Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 13 di 29 PrimaPrima ... 3111213141523 ... UltimaUltima
Risultati da 121 a 130 di 283

  1. #121
    Citazione Originariamente Scritto da franck3211 Visualizza Messaggio
    Ringrazio voi che riportare un po' di equilibrio all'interno di un ambiente disperato (classicisticamente parlando). Mi trovo d'accordo con voi, troppa negatività e poca riflessione sui fatti avvenuti.
    Giustamente non bisogna dare niente per scontato, ma a rigor di logica ricevere un "no" dopo 5 incontri nei quali si è discusso approfonditamente di tutto ciò che riguarda una collaborazione professionale... mi sembra stranissimo. E anche qui non troverei una spiegazione convincente che non sia il non voler ricominciare da zero. Ma gli elettori non li hai certo convinti con questa eventuale farsa. Quindi la giustificazione politica non regge.

    Se Ancelotti voleva dire di no in maniera secca, non avrebbe incontrato Galliani 5 volte. Quindi per quale motivo avrebbe dovuto prestarsi a questo teatro? Evidentemente c'è una parte di lui che vuole dire di si. E un'altra che vorrebbe dire di no, perché altrimenti (a contrario) avrebbe accettato subito. Una cosa è certa: Carletto è combattuto ma se dopo 5 incontri non ha ancora detto no, evidentemente ad oggi è più propenso ad accettare che a rifiutare.
    Ultima modifica di Il Re dell'Est; 28-05-2015 alle 19:14
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #122
    Ti ringrazio, sei già il secondo che me lo dice e questo mi fa piacere
    Certe persone commentano per partito preso, senza giudicare oggettivamente i fatti e cercare di capire la situazione generale.
    Non crederci fin da subito non vi indorerà la pillola, nel caso non succeda eh...comunque, vedremo alla fine chi avrà ragione

  4. #123
    Senior Member L'avatar di Casnop
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    6,719
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Giustamente non bisogna dare niente per scontato, ma a rigor di logica ricevere un "no" dopo 5 incontri nei quali si è discusso approfonditamente di tutto ciò che riguarda una collaborazione professionale... mi sembra stranissimo. E anche qui non troverei una spiegazione convincente che non sia il non voler ricominciare da zero. Ma gli elettori non li hai certo convinti con questa eventuale farsa. Quindi la giustificazione politica non regge.

    Se Ancelotti voleva dire di no in maniera secca, non avrebbe incontrato Galliani 5 volte. Quindi per quale motivo avrebbe dovuto prestarsi a questo teatro? Evidentemente c'è una parte di lui che vuole dire di si. E un'altra che vorrebbe dire di no, perché altrimenti (a contrario) avrebbe accettato subito. Una cosa è certa: Carletto è combattuto ma se dopo 5 incontri non ha ancora detto no, evidentemente ad oggi è più propenso ad accettare che a rifiutare.
    Il no non potrebbe essere giustificato da motivazioni tecniche. Un allenatore serio (e Ancelotti è serissimo) pone subito il tema delle garanzie tecniche, dei programmi sul mercato per migliorare il livello di competitività di una squadra che per il secondo anno consecutivo non partecipa alle competizioni europee. Se questo non accade, la conversazione di fatto finisce in quell'istante. Se Ancelotti ha accettato la conversazione con Galliani per cinque volte, è perché evidentemente ha riscontrato in modo concreto la disponibilità della società. Galliani oggi ha dichiarato che è stato raggiunto un accordo su tutto con Ancelotti: durata del contratto, compenso, bonus di rendimento, numero e trattamento economico dei collaboratori. Tale dichiarazione non è stata smentita da Ancelotti. Se dunque no sarà, si tratterà una decisione di cui indiscutibilmente il tecnico, e non la società, dovrà assumersi per intero la responsabilità davanti alla pubblica opinione.

  5. #124
    Moderatore L'avatar di Tifo'o
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,486
    Citazione Originariamente Scritto da kollaps Visualizza Messaggio
    Ti ringrazio, sei già il secondo che me lo dice e questo mi fa piacere
    Certe persone commentano per partito preso, senza giudicare oggettivamente i fatti e cercare di capire la situazione generale.
    Non crederci fin da subito non vi indorerà la pillola, nel caso non succeda eh...comunque, vedremo alla fine chi avrà ragione
    Ognuno è libero di pensarla come vuole. Siamo in un forum in cui ci sono 100 opinioni diversi. Un forum aperto 365 giorni all'anno 24 ore su 24.

    Se dobbiamo essere oggettivi, allora chiudiamo il forum a Maggio e lo riapriamo il 3 settembre, quando il mercato è chiuso. Ed allora sappiamo cosa è successo.
    "Abbiamo la coppia di giovani punte più giovane del mondo"
    "Non arriva nessuno se non parte nessuno"
    "Siamo la squadra che nel 2013 ha fatto più punti di tutti"
    "Negli ultimi 5 anni siamo sempre saliti sul podio"

  6. #125
    Moderatore L'avatar di Tifo'o
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,486
    Citazione Originariamente Scritto da MaggieCloun Visualizza Messaggio
    Galliani all'arrivo a Milano:"il 50% 50% che ha detto Ancelotti speriamo che possa diventare un 100%, abbiamo discusso di diverse cose. Deve effettuare questa operazione e dopo parlare con i medici, dopo l'operazione ci sentiremo per sentire la sua risposta, se non viene da noi si ferma per un anno cosi mi ha detto."
    .

