Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 42

  1. #1
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Messaggi
    2,130

    Ag. Aubameyang: "Al Milan gli preferivano i giocatori italiani"

    Vedo che non è stata riportata l'intervista rilasciata a Le 10 Sport dell'agente di Aubame.
    Visto che spesso si scagiona la dirigenza Milan su questa vicenda, mi permetto di riportare le parole del suo agente per portare l'attenzione su in interessante retroscena:
    Si era soliti affermare che Aubameyang non avesse una tecnica sopraffina, ebbene egli ha finito il campionato del Mondo Under 17, con il Milan, vincendo il titolo di capocannoniere con ben 5 reti in 6 gare. L'agente si rese conto che nonostante ciò non giocava nella Primavera, con l’allenatore del periodo che favoriva a suo avviso inspiegabilmente giocatori italiani. A quel punto trovarono un accordo con il Dijon, volenteroso nel puntare su questo giovane.

    L'intervista si chiude sottolineando che già a Digione (in Ligue 2) a soli 19 anni, il buon Aubameyang fu in grado di segnare 8 gol cinditi da 8 assist.

    Insomma, visto che ci ritroviamo Oduamadi ancora tra i piedi, queste dichiarazioni fanno profondamente riflettere.
    Ultima modifica di dhorasoosarebbetitolare; 24-03-2016 alle 12:06 Motivo: evito il plagio

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,117
    Citazione Originariamente Scritto da dhorasoosarebbetitolare Visualizza Messaggio
    Vedo che non è stata riportata l'intervista rilasciata a Le 10 Sport dell'agente di Aubame.
    Visto che spesso si scagiona la dirigenza Milan su questa vicenda, mi permetto di riportare le parole del suo agente per portare l'attenzione su in interessante retroscena:
    Qualcuno diceva che Aubameyang non aveva qualità tecniche. Aubameyang ha finito il campionato del Mondo per Club Under 17, che ha giocato con il Milan, come capocannoniere, segnando 5 reti in 6 gare. l'agente si rese conto che non giocava nella Primavera del Milan, con l’allenatore rossonero che preferiva giocatori italiani, lasciando puntualmente Aubameyang in panchina. A quel punto abbiamo trovarono un accordo con il Dijon.

    L'intervista si chiude sottolineando che già a Digione (in Ligue 2) a soli 19 anni, il buon Aubameyang fu in grado di segnare 8 gol cinditi da 8 assist.

    Insomma, visto che ci ritroviamo Oduamadi ancora tra i piedi, queste dichiarazioni fanno profondamente riflettere.
    Wow ben 8 gol in 40 partite in serie B francese (equivalente delle serie C2 italiana)...azz...
    Strano che il procuratore non ricordi come i successivi 3 anni in prestito invece fece pena ovunque e nessuno lo riscattò...
    Al tempo avevamo appena puntato su Pato..che a 17 anni si mangiava 5 volte sto qua..
    Si torna a giocare e a tifare davvero

  4. #3
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Messaggi
    2,130
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Wow ben 8 gol in 40 partite in serie B francese (equivalente delle serie C2 italiana)...azz...
    Strano che il procuratore non ricordi come i successivi 3 anni in prestito invece fece pena ovunque e nessuno lo riscattò...
    Al tempo avevamo appena puntato su Pato..che a 17 anni si mangiava 5 volte sto qua..
    il Milan lo diede in prestito senza tutelarsi fino alla sua definitiva esplosione.
    Niente controriscatto, niente opzione.. nulla di nulla.

    Addirittura il Saint Etienne ebbe il privilegio di rinnovare il prestito dopo 6 mesi non eccellenti e lo riscattò a Dicembre 2011 quando iniziò a segnare.
    A quel tempo, Pato era già bollito, stavamo per vendere Ibra e in attacco avevamo Borriello e il pensionato Inzaghi.

  5. #4
    Citazione Originariamente Scritto da dhorasoosarebbetitolare Visualizza Messaggio
    il Milan lo diede in prestito senza tutelarsi fino alla sua definitiva esplosione.
    Niente controriscatto, niente opzione.. nulla di nulla.

