Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

  1. #1
    Senior Member L'avatar di Now i'm here
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    prov. di bs
    Messaggi
    12,731

    Alex: "Avrei voluto prolungare il mio contratto col PSG"

    Alex, difensore brasiliano del Milan, nel corso di una intervista rilasciata a 'Canal+' ha raccontato i suoi ultimi mesi di permanenza al PSG: "Quando ho saputo che sarebbe arrivato David Luiz, ho pensato che la concorrenza sarebbe stata dura. Appena s'è presentato il Milan non c'ho pensato due volte".

    "Inizialmente l'idea era quella di prolungare il mio contratto col PSG, ma la società non aveva questa volontà. Mettermi in concorrenza con David Luiz sarebbe stato difficile. Avevamo già Thiago Silva e si conoscono molto bene giocando in coppia anche nel Brasile. E' più bravo di me a recuperare palloni e assieme a Thiago sono i due migliori difensori del mondo, ho capito che sarei stato chiuso. Poi però è arrivato il Milan"

    "Non sono triste della mia situazione, tifo sempre per il PSG, ho molti amici lì e spesso torno a Parigi”.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Renegade
    Ospite
    Intervista che sa tanto di ''Uffa...perché mi hanno fatto questo? Mi sono dovuto accontentare di questa squadretta italiana...perché? sigh...perché??''

    Si vede lontano un miglio che rimpiange Parigi e che è stato un ripiegamento. Non ha molta voglia per questa maglia e mai l'avrà. Io non so molti cosa ci vedono in lui. E' un difensore lentissimo in parabola discendente, bravo ad ostruire. Niente di più. Sarei andato su altro di corsa. Oltretutto in quest'intervista ha mostrato un complesso di inferiorità ed una mancanza di personalità tremenda. Ha praticamente detto ''non potevo compere con loro, sono inferiore etc''. Sarà anche la verità, ma un calciatore non può dire cose del genere. Perde autostima e la fa perdere anche alla squadra attuale.

    David Luiz miglior difensore al mondo non si può sentire. Thiago ovviamente lo è invece.

  4. #3
    Senior Member L'avatar di MaggieCloun
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    25,869
    L'ha sempre detto pubblicamente che voleva rimanere al Psg, non credo che il Milan sia un ripiego, non ci credo che solo il Milan si sia interessato a lui.

  5. #4
    A me non sembra niente di eclatante, ha solo detto che lì per lì avrebbe voluto rinnovare, ma poi siamo arrivati noi..in pratica non è stata una scelta di ripiego o tanto per, ma ponderata e convinta, nonostante un momento iniziale di sconforto comunque non dovuto a noi ma alla situazione al PSG e all'arrivo di Luiz..tra l'altro il capellone a me fa vomitare, tatticamente è scarsissimo e spesso fa movimenti sbagliati o si perde l'uomo come al mondiale, è buono solo per qualche intervento/anticipo perché è veloce, per le punizioni e i colpi di testa, ma metterlo tra i migliori due è la bestemmia delle bestemmie

  6. #5
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da MaggieCloun Visualizza Messaggio
    L'ha sempre detto pubblicamente che voleva rimanere al Psg, non credo che il Milan sia un ripiego, non ci credo che solo il Milan si sia interessato a lui.
    Eh figurati. Ma chi vuoi che fosse interessato ad un difensore brasiliano molto lento, 33enne, a fine carriera, se non il Milan? Neanche il nostro Torino l'avrebbe preso.

    Con questo non dico che sia una mezza sega, eh. Ma che non sia il grandissimo giocatore che molti pensano che sia. Lo vedo ormai proprio in parabola discendente. Avrei preferito un Rami-Mexes, o Rami-Zapata. Anche quando gioca in coppia con Rami, quello decisivo è sempre quest'ultimo. Non l'avrei mai preso. Sarei andato dritto su qualche giovane.

