienda comprende un mercato da 632 milioni di utenti. L'Azienda è composta da quattro gruppi: Taobao (l'ebay cinese), Aliplay (sistema di pagamento elettronico), Weibo (il Twitter di Cina) e Alibaba pictures (3 milioni di dollari di investimenti nel settore cinematografico). Jack Ma come progetti avrebbe anche quello della costruzione del nuovo stadio. Tuttavia c'è sempre il problema Berlusconi. Il presidente del Milan deve deri sì entro domenica alla trattativa in esclusiva la due diligence, l'esame dei conti, potrebbe concludersi rapidamente.



    Aggiornamento Campopiano: Berlusconi ha deciso di vendere il Milan, il prossimo Weekend sarà quello decisivo, si firmerà un accordo preliminare in uno studio legale di Roma. La base sarà di 700 mln di euro.I cinesi hanno convinto Berlusconi sulle credenziali economiche. La cordata acquisterà il 70% subito ed il restante 30 nel giro di un anno.
    Mi sono presa talmente tante "mazzate" che fino a quando non si vende volo basso, manco con un accordo preliminare mi "esalto", la storiella B mi ha insegnato ancora una volta da non fidarsi,ovviamente ci spero visto che il Corriere è stato il primo a prendere la notizia dell'Inter ed è stato cosi speriamo che ci hanno preso pure con noi.
    13/04/2017 Finalmente liberi!

    "È una scelta di cuore. Ci ho pensato per tre settimane e ora torno a casa. Non vado in un club di scappati di casa, ma al Milan" cit Ringhio Gattuso

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Citazione Originariamente Scritto da Tifo'o Visualizza Messaggio
    Ultimi due aggioranmenti da Repubblica e Campopiano


    L'articolo firmato da Enrico Currò e Luca Pagni, La Repubblica, svela il mistero dietro l'acquirente del Milan e capo della cordata. Non si tratta di Robin Li, ma di Jack Ma. Jack Ma è il capo di Alibaba ed è il secondo più ricco della Cina.Ed è comproprietario del Guangzhou Evergrande. Jack Ma ha intenzione di puntare su Lippi come DT, visto che è familiare dal momento che ha allenato il club cinese in passato. Ci sono comunque dubbi sulla formula dell'operazione - il 70% delle quote subito ai cinesi e il restante 30 entro un anno. L'offerta sarebbe la meta di quella di Bee. 500 Mln di euro contro 1 miliardo, ma Per Fininvest l'offerta ha superato il vaglio. Ma ha fondato Alibaba, società di commercio via internet, nel 1999, l'azienda comprende un mercato da 632 milioni di utenti. L'Azienda è composta da quattro gruppi: Taobao (l'ebay cinese), Aliplay (sistema di pagamento elettronico), Weibo (il Twitter di Cina) e Alibaba pictures (3 milioni di dollari di investimenti nel settore cinematografico). Jack Ma come progetti avrebbe anche quello della costruzione del nuovo stadio. Tuttavia c'è sempre il problema Berlusconi. Il presidente del Milan deve deri sì entro domenica alla trattativa in esclusiva la due diligence, l'esame dei conti, potrebbe concludersi rapidamente.



    Aggiornamento Campopiano: Berlusconi ha deciso di vendere il Milan, il prossimo Weekend sarà quello decisivo, si firmerà un accordo preliminare in uno studio legale di Roma. La base sarà di 700 mln di euro.I cinesi hanno convinto Berlusconi sulle credenziali economiche. La cordata acquisterà il 70% subito ed il restante 30 nel giro di un anno.
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Gazzetta dello Sport: Una pista per la cessione porta ad Alibaba. Sulla questione, Alibaba Europa ha risposto con un "no comment", mentre da ambienti Fininvest arrivano smentite.
    Ma c'è un'altra candidatura importante: Li Ka Shing, il proprietario di Hutchinson Whampoa. Whampoa è un gruppo leader nel settore delle telecomunicazioni e sta gestendo l'accorpamento tra 3 e Wind.
    Aspettiamo la firma del preliminare per esultare, ma intanto vado a comprare la boccia buona
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  4. #13
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,140
    Ancora troppe voci e troppe ipotesi...aspettiamo a farci le pippe
    Si torna a giocare e a tifare davvero

  5. #14
    Senior Member L'avatar di Toby rosso nero
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    11,731
    Alibaba: "No comment", Fininvest "Escludiamo John Ma, non ci risulta".

