Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)
Risultati da 1 a 8 di 8

  1. #1
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    86,066

    Albertini:"Parole di Maldini pesano più di quelle di Leo".

    Demetrio Albertini, intervistato da Mediaset, ha parlato del Milan. Ecco le dichiarazioni dell'ex rossonero:"Piatek può crescere ancora molto, è stato preso per segnare e lo sta facendo dal primo momento. Ha cambiato palcoscenico, ma ora non si deve fermare. Paquetà? Mi piace molto, è un sudamericano atipico e si è inserito velocemente. Ha la concretezza europeo-argentina, ma la classe brasiliana. Ha portato la qualità al centrocampo del Milan che mancava. Bakayoko? il merito va dato a Rino. Il tifoso è esigente e vuole tutto subito, ma spesso basta attendere un paio di partite. E' stato bravo Gattuso a capire cosa Bakayoko poteva dare al Milan nonostante l'inizio difficile dovuto anche al fatto che non giocasse da molto tempo. Biglia?Ci sarà bisogno anche di lui, ma ora il centrocampo ha un suo equilibrio. Rispetto la scelta su come ha deciso di iniziare la carriera da dirigente Paolo, ma con tutto il rispetto per Leonardo le parole di Maldini sono più pesanti e in qualche occasione il dirigente può farsi sentire".
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Member L'avatar di mark
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Messaggi
    1,021
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Demetrio Albertini, intervistato da Mediaset, ha parlato del Milan. Ecco le dichiarazioni dell'ex rossonero:"Piatek può crescere ancora molto, è stato preso per segnare e lo sta facendo dal primo momento. Ha cambiato palcoscenico, ma ora non si deve fermare. Paquetà? Mi piace molto, è un sudamericano atipico e si è inserito velocemente. Ha la concretezza europeo-argentina, ma la classe brasiliana. Ha portato la qualità al centrocampo del Milan che mancava. Bakayoko? il merito va dato a Rino. Il tifoso è esigente e vuole tutto subito, ma spesso basta attendere un paio di partite. E' stato bravo Gattuso a capire cosa Bakayoko poteva dare al Milan nonostante l'inizio difficile dovuto anche al fatto che non giocasse da molto tempo. Biglia?Ci sarà bisogno anche di lui, ma ora il centrocampo ha un suo equilibrio. Rispetto la scelta su come ha deciso di iniziare la carriera da dirigente Paolo, ma con tutto il rispetto per Leonardo le parole di Maldini sono più pesanti e in qualche occasione il dirigente può farsi sentire".
    L'unica cosa che rimprovero a Maldini, dovrebbe farsi sentire maggiormente e far rispettare di più il Milan come società

  4. #3
    Senior Member L'avatar di MrPeppez
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Soverato
    Messaggi
    8,209
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Demetrio Albertini, intervistato da Mediaset, ha parlato del Milan. Ecco le dichiarazioni dell'ex rossonero:"Piatek può crescere ancora molto, è stato preso per segnare e lo sta facendo dal primo momento. Ha cambiato palcoscenico, ma ora non si deve fermare. Paquetà? Mi piace molto, è un sudamericano atipico e si è inserito velocemente. Ha la concretezza europeo-argentina, ma la classe brasiliana. Ha portato la qualità al centrocampo del Milan che mancava. Bakayoko? il merito va dato a Rino. Il tifoso è esigente e vuole tutto subito, ma spesso basta attendere un paio di partite. E' stato bravo Gattuso a capire cosa Bakayoko poteva dare al Milan nonostante l'inizio difficile dovuto anche al fatto che non giocasse da molto tempo. Biglia?Ci sarà bisogno anche di lui, ma ora il centrocampo ha un suo equilibrio. Rispetto la scelta su come ha deciso di iniziare la carriera da dirigente Paolo, ma con tutto il rispetto per Leonardo le parole di Maldini sono più pesanti e in qualche occasione il dirigente può farsi sentire".
    Parole santissime
    VIA LEONARDO DAL MILAN

  5. #4
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    9,361
    Citazione Originariamente Scritto da mark Visualizza Messaggio
    L'unica cosa che rimprovero a Maldini, dovrebbe farsi sentire maggiormente e far rispettare di più il Milan come società
    Arrivera il momento giusto.

