Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito!

Top 18 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    51,482

    Albertini:"Milan: acquisti top o meglio non spendere".

    La Gazzetta dello Sport in edicola oggi, 6 gennaio 2017, riporta un'intervista esclusiva e Demetrio Albertini. Ecco le parole dell'ex centrocampista rossonero:"Berlusconi è stato il mio presidente per tanti anni, fa effetto non pensarlo più a capo del Milan. Nella negatività la lunghezza della trattativa ha aiutato a prepararsi al cambio. La poca comunicazione fa sì che cresca lo scetticismo: non ho mai sentito parlare Fassone o Mirabelli, che sono i più vicini ai cinesi ma anche al sentimento diffuso dei tifosi che aspettano di sapere. Sia chiaro, non è una critica per nessuno: gli obiettivi contano più di qualsiasi annuncio e di qualsiasi nazionalità. Non è un problema dello straniero, cinesi o francesi fa lo stesso, conta quello che si vuole fare e si che faccia prima possibile. Milan di giovani o di giocatori affermati? Berlusconi aveva questo desiderio anche quando giocavo io. Voleva un Milan milanese o lombardo. L’idea mi piace più delle altre perché credo nel senso di appartenenza: in Spagna ho fatto lo straniero e ammetto che vivi la squadra in maniera più distaccata. Credo invece che gli stranieri debbano arrivare per fare la differenza. Berardi e Bernardeschi? Sì, perché sono dei top e il Milan ha bisogno del meglio. C’è bisogno di giocatori di primissimo livello, molti degli ultimi acquisti vedo che restano in panchina: bene, ora c’è bisogno di titolari. Chi arriva deve essere più forte di quelli che ci sono già, servono innesti di grande valore e non mezzi giocatori. Anche giovani, purché validi. Donnarumma per esempio è straordinario. Insisto, servono top player: va via Bacca? Deve arrivarne uno ancora più forte. Costruirei il Milan intorno a Locatelli? Appena ha esordito sono cominciati i paragoni, e il gioco non mi piace. Abbiamo storie simili, brianzoli, giovani, milanisti. Spero che giochi sempre con la spensieratezza del giovane a cui aggiungerà l’esperienza. Lasciamogliela fare: conterà di più il sostegno quando avrà un periodo di flessione rispetto agli elogi di adesso. Montella allenatore giusto per il futuro? Finora è stato bravissimo, ha fatto di necessità virtù, ha valorizzato le caratteristiche della rosa e puntato sui giovani. Fin qui il Milan è stato una sorpresa e spero questa sia la base per un futuro ancora più importante: l’importante è non accontentarsi".

    Altre notizie di giornata


    QUI -) Keita - Milan: Lotito non molla e vuole 30 milioni.


    QUI -) Milan: a giugno 150 milioni per il mercato. Gli obiettivi.


    QUI -) Albertini:"Milan: acquisti top o meglio non spendere".


    QUI -) Milan: il tetto alle spese del governo un problema per il closing?


    QUI -) Milan sul tetto d'Europa per la difesa ad una sola lingua.


    QUI -) Orsolini vicino alla Juve per 4,5 milioni di euro.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Mai un discorso fuori luogo, il buon Demetrio

  4. #3
    Io avrei fatto il nome di Verratti e Fabregas. È ora che nell'ambiente inizino a girare nomi di centrocampisti top player.

  5. #4
    Member L'avatar di MaschioAlfa
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Milan
    Messaggi
    2,441
    Come non essere d accordo?
    Le' mei daghel che ciapal !
    L'è Mei il cul del Salam, che il Salam in del cul.

