Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 28

  1. #1
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,267

    Barbara Berlusconi sull'accordo tra Milan e Emirates. Conferenza

    Barbara Berlusconi, in conferenza stampa, parla della partnership rinnovata tra il Milan e la Emirates. Ecco le parole dell'AD del Milan:"Noi crediamo in Emirates ed Emirates crede nel Milan. Fino al 2020 avremo il logo Emirates sulla maglia. E' un bel segnale, anche per il nostro paese. Questo accordo dimostra l'importanza del brand Milan. Oggi non è un giorno come gli altri. E' un giorno importante per il Milan, per Milano e per tutto il calcio italiano. E' un bel segnale che una multinazionale del genere spenda tanti soldi per una squadra italiana. Le cifre? Non posso dire nulla per rispetto. Ma sono più alte rispetto al precedente accordo. La trattativa ha avuto anche dei discorsi accesi. Ma credo sia normale. Come detto, i numeri non si possono dare. Ma l'accordo è molto importante per il futuro del Milan. Noi ed Emirates abbiamo gli stessi obiettivi. Il Milan è un club solido ed attira investitori da tutto il mondo, non solo dall'Italia. Questo accordo con la Emirates darà certamente una mano anche al calciomercato della squadra. In questi contratti commerciali contano anche i risultati sportivi. C'è una parte fissa variabile. Il nostro obiettivo è tornare in Champions, che è il palcoscenico naturale di questo club. Nei prossimi anni lavoreremo per questo. La costruzione del nuovo stadio è un passaggio fondamentale per il futuro del Milan. Amiamo San Siro, ma il calcio si evolve. Non appena avremo un progetto concreto per il nuovo stadio, ne parleremo con la Emirates. Casa Milan ha incassato fino ad ora 2 milioni di euro ed ha fatto registrare 200.000 visitatori".


    Clark, Presidente di Emirates:"Lo stadio? Tutto è possibile. Ne parleremo con il Milan. Con l'Arsenal è stato un successo. Se ci sarà una gara d'appalto faremo la nostra offerta. Affronteremo questo discorso in modo acceso".
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,267
    up
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  4. #3
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,267
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Barbara Berlusconi, in conferenza stampa, parla della partnership rinnovata tra il Milan e la Emirates. Ecco le parole dell'AD del Milan:"Noi crediamo in Emirates ed Emirates crede nel Milan. Fino al 2020 avremo il logo Emirates sulla maglia. E' un bel segnale, anche per il nostro paese. Questo accordo dimostra l'importanza del brand Milan. Oggi non è un giorno come gli altri. E' un giorno importante per il Milan, per Milano e per tutto il calcio italiano. E' un bel segnale che una multinazionale del genere spenda tanti soldi per una squadra italiana. Le cifre? Non posso dire nulla per rispetto. Ma sono più alte rispetto al precedente accordo. La trattativa ha avuto anche dei discorsi accesi. Ma credo sia normale. Come detto, i numeri non si possono dare. Ma l'accordo è molto importante per il futuro del Milan. Noi ed Emirates abbiamo gli stessi obiettivi. Casa Milan ha incassato fino ad ora 2 milioni di euro ed ha fatto registrare 200.000 visitatori".

    In aggiornamento
    .
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  5. #4
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Barbara Berlusconi, in conferenza stampa, parla della partnership rinnovata tra il Milan e la Emirates. Ecco le parole dell'AD del Milan:"Noi crediamo in Emirates ed Emirates crede nel Milan. Fino al 2020 avremo il logo Emirates sulla maglia. E' un bel segnale, anche per il nostro paese. Questo accordo dimostra l'importanza del brand Milan. Oggi non è un giorno come gli altri. E' un giorno importante per il Milan, per Milano e per tutto il calcio italiano. E' un bel segnale che una multinazionale del genere spenda tanti soldi per una squadra italiana. Le cifre? Non posso dire nulla per rispetto. Ma sono più alte rispetto al precedente accordo. La trattativa ha avuto anche dei discorsi accesi. Ma credo sia normale. Come detto, i numeri non si possono dare. Ma l'accordo è molto importante per il futuro del Milan. Noi ed Emirates abbiamo gli stessi obiettivi. Il Milan è un club solido ed attira investitori da tutto il mondo, non solo dall'Italia. Questo accordo con la Emirates darà certamente una mano anche al calciomercato della squadra. In questi contratti commerciali contano anche i risultati sportivi. C'è una parte fissa variabile. Il nostro obiettivo è tornare in Champions, che è il palcoscenico naturale di questo club. Nei prossimi anni lavoreremo per questo. La costruzione del nuovo stadio è un passaggio fondamentale per il futuro del Milan. Amiamo San Siro, ma il calcio si evolve. Non appena avremo un progetto concreto per il nuovo stadio, ne parleremo con la Emirates. Casa Milan ha incassato fino ad ora 2 milioni di euro ed ha fatto registrare 200.000 visitatori".


