Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 34

  1. #1
    Renegade
    Ospite

    Alcune riflessioni su Menez e la costruzione della rosa.

    Non stiamo sottovalutando troppo Jeremy Menez? E qui, a mio avviso, i suoi 16 gol dello scorso anno entrano nel contesto fino ad un certo punto. Parlo proprio come individualità, come giocatore in sé. Al di là della risaputa anarchia, io lo trovo superiore a Bacca. Sia per tecnica che per completezza. E' in grado di svariare, di partire in contropiede, di inserirsi. Lo stesso Ibrahimovic, che non dispensa complimenti e quando lo fa non lo fa mai a vuoto, disse che era il suo compagno di squadra più forte e che spesso faceva cose che lo lasciavano allibito. Io credo che gestito bene il francese potrà essere una risorsa molto utile. Ecco perché io preferisco la coppia Menez-Ibrahimovic piuttosto che Bacca-Ibrahimovic. Sono convinto che con Ibra si avrebbe davvero un attacco devastante e non ci servirebbe una terza punta. Per me in questo mercato dovevamo costruire la squadra semplicemente con tre pezzi: Difensore Top, Centrocampista Top, Ibrahimovic. Quei 50 mln sarebbero stati spesi sicuramente meglio. Si poteva provare una cosa simile:

    Diego Lopez
    Abate - Mexes - Laporte/Hummels - De Sciglio
    De Jong
    Montolivo Gundogan/Witsel
    Bonaventura
    Ibrahimovic - Menez

    Secondo me è da CL sicura.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
     

  3. #2
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,266
    Impossibile, Bacca gioca per forza.

    Menez ha fatto 16 gol ma ce ne ha tolti almeno il triplo, direi che per quanto sia forte non ne vale la pena.

  4. #3
    Bannato
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    1,197
    Io lo farei restare, ma come alternativa/riserva di Ibrahimovic o come elemento da sfruttare da partita in corso.
    Il problema è che lui potrebbe non accettare un ruolo del genere

  5. #4
    Member L'avatar di bmb
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    3,128
    E' partito da tutte le squadre che avevano un gioco...

  6. #5
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da mefisto94 Visualizza Messaggio
    Impossibile, Bacca gioca per forza.

    Menez ha fatto 16 gol ma ce ne ha tolti almeno il triplo, direi che per quanto sia forte non ne vale la pena.
    E' già tanto, secondo me, l'aver fatto 16 gol. Perché società e tecnico insistevano nel dichiararlo prima punta, cosa che non è. Tra l'altro non fosse stato per lui e Diego Lopez probabilmente avremmo chiuso ancor più giù del decimo posto. Io lo vedo tremendamente più forte di Bacca e ancor più funzionale di lui in coppia con Ibra.

  7. #6
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    205
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Non stiamo sottovalutando troppo Jeremy Menez? E qui, a mio avviso, i suoi 16 gol dello scorso anno entrano nel contesto fino ad un certo punto. Parlo proprio come individualità, come giocatore in sé. Al di là della risaputa anarchia, io lo trovo superiore a Bacca. Sia per tecnica che per completezza. E' in grado di svariare, di partire in contropiede, di inserirsi. Lo stesso Ibrahimovic, che non dispensa complimenti e quando lo fa non lo fa mai a vuoto, disse che era il suo compagno di squadra più forte e che spesso faceva cose che lo lasciavano allibito. Io credo che gestito bene il francese potrà essere una risorsa molto utile. Ecco perché io preferisco la coppia Menez-Ibrahimovic piuttosto che Bacca-Ibrahimovic. Sono convinto che con Ibra si avrebbe davvero un attacco devastante e non ci servirebbe una terza punta. Per me in questo mercato dovevamo costruire la squadra semplicemente con tre pezzi: Difensore Top, Centrocampista Top, Ibrahimovic. Quei 50 mln sarebbero stati spesi sicuramente meglio. Si poteva provare una cosa simile:

    Diego Lopez
    Abate - Mexes - Laporte/Hummels - De Sciglio
    De Jong
    Montolivo Gundogan/Witsel
    Bonaventura
    Ibrahimovic - Menez

    Secondo me è da CL sicura.
    Se il calcio reale fosse come la Playstation Menez sarebbe sicuramente il faro in avanti di una grande squadra. Purtroppo per noi e per lui non è così. È terribilmente anarchico, slegato da qualsivoglia manovra di squadra e incostante. È un giocatore che o cedi o te lo tieni con tutti rischi del caso come alternativa. Per quanto riguarda poi l' affermazione di Ibrahimovic è un attestato di stima ma non significa affatto che sarebbero complementari, posto poi che lo svedese sta arretrando il suo raggio d'azione.
    Anche Platini disse di Laudrup che era il miglior giocatore del mondo...in allenamento però.