  6. #5
    Senior Member L'avatar di wfiesso
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Fiesso d'Artico (VE)
    Messaggi
    5,772
    Onestamente dopo la pagliacciata di quest'estate può anche starsene zitto per qualche altra settimana, ragione o meno
    "Quello che è successo quella sera a Barcellona è indescrivibile....immagina ottantamila persone che girano in tondo attorno al Camp Nou...brividi
    E' stata un'avventura pazzesca...il viaggio in pulman...il Camp Nou tutto rossonero...i Catalani che ci incitavano quando ci vedevano passare...la partita perfetta...Capitan Baresi che alza la coppa...
    E' stata un'avventura irripetibile..."
    Old.Memories.73

    #GallianiVia

    GIGIO NON SI TOCCA

  7. #6
    Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    497
    Bravo Demetrio. Finalmente un discorso sensato

  8. #7
    Senior Member L'avatar di Dumbaghi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    17,670
    Oh là, degli Orsolini non ce ne facciamo nulla

  9. #8
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    La Gazzetta dello Sport in edicola oggi, 6 gennaio 2017, riporta un'intervista esclusiva e Demetrio Albertini. Ecco le parole dell'ex centrocampista rossonero:"Berlusconi è stato il mio presidente per tanti anni, fa effetto non pensarlo più a capo del Milan. Nella negatività la lunghezza della trattativa ha aiutato a prepararsi al cambio. La poca comunicazione fa sì che cresca lo scetticismo: non ho mai sentito parlare Fassone o Mirabelli, che sono i più vicini ai cinesi ma anche al sentimento diffuso dei tifosi che aspettano di sapere. Sia chiaro, non è una critica per nessuno: gli obiettivi contano più di qualsiasi annuncio e di qualsiasi nazionalità. Non è un problema dello straniero, cinesi o francesi fa lo stesso, conta quello che si vuole fare e si che faccia prima possibile. Milan di giovani o di giocatori affermati? Berlusconi aveva questo desiderio anche quando giocavo io. Voleva un Milan milanese o lombardo. L’idea mi piace più delle altre perché credo nel senso di appartenenza: in Spagna ho fatto lo straniero e ammetto che vivi la squadra in maniera più distaccata. Credo invece che gli stranieri debbano arrivare per fare la differenza. Berardi e Bernardeschi? Sì, perché sono dei top e il Milan ha bisogno del meglio. C’è bisogno di giocatori di primissimo livello, molti degli ultimi acquisti vedo che restano in panchina: bene, ora c’è bisogno di titolari. Chi arriva deve essere più forte di quelli che ci sono già, servono innesti di grande valore e non mezzi giocatori. Anche giovani, purché validi. Donnarumma per esempio è straordinario. Insisto, servono top player: va via Bacca? Deve arrivarne uno ancora più forte. Costruirei il Milan intorno a Locatelli? Appena ha esordito sono cominciati i paragoni, e il gioco non mi piace. Abbiamo storie simili, brianzoli, giovani, milanisti. Spero che giochi sempre con la spensieratezza del giovane a cui aggiungerà l’esperienza. Lasciamogliela fare: conterà di più il sostegno quando avrà un periodo di flessione rispetto agli elogi di adesso. Montella allenatore giusto per il futuro? Finora è stato bravissimo, ha fatto di necessità virtù, ha valorizzato le caratteristiche della rosa e puntato sui giovani. Fin qui il Milan è stato una sorpresa e spero questa sia la base per un futuro ancora più importante: l’importante è non accontentarsi".

    Altre notizie di giornata


    QUI -) Keita - Milan: Lotito non molla e vuole 30 milioni.


    QUI -) Milan: a giugno 150 milioni per il mercato. Gli obiettivi.


    QUI -) Albertini:"Milan: acquisti top o meglio non spendere".


    QUI -) Milan: il tetto alle spese del governo un problema per il closing?


    QUI -) Milan sul tetto d'Europa per la difesa ad una sola lingua.


    QUI -) Orsolini vicino alla Juve per 4,5 milioni di euro.
    Assolutamente d'accordo. Quando parla colpisce nel segno.
    Il rosso e il nero,due colori comuni,una passione unica!
    #WeAreACMilan

    "Ricordiamoglielo al mondo chi eravamo e che potremmo ritornare!" (Tiziano Ferro ai milanisti)

    #Lanuovaeraèqui #Vivalesocietànormali

    "Digo lo que pienso,tómame como soy. No intentes amarrarme, ni dominarme, yo soy quien elige como equivocarme."
    (Shakira)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.