Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 29
  1. #11
    Junior Member L'avatar di Djerry
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    929
    Citazione Originariamente Scritto da massvi Visualizza Messaggio
    Ah già, quando arriveranno le sconfitte si parlerà soltanto di Bacca perchè in effetti sarà soltanto per colpa sua visto che i compagni sono fenomeni.
    Non intendevo questo massvi, ma mi riferivo all'eventualità di un Milan che ancora una volta manca l'accesso alla Champions, come purtroppo verosimile per quanto le avversarie stiano facendo di tutto per tenerci in corsa. Ed a quel punto io non vorrei sentire di nuovo il suo procuratore rilasciare dichiarazioni come quelle del gennaio scorso:

    In Cina due club avevano fatto offerte importantissime dal punto di vista economico. Dopo un'attenta analisi degli aspetti sportivi e personali abbiamo scelto di restare a Milano. C'è un club europeo che ha proposto un'offerta molto allettante. Da qui a giugno mancano molti mesi e nel calcio non si può dire oggi quello che succederà domani. Del futuro non posso parlare con certezza, posso dire che Bacca ora è contento in rossonero e questo per me è importante. Credo che la tifoseria debba sapere che lui ha avuto la possibilità di andare via ma non ha voluto lasciare tutto a metà. Ripeto, le offerte erano molto importanti.

    O quelle del maggio scorso:

    Confermo che la scorsa settimana c'è stata un'offerta del West Ham che è stata rifiutata. Ora dobbiamo aspettare. Carlos è felice a Milano, gioca in un grande club dove si trova molto bene. Ma il Milan non giocherà le competizioni europee la prossima stagione e questo potrebbe essere un problema. Senza Europa difficile che rimanga.

    Troppo comodo così.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Bannato
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    893
    Citazione Originariamente Scritto da Djerry Visualizza Messaggio
    Non intendevo questo massvi, ma mi riferivo all'eventualità di un Milan che ancora una volta manca l'accesso alla Champions, come purtroppo verosimile per quanto le avversarie stiano facendo di tutto per tenerci in corsa.
    Entrare in Champions con il mercato che e' stato fatto e' praticamente impossibile.
    In Europa League per me ci andiamo. Quindi non ci saranno problemi, il giovedì niente cinema per Carlos e family (quest'anno non se lo meritava visto che si e' tenuto ad alti livelli). Poi chissà, magari i cinesi sono veri e a gennaio mettono 85 milioni per 3-4 acquisti importanti. In quel caso potremmo provarci per il terzo posto.

  4. #13
    Senior Member L'avatar di MaggieCloun
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    25,869
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Ecco le parole di Carlos Bacca sul nuovo Milan e su Vincenzo Montella in un'intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport in edicola oggi, 26 agosto:"Il West Ham è un club di prima grandezza. Ma ho respinto l'offerta anche perchè devo pensare alla mia famiglia. Ne ho parlato con Galliani, mi è parso giusto avvisarlo perché mi ritengo una persona chiara e trasparente e la mia intenzione è restare dove sono. Lui mi ha risposto che anche il club ritiene che io debba rimanere. Sono sincero: mi piace molto sentirmi dire dalla società che per loro sono importante. Ai tifosi dico: tranquilli, per me il mercato è terminato. Prima ero sul mercato, so che il club aveva dei problemi e so che ero uno dei pochi che avrebbe garantito di fare cassa. Con i soldi della mia cessione il Milan avrebbe risolto diverse situazioni, quindi se fosse finita così lo avrei capito. Ora invece la sensazione di essere un incedibile è molto bella. Vuol dire che c’è fiducia in me, che sono andato bene. Prima di essere un calciatore sono una persona. Se sono importante per il Milan, vuol dire che devo restare. Chi mi ha convinto a restare? La mia famiglia. Oltre che dall’Inghilterra avevo offerte anche da Italia (il Napoli, ndr) e Francia, ma erano tutte situazioni in cui non mi vedevo al 100%. Ho ascoltato mia moglie prima di decidere di restare a Milano. A lei piace tutto dell’Italia e di questa città e mio figlio considera Milano casa sua. Io voglio arrivare a casa e vedere la mia famiglia contenta. Penso di essere un buon papà. Il pallone della tripletta l’ho consegnato a mio figlio. Prima se l’è messo in camera, il giorno dopo l’ha sistemato nel museo di casa con tutti gli altri trofei che ho vinto in carriera. Vorrei che facesse il calciatore anche lui, giochiamo tutti i giorni nel campetto di casa. E’ lungo una cinquantina di metri, si diverte da matti e il sorriso è la cosa più importante, come ce l’ho io quando gioco a pallone. Montella? Con lui mi diverto molto di più, perché è con la palla che si gioca a calcio, non con la corsa. Se corri e basta allora tanto vale
    allenarsi con Bolt... Mi piace il suo gioco perché la squadra è costruita per attaccare e mi arrivano più palle gol. Col Torino sono state 5 o 6 e allora sì chela butto dentro tre volte. Se invece te ne arriva una è molto più complicato. L’anno scorso era così e dovevo restare concentratissimo. Posso dirlo? Ora è diverso, c’è allegria in spogliatoio, in pullman, in hotel. La scorsa stagione mancava. Montella mi ha detto chiaramente che gli sarebbe spiaciuto perdermi, che mi ritiene forte, un leader, e che segno tanto come faceva lui. Ho sentito la sua fiducia e so che nel suo tipo di gioco ci starò bene come ci starei in quello di tutti gli allenatori. Sono uno che si adatta e lavora duro per la squadra, è sempre successo così. la classifica marcatori mi interessa eccome. Come minimo, voglio superare i gol dell’anno scorso, però vorrei equilibrio nei miei confronti: non sono un fenomeno dopo una tripletta, e non sono scarso se me ne mangio tre. Quando succederà mi diranno che ho la testa altrove, e io invece resto sempre lo stesso. Mi dà fastidio essere giudicato solo in base ai gol. Poi, ovvio, devo migliorare, soprattutto col sinistro. Voglio l’Europa con questa maglia, sto lavorando per questo. La mentalità mia e del club è europea, per il Milan l’Europa è un obbligo. Sono orgoglioso di essere in questo club e di esserci adesso: cinque anni fa sarebbe stato facile e comodo per chiunque scegliere il Milan, io l’ho fatto quando tutto era più difficile. Ora è arrivato il momento di cambiare la situazione e riportarla com’era. Se segnerò ancora di rabona? Direi di sì. A qualcuno non piacerà, ma se mi riesce poi sono un fenomeno per tutti...".
    Interessante e bella intervista.
    13/04/2017 Finalmente liberi!