    Per quel che mi riguarda vale più il silenzio di Alibaba.
    Balotelli sulla luna -> Fatto
    Brocchi sulla luna -> Fatto
    Galliani su Marte -> FATTO!!! ADDIO PER SEMPRE.
    De Sciglio sulla luna -> Fatto
    Bacca sulla luna -> Parzialmente fatto

    Montella sulla luna -> FATTO!!!!

    Montolivo sulla luna -> In corso...

  6. #15
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Citazione Originariamente Scritto da Tifo'o Visualizza Messaggio
    Ultimi due aggioranmenti da Repubblica e Campopiano


    L'articolo firmato da Enrico Currò e Luca Pagni, La Repubblica, svela il mistero dietro l'acquirente del Milan e capo della cordata. Non si tratta di Robin Li, ma di Jack Ma. Jack Ma è il capo di Alibaba ed è il secondo più ricco della Cina.Ed è comproprietario del Guangzhou Evergrande. Jack Ma ha intenzione di puntare su Lippi come DT, visto che è familiare dal momento che ha allenato il club cinese in passato. Ci sono comunque dubbi sulla formula dell'operazione - il 70% delle quote subito ai cinesi e il restante 30 entro un anno. L'offerta sarebbe la meta di quella di Bee. 500 Mln di euro contro 1 miliardo, ma Per Fininvest l'offerta ha superato il vaglio. Ma ha fondato Alibaba, società di commercio via internet, nel 1999, l'azienda comprende un mercato da 632 milioni di utenti. L'Azienda è composta da quattro gruppi: Taobao (l'ebay cinese), Aliplay (sistema di pagamento elettronico), Weibo (il Twitter di Cina) e Alibaba pictures (3 milioni di dollari di investimenti nel settore cinematografico). Jack Ma come progetti avrebbe anche quello della costruzione del nuovo stadio. Tuttavia c'è sempre il problema Berlusconi. Il presidente del Milan deve deri sì entro domenica alla trattativa in esclusiva la due diligence, l'esame dei conti, potrebbe concludersi rapidamente.



    Aggiornamento Campopiano: Berlusconi ha deciso di vendere il Milan, il prossimo Weekend sarà quello decisivo, si firmerà un accordo preliminare in uno studio legale di Roma. La base sarà di 700 mln di euro.I cinesi hanno convinto Berlusconi sulle credenziali economiche. La cordata acquisterà il 70% subito ed il restante 30 nel giro di un anno.



    Gazzetta dello Sport: Una pista per la cessione porta ad Alibaba. Sulla questione, Alibaba Europa ha risposto con un "no comment", mentre da ambienti Fininvest arrivano smentite.
    Ma c'è un'altra candidatura importante: Li Ka Shing, il proprietario di Hutchinson Whampoa. Whampoa è un gruppo leader nel settore delle telecomunicazioni e sta gestendo l'accorpamento tra 3 e Wind.
    Penso che ormai sia questione di ore per capire chi c'è dietro. Dubito comunque sia Alibaba
    Filippo Inzaghi (proveniente da 5 partite, di cui 4 perse e 1 vinta): "Ho rivisto lo spirito giusto: una l'abbiamo vinta, le altre... le abbiamo giocate bene."