    Addirittura il Saint Etienne ebbe il privilegio di rinnovare il prestito dopo 6 mesi non eccellenti e lo riscattò a Dicembre 2011 quando iniziò a segnare.
    A quel tempo, Pato era già bollito, stavamo per vendere Ibra e in attacco avevamo Borriello e il pensionato Inzaghi.
    Se non ricordo male il St Etienne lo prese col diritto di riscatto fissato ad 1M. C'è stato ovviamente un errore di valutazione.

    In via generale credo che i giocatori con un po' di talento si debbano sempre tenere in orbita fino ai 23/24 anni (a meno che non chiedano loro di andare via). Proprio per evitare esplosioni ritardate come quella di Pierre o Darmian (stessa età).
    Ultima modifica di Il Re dell'Est; 24-03-2016 alle 11:41
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  6. #5
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,117
    Citazione Originariamente Scritto da dhorasoosarebbetitolare Visualizza Messaggio
    il Milan lo diede in prestito senza tutelarsi fino alla sua definitiva esplosione.
    Niente controriscatto, niente opzione.. nulla di nulla.

    Addirittura il Saint Etienne ebbe il privilegio di rinnovare il prestito dopo 6 mesi non eccellenti e lo riscattò a Dicembre 2011 quando iniziò a segnare.
    A quel tempo, Pato era già bollito, stavamo per vendere Ibra e in attacco avevamo Borriello e il pensionato Inzaghi.
    Qui siamo già passati al 2011...altra storia..
    E comunque Aubameyang era il classico giovani alla Boriello che non si voleva tenere ma che non si riusciva a piazzare (tradotto,non ce lo comprava nessuno)..il primo anno al Snt'Etienne non fece nulla di eccezionale in un campionato comunque ridicolo, l'anno dopo iniziò a segnare DOPO il riscatto da parte loro..
    Sfido qualcuno al tempo ad aver pensato "Non si può dare via questo"..
    Gli errori sono altri...qui non siamo come la Juve che prende e poi manda via Henry...Lui non aveva mai mostrato nulla fino ad allora e ti dirò di più, anche oggi non lo considero sto fenomeno..sta facendo una grande stagione ma non lo ritengo superiore nemmeno a Bacca...giocasse da noi farebbe 10-15 gol se va bene..
    Si torna a giocare e a tifare davvero

  7. #6
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Qui siamo già passati al 2011...altra storia..
    E comunque Aubameyang era il classico giovani alla Boriello che non si voleva tenere ma che non si riusciva a piazzare (tradotto,non ce lo comprava nessuno)..il primo anno al Snt'Etienne non fece nulla di eccezionale in un campionato comunque ridicolo, l'anno dopo iniziò a segnare DOPO il riscatto da parte loro..
    Sfido qualcuno al tempo ad aver pensato "Non si può dare via questo"..
    Gli errori sono altri...qui non siamo come la Juve che prende e poi manda via Henry...Lui non aveva mai mostrato nulla fino ad allora e ti dirò di più, anche oggi non lo considero sto fenomeno..sta facendo una grande stagione ma non lo ritengo superiore nemmeno a Bacca...giocasse da noi farebbe 10-15 gol se va bene..
    Hai una vaga idea di quanto vengano pagati gli osservatori del Milan (e dei top club in generale) per un lavoro che di fatto è part-time? CENTINAIA DI MIGLIAIA DI EURO. Ora il minimo sarebbe che riuscissero a vedere il potenziale nei giocatori e di riuscire a valorizzarli il più possibile (o tecnicamente o economicamente). Penso che nessuno sia qui a dire che il Milan avrebbe dovuto affidare il proprio attacco a Aubameyang ma vendere a 1 milione un giocatore che la prossima estate potrebbe andare via per 80 milioni è da INCOMPETENTI menefreghisti, se poi considero anche tutti i soldi che abbiamo buttato con il resto della sua famiglia (es. Willy Aubameyang) impazzisco.

