Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 16 di 27 PrimaPrima ... 6141516171826 ... UltimaUltima
Risultati da 151 a 160 di 267

  1. #151
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Bellinazzo: passi in avanti, c'è l'intesa di massima. E' stato raggiunto un compromesso tra il consorzio guidato da Galatioto e Fininvest. A questo punto tocca a Berlusconi decidere se accettare o meno l'intesa. Qualora dicesse di si, si aprirebbe la fase dell'esclusiva con la due diligence finale e l'obiettivo di chiudere entro l'estate (nessuna scadenza precisa, ndr). I tecnici Fininvest e i consulenti dei cinesi stanno curando gli ultimi dettagli del dossier, come quello relativo alla piena visibilità della cordata e al deposito delle garanzie bancarie.

    Le fasi sono due: i cinesi prenderebbero inizialmente la maggioranza del 70% per 500M, accollandosi i debiti pari a 200M. Nella seconda fase si impegnerebbero a prendere il restante 30% versando altri 300M nel giro di 2-3 anni. L'uscita di scena della famiglia Berlusconi sarebbe graduale e l'investimento dei cinesi quindi ammonterebbe attorno al miliardo di euro, debiti compresi.
    Valutazione quindi non distante da quella di Bee (passato cavallo di battaglia di Bellinazzo, ndr). Su queste basi Silvio dovrà dare il suo assenso alle successive fasi, riservandosi la possibilità di ritrarlo qualora dovesse cambiare idea in virtù di elementi che non lo rassicurino più. Ed a questo punto, visti i conti disastrati, non è sicuro che la UEFA accetti il voluntary agreement senza un vero cambio di rotta gestionale. Come potrebbe essere appunto la cessione societaria.
    Cioè, i cinesi accetterebbero che Silvio mandi all'aria tutto cambiando idea? Ah, Bellinazzo.... si sapessero le penali sarebbe stata più credibile questa teoria.
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #152
    Junior Member L'avatar di gianluca1193
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    912
    Citazione Originariamente Scritto da Guglielmo90 Visualizza Messaggio
    Non si capisce se sto sì c'è stato o meno.
    Per Campopiano si.
    Gli altri mettono in dubbio ciò, considerando il "SI" del vecchio solamente la firma.
    Evidentemente Campopiano, avanti a tutti sin dall'inizio, ha filo diretto con chi si sta occupando della trattativa(che comunica con le parti in questione).

  4. #153
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Bellinazzo: passi in avanti, c'è l'intesa di massima. E' stato raggiunto un compromesso tra il consorzio guidato da Galatioto e Fininvest. A questo punto tocca a Berlusconi decidere se accettare o meno l'intesa. Qualora dicesse di si, si aprirebbe la fase dell'esclusiva con la due diligence finale e l'obiettivo di chiudere entro l'estate (nessuna scadenza precisa, ndr). I tecnici Fininvest e i consulenti dei cinesi stanno curando gli ultimi dettagli del dossier, come quello relativo alla piena visibilità della cordata e al deposito delle garanzie bancarie.

    Le fasi sono due: i cinesi prenderebbero inizialmente la maggioranza del 70% per 500M, accollandosi i debiti pari a 200M. Nella seconda fase si impegnerebbero a prendere il restante 30% versando altri 300M nel giro di 2-3 anni. L'uscita di scena della famiglia Berlusconi sarebbe graduale e l'investimento dei cinesi quindi ammonterebbe attorno al miliardo di euro, debiti compresi.
    Valutazione quindi non distante da quella di Bee (passato cavallo di battaglia di Bellinazzo, ndr). Su queste basi Silvio dovrà dare il suo assenso alle successive fasi, riservandosi la possibilità di ritrarlo qualora dovesse cambiare idea in virtù di elementi che non lo rassicurino più. Ed a questo punto, visti i conti disastrati, non è sicuro che la UEFA accetti il voluntary agreement senza un vero cambio di rotta gestionale. Come potrebbe essere appunto la cessione societaria.

    Ancora Bellinazzo, che a domanda sull'importo della penale che Silvio dovrebbe pagare nel caso in cui cambi idea facendo saltare tutto: "Non ho ancora scoperto l'importo ma sicuramente sarà molto sostanziosa"
    Aggiornato con la risposta di Bellinazzo sulla penale.
    Ultima modifica di Il Re dell'Est; 28-04-2016 alle 12:34
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  5. #154
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    698
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Bellinazzo: passi in avanti, c'è l'intesa di massima. E' stato raggiunto un compromesso tra il consorzio guidato da Galatioto e Fininvest. A questo punto tocca a Berlusconi decidere se accettare o meno l'intesa. Qualora dicesse di si, si aprirebbe la fase dell'esclusiva con la due diligence finale e l'obiettivo di chiudere entro l'estate (nessuna scadenza precisa, ndr). I tecnici Fininvest e i consulenti dei cinesi stanno curando gli ultimi dettagli del dossier, come quello relativo alla piena visibilità della cordata e al deposito delle garanzie bancarie.

    Le fasi sono due: i cinesi prenderebbero inizialmente la maggioranza del 70% per 500M, accollandosi i debiti pari a 200M. Nella seconda fase si impegnerebbero a prendere il restante 30% versando altri 300M nel giro di 2-3 anni. L'uscita di scena della famiglia Berlusconi sarebbe graduale e l'investimento dei cinesi quindi ammonterebbe attorno al miliardo di euro, debiti compresi.
    Valutazione quindi non distante da quella di Bee (passato cavallo di battaglia di Bellinazzo, ndr). Su queste basi Silvio dovrà dare il suo assenso alle successive fasi, riservandosi la possibilità di ritrarlo qualora dovesse cambiare idea in virtù di elementi che non lo rassicurino più. Ed a questo punto, visti i conti disastrati, non è sicuro che la UEFA accetti il voluntary agreement senza un vero cambio di rotta gestionale. Come potrebbe essere appunto la cessione societaria.
    Quindi per Bellinazzo l'offerta è sempre di 1 miliardo circa, contraddicendo (tra gli altri) il CorSport e MF.