  7. #16
    Pasquale Cannatelli, AD Fininvest: "Milan ai cinesi? Vediamo..."
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  8. #17
    Member L'avatar di AndrasWave
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    prov. di Cuneo
    Messaggi
    1,053
    Citazione Originariamente Scritto da Tifo'o Visualizza Messaggio
    Ultimi due aggioranmenti da Repubblica e Campopiano


    L'articolo firmato da Enrico Currò e Luca Pagni, La Repubblica, svela il mistero dietro l'acquirente del Milan e capo della cordata. Non si tratta di Robin Li, ma di Jack Ma. Jack Ma è il capo di Alibaba ed è il secondo più ricco della Cina.Ed è comproprietario del Guangzhou Evergrande. Jack Ma ha intenzione di puntare su Lippi come DT, visto che è familiare dal momento che ha allenato il club cinese in passato. Ci sono comunque dubbi sulla formula dell'operazione - il 70% delle quote subito ai cinesi e il restante 30 entro un anno. L'offerta sarebbe la meta di quella di Bee. 500 Mln di euro contro 1 miliardo, ma Per Fininvest l'offerta ha superato il vaglio. Ma ha fondato Alibaba, società di commercio via internet, nel 1999, l'azienda comprende un mercato da 632 milioni di utenti. L'Azienda è composta da quattro gruppi: Taobao (l'ebay cinese), Aliplay (sistema di pagamento elettronico), Weibo (il Twitter di Cina) e Alibaba pictures (3 milioni di dollari di investimenti nel settore cinematografico). Jack Ma come progetti avrebbe anche quello della costruzione del nuovo stadio. Tuttavia c'è sempre il problema Berlusconi. Il presidente del Milan deve deri sì entro domenica alla trattativa in esclusiva la due diligence, l'esame dei conti, potrebbe concludersi rapidamente.



    Aggiornamento Campopiano: Berlusconi ha deciso di vendere il Milan, il prossimo Weekend sarà quello decisivo, si firmerà un accordo preliminare in uno studio legale di Roma. La base sarà di 700 mln di euro.I cinesi hanno convinto Berlusconi sulle credenziali economiche. La cordata acquisterà il 70% subito ed il restante 30 nel giro di un anno.
    Io non dico più nulla. Qualsiasi nome ci sia sotto Berlusconi non può perdere questa occasione. Quasi tutto è in posizione favorevole. Il Milan è nel suo punto più basso della sua storia recente. La prossima volta gli offriranno le noccioline.
    Si convinca presto, se è vero che non l'ha ancora fatto.

  9. #18
    13/04/2017 FREEDOM L'avatar di 28Maggio2003
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    2,590
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Gazzetta dello Sport: Una pista per la cessione porta ad Alibaba. Sulla questione, Alibaba Europa ha risposto con un "no comment", mentre da ambienti Fininvest arrivano smentite.
    Ma c'è un'altra candidatura importante: Li Ka Shing, il proprietario di Hutchinson Whampoa. Whampoa è un gruppo leader nel settore delle telecomunicazioni e sta gestendo l'accorpamento tra 3 e Wind.

  10. #19
    Citazione Originariamente Scritto da Tifo'o Visualizza Messaggio
    Ultimi due aggioranmenti da Repubblica e Campopiano


    L'articolo firmato da Enrico Currò e Luca Pagni, La Repubblica, svela il mistero dietro l'acquirente del Milan e capo della cordata. Non si tratta di Robin Li, ma di Jack Ma. Jack Ma è il capo di Alibaba ed è il secondo più ricco della Cina.Ed è comproprietario del Guangzhou Evergrande. Jack Ma ha intenzione di puntare su Lippi come DT, visto che è familiare dal momento che ha allenato il club cinese in passato. Ci sono comunque dubbi sulla formula dell'operazione - il 70% delle quote subito ai cinesi e il restante 30 entro un anno. L'offerta sarebbe la meta di quella di Bee. 500 Mln di euro contro 1 miliardo, ma Per Fininvest l'offerta ha superato il vaglio. Ma ha fondato Alibaba, società di commercio via internet, nel 1999, l'azienda comprende un mercato da 632 milioni di utenti. L'Azienda è composta da quattro gruppi: Taobao (l'ebay cinese), Aliplay (sistema di pagamento elettronico), Weibo (il Twitter di Cina) e Alibaba pictures (3 milioni di dollari di investimenti nel settore cinematografico). Jack Ma come progetti avrebbe anche quello della costruzione del nuovo stadio. Tuttavia c'è sempre il problema Berlusconi. Il presidente del Milan deve deri sì entro domenica alla trattativa in esclusiva la due diligence, l'esame dei conti, potrebbe concludersi rapidamente.



