Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Risultati da 1 a 3 di 3

  1. #1
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837

    Bacca si racconta a La Repubblica: "Il mio idolo sono io..."

    Carlo Bacca, attaccante rossonero, in vista del derby di domani è stato intervistato da La Repubblica. Ecco le sue parole: "Io gioco per la squadra, ma so che per un attaccante ciò che è importante è il gol. Io più che veloce, sono potente. La rabona in nazionale contro il Perù? Non mi fidavo del mio sinistro, quindi ho provato la rabona di destro... sarebbe stato un gol spettacolare, ma meglio pensare alla concretezza. Murillo dell'Inter mi conosce bene? Vediamo, il campo dirà chi avrà trattato vantaggi dalla conoscenza...
    L'invasione colombiana nei maggiori campionati europei? Noi i campioni li abbiamo sempre avuti, ma al tempo di Valderrama si prediligeva la tecnica, ora la velocità. Ora siamo 4° nella classifica FIFA e Pekerman ci ha fatto cambiare mentalità. Il nostro paese delira per noi, abbiamo cancellato molti pregiudizi. Calcio colombiano legato a droga e al narcotraffico? Noi vogliamo essere di esempio per i più giovani, dimostrando che il lavoro premia. Ogni giovane che riceve un'educazione può diventare un campione. Il miscuglio di etnie è una ricchezza. Al Mondiale e alla Copa America il cammino è stato breve? Al Mondiale ero infortunato, alla Copa sono stato espulso ma non c'era solo quell'episodio.
    Il mio passato? Inizialmente ero iscritto all'università, studiavo ingegneria industriale ma lasciai gli studi perché non potevo permettermeli. La storia del pesce? E' falsa, erano i miei genitori a lavorare in quel settore. Per il resto, facevo il controllore e giocavo nei dilettanti dell'Aurora.
    Se sono approdato tardi in Europa? L'importante è esserci arrivati e restarci. Ho 29 anni e non ho intenzione di fermarmi. Il Milan è il posto giusto e non l'ho scelto per i soldi. Per quelli sarei potuto andare in Arabia, Cina, Inghilterra. L'obiettivo di tornare in Champions mi affascina. Il Milan è una bella addormentata, da 3-4 anni non sta più al suo posto. Ma ora si è rinforzato e ha un allenatore con le idee chiare.
    Lasciare Siviglia non è stato facile. Ci vivevo con mia moglie Shayira, e con i miei figli Carlos Daniel di 5 anni e Karla Valentina di 2 anni. Ma ora sono approdato al campionato che seguivo già da bambino e che sognavo.
    Se ero già stato vicino alla Serie A in precedenza? Si, ero vicino al Chievo. Nel 2010. Ma si sparse una notizia che avessi fatto una festa notturna e quindi mi chiesero solo in prestito... ma meglio così: credo molto in Dio. Non ero ancora pronto e maturo. Se sono maturo ora per rilanciare il Milan? Le responsabilità non mi spaventano. Oltre me e L. Adriano, c'è Balotelli. E anche gli infortunati, Niang e Menez... qui c'è sana concorrenza.
    Il derby? lo capii già allo Junior, quando subito ne vinsi uno segnando 2 gol. E anche a Siviglia, dove ho segnato e vinto contro il Betis. Il derby non si gioca, si vince.
    Chi è il mio idolo colombiano? Carlos Bacca..."
    Filippo Inzaghi (proveniente da 5 partite, di cui 4 perse e 1 vinta): "Ho rivisto lo spirito giusto: una l'abbiamo vinta, le altre... le abbiamo giocate bene."

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di Super_Lollo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    23,059
    Questo ragazzo mi piace sempre di più ... In bocca al lupo per domani sera
    Gattuso : " il giorno che arrivò Kaka a Milanello ci guardammo tutti in faccia chiedendoci chi fosse quello sfigato con gli occhialini ,due ore dopo iniziammo la partitella. Primo pallone toccato da Kaka mi salta come nulla fosse arriva davanti a Nesta si sposta la palla e spara un missile all incrocio dei pali. Che ci crediate o meno in quel momento capii che avremmo rivinto la Champions guidati da quello sfigato con gli occhialini "

  4. #3
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,291
    Come ragazzo piace davvero, è una persona seria ed intelligente. Speriamo davvero con noi possa fare delle ottime annate, speriamo.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.