Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345
Risultati da 41 a 46 di 46

  1. #41
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    6,675
    eh vero Guardiola, Mourinho e compagnia non hanno anche loro squadrone.. e poi si dobbiamo giudicare un allenatore per una partita vediamo anche come Mourinho, Simeone o Kloop hanno lasciato questa champions..

    1. Ancelotti è un grandissimo allenatore, uno che sa assolutamente come gestire e vincere in una grande squadra
    2. Non c'e un allenatore ADATTO nel globo per allenare e vincere con questo Milan "nella condizione in cui è adesso"

    Quindi..

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #42
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    2,596
    Citazione Originariamente Scritto da Marilson Visualizza Messaggio
    no hai capito bene. C'è un Ancelotti prima e un Ancelotti dopo. Massimo rispetto per chi ci ha fatto vincere tutto dal 2003 al 2007, ma bisogna guardare avanti e Ancelotti è semplicemente inadatto per allenare una squadra come il Milan nella condizione in cui è adesso. Personalmente io e molti altri utenti qui dentro nel periodo 2008-2009 siamo stati esasperati da Ancelotti. Purtroppo nel calcio non esiste la riconoscenza e il fatto che ha vinto con noi non può essere l'unica ragione per volerlo riportare indietro. Ha un'idea del calcio che non è completamente al passo con i tempi e ci sono molti allenatori attualmente davanti a lui (Guardiola, Klopp, Conte, Mou, Emery, Simeone solo per citarne alcuni). Peraltro, si è ritrovato a vincere ancora con Chelsea e Real avendo per le mani dei squadroni. Una dirigenza seria avrebbe scartato Ancelotti come opzione semplicemente guardando Juve-Real dell'altra sera.
    stai parlando dell allenatore che ha vinto la decima col real e portato il real in semifinale quest anno?per me andra pure in finale..
    Concordo col dire che Ancelotti forse non sarebbe il più indicato per come é l ambiente da noi,(abbiamo tutti voglia di dare un taglio al passato e ricominciare)perché completamente da rifondare ,ma dire che una dirigenza seria avrebbe scartato Ancelotti solo per juve real...be lasciamelo dire é da pazzi.
    Sarebbe con dire allegri é meglio di guardiola perché ha battuto il barca 2 anni fa!!!ancelotti comunque é sinonimo di investimenti..e sicuramente é un signor tecnico,tra i migliori al mondo.ovunque é andato dal milan in poi non ha mai fallito,il resto sono frottole.

  4. #43
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    10,970
    Citazione Originariamente Scritto da Chrissonero Visualizza Messaggio
    eh vero Guardiola, Mourinho e compagnia non hanno anche loro squadrone.. e poi si dobbiamo giudicare un allenatori per una partita vediamo anche come Mourinho, Simeone o Kloop hanno lasciato questa champions..

    1. Ancelotti è un grandissimo allenatore, uno che sa assolutamente come gestire e vincere in una grande squadra
    2. Non c'e un allenatore ADATTO nel globo per allenare e vincere con questo Milan "nella condizione in cui è adesso"

    Quindi..
    1. hai ragione
    2. dobbiamo ricostruire qualcosa... non avremo una rosa da top team europeo l'anno prossimo. Anzi, forse nemmeno abbastanza forte per centrale la qualificazione in champions. Ci sarano questi giocatori + 3 o 4 giocatori di livello medio alto.

    Non credo che quelli di livello altissimo arriverano in estate.
    E se magari ne arrivano due, non ne vedremo di certo tre (a parte se arriva Ibra che non costa molto e quindi ci sono ancora soldi per altri colpi).

    Quindi tenendo conto di quello che rischiamo di essere l'anno prossimo dico che un Ancelotti che "gestisce i campioni" non serve a molto.
    E dico pure che con la rosa che rischiamo di avere l'anno prossimo, nemmeno Guardiola potrebbe essere interessante.
    Forse sarebbe meglio uno come Conte che riesce a spremere i suoi giocatori in modo di tornare grandi.
    Poi quando avremo una rosa vera si potra pure pensare a Guardiola e Ancelotti.

    Ovviamente sono tutte considerazioni fatte pensando a quello che avremo in rosa al 1 settembre.
    Ma se arrivano i cinesi con Ibra, Dybala, Felipe Anderson, Khedira, Clasie e Subotic allora qualsiasi allenatore elencato prima potrebbe andare bene.

  5. #44
    Junior Member L'avatar di -Lionard-
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    451
    Citazione Originariamente Scritto da Marilson Visualizza Messaggio
    no hai capito bene. C'è un Ancelotti prima e un Ancelotti dopo. Massimo rispetto per chi ci ha fatto vincere tutto dal 2003 al 2007, ma bisogna guardare avanti e Ancelotti è semplicemente inadatto per allenare una squadra come il Milan nella condizione in cui è adesso. Personalmente io e molti altri utenti qui dentro nel periodo 2008-2009 siamo stati esasperati da Ancelotti. Purtroppo nel calcio non esiste la riconoscenza e il fatto che ha vinto con noi non può essere l'unica ragione per volerlo riportare indietro. Ha un'idea del calcio che non è completamente al passo con i tempi e ci sono molti allenatori attualmente davanti a lui (Guardiola, Klopp, Conte, Mou, Emery, Simeone solo per citarne alcuni). Peraltro, si è ritrovato a vincere ancora con Chelsea e Real avendo per le mani dei squadroni. Una dirigenza seria avrebbe scartato Ancelotti come opzione semplicemente guardando Juve-Real dell'altra sera.
    Che Ancelotti non sia l'uomo migliore da cui ripartire siamo d'accordo ma a volte su questo forum leggo giudizi che mi lasciano basito.

