Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17

  1. #1
    Senior Member L'avatar di Hammer
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,872

    Auto elettriche: boom in 10 anni

    Il già annunciato boom delle auto elettriche non arriverà tra molto tempo. Una ricerca di Bloomberg New Energy France riporta che nei prossimi dieci anni i prezzi delle batterie saranno soggetti a un intenso calo di prezzo grazie alla ricerca tecnologica: in questo modo, le auto elettriche saranno più convenienti rispetto alle attuali a benzina o a diesel.

    Nel 2035-2040 le auto elettriche rappresenteranno il 35% delle vendite complessive di auto nuove nel mondo. Complessivamente, un quarto delle auto presenti in strada saranno elettriche. In questo modo si consumeranno circa 13 milioni di barili di petrolio al giorno in meno.
    "Il calcio italiano ad alto livello sta perdendo la Juventus. La squadra bianconera è arrivata settima l’anno scorso e rischia di fare il bis quest’anno. [...] Credo che la Juventus vada aiutata. [...] E’ un Club con il maggior numero di Scudetti e di tifosi in Italia, merita un piano Marshall per il suo futuro. Aiutare la Juventus significherebbe aiutare il calcio italiano. Senza dubbi e senza riserve." Mauro Suma, 02/04/2011

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Ormai è provato, ci sono praticamente tutte le tecnologie perchè le energie alternative e rinnovabili soppiantino quelle tradizionali, anche in maniera economicamente sostenibile se non addirittura conveniente.
    dove non ci siamo ancora tecnologicamente è perchè le lobby petrolifere e le mafie associate cercano di affossare la ricerca e l'innovazione.

  4. #3
    Senior Member L'avatar di Hammer
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,872
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Ormai è provato, ci sono praticamente tutte le tecnologie perchè le energie alternative e rinnovabili soppiantino quelle tradizionali, anche in maniera economicamente sostenibile se non addirittura conveniente.
    dove non ci siamo ancora tecnologicamente è perchè le lobby petrolifere e le mafie associate cercano di affossare la ricerca e l'innovazione.
    Questo è assolutamente falso (Fonti?). Vuoi mandare avanti una nazione a solare o a pale eoliche? Lo sai quant'è il rendimento di un pannello, o quanti km2 di pannelli solari bisognerebbe impiantare per soddisfare un fabbisogno sensato di energia?

    Ad ogni modo, qualcosa si sta muovendo perché la ricerca tecnologica si evolve. Le auto ibride sono già un passo avanti e stanno prendendo piede (io stesso ne ho una). Man mano che si va avanti, la cosa può solo migliorare: ricordati che anche se le tecnologie esistono, devono essere rese competitive sul mercato. Un'auto completamente elettrica, o anche a idrogeno, esiste già: il problema vero è costruirla e rivenderla a un prezzo sostenibile per i clienti.
    "Il calcio italiano ad alto livello sta perdendo la Juventus. La squadra bianconera è arrivata settima l’anno scorso e rischia di fare il bis quest’anno. [...] Credo che la Juventus vada aiutata. [...] E’ un Club con il maggior numero di Scudetti e di tifosi in Italia, merita un piano Marshall per il suo futuro. Aiutare la Juventus significherebbe aiutare il calcio italiano. Senza dubbi e senza riserve." Mauro Suma, 02/04/2011

  5. #4
    Membro e rettile
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    6,172
    Per fortuna già adesso le auto ibride stanno iniziando a prendere quota.

    Peccato che i prezzi siano ancora alti, però ho se si fanno dei calcoli si vede che, nonostante il prezzo, le ibride sembrano già essere convenienti: ad es. la golf ibrida costa 37000 euro, però facendo due conti si vede che si riescono a risparmire circa 5 mila euro di carburante ogni 100 mila KM.

    I dubbi vengono dal non sapere che tipo di affidabilità abbia il sistema a recupero energetico, e quanto eventualmente costerebbe la sostituzione di un pezzo del motore ibrido.

    In definitiva però una cosa è certa il declino dell'alimentazione tradizionale è iniziato.

  6. #5
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Ormai è provato, ci sono praticamente tutte le tecnologie perchè le energie alternative e rinnovabili soppiantino quelle tradizionali, anche in maniera economicamente sostenibile se non addirittura conveniente.
    dove non ci siamo ancora tecnologicamente è perchè le lobby petrolifere e le mafie associate cercano di affossare la ricerca e l'innovazione.
    E dove non arrivano le lobby petrolifere e le mafie associate ci pensano le associazioni No tav e Green Peace che spesso non vedono più in là del loro naso.
    Saremo una squadra di diavoli. I nostri colori saranno il rosso come il fuoco e il nero come la paura che incuteremo agli avversari! Herbert Kilpin

  7. #6
    Member L'avatar di Miro
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,353
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Ormai è provato, ci sono praticamente tutte le tecnologie perchè le energie alternative e rinnovabili soppiantino quelle tradizionali, anche in maniera economicamente sostenibile se non addirittura conveniente.
    dove non ci siamo ancora tecnologicamente è perchè le lobby petrolifere e le mafie associate cercano di affossare la ricerca e l'innovazione.
    Più che fare dietrologia e complottismo, direi che invece il petrolio è ancora la froma di energia più conveniente, per costi di produzione e anche per i consumatori.
    Penso anche che le grandi aziende petrolifere sappiano che il commercio del petrolio piaccia o non piaccia avrà una fine, e che siano tra le maggiori finanziatrici della ricerca in queste altre forme di energia alternative.
    [CENTER]
    [SIGPIC][/SIGPIC]
    [/CENTER]

  8. #7
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da Hammer Visualizza Messaggio
    Questo è assolutamente falso (Fonti?). Vuoi mandare avanti una nazione a solare o a pale eoliche? Lo sai quant'è il rendimento di un pannello, o quanti km2 di pannelli solari bisognerebbe impiantare per soddisfare un fabbisogno sensato di energia?