    Grottesco l'ultimo passaggio, per lottare con il Sassuolo per il sesto posto ci siamo talmente indebitati da rischiare sanzioni pesanti dall'UEFA

  6. #155
    Junior Member L'avatar di Jack14
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    542
    Citazione Originariamente Scritto da beleno Visualizza Messaggio
    Quindi per Bellinazzo l'offerta è sempre di 1 miliardo circa, contraddicendo (tra gli altri) il CorSport e MF.

    Grottesco l'ultimo passaggio, per lottare con il Sassuolo per il sesto posto ci siamo talmente indebitati da rischiare sanzioni pesanti dall'UEFA
    ma non è la stessa valutazione che ha riferito più o meno Campopiano? Bellinazzo dice 800M + accollo del debito residuo e Campopiano 750M + debito residuo... ballano 50M..

  7. #156
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Citazione Originariamente Scritto da beleno Visualizza Messaggio
    Quindi per Bellinazzo l'offerta è sempre di 1 miliardo circa, contraddicendo (tra gli altri) il CorSport e MF.

    Grottesco l'ultimo passaggio, per lottare con il Sassuolo per il sesto posto ci siamo talmente indebitati da rischiare sanzioni pesanti dall'UEFA
    Penso che sul miliardo, debiti compresi, concordino tutti. Anzi, si era letto addirittura di 1.2 miliardi
    Filippo Inzaghi (proveniente da 5 partite, di cui 4 perse e 1 vinta): "Ho rivisto lo spirito giusto: una l'abbiamo vinta, le altre... le abbiamo giocate bene."

  8. #157
    Citazione Originariamente Scritto da Jack14 Visualizza Messaggio
    ma non è la stessa valutazione che ha riferito Campopiano? 700M + accollo del debito residuo?
    Che io ricordi Campopiano non ha mai parlato dei debiti. Ma solo di 700M.
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  9. #158
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Bellinazzo: passi in avanti, c'è l'intesa di massima. E' stato raggiunto un compromesso tra il consorzio guidato da Galatioto e Fininvest. A questo punto tocca a Berlusconi decidere se accettare o meno l'intesa. Qualora dicesse di si, si aprirebbe la fase dell'esclusiva con la due diligence finale e l'obiettivo di chiudere entro l'estate (nessuna scadenza precisa, ndr). I tecnici Fininvest e i consulenti dei cinesi stanno curando gli ultimi dettagli del dossier, come quello relativo alla piena visibilità della cordata e al deposito delle garanzie bancarie.

    Le fasi sono due: i cinesi prenderebbero inizialmente la maggioranza del 70% per 500M, accollandosi i debiti pari a 200M. Nella seconda fase si impegnerebbero a prendere il restante 30% versando altri 300M nel giro di 2-3 anni. L'uscita di scena della famiglia Berlusconi sarebbe graduale e l'investimento dei cinesi quindi ammonterebbe attorno al miliardo di euro, debiti compresi.
    Valutazione quindi non distante da quella di Bee (passato cavallo di battaglia di Bellinazzo, ndr). Su queste basi Silvio dovrà dare il suo assenso alle successive fasi, riservandosi la possibilità di ritrarlo qualora dovesse cambiare idea in virtù di elementi che non lo rassicurino più. Ed a questo punto, visti i conti disastrati, non è sicuro che la UEFA accetti il voluntary agreement senza un vero cambio di rotta gestionale. Come potrebbe essere appunto la cessione societaria.

    Ancora Bellinazzo, che a domanda sull'importo della penale che Silvio dovrebbe pagare nel caso in cui cambi idea facendo saltare tutto: "Non ho ancora scoperto l'importo ma sicuramente sarà molto sostanziosa"
    Sono ignorante in materia, ma tutti dicono che c'è solo da attendere il sì di Berlusconi per questa faccenda.
    Ma possibile che per un affare di questo tipo, personaggi di questo spessore si mettano a trattare senza neanche sapere se colui che vende sia REALMENTE disposto a vendere con tutti questi tentennamenti?
    Se realmente esiste una trattativa vuol dire che c'è una volontà del compratore di comprare e del venditore di vendere credo.

  10. #159
    Member L'avatar di Fedeshi
    Data Registrazione
    May 2014
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    1,459
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Cioè, i cinesi accetterebbero che Silvio mandi all'aria tutto cambiando idea? Ah, Bellinazzo.... si sapessero le penali sarebbe stata più credibile questa teoria.
    Solo Campopiano e fonti Estere sono attendibili,punto.Comunque @Il Re dell'Est :Tu come vedi queste dichiarazioni di Jack Ma?

  11. #160
    Bannato
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Località
    Milan
    Messaggi
    2,603
    Citazione Originariamente Scritto da Lorenzo 89 Visualizza Messaggio
    Sono ignorante in materia, ma tutti dicono che c'è solo da attendere il sì di Berlusconi per questa faccenda.
    Ma possibile che per un affare di questo tipo, personaggi di questo spessore si mettano a trattare senza neanche sapere se colui che vende sia REALMENTE disposto a vendere con tutti questi tentennamenti?
    Se realmente esiste una trattativa vuol dire che c'è una volontà del compratore di comprare e del venditore di vendere credo.
    Così dovrebbe essere, ma con illo troppe volte abbiamo visto decisioni ribaltate quando tutto sembrava fatto...

Pagina 16 di 27 PrimaPrima ... 6141516171826 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.