  7. #6
    Citazione Originariamente Scritto da Now i'm here Visualizza Messaggio
    Alex, difensore brasiliano del Milan, nel corso di una intervista rilasciata a 'Canal+' ha raccontato i suoi ultimi mesi di permanenza al PSG: "Quando ho saputo che sarebbe arrivato David Luiz, ho pensato che la concorrenza sarebbe stata dura. Appena s'è presentato il Milan non c'ho pensato due volte".

    "Inizialmente l'idea era quella di prolungare il mio contratto col PSG, ma la società non aveva questa volontà. Mettermi in concorrenza con David Luiz sarebbe stato difficile. Avevamo già Thiago Silva e si conoscono molto bene giocando in coppia anche nel Brasile. E' più bravo di me a recuperare palloni e assieme a Thiago sono i due migliori difensori del mondo, ho capito che sarei stato chiuso. Poi però è arrivato il Milan"

    "Non sono triste della mia situazione, tifo sempre per il PSG, ho molti amici lì e spesso torno a Parigi”.
    Lo aveva già dichiarato qualche tempo fa. Non ci vedo niente di male e sinceramente il suo contributo mi sta piacendo molto. L'unica stecca è stata la partita di Parma, ma con lui tutta la difesa. Insieme a Rami forma la miglior coppia di centrali in Italia.

    Niente a che vedere con l'altro parametro zero preso dai cugini (Vidic, che ogni domenica ne combina di ogni).
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  8. #7
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Un buon giocatore, niente di eccezionale, ieri anche lui complice sul gol di Ilicic, perchè invece di andarlo a chiudere segue Babacar e poi ci ripensa.

    Deve accontentarsi, alla sua età, di quello che gli è stato offerto

  9. #8
    Member L'avatar di Brain84
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Venezia
    Messaggi
    3,233
    A me basta che giochi quando schierato, del resto non me ne frega niente. Le bandiere nel calcio non esistono da anni e quelle che ci sono, hanno ormai sopra i 35 anni.
    www.uaitstudio.it

  10. #9
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,003
    Citazione Originariamente Scritto da Now i'm here Visualizza Messaggio
    Alex, difensore brasiliano del Milan, nel corso di una intervista rilasciata a 'Canal+' ha raccontato i suoi ultimi mesi di permanenza al PSG: "Quando ho saputo che sarebbe arrivato David Luiz, ho pensato che la concorrenza sarebbe stata dura. Appena s'è presentato il Milan non c'ho pensato due volte".

    "Inizialmente l'idea era quella di prolungare il mio contratto col PSG, ma la società non aveva questa volontà. Mettermi in concorrenza con David Luiz sarebbe stato difficile. Avevamo già Thiago Silva e si conoscono molto bene giocando in coppia anche nel Brasile. E' più bravo di me a recuperare palloni e assieme a Thiago sono i due migliori difensori del mondo, ho capito che sarei stato chiuso. Poi però è arrivato il Milan"

    "Non sono triste della mia situazione, tifo sempre per il PSG, ho molti amici lì e spesso torno a Parigi”.
    Intervista che ci sta..onestamente ha amesso che avrebbe preferito rimanere in uno dei 5 club più forti e ricchi del mondo a giocarsi campionato e champions ma da professionista serio ha anche capito che avrebbe giocato poco-niente e quindi ha preferito rimettersi in gioco da noi..da lodare..altri (tipo certi panzoni francesi che bivaccano a milanello) avrebbero scelto la via comoda della panchina di lusso..

  11. #10
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Intervista che ci sta..onestamente ha amesso che avrebbe preferito rimanere in uno dei 5 club più forti e ricchi del mondo a giocarsi campionato e champions ma da professionista serio ha anche capito che avrebbe giocato poco-niente e quindi ha preferito rimettersi in gioco da noi..da lodare..altri (tipo certi panzoni francesi che bivaccano a milanello) avrebbero scelto la via comoda della panchina di lusso..
    Esatto, non mi sembra un ripiego ma l'accettare una nuova sfida, mentre rimanendo al psg con poche chance avrebbe confermato il suo declino. Cambiare città e nazione oltre che la squadra è sempre un impegno. E la serie A è ancora ad un livello superiore al campionato francese.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.