Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 16 di 18 PrimaPrima ... 61415161718 UltimaUltima
Risultati da 151 a 160 di 179

  1. #151
    che figura di
    pure carletto

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #152
    Junior Member L'avatar di -Lionard-
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    452
    Citazione Originariamente Scritto da Casnop Visualizza Messaggio
    Per me ha chiuso con il milanismo. C'era un modo diverso di definire la situazione: parlare apertamente con i tifosi, spiegare i motivi del no. Chiunque avrebbe capito. Così, invece, è rimasta la sgradevole sensazione di una messinscena mal preparata e chiusa anche peggio. Grottesca e paradossale: di un gusto peggiore del bagagliaio di Inzaghi, perché ha torturato per ore, per giorni, le aspettative legittime dei tifosi, soccorrendo una società con l'acqua alla gola a livello di consensi. Brutta pagina per il Milan e per Carlo Ancelotti.
    Ancelotti lo ha detto sabato scorso in conferenza stampa che si sarebbe fermato e lo ha ribadito a "Il Giornale" della famiglia Berlusconi due giorni dopo. Più di così che doveva fare? Galliani è andato a rompergli le scatole nelle ore in cui veniva esonerato e lui, da persona perbene qual è, lo ha accolto. I giornali ci hanno ricamato su e qualche milanista, magari dopo aver letto un romanzo di Le Carrè di troppo, ci ha sperato prefigurando fantasmagorici scenari di mercati faraonici ma questa non può essere colpa di Carletto. Ancelotti nelle sue dichiarazioni ufficiali ha sempre ribadito che si sarebbe fermato e non sappiamo cosa ha detto veramente a Galliani. L'unico modo che aveva per distruggere il teatrino era smentire brutalmente un amico come Galliani e questo non rientra nel carattere dell'uomo. Se fare questo significa rompere con il milanismo allora ben venga perché questo non è milanismo ma un'altra cosa che non saprei come definire.

  4. #153
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    La cosa squallida è che, come avevamo pensato ed anticipato, questi qui sono stati a FINGERE incontri e trattative per ben quattro giorni. Senza vergogna alcuna. Con i cani al guinzaglio a dargli visibilità.

    "Carlino, Carlino, Carlinoooooooo"
    .

    Non postiamo roba di certe fonti...
    Ultima modifica di Louis Gara; 02-06-2015 alle 23:29
    "La Forza è con me e io sono con la Forza. E nulla io temo poiché tutto è come la Forza vuole."

    "Nothing burns like the cold. But only for a while. Than it gets inside you and starts to fill you up, and after a while you don't have the strenght to fight it." G.R.R. Martin, A Game of Thrones

  5. #154
    Member L'avatar di gabuz
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    3,402
    Citazione Originariamente Scritto da -Lionard- Visualizza Messaggio
    Ancelotti lo ha detto sabato scorso in conferenza stampa che si sarebbe fermato e lo ha ribadito a "Il Giornale" della famiglia Berlusconi due giorni dopo. Più di così che doveva fare? Galliani è andato a rompergli le scatole nelle ore in cui veniva esonerato e lui, da persona perbene qual è, lo ha accolto. I giornali ci hanno ricamato su e qualche milanista, magari dopo aver letto un romanzo di Le Carrè di troppo, ci ha sperato prefigurando fantasmagorici scenari di mercati faraonici ma questa non può essere colpa di Carletto. Ancelotti nelle sue dichiarazioni ufficiali ha sempre ribadito che si sarebbe fermato e non sappiamo cosa ha detto veramente a Galliani. L'unico modo che aveva per distruggere il teatrino era smentire brutalmente un amico come Galliani e questo non rientra nel carattere dell'uomo. Se fare questo significa rompere con il milanismo allora ben venga perché questo non è milanismo ma un'altra cosa che non saprei come definire.
    Assolutamente d'accordo. Aggiungo che anche la moglie, a Vanity Fair o un altro giornale "da donna" , ha dichiarato che si sarebbe fermato.

  6. #155
    Senior Member L'avatar di Butcher
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    5,899
    Citazione Originariamente Scritto da Hellscream Visualizza Messaggio
    .
    Ma stiamo scherzando?
    Ultima modifica di Louis Gara; 02-06-2015 alle 23:29

  7. #156
    pellegatti io lo chiamo in un altro modo, che potete immaginare.

  8. #157
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Citazione Originariamente Scritto da -Lionard- Visualizza Messaggio
    Ancelotti lo ha detto sabato scorso in conferenza stampa che si sarebbe fermato e lo ha ribadito a "Il Giornale" della famiglia Berlusconi due giorni dopo. Più di così che doveva fare? Galliani è andato a rompergli le scatole nelle ore in cui veniva esonerato e lui, da persona perbene qual è, lo ha accolto. I giornali ci hanno ricamato su e qualche milanista, magari dopo aver letto un romanzo di Le Carrè di troppo, ci ha sperato prefigurando fantasmagorici scenari di mercati faraonici ma questa non può essere colpa di Carletto. Ancelotti nelle sue dichiarazioni ufficiali ha sempre ribadito che si sarebbe fermato e non sappiamo cosa ha detto veramente a Galliani. L'unico modo che aveva per distruggere il teatrino era smentire brutalmente un amico come Galliani e questo non rientra nel carattere dell'uomo. Se fare questo significa rompere con il milanismo allora ben venga perché questo non è milanismo ma un'altra cosa che non saprei come definire.
    Sono d'accordissimo con te. Gli unici che ci hanno rimesso la faccia sono i due noti impostori. Ancelotti è stato fin da subito esplicito ed è stato anche troppo buono a farsi rompere le pelotas da Galliani per giorni. Come ho detto oggi, Carlo ha un'esonero ancora mal digerito alle spalle, un'operazione in vista e vuole semplicemente staccare la spina per un po'. E il pelato maledetto è andato a rompergli le palle esponendolo mediaticamente.

    Anzi, onore ad Ancelotti che ha rifiutato di venire a fare il loro parafulmine. Bravo, carletto. Massimo disprezzo per l'antennista e il suo padrone, invece.

    PS: Gandini che dice a sto giro? Che non bisogna credere alla stampa?
    Filippo Inzaghi (proveniente da 5 partite, di cui 4 perse e 1 vinta): "Ho rivisto lo spirito giusto: una l'abbiamo vinta, le altre... le abbiamo giocate bene."

  9. #158
    Senior Member L'avatar di Aragorn
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    8,409
    Tutto assurdo

  10. #159
    Member L'avatar di dyablo65
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    veneto
    Messaggi
    2,304
    in questo squallore ci perde solo il Milan

    come credibilita' e serieta' ormai siamo ai minimi storici.

    sui tre allenatori citati non mi esprimo , finiremo con continuare con la pippa.

    a proposito questa sera ho visto massimo oddo portare il pescara alla finale di serie b.....coming soon....
    ma chi xeo Lu Boh...?

  11. #160
    Junior Member L'avatar di sabato
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Messaggi
    150
    Diciamo che il Serbo non mi dispiacerebbe.
    Uomo che fa e dice quello che pensa.

    Il mercato promesso ad Ancelotti?
    Bene, adesso lo si fa col nuovo.

Pagina 16 di 18 PrimaPrima ... 61415161718 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.