  6. #5
    Senior Member L'avatar di Casnop
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    9,310
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Demetrio Albertini, intervistato da Mediaset, ha parlato del Milan. Ecco le dichiarazioni dell'ex rossonero:"Piatek può crescere ancora molto, è stato preso per segnare e lo sta facendo dal primo momento. Ha cambiato palcoscenico, ma ora non si deve fermare. Paquetà? Mi piace molto, è un sudamericano atipico e si è inserito velocemente. Ha la concretezza europeo-argentina, ma la classe brasiliana. Ha portato la qualità al centrocampo del Milan che mancava. Bakayoko? il merito va dato a Rino. Il tifoso è esigente e vuole tutto subito, ma spesso basta attendere un paio di partite. E' stato bravo Gattuso a capire cosa Bakayoko poteva dare al Milan nonostante l'inizio difficile dovuto anche al fatto che non giocasse da molto tempo. Biglia?Ci sarà bisogno anche di lui, ma ora il centrocampo ha un suo equilibrio. Rispetto la scelta su come ha deciso di iniziare la carriera da dirigente Paolo, ma con tutto il rispetto per Leonardo le parole di Maldini sono più pesanti e in qualche occasione il dirigente può farsi sentire".
    Voci di tribuna a San Siro riferiscono che, domenica sera scorsa, Maldini sarebbe stato molto colpito dalla prestazione del non ancora ventenne terzino sinistro del Cagliari, Luca Pellegrini, di proprietà della Roma, e della scuderia di Raiola. Considerato il ruolo storicamente coperto dal segnalatore quando giocava, una dritta da tenere seriamente in considerazione.

  7. #6
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    23,443
    Citazione Originariamente Scritto da mark Visualizza Messaggio
    L'unica cosa che rimprovero a Maldini, dovrebbe farsi sentire maggiormente e far rispettare di più il Milan come società
    In questa fase storica a noi non conviene fare casini, soprattutto in lega o con gli avversari di potere..dobbiamo metterci in testa che in questo momento non abbiamo peso politico perché in italia tutto è legato alle collusioni..quando avevamo Galliani che andava a braccetto coi gobbi e se l'intendeva anche con Lotito e altri col nano al vertice della politica nessuno si voleva mettere contro il Milan...

    Oggi nelle stanze dei bottoni non ci siamo, come del resto l'Inter perché siamo società nuove e straniere..ci vorranno molti anni..

    Quando saremo forti sul campo potremo anche tirare le orecchie nelle sedi opportune, ma finché ce la giochiamo ai punti per tornare in champions con altre 4 squadre bisogna evitare che qualche ripicca ci costi punti sul campo
    Welcome back LEG3ND!

  8. #7
    Member L'avatar di mark
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Messaggi
    1,021
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    In questa fase storica a noi non conviene fare casini, soprattutto in lega o con gli avversari di potere..dobbiamo metterci in testa che in questo momento non abbiamo peso politico perché in italia tutto è legato alle collusioni..quando avevamo Galliani che andava a braccetto coi gobbi e se l'intendeva anche con Lotito e altri col nano al vertice della politica nessuno si voleva mettere contro il Milan...

    Oggi nelle stanze dei bottoni non ci siamo, come del resto l'Inter perché siamo società nuove e straniere..ci vorranno molti anni..

    Quando saremo forti sul campo potremo anche tirare le orecchie nelle sedi opportune, ma finché ce la giochiamo ai punti per tornare in champions con altre 4 squadre bisogna evitare che qualche ripicca ci costi punti sul campo
    Questa cosa era verissima con i "Cinesi", ma da Elliot mi aspetto un peso politico decisamente importante, sopratutto quando prendi gente del calibro di Gazidis e Maldini.

  9. #8
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    23,443
    Citazione Originariamente Scritto da mark Visualizza Messaggio
    Questa cosa era verissima con i "Cinesi", ma da Elliot mi aspetto un peso politico decisamente importante, sopratutto quando prendi gente del calibro di Gazidis e Maldini.
    Allora non hai capito come funziona..non conta il peso "morale"..conta il peso politico, gli intrallazzi che hai..il saper tessere i legami con gli altri club..in questo Fester era un vero maestro (eh chissà da chi aveva studiato...)..oggi Milan e Inter avranno sempre difficoltà con questo sistema marcio..
    L'Inter infatti ha preso Marmotta anche per quello..sicuro avendo studiato alla Gobba adesso sa come ci si deve muovere..
    Welcome back LEG3ND!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600