    Parli del Milan 2008/20009 ed allora parliamone... In quella stagione Ancelotti arrivò secondo a pari merito con la Juve con i seguenti difensori centrali: Maldini 41enne, Kaladze, Favalli, Bonera e Senderos. I terzini: Jankulovski, Zambrotta, Antonini e Flamini adattato. Centrocampo: Gattuso s'infortuna a dicembre e resta fuori tutto l'anno, Flamini, Ambrosini, Pirlo, Seedorf, Beckham arrivato tra i fischi a gennaio. attacco: si fa male Borriello quasi subito e salta tutto l'anno, Inzaghi 36enne, Pato, Kakà per un mese protagonista di una telenovela a gennaio, Ronaldinho fuori forma nella seconda parte, Sheva a svernare. La verità è che i tifosi se la prendevano con lui perché il Milan non era competitivo ma in realtà era la squadra a non essere più all'altezza. Poi sul Chelsea squadrone nel 2010/2011 ci sarebbe molto da ridire visto che uno dei punti di riferimento del suo Chelsea fu Malouda...

    Sul fatto poi che giochi un calcio non moderno quando quest'anno con il Real al completo ha vinto 22 partite consecutive ci sarebbe da discutere. Mourinho è più moderno? In cosa? Nel farsi dominare dal PSG di Blanc e nel praticare il peggior gioco della Premier? Nel prendere imbarcate (Atletico 2014, Borussia 2013) da squadre con un 1/3 del suo monte ingaggi? Nel lasciare Modric in panchina a favore di Essien (sì proprio lui)? Klopp lo adoro ma pur avendo la seconda o terza rosa della Bundes fino a febbraio era ultimo in classifica ed a Dortmund si è fatto spiegare calcio da Allegri(!!!!). Guardiola su questo forum è stato bollato come un fallimento...perchè volerlo? Emery? Anche il Siviglia nel 06 e nel 07 vinse due coppe Uefa di fila e pure la Supercoppa contro il barca. Eppure Juande Ramos a Londra (Tottenham) e Madrid non lo ricordano con affetto... Vediamolo in una big e poi ne parliamo.

    Ripeto io ripartirei da Klopp, Conte o Emery ma smettiamola con i pregiudizi su Ancelotti (ed anche Guardiola) perché al contrario vedo che gli errori di alcuni sedicenti geni pallonari (Mourinho anyone?) vengono passati sotto silenzio.

  6. #45
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    6,675
    Conte e Ancelotti sono diversi ma anche con entrambi non cambia nulla sul discorso investimento e rivoluzione della squadra, con entrambi piu o meno lo stesso

    io preferisco Ancelotti perche credo sa scegliere e costruire meglio di Conte

  7. #46
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    2,596
    Citazione Originariamente Scritto da -Lionard- Visualizza Messaggio
    Che Ancelotti non sia l'uomo migliore da cui ripartire siamo d'accordo ma a volte su questo forum leggo giudizi che mi lasciano basito.

    Parli del Milan 2008/20009 ed allora parliamone... In quella stagione Ancelotti arrivò secondo a pari merito con la Juve con i seguenti difensori centrali: Maldini 41enne, Kaladze, Favalli, Bonera e Senderos. I terzini: Jankulovski, Zambrotta, Antonini e Flamini adattato. Centrocampo: Gattuso s'infortuna a dicembre e resta fuori tutto l'anno, Flamini, Ambrosini, Pirlo, Seedorf, Beckham arrivato tra i fischi a gennaio. attacco: si fa male Borriello quasi subito e salta tutto l'anno, Inzaghi 36enne, Pato, Kakà per un mese protagonista di una telenovela a gennaio, Ronaldinho fuori forma nella seconda parte, Sheva a svernare. La verità è che i tifosi se la prendevano con lui perché il Milan non era competitivo ma in realtà era la squadra a non essere più all'altezza. Poi sul Chelsea squadrone nel 2010/2011 ci sarebbe molto da ridire visto che uno dei punti di riferimento del suo Chelsea fu Malouda...

    Sul fatto poi che giochi un calcio non moderno quando quest'anno con il Real al completo ha vinto 22 partite consecutive ci sarebbe da discutere. Mourinho è più moderno? In cosa? Nel farsi dominare dal PSG di Blanc e nel praticare il peggior gioco della Premier? Nel prendere imbarcate (Atletico 2014, Borussia 2013) da squadre con un 1/3 del suo monte ingaggi? Nel lasciare Modric in panchina a favore di Essien (sì proprio lui)? Klopp lo adoro ma pur avendo la seconda o terza rosa della Bundes fino a febbraio era ultimo in classifica ed a Dortmund si è fatto spiegare calcio da Allegri(!!!!). Guardiola su questo forum è stato bollato come un fallimento...perchè volerlo? Emery? Anche il Siviglia nel 06 e nel 07 vinse due coppe Uefa di fila e pure la Supercoppa contro il barca. Eppure Juande Ramos a Londra (Tottenham) e Madrid non lo ricordano con affetto... Vediamolo in una big e poi ne parliamo.

    Ripeto io ripartirei da Klopp, Conte o Emery ma smettiamola con i pregiudizi su Ancelotti (ed anche Guardiola) perché al contrario vedo che gli errori di alcuni sedicenti geni pallonari (Mourinho anyone?) vengono passati sotto silenzio.

Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.