  8. #7
    Member L'avatar di TheZio
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    Udine
    Messaggi
    1,739
    Citazione Originariamente Scritto da Theochedeo Visualizza Messaggio
    Hai una vaga idea di quanto vengano pagati gli osservatori del Milan (e dei top club in generale) per un lavoro che di fatto è part-time? CENTINAIA DI MIGLIAIA DI EURO. Ora il minimo sarebbe che riuscissero a vedere il potenziale nei giocatori e di riuscire a valorizzarli il più possibile (o tecnicamente o economicamente). Penso che nessuno sia qui a dire che il Milan avrebbe dovuto affidare il proprio attacco a Aubameyang ma vendere a 1 milione un giocatore che la prossima estate potrebbe andare via per 80 milioni è da INCOMPETENTI menefreghisti, se poi considero anche tutti i soldi che abbiamo buttato con il resto della sua famiglia (es. Willy Aubameyang) impazzisco.
    Esatto il punto è questo. Lui e Darmian venduti per 2 lire e noi che ci ritroviamo ancora con Diniz e Oduamadi sotto contratto...

  9. #8
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Messaggi
    2,130
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Qui siamo già passati al 2011...altra storia..
    E comunque Aubameyang era il classico giovani alla Boriello che non si voleva tenere ma che non si riusciva a piazzare (tradotto,non ce lo comprava nessuno)..il primo anno al Snt'Etienne non fece nulla di eccezionale in un campionato comunque ridicolo, l'anno dopo iniziò a segnare DOPO il riscatto da parte loro..
    Sfido qualcuno al tempo ad aver pensato "Non si può dare via questo"..
    Gli errori sono altri...qui non siamo come la Juve che prende e poi manda via Henry...Lui non aveva mai mostrato nulla fino ad allora e ti dirò di più, anche oggi non lo considero sto fenomeno..sta facendo una grande stagione ma non lo ritengo superiore nemmeno a Bacca...giocasse da noi farebbe 10-15 gol se va bene..
    Guarda sbagli su un presupposto: non iniziò a far bene PRIMA di essere riscattato a due lire, venne riscattato in virtù del fatto che stava iniziando a segnare.
    Non è stata una scommessa vinta a "deretano" dal club francese ma una ridicola disattenzione del Milan (che proprio in quegli anni svincolava Darmian).

    Aubameyang non sarà il nuovo Henry ma sta segnando da 5 stagioni consecutive una valanga di gol: 1 volta sopra ai 30 stagionali, 3 volte sopra ai 20, 2 volte sopra ai 15.
    Ed è in crescita esponenziale.
    Ha 27 anni, ad oggi vale 60 milioni minimo.

    Poi guardo in casa e trovo Matri acquistato a cifre folli dopo 10 anni in giro, Oduamadi in casa, quell'incapace di Borriello in orbita milan dal 1996 al 2007 prestato a 7/8 squadre diverse e mai messo in discussione. Te lo ricordi inoltre il fenomeno Adiyiah? Transitato al Milan proprio nel 2010/2012? Per lui c'era spazio invece..

    Se poi vogliamo parlare di Darmian, sono pronto. Mattioni, Taiwo ed altri 150 scarsoni passati sulle fasce laterali in cerca di un giocatore decente?

  10. #9
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,117
    Citazione Originariamente Scritto da dhorasoosarebbetitolare Visualizza Messaggio
    Guarda sbagli su un presupposto: non iniziò a far bene PRIMA di essere riscattato a due lire, venne riscattato in virtù del fatto che stava iniziando a segnare.
    Non è stata una scommessa vinta a "deretano" dal club francese ma una ridicola disattenzione del Milan (che proprio in quegli anni svincolava Darmian).

    Aubameyang non sarà il nuovo Henry ma sta segnando da 5 stagioni consecutive una valanga di gol: 1 volta sopra ai 30 stagionali, 3 volte sopra ai 20, 2 volte sopra ai 15.
    Ed è in crescita esponenziale.
    Ha 27 anni, ad oggi vale 60 milioni minimo.

    Poi guardo in casa e trovo Matri acquistato a cifre folli dopo 10 anni in giro, Oduamadi in casa, quell'incapace di Borriello in orbita milan dal 1996 al 2007 prestato a 7/8 squadre diverse e mai messo in discussione. Te lo ricordi inoltre il fenomeno Adiyiah? Transitato al Milan proprio nel 2010/2012? Per lui c'era spazio invece..