    "È una scelta di cuore. Ci ho pensato per tre settimane e ora torno a casa. Non vado in un club di scappati di casa, ma al Milan" cit Ringhio Gattuso

  5. #14
    Senior Member L'avatar di Roten1896
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Brisbane
    Messaggi
    17,312
    Bella stoccata a Mihajlovic hahaha
    Il Mio Milan!
    #GD99 #AD90 #MS30 #LB19 #AR13 #MM22 #GG15 #CZ17 #RR68 #LA31 #AC12 #IA20 #DC2 #LB21 #FK79 #ML73 #RM18 #GB5 #HC10 #FB11 #JFS8 #AS9 #PC63 #NK7

  6. #15
    L'intesa Montella-Bacca è molto importante. Così com'è molto importante avere un centravanti sicuro del posto, è una sicurezza che giova come giova al portiere. Ci vogliono delle certezze nel nuovo Milan, e l'attaccante principe deve esserlo, e siamo fortunati ci sia Carlos.

    Citazione Originariamente Scritto da Djerry Visualizza Messaggio
    Non intendevo questo massvi, ma mi riferivo all'eventualità di un Milan che ancora una volta manca l'accesso alla Champions, come purtroppo verosimile per quanto le avversarie stiano facendo di tutto per tenerci in corsa. Ed a quel punto io non vorrei sentire di nuovo il suo procuratore rilasciare dichiarazioni come quelle del gennaio scorso: ...
    Ma è chiaro che un procuratore è una controparte nemica del Club, cura esclusivamente gli interessi economici del giocatore, che possono anche non coincidere con la volontà del giocatore stesso (immagina un procuratore di Totti che tiene contatti inutilmente) e della sua famiglia.

  7. #16
    Member L'avatar di cris
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    2,209
    Citazione Originariamente Scritto da Djerry Visualizza Messaggio
    Tutto bellissimo, e la storia del giocatore non mi fa dubitare su questa sua emotività e sensibilità.

    Ma che il procuratore abbia iniziato coi mal di pancia fin da dicembre scorso, e che il fatto che sia ancora qui è solo dovuto alla pochezza del progetto europeo del West Ham (come per altro ben confermato ieri) ed all'assenza di una qualsiasi offerta per giocare in Champions, sono altre certezze che non possono essere dimenticate.

    La versione "il Milan aveva bisogno di cedermi" è sicuramente vera, ma l'altra parte della verità è che lui ed il suo entourage si sono messi sul mercato da 7-8 mesi non appena la stagione scorsa è andata a sud.

