Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

  1. #1
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Latina
    Messaggi
    9,783

    Anni 90, tra nostalgia e revisionismo

    Siamo nel 2014 e molta gente al giorno d'oggi (soprattutto chi va per la trentina e ha vissuto quegli anni ) passa molto tempo a perdersi nella nostalgia di quegli anni. La cosa più sorprendente è che non sono i soli, ma anche molti ragazzi nati nei primi 90 (mi ci metto anch'io) sono nostalgici di quel tempo nonostante li abbiano vissuti da piccolissimi. Questo perché, a mio avviso, gli anni 90 sono terminati solo numericamente nel 1999; essi hanno influenzato pesantemente la prima meta degli anni 2000 (fino al 2006, imho), permettendo quindi anche a persone più giovani di godersi lo stile accattivante di quel decennio.
    Ma perché gli anni 90 sono ricordati con così tanto affetto e nostalgia?
    Va detto subito che, oggettivamente parlando, sono stati realmente anni di grande progresso e splendore artistico. Sono anni in cui abbiamo visto nascere i cellulari e internet, mezzi di comunicazione oggi essenziali. Sono stati gli anni della rinascita e definitiva consacrazione delle console.
    Dal punto di vista cinematografico abbiamo assistito alla nascita del genio di Tarantino, al punto più alto della carriera di Steven Spielberg (Jurassic Park, Schindler's List, Salvate il Soldato Ryan, Hook), al Rinascimento Disney, a ben 4 Oscar conquistati dall'Italia (Nuovo Cinema Paradiso, Mediterraneo, La Vita è Bella, Benigni come attore), il primo Tim Burton, la consacrazione di Tom Hanks e tante altre cose che adesso non mi vengono in mente.
    La musica ha cominciato a perdere colpi, questo è vero, ma gruppi come i Nirvana o i primi Oasis sono stati abbastanza importanti. Inoltre chi ama la dance ha vissuto il suo periodo d'oro (ammetto di non apprezzare molto questo genere e di non capirci molto, ma vedo che tanta gente ne parla entusiasta).
    Anche la televisione era un mezzo di comunicazione che, nonostante fosse già molto controverso, puntava, in parte, ancora sulle cose giuste. Ancora non esistevano tutte quelle porcherie di reality show, si provava ancora a fare varietà, i ragazzini potevano guardare una serie di cartoni incredibili sostituiti al giorno d'oggi da robaccia come Dora l'esploratrice, Peppa pig o simili. La Rai e la Mediaset ancora si impegnavano a comprare qualche bel film recente.
    Sportivamente parlando sono stati anni di pura esaltazione, praticamente irripetibili. Italia 90, la Champions League in cui TUTTE le squadre erano forti, il Dream Tema USA a Barcellona 92, i Bulls di Jordan, i grandi cicli di Milan e Juventus, la Serie A miglior campionato al mondo, le grandissime prove dell'Italia alle olimpiadi (35 medaglie ad Atlanta 96, solo a Roma 60 abbiamo fatto meglio), Alberto Tomba, l'Italia fortissima in tutte le nazionali principali (Calcio, Basket e Pallavolo), la storica entrata dell'Italrugby al 6 Nazioni.

    Tutto molto bello, ma in questi anni non sono neanche mancate le cose brutte, alcune veramente drammatiche.
    La guerra del Golfo, le stragi di mafia, le uccisioni di Falcone e Borsellino, Tangentopoli, il definitivo degenero della politica italiana, la questione palestinese tutt'ora mai risolta a cui aggiungerei anche alcuni eventi degli anni 2000 come l'11 settembre, la guerra in Iraq, gli attentati di Madrid e Londra, il G8 di Genova.

    La domanda è questa: Sono anni da rimpiangere oppure no?
    Io credo che vissuti da ragazzino o adolescente, periodi della vita in cui se molto spensierato siano stati anni di pura esaltazione, ma se devo essere onesto sono stati anni di grande illusione e talvolta grande tensione.
    Illusione perché ciò che avrebbe dovuto unire l'Europa (UE ed Euro) ad oggi sta fallendo miseramente, perché quella che doveva essere la rinascita della politica italiana si è rivelata il suo definitivo collasso, perché tutti i governi da quegli anni in poi sono stati uno peggio dell'altro, perché la Russia di fatto è tornata ad essere una potenza mondiale pericolosa.
    Tensione perché sono stati anni pieni di eventi tremendi che, se avessi avuto l'età di oggi in quegli anni, mi avrebbero turbato molto.

    Che considerazione avete di quegli anni?

