Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Risultati da 1 a 5 di 5

  1. #1
    Renegade
    Ospite

    Ancelotti: ''Berlusconi? Nessuno come lui.''

    Carlo Ancelotti, intervistato da Radio Nacional de Espana, ha parlato di Silvio Berlusconi, presidente del Milan: ''Quando ero al Milan Berlusconi voleva sempre sapere che squadra avrei messo in campo. Non mi faceva mai stare rilassato. Mi chiamava anche di notte per chiedermi perché avevo messo un giocatore invece di un altro ed io dovevo stare ore a spiegarne il motivo. Poi buttava spesso la benzina sul fuoco pretendendo un gioco sempre più offensivo. Però quando le cose andavano male non mi ha mai pressato troppo. Pérez, a differenza sua, non ha mai fatto queste cose con me. Mi lascia sempre lavorare tranquillo anche se le cose vanno malissimo. Mai avuto problemi con lui. Non esiste nessun club migliore del Real Madrid, neanche il Milan lo è.''

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,036
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Carlo Ancelotti, intervistato da Radio Nacional de Espana, ha parlato di Silvio Berlusconi, presidente del Milan: ''Quando ero al Milan Berlusconi voleva sempre sapere che squadra avrei messo in campo. Non mi faceva mai stare rilassato. Mi chiamava anche di notte per chiedermi perché avevo messo un giocatore invece di un altro ed io dovevo stare ore a spiegarne il motivo. Poi buttava spesso la benzina sul fuoco pretendendo un gioco sempre più offensivo. Però quando le cose andavano male non mi ha mai pressato troppo. Pérez, a differenza sua, non ha mai fatto queste cose con me. Mi lascia sempre lavorare tranquillo anche se le cose vanno malissimo. Mai avuto problemi con lui. Non esiste nessun club migliore del Real Madrid, neanche il Milan lo è.''
    Anche da tifoso del Milan non si può non riconoscere che il Real è il top del calcio mondiale, ogni giocatore sogna di arrivare lì perché quello è il massimo, per storia, blasone, trofei..
    Però sono fiero di dire che loro non hanno mai avuto:
    Rivera
    Baresi
    Maldini
    Van Basten
    Gullit
    Shevchenko
    Nesta

    Eh eh..credo che questi campionissimi (e anche altri) li avrebbero voluti avere anche loro...

  4. #3
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Anche da tifoso del Milan non si può non riconoscere che il Real è il top del calcio mondiale, ogni giocatore sogna di arrivare lì perché quello è il massimo, per storia, blasone, trofei..
    Però sono fiero di dire che loro non hanno mai avuto:
    Rivera
    Baresi
    Maldini
    Van Basten
    Gullit
    Shevchenko
    Nesta

    Eh eh..credo che questi campionissimi (e anche altri) li avrebbero voluti avere anche loro...
    Non voglio uscire fuori dal coro, ma noi sul campo li abbiamo sempre stramazzati. Mentre noi vincevamo coppe su coppe, loro spendevano milioni a vuoto, fallendo. A parte le prime cinque CL che vabbè, ai tempi avrebbe vinto chiunque senza concorrenza, le due società non sono state mai impari. Ed anzi, il Milan è sempre stato superiore. Quello degli Olandesi è stata la miglior squadra mai esistita. Cose che il Real Madrid sogna. Non diamo sempre addosso ai nostri colori, per piacere. Ricordiamoci che cos'è davvero il Milan, almeno noi tifosi.

    Comunque mi trovo concorde con Ancelotti su Berlusconi. Credo si riferisca al fatto che B. non comprendesse perché usasse l'albero di Natale e insieme a Shevchenko pretendeva Inzaghi col rombo. Però Ancelotti non può sputare così sul Milan. Che schifo, Carletto. Mi deludi.

  5. #4
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,036
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Non voglio uscire fuori dal coro, ma noi sul campo li abbiamo sempre stramazzati. Mentre noi vincevamo coppe su coppe, loro spendevano milioni a vuoto, fallendo. A parte le prime cinque CL che vabbè, ai tempi avrebbe vinto chiunque senza concorrenza, le due società non sono state mai impari. Ed anzi, il Milan è sempre stato superiore. Quello degli Olandesi è stata la miglior squadra mai esistita. Cose che il Real Madrid sogna. Non diamo sempre addosso ai nostri colori, per piacere. Ricordiamoci che cos'è davvero il Milan, almeno noi tifosi.

    Comunque mi trovo concorde con Ancelotti su Berlusconi. Credo si riferisca al fatto che B. non comprendesse perché usasse l'albero di Natale e insieme a Shevchenko pretendeva Inzaghi col rombo. Però Ancelotti non può sputare così sul Milan. Che schifo, Carletto. Mi deludi.
    Non mi pare abbia sputato..ma giustamente elogia anche il posto in cui si trova ora se si trova bene..
    Sul discorso che li abbiamo strapazzati partiamo da un presupposto: nell'era Sacchi-Capello noi eravamo decisamente superiori e anche nel periodo di Ancelotti..però non dimentichiamo che anche il Real ha vinto tra il '98 e il 2002 3 coppe dei campioni e avevano una rosa favolosa, con gente come Raul, R.Carlos,Figo, Zidane, Guti..
    Se tu vai nel mondo il Real è considerato l'equivalente calcistico dei Lakers o degli Yankes..non sto dicendo che sono meglio di noi da sempre ma che il loro blasone è impareggiabile..tutto qui..
    Io non cambierei nulla di quello che ho vissuto come tifoso del Milan, nemmeno le disgrazie tipo l'addio di Van Basten..ma non faccio il tifoso incallito che non accetta che ci siano società superiori a quella che lui tifa..del resto a me che importa?..io ho visto Maldini alzare 5 coppe dei campioni, mi sono goduto i gobbi in lacrime dopo Manchester e mi sono goduto le gemme di Van Basten, di Weah, di Sheva e del vero Kakà..sono più che soddisfatto del passato..mi preoccupa il futuro..ecco, se guardo al futuro credo un tifoso del Real sia molto più "tranquillo"..

  6. #5
    beh su Berlusconi ha ragione, è sempre stato il padre-padrone del Milan..sulla società in generale ha invece cannato di brutto, ricordo benissimo il periodo delle nostre 3 finali di CL di cui 2 vinte, in cui dimostrammo di essere un gruppo coeso e vincente, proprio sotto la guida di Ancelotti, e anche gli anni successivi in cui anche se eravamo in calo compravamo lo stesso grandi talenti proprio grazie all'armonia e alla compattezza che c'erano a Milanello, e tutti ne erano entusiasti, è lì che nacque la leggenda del "Milan grande famiglia/Milan Mulino Bianco ecc..ecc.." quindi non vedo perchè fare revisionismo su quel periodo in cui ci salvarono proprio il blasone e il gruppo, dato che i soldi già cominciavano a scarseggiare

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.