Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 11 di 19 PrimaPrima ... 910111213 ... UltimaUltima
Risultati da 101 a 110 di 185

  1. #101
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    14,768
    Citazione Originariamente Scritto da Corpsegrinder Visualizza Messaggio
    Un'ultima cosa: l'Islam NASCE COME RELIGIONE POLITICA. Non ha senso dire "sono motivazioni politiche e non religiose". E' come dire che la finale di Champions League è "solo" calcio, e non ha nulla a che fare con lo sport.
    Non c'è un solo versetto del corano che sia vagamente paragonabile al "Date a Cesare quel che è di Cesare". L'Islam è anche una ideologia. Non è un caso il fatto che ci siano così tante teocrazie islamiche nel Mondo.
    io non parlavo dell'islam, quella è una religione, l'isis è un altra roba

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #102
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,019
    Citazione Originariamente Scritto da Efferosso Visualizza Messaggio
    Ad un "Salah" del petrolio non frega nulla. Ma zero proprio.
    Ci sono i vertici in cima alla catena di comando che non hanno motivi religiosi per scatenare la guerra (possibile. Totalmente indimostrabile)? Ma anche fosse? Parliamo di quanto, 100 persone contro le 100.000 che combattono veramente in nome di allah?

    Ma seriamente stiamo affrontando questo discorso in base al fatturato dell'Isis, quando c'è gente, il 99% del totale, che si ammazza o è disposta ad ammazzarsi? Ma, ripeto, seriamente? Gli fanno il bonifico nella oasi piena di vergini dell'aldilà?

    Se ci sono 100 pazzi che vogliono fare i soldi sulla guerra, non fanno un euro se non ci sono 100.000 pazzi che invece la guerra la fanno in nome di allah (e quindi non per motivi economici).

    Vuol dire, in termini di numeri, che il 99% di questa guerra è di matrice religiosa.

    Siam proprio la generazione di quelli che pur di credere ad un complotto non vedono neanche ad un palmo dal naso. Siamo arrivati ad un tale livello di dietrologia che se vediamo un quadrupede con gli zoccoli e le striature bianche e nere al posto di vedere una zebra pensiamo sia un alano gigante dipinto dal governo per un qualche scopo di manipolazione mentale. Cielo.
    La religione è il pretesto...lo stimolo nasce da altro però...
    detto ciò io lo propongo nel mio post sul vietare l'islam...purtroppo a mali estremi estremi rimedi, oggi si deve arginare l'emorragia..chi vuole vivere con una cultura di 2000 anni fa non lo fa in europa...
    mi fa ridere che si dica "non possiamo rinnegare i nostri principi per colpa dei terroristi"...ma quali principi? La libertà di culto? Ok, ma non a scapito della sicurezza...
    Si torna a giocare e a tifare davvero

  4. #103
    tifoso distaccato L'avatar di wildfrank
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,717
    Citazione Originariamente Scritto da Aragorn Visualizza Messaggio
    Che le matrici (ovvero i capi dell' Isis) siano di carattere esclusivamente politico credo sia evidente a tutti, ma il problema dei terroristi-kamikaze secondo me non può che essere legato a profonde e irrazionali cause, come possono appunto essere quelle religiose.
    Infatti sono convinti che morire da martiri li farà andare a razzo in paradiso in mezzo a 40 (?) vergini; se non ci fosse la componente religiosa come matrice, non avrebbe senso farsi esplodere e lasciarci le penne, in vista del Paradiso ( ma de che?).

  5. #104
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    14,768
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    La religione è il pretesto...lo stimolo nasce da altro però...
    detto ciò io lo propongo nel mio post sul vietare l'islam...purtroppo a mali estremi estremi rimedi, oggi si deve arginare l'emorragia..chi vuole vivere con una cultura di 2000 anni fa non lo fa in europa...
    mi fa ridere che si dica "non possiamo rinnegare i nostri principi per colpa dei terroristi"...ma quali principi? La libertà di culto? Ok, ma non a scapito della sicurezza...
    bravissimo, la religione è il pretesto ma i motivi sono altri..

  6. #105
    Citazione Originariamente Scritto da wildfrank Visualizza Messaggio
    Infatti sono convinti che morire da martiri li farà andare a razzo in paradiso in mezzo a 40 (?) vergini; se non ci fosse la componente religiosa come matrice, non avrebbe senso farsi esplodere e lasciarci le penne, in vista del Paradiso ( ma de che?).
    Che poi...ma perché proprio vergini? Io avrei preferito un paradiso fatto di Milf.

  7. #106
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,759
    Ma voi non avete ancora capito una cosa che è chiara ed è sotto il sole. E' assurda sta cosa. La religione c'entra eccome! La religione è il mezzo che usano "I potenti" per manipolare questa gente che poi crede per davvero alle fesserie che gli vengono dette. E' ovvio che i capi dell'Isis se ne sbattono altamente le palle della Religione, ma i loro sudditi no! E' il loro oppio e se lo mangiano tutto fino alla fine. Quindi la religione c'entra, non è la causa principale, ma fa parte di tutto l'insieme. Prima che qualche genio mi dà del rassista, tengo a precisare che non parlo solo dell'Isis. Parlo anche di gente come Bush e compagnia che dice "Andiamo in guerra in nome di Dio" lui che è il "capo" sa benissimo che è una bella cavolata, ma quanti soldati si gasano per sta cosa? Quanti di loro pensano d'essere nel giusto solo per quelle parole? Ecco, fatevele due domande.

