Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 7 di 10 PrimaPrima ... 56789 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 97

  1. #61
    Citazione Originariamente Scritto da Roten1896 Visualizza Messaggio
    ????
    Tre anni. Se non era perchè erano tutti rotti Stephan non avrebbe mai visto il campo. Con l'arrivo di Balo lo aveva messo di nuovo in un angolo. Balotelli era il più forte del suo Milan (sempre secondo il Max) quindi se il Milan lo ha venduto si è indebolito (nel Max pensiero).
    Alla fine se il Milan oggi è più forte è perchè ha cambiato l'allenatore, e d'altro canto se la Juve oggi è più debole è perchè anch'essa ha cambiato allenatore.
    La cosa che più ha spostato gli equilibri in Serie A è stata quella pila di 70 chili di letame che si è spostata da Milano a Torino.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #62
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,939
    Citazione Originariamente Scritto da Tom! Visualizza Messaggio
    La situazione è molto diversa dall'armageddon che hai dipinto.
    Nesta nel 2011, 35 anni.
    Seedorf nel 2011, 35 anni.
    Van Bommel nel 2011, 34 anni.

    Barzagli ne ha 33 quindi non vedo il problema, Buffon 36 (è un portiere, in quel ruolo può giocare ancora anni), Pirlo 35 e visto il ruolo può giocare lì ancora un paio di anni tranquillamente.
    Quel milan aveva gente che doveva correre molto avanti con l'età.

    Su Pogba(21 anni) e Vidal(27) sono 3 anni che parlate di cessioni l'anno successivo, intanto a settembre ogni anno sono qui con noi a giocare.

    Asamoah (25 anni) se per te è un giocatore normalissimo allora siamo fuori strada. Bonucci (27), Marchisio(28) e Llorente(29) hanno dimostrato di fare la differenza eccome in serie A.

    Abbiamo una panchina molto vasta e importante, Caceres (27) sarebbe titolarissimo in tutte le squadre della serie a, e con giovani come: Coman (96), Morata (93), Pereyra (93).

    Poi vorrei ricordare che controlliamo i migliori giovani d'italia: Zaza, Berardi, Vrsaljko, Goldaniga, Rugani, Zappacosta (così si dice), Sturaro e Gabbiadini. Senza menzionare i vari giovani della primavera molto interessanti, come Mattiello e Vitale.

    Per finire l'anno prossimo puntiamo al record di fatturato con 300 milioni SENZA considerare gli introiti champions league.

    Per me questa juve non ha nulla a che fare con il Milan del 2011.
    Ripeto, Barzagli Buffon e Pirlo sono all'ultimo anno buono per vincere qualcosa oltre allo scudettino e per vincere intendo la Champions e siccome si parla di Juve già arrivare in semifinale per voi sarebbe come vincerla visto che siete una squadra che l'anno scorso (per dire) fece una figura penosa in Europa e aveva molte più possibilità di arrivare in fondo con Conte dopo il buon cammino fatto l'anno prima.
    Secondo, in Europa League avete fatto ancora peggio e questo mi fa pensare che Conte sia saltato perché non aveva più motivazioni per andare avanti così come avevo scritto nel post precedente i 2 fuoriclasse che avete saranno ceduti l'anno prossimo ( non possono fare altrimenti, strapperanno un contrattone e faranno ciao ciao).
    Così è come la vedo, non ce li vedo questi 2 giocatori vivacchiare qui in Italia vincendo scudetti a gogo e fare figuracce in Europa, poi non credo abbiano questo ingaggio stratosferico cosa che altrove troverebbero tranquillamente.
    Una squadra priva di questi 2 e senza Pirlo si ridimensiona e anche parecchio, così come il Milan di Ibra e Thiago che erano l'80% di quella squadra.

  4. #63
    Senior Member L'avatar di Roten1896
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Brisbane
    Messaggi
    18,261
    Citazione Originariamente Scritto da FiglioDelDioOdino Visualizza Messaggio
    Tre anni. Se non era perchè erano tutti rotti Stephan non avrebbe mai visto il campo. Con l'arrivo di Balo lo aveva messo di nuovo in un angolo. Balotelli era il più forte del suo Milan (sempre secondo il Max) quindi se il Milan lo ha venduto si è indebolito (nel Max pensiero).
    Alla fine se il Milan oggi è più forte è perchè ha cambiato l'allenatore, e d'altro canto se la Juve oggi è più debole è perchè anch'essa ha cambiato allenatore.
    La cosa che più ha spostato gli equilibri in Serie A è stata quella pila di 70 chili di letame che si è spostata da Milano a Torino.
    ma per favore

  5. #64
    Member
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    2,920
    nonostante tutto il mio odio calcistico verso allegri devo ammettere che per ora sta facendo bene.

    arrivare dopo conte non era facile (conte l'ha in qualche modo aiutato facendosi odiare da mezza tifoseria juventina)

    vedremo quando rientra pirlo e quando cominceranno ad avere qualche problema.

  6. #65
    Ale
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da davoreb Visualizza Messaggio
    nonostante tutto il mio odio calcistico verso allegri devo ammettere che per ora sta facendo bene.

    arrivare dopo conte non era facile (conte l'ha in qualche modo aiutato facendosi odiare da mezza tifoseria juventina)

    vedremo quando rientra pirlo e quando cominceranno ad avere qualche problema.
    allenare la juventus in italia di questi tempi è tutt'altro che difficile, faresti bene anche tu, per dire. non e' che allegri sia un mago.

