Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito!
Pagina 5 di 13 PrimaPrima ... 34567 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 123
  1. #41
    OLD L'avatar di Coripra
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Località
    Milan
    Messaggi
    2,169
    Citazione Originariamente Scritto da Andreas89 Visualizza Messaggio
    Il problema è che la maggioranza del tifo rossonero non vuole manco i ragazzi di valore. Vuole i campioni affermati. Stop. Quindi inutile farla lunga sull'essere d'accordo sull'investire su prospetti interessanti, perché non è vero. Io sono d'accordissimo nel fare il giusto mix tra esperti e giovani, perché al momento (e tutti se lo mettano bene in testa) non possiamo puntare a gente Top. Per molti sta cosa è dura da digerire. Cioè si credeva ad Isco. Ma come si fa....
    E diciamolo.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #42
    Citazione Originariamente Scritto da Andreas89 Visualizza Messaggio
    Il problema è che la maggioranza del tifo rossonero non vuole manco i ragazzi di valore. Vuole i campioni affermati. Stop. Quindi inutile farla lunga sull'essere d'accordo sull'investire su prospetti interessanti, perché non è vero. Io sono d'accordissimo nel fare il giusto mix tra esperti e giovani, perché al momento (e tutti se lo mettano bene in testa) non possiamo puntare a gente Top. Per molti sta cosa è dura da digerire. Cioè si credeva ad Isco. Ma come si fa....
    Concordo, per anni siamo stati abituati ad altro ed ora per la maggior parte dei tifosi è dura accettare di ricominciare prendendo prevalentemente giovani di talento o comunque scommesse. Questo porta poco entusiasmo e molta diffidenza. Ed è la prova che anche se avessimo adottato questa politica negli anni passati, la maggior parte sarebbero stati comunque scontenti.

    C'è poco da fare: il tifo tornerà ad essere unito e compatto solo quando si tornerà a vincere e soprattutto ad acquistare certa gente. Speriamo a partire dal 2017...
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  4. #43
    Member L'avatar di martinmilan
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Località
    Verona
    Messaggi
    4,670
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Concordo, per anni siamo stati abituati ad altro ed ora per la maggior parte dei tifosi è dura accettare di ricominciare prendendo prevalentemente giovani di talento o comunque scommesse. Questo porta poco entusiasmo e molta diffidenza. Ed è la prova che anche se avessimo adottato questa politica negli anni passati, la maggior parte sarebbero stati comunque scontenti.

    C'è poco da fare: il tifo tornerà ad essere unito e compatto solo quando si tornerà a vincere e soprattutto ad acquistare certa gente. Speriamo a partire dal 2017...
    La gente ha ragione a diffidare sono arrivati Suso Saponara Niang Zigoni ecc,non certo possibili campioni....e in generale sono stati più i flop che le buone operazioni coi giovani.
    O si prendono giovani di sicuro affidamento,non dico craque ma quantomeno qualcuno che abbia fatto vedere qualcosa di buono ad alti livelli,oppure c'è la forte paura che siano buchi nell'acqua.

  5. #44
    Citazione Originariamente Scritto da Andreas89 Visualizza Messaggio
    Il problema è che la maggioranza del tifo rossonero non vuole manco i ragazzi di valore. Vuole i campioni affermati. Stop. Quindi inutile farla lunga sull'essere d'accordo sull'investire su prospetti interessanti, perché non è vero. Io sono d'accordissimo nel fare il giusto mix tra esperti e giovani, perché al momento (e tutti se lo mettano bene in testa) non possiamo puntare a gente Top. Per molti sta cosa è dura da digerire. Cioè si credeva ad Isco. Ma come si fa....
    Per andare bene infatti, serve il giusto mix e quindi bisogna acquistare sia giovani talenti ma anche qualcuno di livello e che sia gia certezza, perche se vogliamo tornare a vincere, serve per forza fare cosi. E io sinceramente mi aspetto assolutamente questo dai cinesi, se hanno veramente voglia di riportarci in alto.
    Berlusconi (dopo aver dichiarato di voler costruire un Milan tutto italiano): "In questi anni abbiamo vissuto 8 finali di Champions. Entro cinque anni dobbiamo arrivare a 10".

    #GigioCapitano

  6. #45
    Betancur, per le poche partite che ho visto, è un talento. Come tutti i ragazzini è un po' lezioso e sbaglia parecchio. Ma è una scommessa da fare assolutamente.

    L'unica incognita è la velocità di gioco che per i miei gusti è veramente bassa e qui nemmeno l'esperienza può colmare.
    « Quando i gabbiani seguono il peschereccio è perché pensano che verranno gettate in mare delle sardine. »

  7. #46
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    594
    @patriots88 No copia incolla!
    Ultima modifica di Andreas89; 11-08-2016 alle 09:37

  8. #47
    Non lo conosco, ma tutti gli indizi mi portano al pessimismo:

    1) Com'è nata l'idea di prenderlo ... il che è già tutto dire.
    2) Il fatto che la Juve lo molli. Se lo lascia andare, secondo loro non è all'altezza.
    3) I dubbi del quotidiano Olè. Evidentemente non è questo talento così indiscutibile
    4) Il Boca che te lo lancia dietro a 10 milioni. Perchè è praticamente ciò che ha detto il vice presidente.