    Clark, Presidente di Emirates:"Lo stadio? Tutto è possibile. Ne parleremo con il Milan. Con l'Arsenal è stato un successo. Se ci sarà una gara d'appalto faremo la nostra offerta. Affronteremo questo discorso in modo acceso".

    Molto importante la parte riguardante lo Stadio. Come dicevo nell'altro post, sicuramente questo tema e' stato trattato nel corso della trattativa per il rinnovo del contratto.

    Giusto poi che il nostro palcoscenico sia quello della champions, ma allo stesso tempo non e' fattibile secondo me che un club come il Milan, sia tagliato fuori dal discorso scudetto quest'anno e nei prossimi anni. Spero con tutto il cuore che si ricominci a costruire un progetto convincente

  6. #5
    Conferenza completa:

    Tim Clark: "Per noi come compagnia aerea, ha un senso essere collegati ad un club così prestigioso come il Milan. Annuncio la continuazione per altre 5 stagioni con il Milan. Emirates sarà ancora sulle maglie rossonere fino alla stagione 2019-20120. Ma non è tutto. Per noi il ruolo nello sport è molto importante, quindi la nostra partnership non è solo commerciale. Sono ambizioni che condividiamo e continueremo quello che abbiamo iniziato nel 2007. Inauguriamo un servizio quotidiano qui a Milano, con 3 voli diretti a New York. Avremo modo di segnare moltissimi goal nelle reti dei nostri avversari."

    Barbara: "Ringrazio Tim Clark per le bellissime parole. Il Milan crede in Emirates e viceversa. Loro hanno scelto di investire nel Milan e nell'Italia fino al 2020. Ci fa immenso piacere che un'azienda straniera stringa accordi con una italiana perché non è un momento semplice per il mercato delle sponsorizzazioni. Sono convinta che il nostro sia un matrimonio naturale, condividiamo valori comuni come qualità, stile, ed eccellenza. Emirates con i suoi aerei collega tutto il mondo e questo permette a Milano di realizzare appiano la sua vocazione internazionale. Un vero ponte tra Asia e America. Anche noi attraverso la passione dei tifosi colleghiamo 370 milioni di persone in tutti i continenti. Siamo il club italiano più popolare al mondo e dimostra l'importanza del nostro brand in tutto il mondo. Loro sponsorizzano già altri top club, quindi naturale che anche il Milan faccia parte di questa elite. Vi parlo dei numeri dell'accordo: economicamente non posso dirvi nulla per rispetto della privacy. Posso ribadire che durerà per 5 anni e per il Milan è migliorativo rispetto al precedente. Questa è la prima trattativa che conduco dal principio al termine, e sono stata 3 volte negli Emirati. Ho conosciuto dall'interno come opera questa multinazionale, lavorando con personalità eccezionali. Ci tengo a ringraziare il management di Emirates da parte di Milan, è stato un privilegio aver collaborato con voi. La trattativa ha avuto dei momenti di confronto acceso (scherzo) ma posso assicurarvi che non è mai mancata la voglia di continuare la partnership di successo. Grazie a tutti, grazie Emitates."

    Ecco le domande.

    Pellegatti ad entrambi: "Nessuna cifra, indiscrezioni parlano di contratto a 9 cifre, aumento del 40%. Può entrare nei dettagli? La sua soddisfazione maggiore?" Lady B: "ripeto: non posso dire niente sui numeri. Ho già detto che è un accordo migliorativo anche per il futuro. Bisogna essere soddisfatti." Tim Clark: "Perché vogliamo continuare col Milan? Non è solo una questione di cifre, per noi è un importante accordo per il valore del nostro brand. Per noi il Milan è molto importante, quindi è un accordo di qualità. Lo facciamo non solo qui ma nel mondo, perché noi spendiamo molti soldi nel promuovere noi stessi attraverso lo sport."

    Suma a Barbara: "Casa Milan con la sua crescita ha avuto un ruolo per la valorizzazione del brand e la chiusura del contratto? I numeri di Casa Milan invece?" Lady B: "dovete chiedere a Barbara. Casa Milan ha già aumentato il valore complessivo del Milan, come brand e dati commerciali. Oggi stimiamo più di 200mila persone che sono venute a visitarci. Museo e Store nei primi 6 mesi ha fatturato più di 2 milioni di euro. E' una sfida già vinta dal punto di vista commerciale". Tim Clark: "In Cina e Sud America vanno tutti in giro con la maglia del Milan, e questo è ottimo per noi. Vogliamo puntare sul Milan e questo valore commerciale può solo aumentare".