  7. #66
    Member
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    2,920
    Citazione Originariamente Scritto da FiglioDelDioOdino Visualizza Messaggio
    Tre anni. Se non era perchè erano tutti rotti Stephan non avrebbe mai visto il campo. Con l'arrivo di Balo lo aveva messo di nuovo in un angolo. Balotelli era il più forte del suo Milan (sempre secondo il Max) quindi se il Milan lo ha venduto si è indebolito (nel Max pensiero).
    Alla fine se il Milan oggi è più forte è perchè ha cambiato l'allenatore, e d'altro canto se la Juve oggi è più debole è perchè anch'essa ha cambiato allenatore.
    La cosa che più ha spostato gli equilibri in Serie A è stata quella pila di 70 chili di letame che si è spostata da Milano a Torino.
    per me gli equilibri sono ancora quelli.

    la scorsa stagione a noi è andato TUTTO MALE quello che poteva andare male tra infortuni, società, allenatore gia finito (entrambi) e nonostante questo siamo arrivati a 3 punti dall'inter e dall'europa league.

    Per me il cambio allenatore nella juve è stato un vantaggio, non perchè ritengo allegri meglio di conte ma per una questione di stimoli in campionato.

  8. #67
    Member
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    2,920
    Citazione Originariamente Scritto da Ale Visualizza Messaggio
    allenare la juventus in italia di questi tempi è tutt'altro che difficile, faresti bene anche tu, per dire. non e' che allegri sia un mago.
    è vero ma da allegri mi aspettavo peggio

  9. #68
    Citazione Originariamente Scritto da davoreb Visualizza Messaggio
    per me gli equilibri sono ancora quelli.

    la scorsa stagione a noi è andato TUTTO MALE quello che poteva andare male tra infortuni, società, allenatore gia finito (entrambi) e nonostante questo siamo arrivati a 3 punti dall'inter e dall'europa league.

    Per me il cambio allenatore nella juve è stato un vantaggio, non perchè ritengo allegri meglio di conte ma per una questione di stimoli in campionato.
    Allegri ha detto che il Milan ha fatto un buon mercato, ma perchè se ha venduto il suo uomo migliore (per Allegri) Balotelli?
    Per Menez? Ma se sulla carta un Menez valeva due noccioline.
    Per Torres? Ma se ancora non ha messo piede in campo ed è dato per finito da tutti.

    Non è l'acquisto di un Menez o di un qualsiasi giocatore che ha spostato gli equilibri, è l'allenatore che conta: Menez ha fatto una gran partita nel Milan di Inzaghi, nel Milan di Allegeri chissà se avrebbe trovato spazio e in che ruolo avrebbe giocato e con quale entusiasmo.

  10. #69
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,066
    Citazione Originariamente Scritto da Principe Visualizza Messaggio
    Allegri furbo ? Sei serio ? Allegri è quello che ha perso 2 partite in casa facendoci perdere lo scudetto rimanendo beato in panchina , non ho mai visto una squadra che si gioca lo scudetto esser così molle , una cosa scandalosa ( mi riferisco in particolare a Milan Fiorentina 0 a 1) per non parlare che ha fatto spaccare thiago silva per farlo giocare in coppa Italia . È un grandissimo mediocre e o prima o poi questa cosa verrà fuori anche a Torino .
    Ti dimentichi che Silva si ruppe in coppa italia perché LUI disse che si sentiva di giocare e aveva l'ok dei medici (e Fester VOLEVA vincere quella partita per mettere pressione ai gobbi)..L'allenatore non può stare nei muscoli dei giocatori, si fida dello staff e del giocatore sennò tanto vale pagare i medici..sul finale di stagione dico solo che se hai 200 infortuni ma la SOCIETA' ti obbliga a lasciar fuori Aquilani per non essere obbligata a riscattarlo puoi far ben poco..e non dimentichiamo la delusione post champions (successe anche al Milan di Ancelotti dopo La Coruna) unita ai torti arbitrali..

  11. #70
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,066
    Citazione Originariamente Scritto da Superdinho80 Visualizza Messaggio
    col milan era diverso, c'era l'imposizione di giocare col 4-3-1-2 dall'alto e poi con ibra in avanti e thiago in difesa, puoi fare quello che vuioi che tanto ti riesce tutto, fatto che sta che in 4 anni non abbiamoi mai auvto un gioco, e appena hai fatto partire i due più forti ha dimostrato tutti i suoi limiti..
    Difficile fare gioco con i morti di quel milan..per fare gioco devi correre..infatti sto milan di pippo non è che ha piedi così vellutati però "gioca"..lo fa perché tutti corrono..ricorda sempre che nel calcio a questi livelli piedi di piombo li hanno in pochi, un passaggio lo sanno fare bene o male tutti e la differenza la fanno i movimenti dei compagni, se chi hai vicino ti da sempre 2-3 passaggi buoni è facile giocare, se invece quando hai la palla tra i piedi la squadra è tutta ferma te ci metti il doppio e spesso finisci col tentare il solito lancio lungo, specie se davanti c'hai un Ibra..

Pagina 7 di 10 PrimaPrima ... 56789 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.