Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 14 di 20 PrimaPrima ... 41213141516 ... UltimaUltima
Risultati da 131 a 140 di 196

  1. #131
    Senior Member L'avatar di Jaqen
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Nella campagna Veneziana
    Messaggi
    9,280
    Capitolo Inzaghi. Inzaghi aveva istinto, voglia di provarci, senso del rischio e soprattutto attaccamento a qualsiasi maglia alla fine. Aveva un grande giocatore come Sheva che gli girava attorno. Aveva un grande giocatore come Del Piero che faceva lo stesso.
    Per dire, il paragone Falcao Vieri non ci sta. Sono due giocatori diversi. Il paragone Vieri-Inzaghi già di più. Però guarda caso i giocatori del passato sono sempre meglio di quelli del presente. Mah.
    In passato facevano 30 partite massimo all'anno, oggi ne fanno anche 60 all'anno. Solo per questo, quelli del presente, SOLO dal punto di vista atletico, non farebbero vedere la palla a nessuno di quelli del passato. Quelli di oggi, intendo.
    Bradipismo is the way

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #132
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791
    Citazione Originariamente Scritto da Jaqen Visualizza Messaggio
    Eh sì. Le derido proprio.
    ok
    https://mmacornerblog.wordpress.com

  4. #133
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791
    Citazione Originariamente Scritto da Jaqen Visualizza Messaggio
    Capitolo Inzaghi. Inzaghi aveva istinto, voglia di provarci, senso del rischio e soprattutto attaccamento a qualsiasi maglia alla fine. Aveva un grande giocatore come Sheva che gli girava attorno. Aveva un grande giocatore come Del Piero che faceva lo stesso.
    Per dire, il paragone Falcao Vieri non ci sta. Sono due giocatori diversi. Il paragone Vieri-Inzaghi già di più. Però guarda caso i giocatori del passato sono sempre meglio di quelli del presente. Mah.
    In passato facevano 30 partite massimo all'anno, oggi ne fanno anche 60 all'anno. Solo per questo, quelli del presente, SOLO dal punto di vista atletico, non farebbero vedere la palla a nessuno di quelli del passato. Quelli di oggi, intendo.
    certo se magari anche nel passato avrebbero fatto 60 partite all'anno la condizione atletica sarebbe stata diversa nò? Magari qualcuno non avrebbe retto i ritmi, ma tanti Campioni si sarebbero adeguati come a questi di oggi
    https://mmacornerblog.wordpress.com

  5. #134
    O Animal L'avatar di O Animal
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    5,169
    Citazione Originariamente Scritto da mandraghe Visualizza Messaggio
    Ma che dici ma se è più forte anche di Van Basten e Rummenigge!
    Anche di Gerd Muller e Riva

  6. #135
    Senior Member L'avatar di Jaqen
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Nella campagna Veneziana
    Messaggi
    9,280
    Oggi ci sono delle tecnologie, degli studi fisici che già 10 anni fa non c'erano.

    Per dire come i tempi sono cambiati: il papà di uno dei miei migliori amici a fine anni 90 era una delle rivelazioni del calcio giovanile. Articoli sulla gazzetta dello sport come: "il nuovo Scirea". Genoano, fortissimo.
    A un torneo estivo, ha uno scontro e si rompe i legamenti del ginocchio, non ricordo se il crociato o i collaterali. Carriera finita.
    Gattuso si è fatto male contro il Catania a inizio campionato e a fine campionato (mi pare) è tornato.

    Avevo letto su un giornale che Platini aveva di media tempo 8 secondi quando gli arrivava la palla per pensare a cosa fare prima che gli arrivasse qualcuno a pressarlo o a disturbarlo. Maradona 7, Van Basten 5. Totti invece? Totti 2. Il dato di Totti è sicuro, gli altri vado a memoria, mi ricordavo addirittura Platini 10 secondi. Tempi assurdi. Il calcio è cambiato, il calcio cambia. I paragoni tra giocatori con diversi ruoli (o attitudini) o per diverse epoche sono assurdi, e un'atleta (se costante) sarà sicuramente messo meglio adesso che 20 anni fa, atleticamente parlando.
    Bradipismo is the way

  7. #136
    O Animal L'avatar di O Animal
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    5,169
    Citazione Originariamente Scritto da Jaqen Visualizza Messaggio
    In passato facevano 30 partite massimo all'anno, oggi ne fanno anche 60 all'anno. Solo per questo, quelli del presente, SOLO dal punto di vista atletico, non farebbero vedere la palla a nessuno di quelli del passato. Quelli di oggi, intendo.
    Dissento completamente da questa affermazione.

    Se oggi fanno 60 partite di cui 50 con squadrette da strapazzo non vuol dire assolutamente che siano più forti di quelli del passato.

    Se bastasse l'atletica nel calcio i campionati del mondo sarebbero stati vinti 5 volte dalla Jamaica e non dal Brasile.

    Per non parlare di quanto il gioco sia più veloce solamente perché il gioco è molto meno violento, riguardati una partita di fine anni 80 e guarda le entrate, se oggi ne facessero mezza ai vari Messi, C.Ronaldo e co. questi appenderebbero gli scarpini al chiodo a 29 anni come Van Basten. Ai mondiali le difese sono più difficili e infatti i vari Ibrahimovic, Messi, C.Ronaldo, Rooney, ecc. ecc. non sono nemmeno lontani parenti di loro stessi nei club.