    Aggiornamento Campopiano: Berlusconi ha deciso di vendere il Milan, il prossimo Weekend sarà quello decisivo, si firmerà un accordo preliminare in uno studio legale di Roma. La base sarà di 700 mln di euro.I cinesi hanno convinto Berlusconi sulle credenziali economiche. La cordata acquisterà il 70% subito ed il restante 30 nel giro di un anno.



    Gazzetta dello Sport: Una pista per la cessione porta ad Alibaba. Sulla questione, Alibaba Europa ha risposto con un "no comment", mentre da ambienti Fininvest arrivano smentite.
    Ma c'è un'altra candidatura importante: Li Ka Shing, il proprietario di Hutchinson Whampoa. Whampoa è un gruppo leader nel settore delle telecomunicazioni e sta gestendo l'accorpamento tra 3 e Wind.
    Campo piano rischia grosso...speriamo sia davvero informato bene.

  11. #20
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,974
    Citazione Originariamente Scritto da Tifo'o Visualizza Messaggio
    Ultimi due aggioranmenti da Repubblica e Campopiano


    L'articolo firmato da Enrico Currò e Luca Pagni, La Repubblica, svela il mistero dietro l'acquirente del Milan e capo della cordata. Non si tratta di Robin Li, ma di Jack Ma. Jack Ma è il capo di Alibaba ed è il secondo più ricco della Cina.Ed è comproprietario del Guangzhou Evergrande. Jack Ma ha intenzione di puntare su Lippi come DT, visto che è familiare dal momento che ha allenato il club cinese in passato. Ci sono comunque dubbi sulla formula dell'operazione - il 70% delle quote subito ai cinesi e il restante 30 entro un anno. L'offerta sarebbe la meta di quella di Bee. 500 Mln di euro contro 1 miliardo, ma Per Fininvest l'offerta ha superato il vaglio. Ma ha fondato Alibaba, società di commercio via internet, nel 1999, l'azienda comprende un mercato da 632 milioni di utenti. L'Azienda è composta da quattro gruppi: Taobao (l'ebay cinese), Aliplay (sistema di pagamento elettronico), Weibo (il Twitter di Cina) e Alibaba pictures (3 milioni di dollari di investimenti nel settore cinematografico). Jack Ma come progetti avrebbe anche quello della costruzione del nuovo stadio. Tuttavia c'è sempre il problema Berlusconi. Il presidente del Milan deve deri sì entro domenica alla trattativa in esclusiva la due diligence, l'esame dei conti, potrebbe concludersi rapidamente.



    Aggiornamento Campopiano: Berlusconi ha deciso di vendere il Milan, il prossimo Weekend sarà quello decisivo, si firmerà un accordo preliminare in uno studio legale di Roma. La base sarà di 700 mln di euro.I cinesi hanno convinto Berlusconi sulle credenziali economiche. La cordata acquisterà il 70% subito ed il restante 30 nel giro di un anno.



    Gazzetta dello Sport: Una pista per la cessione porta ad Alibaba. Sulla questione, Alibaba Europa ha risposto con un "no comment", mentre da ambienti Fininvest arrivano smentite.
    Ma c'è un'altra candidatura importante: Li Ka Shing, il proprietario di Hutchinson Whampoa. Whampoa è un gruppo leader nel settore delle telecomunicazioni e sta gestendo l'accorpamento tra 3 e Wind.
    .

Pagina 2 di 55 PrimaPrima 12341252 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.