    Giornalista a Lady B: "vi sentite più solidi dal punto di vista economico? Ci saranno riflessi sul mercato?" Lady B: "grazie agli accordi con Adidas ed Emirates ci sentiamo solidi. Il Milan è un marchio internazionale che attira investitori da tutto il mondo. Questo è un importante aiuto per il mercato e tutto lo sviluppo del club."

    Giornalista a Lady B: "si è parlato di obiettivi sportivi? quelli minimi quali sono?". Lady B: "prima era una battuta, il confronto è stato sereno. Io e Galliani abbiamo ruolo div...ehm separati, lui si occupa della parte sportiva quindi queste domande dovete rivolgerle a lui. Per il futuro e i nostri obiettivi, beh per noi è naturale tornare il prima possibile in CL, palcoscenico naturale per il Milan. Siamo incentrati su questo."

    Giornalista a Lady B: "per come si strutturano questi contratti esiste una parte fissa e variabile. Quindi a risultati migliori si avranno guadagni maggiori. Tipica struttura di questi contratti."

    Giornalista a Tim Clark: "Se siamo interessati ad uno stadio per il Milan? Beh, tutto è possibile. Ha menzionato l'Arsenal, è stato un accordo di grande successo. Non solo per l'accordo del club, ma perché abbiamo avuto i diritti di denominazione dello stadio. Ne parleremo sicuramente con il Milan e se ci sarà un appalto e una gara per questo sicuramente Emirates farà parte degli offerenti. Uno degli argomenti di cui abbiamo parlato era questo."

    Giornalista a Tim Clark: "Fra Arsenal, Milan, PSG, Real, chi tifi? E' una domanda che non si può fare, qui a Milano sono un acceso tifoso del Milan. Seguo il calcio in generale, ma non sono mai stato calciatore. Osservo questo club con interesse. E' il modo con cui creiamo i rapporti. Abbiamo amicizie nei club e promuoviamo il nostro brand. Unendo il nostro brand con grandi società diventeremo sempre più grandi ma se consideriamo il calcio, l'estensione del nostro brand è grandissima. E' quello che vogliamo fare. Se ci fosse Arsenal Milan andrei in un pub per evitare di dover tifare per una delle due."

    Giornalista a Lady B: "Lei ha raggiunto tutti gli obiettivi (sede, sponsor). Ma lo stadio? Qual'è la situazione ad oggi? Beh io ritengo che per noi lo stadio di proprietà sia fondamentale . Noi amiamo San Siro, è uino stadipo storico ma nonostante questo il calcio evolve e cambia con rapidità quindi noi vogliamo a breve annunciare un passaggio di questo tipo. Ma non è semplice in italia portare a termine queste realizzazioni. Non amo esprimermi prima che le cose siano già concluse. Di conseguenza ci vorrà ancora un lungo lavoro. Stiamo analizzando innumerevoli aree e c'è un sostegno di tutte le istituzioni. Quando questa opportunità sarà fattibile, ci presenteremo per primi da Emirates per costruire insieme lo stadio."

    Giornalista a Tim Clark: "Se voglio un grande campione al Milan? Io sono un grande sostenitore del club e dei suoi campioni. Credo che il club sia in grado e capace di eccellere non sono in serie A ma anche nella CL. Non ho dubbi, il Milan è una squadra di campioni e noi amiamo la CL. Per noi sarebbe fantastico tornare nella CL ma sicuramente noi li sosterremo affinché eccellano in quello che faranno in campo".

    Giornalista a Lady B: "In questo momento non abbiamo una struttura che promuova Casa Milan nell'Expo, ma già oggi la nostra sede viene vistata anche da turisti stranieri. Tuttavia in futuro questo sarà uno degli sviluppi necessari da compiere, anche per lo stadio. Dello stadio vorrei dirle di più ma per ora non c'è niente di concreto quindi non rispondo."

    Giornalista a Lady B: "il calcio italiano ha ancora un grande fascino in tutto il mondo. Dopo la Premier e la Liga noi siamo al terzo posto. I servizi sono importanti, quindi siti in lingua o contenuti differenti. C'è un grande lavoro da fare, è un momento in cui ci si interroga sul da farsi, prossimamente verranno fuori idee innovative. Noi abbiamo tanti progetti e saranno una sorpresa. Sulla tecnologia in campo tutta la società è allineata: come Milan la porteremo avanti".