    Non so...fate voi...

  9. #48
    Junior Member L'avatar di Djerry
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    407
    Una domanda però: cosa ci dice che Bentancur sia così meno certezza di Witsel? E Gustavo Gomez meno certezza di Benatia? E Kakà meno certezza di Rui Costa? Dov'è l'algoritmo secondo cui sicuramente il giovane talento renderà meno rispetto al giocatore di livello?

    Il parametro non è il curriculum o quanto sia conosciuto un giocatore o quanto l'abbiamo visto in tv o ancora peggio il costo. Il parametro è il campo, facendo venire meno con coraggio tutte quelle paure sul lancio di certi ragazzi, se veramente ci crediamo e siamo competenti nella selezione.

    La successione di Donnarumma con Diego Lopez potrebbe pure essere l'eccezione, certo, ma chi avrebbe detto anche solo 2 ore prima che il giovane sarebbe stato più certezza della "certezza"?

    Ancelotti non conosceva Kakà, preso a metà del costo di Bentancur: l'ha fatto allenare, ha detto "mortacci sua" e dopo 3 giorni l'ha fatto debuttare ad Ancona, col ragazzo che seminava avversari ed era già leggenda. Ed era Ancelotti.

    Ovviamente Donnarumma e Kakà sono due casi limiti che conosciamo da vicino, ma ci sono tante graduazioni inferiori senza per forza avere a che fare con campioni.

    Non conta prendere giocatori "di livello" o "certezze", ma conta prendere giocatori forti. E poiché di giocatori forti giovani ce ne sono una marea, basta andare a prendere loro e siamo già tornati in alto senza accorgercene. Che è ancora più bello per altro.

  10. #49
    Member L'avatar di Mr. Canà
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Barcellona, Spagna
    Messaggi
    2,146
    Citazione Originariamente Scritto da Djerry Visualizza Messaggio
    Una domanda però: cosa ci dice che Bentancur sia così meno certezza di Witsel? E Gustavo Gomez meno certezza di Benatia? E Kakà meno certezza di Rui Costa? Dov'è l'algoritmo secondo cui sicuramente il giovane talento renderà meno rispetto al giocatore di livello?

    Il parametro non è il curriculum o quanto sia conosciuto un giocatore o quanto l'abbiamo visto in tv o ancora peggio il costo. Il parametro è il campo, facendo venire meno con coraggio tutte quelle paure sul lancio di certi ragazzi, se veramente ci crediamo e siamo competenti nella selezione.

    La successione di Donnarumma con Diego Lopez potrebbe pure essere l'eccezione, certo, ma chi avrebbe detto anche solo 2 ore prima che il giovane sarebbe stato più certezza della "certezza"?

    Ancelotti non conosceva Kakà, preso a metà del costo di Bentancur: l'ha fatto allenare, ha detto "mortacci sua" e dopo 3 giorni l'ha fatto debuttare ad Ancona, col ragazzo che seminava avversari ed era già leggenda. Ed era Ancelotti.

    Ovviamente Donnarumma e Kakà sono due casi limiti che conosciamo da vicino, ma ci sono tante graduazioni inferiori senza per forza avere a che fare con campioni.

    Non conta prendere giocatori "di livello" o "certezze", ma conta prendere giocatori forti. E poiché di giocatori forti giovani ce ne sono una marea, basta andare a prendere loro e siamo già tornati in alto senza accorgercene. Che è ancora più bello per altro.
    Una volta di più mi trovo d'accordo con te.

  11. #50
    Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Londra
    Messaggi
    957
    Citazione Originariamente Scritto da Djerry Visualizza Messaggio
    Una domanda però: cosa ci dice che Bentancur sia così meno certezza di Witsel? E Gustavo Gomez meno certezza di Benatia? E Kakà meno certezza di Rui Costa? Dov'è l'algoritmo secondo cui sicuramente il giovane talento renderà meno rispetto al giocatore di livello?

    Il parametro non è il curriculum o quanto sia conosciuto un giocatore o quanto l'abbiamo visto in tv o ancora peggio il costo. Il parametro è il campo, facendo venire meno con coraggio tutte quelle paure sul lancio di certi ragazzi, se veramente ci crediamo e siamo competenti nella selezione.

    La successione di Donnarumma con Diego Lopez potrebbe pure essere l'eccezione, certo, ma chi avrebbe detto anche solo 2 ore prima che il giovane sarebbe stato più certezza della "certezza"?

    Ancelotti non conosceva Kakà, preso a metà del costo di Bentancur: l'ha fatto allenare, ha detto "mortacci sua" e dopo 3 giorni l'ha fatto debuttare ad Ancona, col ragazzo che seminava avversari ed era già leggenda. Ed era Ancelotti.

    Ovviamente Donnarumma e Kakà sono due casi limiti che conosciamo da vicino, ma ci sono tante graduazioni inferiori senza per forza avere a che fare con campioni.

    Non conta prendere giocatori "di livello" o "certezze", ma conta prendere giocatori forti. E poiché di giocatori forti giovani ce ne sono una marea, basta andare a prendere loro e siamo già tornati in alto senza accorgercene. Che è ancora più bello per altro.
    Concordo su tutto

Pagina 5 di 13 PrimaPrima ... 34567 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.