  8. #137
    Member L'avatar di Snake
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,978
    ormai qui siamo al delirio, i gol valgono solo quando vi conviene, i trofei idem con patate. Falcao fino a prova contraria avrebbe vinto anche due europa league che sarebbe l'equivalente della vecchia coppa uefa, coppa uefa nella quale Vieri ha preso parte in qualche occasione, non mi risulta ne abbia vinta qualcuna. Falcao avrebbe vinto anche una coppa del re, in spagna se la vuoi vincere devi battere Barcellona e/o Real Madrid, che sono due delle squadre più forti al mondo. Falcao avrebbe vinto anche una supercoppa europea stampando una bella tripletta in faccia a Cech portiere della squadra campione d'europa in carica. Tutti questi trofei li ha vinti da miglior giocatore della propria squadra.

    P.S. In nazionale Vieri ha segnato 23 gol in 49 presenze, Falcao 20 in 50, minkia che differenza! Magari se uno anzichè giocare nella Colombia avesse giocato nell'Italia di Baggio, Del Piero, Nesta, Cannavaro, Totti ecc.. qualche gol in più lo segnava, ma si sa, la teoria dei compagni forti vale per alcuni, non vale per altri.

  9. #138
    Senior Member L'avatar di Jaqen
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Nella campagna Veneziana
    Messaggi
    9,280
    Citazione Originariamente Scritto da O Animal Visualizza Messaggio
    Dissento completamente da questa affermazione.

    Se oggi fanno 60 partite di cui 50 con squadrette da strapazzo non vuol dire assolutamente che siano più forti di quelli del passato.

    Se bastasse l'atletica nel calcio i campionati del mondo sarebbero stati vinti 5 volte dalla Jamaica e non dal Brasile.

    Per non parlare di quanto il gioco sia più veloce solamente perché il gioco è molto meno violento, riguardati una partita di fine anni 80 e guarda le entrate, se oggi ne facessero mezza ai vari Messi, C.Ronaldo e co. questi appenderebbero gli scarpini al chiodo a 29 anni come Van Basten. Ai mondiali le difese sono più difficili e infatti i vari Ibrahimovic, Messi, C.Ronaldo, Rooney, ecc. ecc. non sono nemmeno lontani parenti di loro stessi nei club.
    Ti rispondo con un ricordo: ricordi le caviglie di Totti devastate?

    Inoltre, i macellai ci sono stati, e sempre ci saranno. Adesso il calciatore non è più solo un calciatore, è anche un'atleta. E se non sei un atleta puoi essere quanto forte vuoi, ma avrai più di 30 anni e giocherai nel Parma perché hai trovato l'unico allenatore che si fida ancora di te.
    Bradipismo is the way

  10. #139
    O Animal L'avatar di O Animal
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    5,169
    Citazione Originariamente Scritto da Jaqen Visualizza Messaggio
    Ti rispondo con un ricordo: ricordi le caviglie di Totti devastate?

    Inoltre, i macellai ci sono stati, e sempre ci saranno. Adesso il calciatore non è più solo un calciatore, è anche un'atleta. E se non sei un atleta puoi essere quanto forte vuoi, ma avrai più di 30 anni e giocherai nel Parma perché hai trovato l'unico allenatore che si fida ancora di te.
    Totti appartiene ad un'altra generazione non quella dei figli della Playstation C.Ronaldo, Messi, Neymar, Bale...

    I macellai di adesso fanno ridere... Chiellini e Mexes in confronto a Montero e Vierchowod sono dei giocatori di pallavolo.

    Oggi si lavora molto di più sulla preparazione ma l'esempio che ti avevo portato di una competizione come il mondiale ti fa ben capire di come i livelli generali siano scesi e non saliti...

  11. #140
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791
    Citazione Originariamente Scritto da Snake Visualizza Messaggio
    ormai qui siamo al delirio, i gol valgono solo quando vi conviene, i trofei idem con patate. Falcao fino a prova contraria avrebbe vinto anche due europa league che sarebbe l'equivalente della vecchia coppa uefa, coppa uefa nella quale Vieri ha preso parte in qualche occasione, non mi risulta ne abbia vinta qualcuna. Falcao avrebbe vinto anche una coppa del re, in spagna se la vuoi vincere devi battere Barcellona e/o Real Madrid, che sono due delle squadre più forti al mondo. Falcao avrebbe vinto anche una supercoppa europea stampando una bella tripletta in faccia a Cech portiere della squadra campione d'europa in carica. Tutti questi trofei li ha vinti da miglior giocatore della propria squadra.
    per quanto mi riguarda io di trofei conto solo Campionato, Coppa Uefa (manco tanto), Champions, Europeo, Coppa America e Mondiale
    Vieri nella Champions 2002-2003 aveva segnato andata e ritorno ai Quarti e per fortuna che non c'era contro di noi in Semifinale...è stato molto molto sfortunata la sua carriera
    in Uefa con l'Atletico è uscito contro la Lazio finalista, un altra con l'inter sono usciti tipo agli ottavi si...e cmq il gol in Finale di Coppa delle Coppe conta
    https://mmacornerblog.wordpress.com

Pagina 14 di 20 PrimaPrima ... 41213141516 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.