  8. #7
    Se vuole,può diventare la seconda punta più forte del campionato.
    Tecnicamente è il giocatore più forte della rosa,c'è poco da dire. E i numeri sono dalla sua.

    Però insomma,siamo onesti: è ottuso peggio di Muntari.
    Non passa mai la palla,ignora i suoi compagni di reparto,si intestardisce fino a diventare mediocre,se non addirittura dannoso per la squadra.
    Adesso le obiezioni più comuni che mi farete è che la palla non poteva passarla a nessuno,visto che giocava con Muntari,Essien,Torres e compagnia bella: per me questo non è del tutto vero. Ricordo che le poche volte che giocò con Destro,quest'ultimo fu quasi "sabotato" dal francese. Ricordo un Verona Milan che finì 2-2 perché lui anziché passare la palla ai compagni,che avrebbero facilmente segnato,per ben due volte cerco l'azione personale,vanificando il contropiede. Sono ancora nervoso per quella partita dove il signorino impose a Inzaghi di far giocare contemporaneamente fuori ruolo Honda,Suso e Cerci,perché non voleva cambiare posizione.

    Insomma,ha dei numeri da fenomeno,ma è troppo discontinuo per una squadra che vuole arrivare almeno al terzo posto. E l'aggravante è che quando non è in forma,diventa persino dannoso. Mi sembra il classico giocatore che può fare il fenomeno giusto in provincia,quando miri ad una salvezza tranquilla (e magari anche ad arrivare in zona Europa League) ed un attaccante che fa la differenza ogni tre o quattro partite è oro colato.

    Io onestamente non lo venderei subito,e lo affiderei a Mihajlovic,sperando che possa migliorare,ma francamente sono molto pessimista su di lui.

  9. #8
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,266
    Citazione Originariamente Scritto da Corpsegrinder Visualizza Messaggio
    Se vuole,può diventare la seconda punta più forte del campionato.
    Tecnicamente è il giocatore più forte della rosa,c'è poco da dire.

    Però insomma,siamo onesti: è ottuso peggio di Muntari.
    Non passa mai la palla,ignora i suoi compagni di reparto,si intestardisce fino a diventare mediocre,se non addirittura dannoso per la squadra.
    Adesso le obiezioni più comuni che mi farete è che la palla non poteva passarla a nessuno,visto che giocava con Muntari,Essien,Torres e compagnia bella: per me questo non è del tutto vero. Ricordo che le poche volte che giocò con Destro,quest'ultimo fu quasi "sabotato" dal francese. Ricordo un Verona Milan che finì 2-2 perché lui anziché passare la palla ai compagni,che avrebbero facilmente segnato,per ben due volte cerco l'azione personale,vanificando il contropiede. Sono ancora nervoso per quella partita dove il signorino impose a Inzaghi di far giocare contemporaneamente fuori ruolo Honda,Suso e Cerci,perché non voleva cambiare posizione.

    Insomma,ha dei numeri da fenomeno,ma è troppo discontinuo per una squadra che vuole arrivare almeno al terzo posto. E l'aggravante è che quando non è in forma,diventa persino dannoso. Mi sembra il classico giocatore che può fare il fenomeno giusto in provincia,quando miri ad una salvezza tranquilla (e magari anche ad arrivare in zona Europa League) ed un attaccante che fa la differenza ogni tre o quattro partite è oro colato.

    Io onestamente non lo venderei subito,e lo affiderei a Mihajlovic,sperando che possa migliorare,ma francamente sono molto pessimista su di lui.
    Perfettamente d'accordo, solo che a 28 anni mi pare tardi per cambiare completamente orientamento. Poi con Ibra vedo meglio Bacca, Ibra e Menez sono simil come gioco.

  10. #9
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,939
    Bisogna vedere se arriva Ibra, se arriva il Re allora il problema Menez dovrebbe giocare o meno non si pone.
    Preferirei cederlo in quel caso e usare i soldi per un difensore o per altri ruoli dove abbiamo veri e propri punti interrogativi.

  11. #10
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Boh, io tutto questo problema Menez non lo vedo,
    siamo all'inizio di un nuovo progetto tecnico, lui al momento è il giocatore più forte in rosa,
    vediamo come si integra.

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.