    Facessero quello che vogliono.Basta che la "ruota di riserva" ci sia già. Altrimenti qua non si finisce più
    "Abbiamo la coppia di giovani punte più giovane del mondo"
    "Non arriva nessuno se non parte nessuno"
    "Siamo la squadra che nel 2013 ha fatto più punti di tutti"
    "Negli ultimi 5 anni siamo sempre saliti sul podio"

  7. #126
    Senior Member L'avatar di Now i'm here
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    prov. di bs
    Messaggi
    12,742
    Citazione Originariamente Scritto da kollaps Visualizza Messaggio
    Ti ringrazio, sei già il secondo che me lo dice e questo mi fa piacere
    Certe persone commentano per partito preso, senza giudicare oggettivamente i fatti e cercare di capire la situazione generale.
    Non crederci fin da subito non vi indorerà la pillola, nel caso non succeda eh...comunque, vedremo alla fine chi avrà ragione
    non è una questione di non crederci, è che questa dirigenza ne ha fatte veramente troppe.
    io parto già pessimista di natura, così non mi illudo e non mi creo false aspettative.

    nessuno sa cosa accadrà, questa coincidenza delle elezioni regionali il dubbio me lo lascia.
    ad oggi continua a farmi più paura lo spettro dell'ital-milan, anche se spero che i cinesi saltino fuori il prima possibile, non ne posso più di tutta questa attesa.

  8. #127
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Citazione Originariamente Scritto da Casnop Visualizza Messaggio
    Il no non potrebbe essere giustificato da motivazioni tecniche. Un allenatore serio (e Ancelotti è serissimo) pone subito il tema delle garanzie tecniche, dei programmi sul mercato per migliorare il livello di competitività di una squadra che per il secondo anno consecutivo non partecipa alle competizioni europee. Se questo non accade, la conversazione di fatto finisce in quell'istante. Se Ancelotti ha accettato la conversazione con Galliani per cinque volte, è perché evidentemente ha riscontrato in modo concreto la disponibilità della società. Galliani oggi ha dichiarato che è stato raggiunto un accordo su tutto con Ancelotti: durata del contratto, compenso, bonus di rendimento, numero e trattamento economico dei collaboratori. Tale dichiarazione non è stata smentita da Ancelotti. Se dunque no sarà, si tratterà una decisione di cui indiscutibilmente il tecnico, e non la società, dovrà assumersi per intero la responsabilità davanti alla pubblica opinione.
    Questo penso si potrà dire solo a mercato chiuso; capire, cioè, se il progetto tecnico era convincente per Ancelotti. Perchè magari una campagna acquisti ideale per altri allenatori (Conte, Emery, Montella, eccetera) potrebbe non esserlo per Ancelotti, che a differenza degli altri allenatori accostati alla nostra panchina aveva tutto da perdere.
    Carletto, se non sbaglio, nel caso vincesse un'altra CL diventerebbe l'unico allenatore della storia ad averne vinte 4. Ed andare al Milan, con un progetto magari ambizioso ma non abbastanza, sarebbe un passo indietro per la sua carriera.
    Filippo Inzaghi (proveniente da 5 partite, di cui 4 perse e 1 vinta): "Ho rivisto lo spirito giusto: una l'abbiamo vinta, le altre... le abbiamo giocate bene."

  9. #128
    Un attimo, non ho detto crederci è giusto, non crederci è sbagliato...
    Però diciamo che ci sono i presupposti per dire che non è tutta una bufala.

  10. #129
    Senior Member L'avatar di Casnop
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    6,719
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Questo penso si potrà dire solo a mercato chiuso; capire, cioè, se il progetto tecnico era convincente per Ancelotti. Perchè magari una campagna acquisti ideale per altri allenatori (Conte, Emery, Montella, eccetera) potrebbe non esserlo per Ancelotti, che a differenza degli altri allenatori accostati alla nostra panchina aveva tutto da perdere.
    Carletto, se non sbaglio, nel caso vincesse un'altra CL diventerebbe l'unico allenatore della storia ad averne vinte 4. Ed andare al Milan, con un progetto magari ambizioso ma non abbastanza, sarebbe un passo indietro per la sua carriera.
    Ma questo è chiaro. Ma una cosa è dire questo, altro è sentirsi dire subito dal club che esso non ha intenzione di investire. Ed un allenatore della enorme reputazione professionale di Ancelotti, che viene da una stagione non fortunatissima con il Real e con legittimo desiderio di riscatto, non può seriamente pensare di risollevare, rebus sic stantibus, una squadra che viene da un ottavo e da un decimo-undicesimo posto, e le cui sorti tecniche sono segnate. Se si impegna, e nulla lascia presagire che non abbia pregiudizialmente intenzione di farlo, è perché conta di avere, al termine del percorso del mercato estivo, una squadra che possa avere una minima chance di competitività secondo le sue ambizioni. E questo passa attraverso investimenti seri su giocatori di gradimento del tecnico, non della società. In quelle quindici ore quindici di conversazione si sarà certamente parlato di mercato.

  11. #130
    Spero dica di no, spero nella moglie sopratutto. Di solito le mogli pesano molto in queste decisioni.
    Spero di no perché voglio bene a Carlo, non voglio che anche il suo ricordo mi venga rubato.
    Quanto B&G se ne andranno ritornerò a seguire la squadra con vigore.

Pagina 13 di 29 PrimaPrima ... 3111213141523 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.