    Se poi vogliamo parlare di Darmian, sono pronto. Mattioni, Taiwo ed altri 150 scarsoni passati sulle fasce laterali in cerca di un giocatore decente?
    Tutti i grandi club hanno lasciato andare dei campioni..il Barca lasciò partire Fabregas tanto per fare un nome..
    Purtroppo non si possono aspettare tutti i giocatori fino a 24-25 anni per vedere se esplodono..
    Evidentemente qui Aubameyang non aveva impressionato nessuno...
    Tu citi anche Darmian (che quando fu ceduto si parlava ancora di un modesto CENTRALE che non aveva mantenuto le speranze)..io mi chiedo quanti quando sti due sono ceduti si sono preoccupati...facile parlare ora...

    Io non sono per la bocciatura dei giovani, ma con loro purtroppo ci sono anche scommesse..come vedi su quei "campioni" lì non hanno puntato grandi club quando sono andati via ma piccolissime realtà (Sant'Etienne, Palermo..)..un po' come fa l'Udinese..non è che ogni squadra che cede un giovane che poi diventa big altrove può mangiarsi le mani..

    Io posso dire che un errore fu vendere Vieira che neanche un anno dopo era già un centrocampista dominante nell'arsenal non questi che dopo aver lasciato il Milan hanno impiegato altri 3 anni ad esplodere davvero...

    Borriello?..qualcuno chieda a Fester..sul più bello che ce ne eravamo liberati siamo pure andati a riprenderlo
    Si torna a giocare e a tifare davvero

  11. #10
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Messaggi
    2,130
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Tutti i grandi club hanno lasciato andare dei campioni..il Barca lasciò partire Fabregas tanto per fare un nome..
    Purtroppo non si possono aspettare tutti i giocatori fino a 24-25 anni per vedere se esplodono..
    Evidentemente qui Aubameyang non aveva impressionato nessuno...
    Tu citi anche Darmian (che quando fu ceduto si parlava ancora di un modesto CENTRALE che non aveva mantenuto le speranze)..io mi chiedo quanti quando sti due sono ceduti si sono preoccupati...facile parlare ora...

    Io non sono per la bocciatura dei giovani, ma con loro purtroppo ci sono anche scommesse..come vedi su quei "campioni" lì non hanno puntato grandi club quando sono andati via ma piccolissime realtà (Sant'Etienne, Palermo..)..un po' come fa l'Udinese..non è che ogni squadra che cede un giovane che poi diventa big altrove può mangiarsi le mani..

    Io posso dire che un errore fu vendere Vieira che neanche un anno dopo era già un centrocampista dominante nell'arsenal non questi che dopo aver lasciato il Milan hanno impiegato altri 3 anni ad esplodere davvero...

    Borriello?..qualcuno chieda a Fester..sul più bello che ce ne eravamo liberati siamo pure andati a riprenderlo
    infatti il Barcellona può permettersi di condurre certe operazioni con Fabregas, noi no.
    Il Barcellona aveva Xavi e Iniesta ad oscurare Cesc, il Milan aveva Borriello e Adiyiah a mettere da parte Aubame.

    Questa è la differenza, secondo me. Non hai soldi, smantelli la squadra? Almeno investi su qualche osservatore decente. 50 osservatori prenderanno in totale lo stipendio di Robinho.

    Che se poi su Darmian e Aubame non ci siamo strappati i capelli, sono d'accordo MA io non faccio l'osservatore di lavoro (non ho oltretutto nemmeno la possibilità di vederlo in allenamento, se per questo). Se il tifoso si rende conto meglio di chi lavora in società degli errori draconiani che vengono fatti, la situazione è gravissima.

    E ricordiamoci che se oggi ci troviamo in organico Niang (che dati alla mano è il nostro attaccante con la migliore media gol nonostante faccia la seconda punta) è solo perché sono 2 anni che ad ogni sessione rifiuta di essere venduto.

Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.