    Ad ogni modo, qualcosa si sta muovendo perché la ricerca tecnologica si evolve. Le auto ibride sono già un passo avanti e stanno prendendo piede (io stesso ne ho una). Man mano che si va avanti, la cosa può solo migliorare: ricordati che anche se le tecnologie esistono, devono essere rese competitive sul mercato. Un'auto completamente elettrica, o anche a idrogeno, esiste già: il problema vero è costruirla e rivenderla a un prezzo sostenibile per i clienti.
    Chiaramente non è che si può passare interamente alle rinnovabili domani mattina stessa, ma la transizione potrebbe essere, è in effetti lo è, più veloce di quello che i potenti vogliono.
    ma fidati, ti posso assicurare che in questi anni si è fatto di tutto per affossarle (più per questioni politiche che economiche, gli idrocarburi e l'atomica garantiscono un maggiore controllo politico rispetto alle rinnovabili) e se nonostante tutto stanno facendo continui progressi, addirittura al di sopra di quelli auspicati dalle lobby ambientaliste (avevo aperto un topic tempo fà in cui c'erano anche le fonti), è perche danno anche risvolti economici, gli unici che spingono la nostra società.

    é chiaro che per rendere totalmente competitive queste tecnologie occorre avviare la produzione di massa, ma qui subentrano essenzialmente considerazioni politiche.

    Tra l'altro per giudicare la convenienza economica delle energie alternative basta dare un occhiata ai mercati azionari, c'è in atto una guerra politica tra produttori di petrolio, con gli arabi che abbassano i prezzi per amazzare la concorrenza americana e russa e ciò porta a bruttisconvolgimenti nella borsa stessa con ripercussioni nell'economia e nell'occupazione,
    la decentralizzazione delle alternative renderebbe molto più stabili i mercati, il che farebbe incavolare gli speculatori, ma agevolerebbe i cittadini comuni.

  9. #8
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da Miro Visualizza Messaggio
    Più che fare dietrologia e complottismo, direi che invece il petrolio è ancora la froma di energia più conveniente, per costi di produzione e anche per i consumatori.
    [B]Penso anche che le grandi aziende petrolifere sappiano che il commercio del petrolio piaccia o non piaccia avrà una fine, e che siano tra le maggiori finanziatrici della ricerca in queste altre forme di energia alternative[B]
    Temo che in molti non si siano ancora accorti che il mondo è totalmente cambiato, non si tratta di dietrologia e complottismo,
    una volta le famose sette sorelle petrolifere dettavano legge, ormai anche il loro potere è calato, come quello di tutti le grandi multinazionali, o meglio ora anche loro sono controllate non più da grandi imprenditori ma dai mercati finanziari, che a sua volta sono utilizzati più che per l'arricchimento, per controllare l'egemonia mondiale.
    Qui non siamo nel complottismo, è una realtà davanti agli occhi di tutti, tra l'altro nemmeno segreta.


    Nel caso dell'energia si sa che il suo controllo è indispensabile per mantenere la supremazia "politica"
    chiunque può capire che un decentramento del suo controllo sarà ampiamente osteggiato, non è una questione economica, anzi l'economia in questo caso ci stà dando una mano.

  10. #9
    Senior Member L'avatar di Super_Lollo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    23,122
    Benissimo , le lobby del petrolio devono morire
    Gattuso : " il giorno che arrivò Kaka a Milanello ci guardammo tutti in faccia chiedendoci chi fosse quello sfigato con gli occhialini ,due ore dopo iniziammo la partitella. Primo pallone toccato da Kaka mi salta come nulla fosse arriva davanti a Nesta si sposta la palla e spara un missile all incrocio dei pali. Che ci crediate o meno in quel momento capii che avremmo rivinto la Champions guidati da quello sfigato con gli occhialini "

  11. #10
    Io non capisco sei favorevole al progresso ma al primo gruppetto di ambientalisti o semplici riottosi come i casa pound, dai ragione a loro?
    il progresso è progresso, soprattutto a favore di motori sempre meno a combustione e sempre più ecosostenibili o treni a impatto zero, comodi e velocissimi.

    Quello che voglio dire io è che la tecnologia è sempre positiva se serve a ridurre l'inquinamento e a rendere più comoda la vita, e deve prevalere sulle piccole diatribe pseudo-ambientalistiche (e molto miopi) locali.
    Saremo una squadra di diavoli. I nostri colori saranno il rosso come il fuoco e il nero come la paura che incuteremo agli avversari! Herbert Kilpin

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.