  8. #107
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    10,970
    Citazione Originariamente Scritto da Shevchenko Visualizza Messaggio
    Ma voi non avete ancora capito una cosa che è chiara ed è sotto il sole. E' assurda sta cosa. La religione c'entra eccome! La religione è il mezzo che usano "I potenti" per manipolare questa gente che poi crede per davvero alle fesserie che gli vengono dette. E' ovvio che i capi dell'Isis se ne sbattono altamente le palle della Religione, ma i loro sudditi no! E' il loro oppio e se lo mangiano tutto fino alla fine. Quindi la religione c'entra, non è la causa principale, ma fa parte di tutto l'insieme. Prima che qualche genio mi dà del rassista, tengo a precisare che non parlo solo dell'Isis. Parlo anche di gente come Bush e compagnia che dice "Andiamo in guerra in nome di Dio" lui che è il "capo" sa benissimo che è una bella cavolata, ma quanti soldati si gasano per sta cosa? Quanti di loro pensano d'essere nel giusto solo per quelle parole? Ecco, fatevele due domande.
    Io invece direi che e proprio la causa principale perche e proprio grazie a lei che i potenti fanno leva su tutti li altri.
    Non ci fosse la religione a veicolare quello che vogliono loro come farebbero per manipolare la massa ?
    Di certo non potrebbero farlo con i soldi.
    Purtroppo per noi la religione non costa nulla.

  9. #108
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,741
    Citazione Originariamente Scritto da Efferosso Visualizza Messaggio
    Ma a te non è chiara una cosa, almeno, forse non riesco a spiegarmi io.
    Io non è che ce l'ho con "tizio a caso", per il gusto di.
    Non è che mi scaglio contro ad un ciellino, ad un cristiano, ad un buddista, ad un nero, rosso, bianco etc.

    Io mi scaglio contro chi, con i valori della nostra cultura e della nostra società, non c'entra niente. Niente.
    Non è "tizio". La gente di Molenbeek se l'è presa coi poliziotti che hanno preso Salah. Ma è solo per dirne una.
    Fanno la campagna "not in my name", e poi a Roma sfilano in 400 su 100.000 registrati (e chissà quanti non registrati) dopo gli attentati.
    Non lo vuoi vedere? E' scomodo vedere che non vogliono diventare europei, nel 99% dei casi, ma vogliono un continente mediorientale bis? Va bene. Libero di farlo. Datemi del razzista, di quello che odia il prossimo. Non importa. Io non mi ritengo tale. Ma vedo cosa sta succedendo, e in minima parte l'ho pure vissuto. Solo che quando sarà evidente anche a chi non vuol vedere ora, sarà tardi.
    Tutto giusto, quindi? Dimmi tu chi ha fatto questi attentati.

  10. #109
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,741
    Citazione Originariamente Scritto da Shevchenko Visualizza Messaggio
    Non è affatto politico. Il problema è culturale. Come fai dire che non lo sia? Un quartiere intero si è opposto all'arresto di un terrorista. Ti rendi conto?? Dici che è legato alla politica? Ok, possono odiare l'occidente per vari motivi, non dico mica di no. Ma una persona che assume e si integra nella nostra cultura trova altri modo scaricare il proprio odio. Una persona acculturata come si deve denuncia il terrorista, non lo protegge.
    Anche io come moltissimi Italiani odio Equitalia, allora se un tizio della mia via dovesse un giorno uccidere un dipendente di Equitalia dovrei proteggerlo perché ha ucciso qualcuno che lavora in un posto che odio? Dovrei proteggerlo perché Equitalia è il frutto della Politica? Ma per favore, non scherziamo dai.
    Però mi sai dire chi appoggiava Salah? Secondo te erano civili islamici ad opporsi o magari suoi compari di merende?

  11. #110
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    14,768
    Citazione Originariamente Scritto da Shevchenko Visualizza Messaggio
    Ma voi non avete ancora capito una cosa che è chiara ed è sotto il sole. E' assurda sta cosa. La religione c'entra eccome! La religione è il mezzo che usano "I potenti" per manipolare questa gente che poi crede per davvero alle fesserie che gli vengono dette. E' ovvio che i capi dell'Isis se ne sbattono altamente le palle della Religione, ma i loro sudditi no! E' il loro oppio e se lo mangiano tutto fino alla fine. Quindi la religione c'entra, non è la causa principale, ma fa parte di tutto l'insieme. Prima che qualche genio mi dà del rassista, tengo a precisare che non parlo solo dell'Isis. Parlo anche di gente come Bush e compagnia che dice "Andiamo in guerra in nome di Dio" lui che è il "capo" sa benissimo che è una bella cavolata, ma quanti soldati si gasano per sta cosa? Quanti di loro pensano d'essere nel giusto solo per quelle parole? Ecco, fatevele due domande.
    su questo concordo, è ovvio che la religione c'entra ma è appunto il pretesto, a questa gente viene fatto il lavaggio del cervello

Pagina 11 di 19 PrimaPrima ... 910111213 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.