    Giornalista a Lady B: "Escludo categoricamente di restare a San Siro? Io non escludo niente, ma in questo momento non rientra nei nostri obiettivi."
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  7. #6
    Renegade
    Ospite
    Come al solito tante belle parole di Barbara, proprio come in passato. Ha chiaramente detto che ora ci saranno soldi per investire sul mercato, quindi vedremo. Anche se visti i precedenti, non ripongo tanta fiducia visto che fino ad ora, proprio come il padre, ha fatto solo ed esclusivamente demagogia fine a sé stessa e puramente ''elettorale''. Dunque possono essere tutte parole al vento.

    Quanto allo Sponsor, la serietà di Emirates mi fa ben sperare per quanto riguarda lo stadio, ma la stessa Barbara dice che non c'è nulla di concreto. Se tutto va bene si inizierà a parlare di stadio nel 2016, a costruirlo nel 2020 e ad ultimarlo nel 2026. E' uno scenario realistico. Saremmo sempre un passo indietro. Siamo molto indietro rispetto a Roma e Juventus, davvero.

    Io penso che come al solito sia una giornata di falso entusiasmo e false aspettative. C'è poco da gioire finché non si vedranno i fatti e finora Barbara ne ha fatti zero, a parte quest'accordo e ha dimostrato di non mantenere mai la parola data. Quindi attenzione.

  8. #7
    Direi che la notizia più importante, e in un certo senso per noi beffarda è questa: il partner con cui collaborare nella costruzione dello stadio c'è già ed è Emirates. Adesso è ufficiale. La beffa è che fino a quando non avremo l'appalto, resteranno soltanto stupende intenzioni... ma non fatti. E purtroppo Barbara ha detto che su questo fronte siamo ancora in alto mare (burocrazia o mancanza di soldi o entrambe, lo sanno solo loro).
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  9. #8
    Senior Member L'avatar di Frikez
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    11,649
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Direi che la notizia più importante, e in un certo senso per noi beffarda è questa: il partner con cui collaborare nella costruzione dello stadio c'è già ed è Emirates. Adesso è ufficiale. La beffa è che fino a quando non avremo l'appalto, resteranno soltanto stupende intenzioni... ma non fatti. E purtroppo Barbara ha detto che su questo fronte siamo ancora in alto mare.
    Però è la prima volta che si sente parlare concretamente di un progetto, prima invece c'erano solo speculazioni e varie ipotesi su zone in cui costruirlo. Già il fatto che ne abbia parlato Emirates significa a mio avviso che hanno iniziato a fare i conti sui soldi da sborsare e le cifre totali per la realizzazione, ora per l'appalto ci vorrà del tempo ma d'altronde in Italia la burocrazia è interminabile.

  10. #9
    Ale
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Direi che la notizia più importante, e in un certo senso per noi beffarda è questa: il partner con cui collaborare nella costruzione dello stadio c'è già ed è Emirates. Adesso è ufficiale. La beffa è che fino a quando non avremo l'appalto, resteranno soltanto stupende intenzioni... ma non fatti. E purtroppo Barbara ha detto che su questo fronte siamo ancora in alto mare (burocrazia o mancanza di soldi o entrambe, lo sanno solo loro).
    la gara di appalto per expo c'e' gia.. ma non abbiamo fatto offerte perche troppo cara, troppo cara anche per Emirates? io non sono cosi sicuro che ci siano realmente le stupende intenzioni.

  11. #10
    Citazione Originariamente Scritto da Ale Visualizza Messaggio
    la gara di appalto per expo c'e' gia.. ma non abbiamo fatto offerte perche troppo cara, troppo cara anche per Emirates? io non sono cosi sicuro che ci siano realmente le stupende intenzioni.
    Citazione Originariamente Scritto da Frikez Visualizza Messaggio
    Però è la prima volta che si sente parlare concretamente di un progetto, prima invece c'erano solo speculazioni e varie ipotesi su zone in cui costruirlo. Già il fatto che ne abbia parlato Emirates significa a mio avviso che hanno fatto bene i conti, ora per l'appalto ci vorrà del tempo ma d'altronde in Italia la burocrazia è interminabile.
    E' vero, ci sono motivi per essere moderatamente ottimisti ma bisogna vedere se lo stallo è dovuto agli sghei che Silvio non vuole mettere o alla burocrazia... perché alla prima non c'è rimedio, mentre alla seconda si.
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.