Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)
Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 37

Discussione: Allenatori fortunati

  1. #21
    pizzamafiaberlusconi
    Ospite
    magomancio

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
     

  3. #22
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    14,314
    mancini sopravvalutato, ma la carriera gli ha dato e gli ha tolto. Avrà vinto trofei nazionali, ma le figure BARBINE in Europa restano scolpite nella memoria. Quindi non direi fortunato.
    Mourinho invece.... mio Dio....
    Le big che si autodistruggono...
    Un vulcano che esplode...
    Le capacità le ha, e lo sappiamo, visto che è uno che ha raggiunto le semifinali di Champions millemila volte...però ha sempre avuto dalla sua sfide favorevoli, spesso arbitraggi, e soprattutto squadre fortissime ai suoi ordini.
    Essere fortunati non significa essere scarsi.

  4. #23
    Senior Member L'avatar di tifoso evorutto
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    13,552
    Restando in Italia Allegri
    si può discutere se più o meno bravo,
    ma in carriera ha già vinto due scudetti con due squadre differenti e disputato un finale di Champions,
    traguardi solo sognati da molti allenatori a mio parere più dotati di lui,
    ha sempre avuto la fortuna di trovarsi al punto giusto nel momento giusto,
    sfruttando prima Ibra e poi il lavoro di Conte.

  5. #24
    Member L'avatar di koti
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    4,392
    Di Matteo, assolutamente.

  6. #25
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Latina
    Messaggi
    10,530
    Più o meno tutti quelli già citati a cui io aggiungerei assolutamente Arsene Wenger. Lo ammetto, 10 anni fa non avrei mai pensato di scrivere queste cose, ma la sua carriera nell'Arsenal del dopo-Henry lo dimostra: senza Titì (e aggiungerei pure Vieira) non avrebbe mai vinto NULLA.
    Vincere non è importante, la plusvalenza è l'unica cosa che conta
    Ero un fiero ed schifoso radical shit che vedeva in Obama il nuovo Kennedy e in Renzi il grande statista che avrebbe rilanciato l'Italia, poi sono stato ipnotizzato dalla propaganda russa, i messaggi subliminali e le fake news su Facebook e Twitter

  7. #26
    Senior Member L'avatar di Hammer
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,872
    Citazione Originariamente Scritto da juventino Visualizza Messaggio
    Più o meno tutti quelli già citati a cui io aggiungerei assolutamente Arsene Wenger. Lo ammetto, 10 anni fa non avrei mai pensato di scrivere queste cose, ma la sua carriera nell'Arsenal del dopo-Henry lo dimostra: senza Titì (e aggiungerei pure Vieira) non avrebbe mai vinto NULLA.
    Wenger gode di un'ottima reputazione qua dentro...
    "Il calcio italiano ad alto livello sta perdendo la Juventus. La squadra bianconera è arrivata settima l’anno scorso e rischia di fare il bis quest’anno. [...] Credo che la Juventus vada aiutata. [...] E’ un Club con il maggior numero di Scudetti e di tifosi in Italia, merita un piano Marshall per il suo futuro. Aiutare la Juventus significherebbe aiutare il calcio italiano. Senza dubbi e senza riserve." Mauro Suma, 02/04/2011

  8. #27
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Latina
    Messaggi
    10,530
    Citazione Originariamente Scritto da Hammer Visualizza Messaggio
    Wenger gode di un'ottima reputazione qua dentro...
    Ma lo dicono i fatti, dai. Da quando Titì ha lasciato cosa ha raccolto l'Arsenal alla sua guida? Il nulla. E non si può dire che non abbia avuto i mezzi per vincere qualcosa. La realtà è che Wenger ha campato per anni sulle spalle di un fuoriclasse assoluto come Henry.
    Vincere non è importante, la plusvalenza è l'unica cosa che conta
    Ero un fiero ed schifoso radical shit che vedeva in Obama il nuovo Kennedy e in Renzi il grande statista che avrebbe rilanciato l'Italia, poi sono stato ipnotizzato dalla propaganda russa, i messaggi subliminali e le fake news su Facebook e Twitter

  9. #28
    Member L'avatar di Ma che ooh
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,076
    Citazione Originariamente Scritto da juventino Visualizza Messaggio
    Ma lo dicono i fatti, dai. Da quando Titì ha lasciato cosa ha raccolto l'Arsenal alla sua guida? Il nulla. E non si può dire che non abbia avuto i mezzi per vincere qualcosa. La realtà è che Wenger ha campato per anni sulle spalle di un fuoriclasse assoluto come Henry.
    Chi lo ha fatto diventare l'attaccante migliore al mondo fra il 2003 e il 2006( insieme a Shevchenko)dopo che lo aveva preso che faceva il terzino ?
    [IMG]http://i35.tinypic.com/sqpd87.gif[/IMG]

  10. #29
    Senior Member L'avatar di Hammer
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,872
    Citazione Originariamente Scritto da juventino Visualizza Messaggio
    Ma lo dicono i fatti, dai. Da quando Titì ha lasciato cosa ha raccolto l'Arsenal alla sua guida? Il nulla. E non si può dire che non abbia avuto i mezzi per vincere qualcosa. La realtà è che Wenger ha campato per anni sulle spalle di un fuoriclasse assoluto come Henry.
    Sì io sono d'accordo con te, la mia frase era ironica

    Basta guardare i suoi risultati in 14 anni di Arsenal, e quante volte si è mangiato il titolo. Non ha una mentalità vincente imho
    "Il calcio italiano ad alto livello sta perdendo la Juventus. La squadra bianconera è arrivata settima l’anno scorso e rischia di fare il bis quest’anno. [...] Credo che la Juventus vada aiutata. [...] E’ un Club con il maggior numero di Scudetti e di tifosi in Italia, merita un piano Marshall per il suo futuro. Aiutare la Juventus significherebbe aiutare il calcio italiano. Senza dubbi e senza riserve." Mauro Suma, 02/04/2011

  11. #30
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Latina
    Messaggi
    10,530
    Citazione Originariamente Scritto da Ma che ooh Visualizza Messaggio
    Chi lo ha fatto diventare l'attaccante migliore al mondo fra il 2003 e il 2006( insieme a Shevchenko)dopo che lo aveva preso che faceva il terzino ?
    La storia di Henry alla Juventus è stata molto controversa e condizionata dalla nostra stagione negativa di quell'anno. Ma quando venne da noi Henry era comunque tutt'altro che l'ultimo arrivato.
    Vincere non è importante, la plusvalenza è l'unica cosa che conta
    Ero un fiero ed schifoso radical shit che vedeva in Obama il nuovo Kennedy e in Renzi il grande statista che avrebbe rilanciato l'Italia, poi sono stato ipnotizzato dalla propaganda russa, i messaggi subliminali e le fake news su Facebook e Twitter

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600