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di AntaniPioco
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Sanremo
    Messaggi
    7,998
    beh sono del 95 per cui ricordo poco

  4. #3
    Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    3,452
    A parte la nascita degli RTS e un bel blocco di nuovi stati non c'è stato granché. Diciamo sono partiti bene ma tutto è finito in una bolla di sapone. Abbiamo avuto, blocco sovietico e iugoslavo a parte soltanto l'Eritrea e si sono gettati le basi per Timor Est....da allora il nulla assoluto per una decina d'anni fino alla creazione del Sud Sudan.

    Citazione Originariamente Scritto da juventino Visualizza Messaggio
    Sono stati gli anni della rinascita e definitiva consacrazione delle console.
    Più che altro gli anni di sorpasso dei giochi di sala giochi che fino a quel periodo erano migliori graficamente alla controparte per PC e console. I giochi per pc con la creazione di nuovi generi che con le console non funzionano bene hanno beneficiato ancora di più a mio avviso, tra l'altro sono diminuite le esclusive e sono comparsi i primi emulatori.

  5. #4
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,301
    Citazione Originariamente Scritto da juventino Visualizza Messaggio
    ?
    Che dire, sulle cose un pò meno serie (le prime che hai elencato), dobbiamo stare attenti a non ammalarci di Fabrycekkite. Alla fine ogni periodo ha i suoi cambiamenti, oggi vedo ragazzi delle medie che sono più scostumati (eufemismo) rispetto a come lo ero io, ma semplicemente sono cambiati i tempi, è difficile dire se sia meglio o peggio, io stesso ogni tanto penso che il periodo in cui sono cresciuto io sia meglio, ma credo sia un giudizio influenzato dalle mie esperienze.

    Sui temi di più ampio respiro onestamente tante differenze non le vedo. Io ripeto sempre che la storia non è una linea ma una spezzata. Aspettiamo il prossimo strappo.

  6. #5
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Messaggi
    1,816
    ognuno è legato a gli anni dell'adolescenza,io sono dell'82 quindi sono molto affezionato al periodo anni 90.
    i mondiali in italia,il grande milan,le salagiochi quando non si andava a scuola,il nintendo,i cd musicali....bei tempi

  7. #6
    Senior Member L'avatar di Aragorn
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    8,409
    Classe 88. Bei tempi, infatti ricordo la mia infanzia, ma anche l'adolescenza (giusto metterci dentro anche i primi anni 2000) come il periodo più bello della mia vita. Ma ahimè bisogna guardare avanti

  8. #7
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,301
    Citazione Originariamente Scritto da mr.wolf Visualizza Messaggio
    ognuno è legato a gli anni dell'adolescenza,io sono dell'82 quindi sono molto affezionato al periodo anni 90.
    i mondiali in italia,il grande milan,le salagiochi quando non si andava a scuola,il nintendo,i cd musicali....bei tempi
    Lo stesso penseranno poi i giovani di oggi "che belli i tempi col tablet e l'iphone"...

  9. #8
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,773
    Ogni epoca e dico ogni epoca, ogni decennio, ogni secolo, ha i suoi aspetti positivi e i suoi aspetti negativi. Ciò detto gli esseri umani sono molto nostalgici e tutti ricorderanno i propri anni dell'infanzia con particolare affetto, noi possiamo essere legati agli anni '90 ma quando parlo con mio zio, ad esempio, gli '80 rappresentano il top in assoluto, sotto ogni punto di vista artistico: cinematografico, musicale, sportivo ecc.
    La verità è una, costante ed irriducibile: la nostalgia. Quella è rimasta invariata nei millenni ma non avrà mai l'oggettività per elevare un periodo storico sopra un altro, avrà sempre e soltanto la capacità di far sembrare soggettivamente alcuni anni migliori degli altri.

  10. #9
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,301
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Ogni epoca e dico ogni epoca, ogni decennio, ogni secolo, ha i suoi aspetti positivi e i suoi aspetti negativi. Ciò detto gli esseri umani sono molto nostalgici e tutti ricorderanno i propri anni dell'infanzia con particolare affetto, noi possiamo essere legati agli anni '90 ma quando parlo con mio zio, ad esempio, gli '80 rappresentano il top in assoluto, sotto ogni punto di vista artistico: cinematografico, musicale, sportivo ecc.
    La verità è una, costante ed irriducibile: la nostalgia. Quella è rimasta invariata nei millenni ma non avrà mai l'oggettività per elevare un periodo storico sopra un altro, avrà sempre e soltanto la capacità di far sembrare soggettivamente alcuni anni migliori degli altri.
    Questo è poco ma sicuro. Si può discutere magari sui grandi sistemi.

  11. #10
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791
    Citazione Originariamente Scritto da mefisto94 Visualizza Messaggio
    dobbiamo stare attenti a non ammalarci di Fabrycekkite.


    Da bambini tutto era bello, la preoccupazione era solo la scuola (che poi da grande vorresti tornarci invece di lavorare).

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.