    E questa intervista dopo una tripletta ha un sapore dolcissimo, ma cosa sarà del suo essere incedibile, del Milan che ha scelto in tempi di vacche magre (a 4 milioni netti) e del gioco di Montella quando arriveranno, perché arriveranno, le sue partite da 4.5 senza toccare un pallone e le prime sconfitte?
    sono daccordo con te.
    Tendenzialmente mi piace Bacca, ma sta intervista mi sa tanto di smielata dopo che ha visto che non c'era trippa per gatti in altri club (stipendio/moglie/progetto CL...)

  8. #17
    Member L'avatar di cris
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    2,209
    Citazione Originariamente Scritto da Djerry Visualizza Messaggio
    Non intendevo questo massvi, ma mi riferivo all'eventualità di un Milan che ancora una volta manca l'accesso alla Champions, come purtroppo verosimile per quanto le avversarie stiano facendo di tutto per tenerci in corsa. Ed a quel punto io non vorrei sentire di nuovo il suo procuratore rilasciare dichiarazioni come quelle del gennaio scorso:

    In Cina due club avevano fatto offerte importantissime dal punto di vista economico. Dopo un'attenta analisi degli aspetti sportivi e personali abbiamo scelto di restare a Milano. C'è un club europeo che ha proposto un'offerta molto allettante. Da qui a giugno mancano molti mesi e nel calcio non si può dire oggi quello che succederà domani. Del futuro non posso parlare con certezza, posso dire che Bacca ora è contento in rossonero e questo per me è importante. Credo che la tifoseria debba sapere che lui ha avuto la possibilità di andare via ma non ha voluto lasciare tutto a metà. Ripeto, le offerte erano molto importanti.

    O quelle del maggio scorso:

    Confermo che la scorsa settimana c'è stata un'offerta del West Ham che è stata rifiutata. Ora dobbiamo aspettare. Carlos è felice a Milano, gioca in un grande club dove si trova molto bene. Ma il Milan non giocherà le competizioni europee la prossima stagione e questo potrebbe essere un problema. Senza Europa difficile che rimanga.

    Troppo comodo così.
    perfetto.

  9. #18
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    37,766
    Citazione Originariamente Scritto da FiglioDelDioOdino Visualizza Messaggio
    L'intesa Montella-Bacca è molto importante. Così com'è molto importante avere un centravanti sicuro del posto, è una sicurezza che giova come giova al portiere. Ci vogliono delle certezze nel nuovo Milan, e l'attaccante principe deve esserlo, e siamo fortunati ci sia Carlos.



    Ma è chiaro che un procuratore è una controparte nemica del Club, cura esclusivamente gli interessi economici del giocatore, che possono anche non coincidere con la volontà del giocatore stesso (immagina un procuratore di Totti che tiene contatti inutilmente) e della sua famiglia.
    Diciamo che il procuratore è di fatto un dipendente del calciatore stesso, non il contrario, quindi lavora solo ed esclusivamente secondo le volontà del calciatore. Non va in giro per il mondo ad offrirlo a destra e manca se non è il calciatore stesso che glielo chiede, al massimo gli presenta le offerte di altri club se dovesse riceverle.

    Che poi ci siano dei procuratori che per i loro interessi possano consigliare male agli assistiti sono perfettamente d'accordo.

    Nel caso di Bacca è evidente, ha chiesto al suo procuratore di guardarsi attorno perchè lui voleva giocare la champions, che allo stesso tempo il Milan stesso l'avesse messo sul mercato è altrettando vero, le due volontà coincidevano, si voleva arrivare all'addio.

    Ma Bacca non ha trovato nessuna squadra che lo soddisfasse, non dico economicamente, parlo sportivamente. Io sono contento sia rimasto, non perchè lo adori particolarmente, ma perchè non volevo Galliani avesse quei maledetti trenta milioni tra le mani e perchè uno meglio del colombiano oggi non ce lo possiamo permettere.

  10. #19
    Il procuratore Non è un dipendente, è un libero professionista, che presta un servizio e che pensa innanzitutto a sè stesso, può anche essere autorevole (come un Raiola magari) e imporsi sul proprio assistito. Un procuratore secondo me lavora anche senza che il giocatore glielo chieda, perchè è il suo lavoro, mantenere contatti, cercare di essere nel mezzo mercato, cercare di firmare nuovi contratti. Non uno che sta a casa e parte solo quando il giocatore gli chiede di muoversi.

    Alla fine tra non-volontà del Milan di tenerlo, e il lavoro del procuratore, Bacca è stato l'elemento che ha tenute ferme le bocce. Quindi io non ci vedo falsità o ipocrisia, come se poi un Bonaventura o chiunque altro non lasciasse il Milan all'istante se il Real lo richiedesse.

  11. #20
    Senior Member L'avatar di Dumbaghi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,069
    Sembra la leccata di Muller ad Ancelotti

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.