Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito!
Pagina 33 di 326 PrimaPrima ... 2331323334354383133 ... UltimaUltima
Risultati da 321 a 330 di 3251

Discussione: Adriano Galliani

  1. #321
    Citazione Originariamente Scritto da Elshafenomeno Visualizza Messaggio
    Io mi domando più di tutto perchè deve sempre spacciarci per dei PEZZENTI, praticamente ad ogni intervista sembra che goda di un'insana passione nell'umiliarci.

    Ma stiamo scherzando? Una società come il Milan che deve dire che per comprare un Honda è in mano agli sponsor?? Ma stiamo scherzando? Non so se vi rendete conto di come stia screditando la società intera....a livello di comunicazione è proprio la mediocrità fatta a persona, è inutile.

    - - - Aggiornato - - -

    se continuate a dire che è un grande dirigente mi convinco sempre di più che mi prendete per il ****. Questo è una macchietta buona per Zelig.

    Coi soldi di Berlusconi, quando li tirava fuori, portavo a MIlanello il triplo dei campioni che ha portato lui.
    Ti fornisco una mia versione dei fatti, perché in fondo asserire certe frasi potrebbe essere legato a un rapporto non più idilliaco con Berlusconi e la proprietà, nonostante le affermazioni e gli atteggiamenti di facciata sia di Galliani sia dei Berlusconi.
    Anche se in modo velato, fa capire che non ci sono i soldi, scaricando le responsabilità sulla proprietà e non manca occasione per comunicarlo ai tifosi.
    Il fatto che le relazioni col sommo nano non siano eccezionali è testimoniato da tre aspetti:
    1) il disaccordo nella scelta del tecnico: non è un mistero che Berlusconi volesse Seedorf e manifestò il disappunto anche ai suoi compagni di merende del PDL ("Galliani non può opporsi a me"... disse più o meno una frase del genere);
    2) la famigerata lettera inviata da Berlusconi a Biscardi, poi smentita repentinamente, in cui il nano parlava anche di una possibile riorganizzazione a livello dirigenziale;
    3) le voci insistenti che dicono che Barbara voglia prendere il posto di Galliani.

    Spero che tutto questo porti a un cambiamento, perché questa società necessità di nuove idee.
    [B]10 Giugno 2013[/B] ----> Galliani: "Carlitos non mi tradisce"

    [B]26 Giugno 2013[/B] ----> Tevez è un giocatore della Juventus

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #322
    Senior Member L'avatar di Doctore
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Qui
    Messaggi
    7,976
    Citazione Originariamente Scritto da Elshafenomeno Visualizza Messaggio
    Io mi domando più di tutto perchè deve sempre spacciarci per dei PEZZENTI, praticamente ad ogni intervista sembra che goda di un'insana passione nell'umiliarci.

    Ma stiamo scherzando? Una società come il Milan che deve dire che per comprare un Honda è in mano agli sponsor?? Ma stiamo scherzando? Non so se vi rendete conto di come stia screditando la società intera....a livello di comunicazione è proprio la mediocrità fatta a persona, è inutile.

    - - - Aggiornato - - -

    se continuate a dire che è un grande dirigente mi convinco sempre di più che mi prendete per il ****. Questo è una macchietta buona per Zelig.

    Coi soldi di Berlusconi, quando li tirava fuori, portavo a MIlanello il triplo dei campioni che ha portato lui.
    il manch city con tutti soldi che ha tirato fuori ha fallito miseramente in champions vincendo un campionato e una coppetta...
    Ma c e anche il real che in 3 anni ha speso milioni di euro vincendo un misero campionato...poi c e il chealsea.
    Bisogna essere bravi dirigenti anche con i soldi.
    Solo il bayern e borussia dortmund hanno i migliori drigenti mondiali.
    Munera Sine Missione

  4. #323

    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Beh sfido chiunque a lamentarsi dell'operato di Galliani quando il nano cacciava il grano, le bacheche parlano da sole.
    sì, ma è altrettanto vero che non faceva nessun capolavoro visto che disponeva di budget, per l'epoca, spropositati. e nonostante tutto dopo il ciclo capello fino alla nascita di quello ancelottiano ha collezionato una sequela di bidoni paurosa.
    a un come moggi gli agnelli non davano praticamente una lira, doveva arrangiarsi lui.

  5. #324
    Citazione Originariamente Scritto da If Everyone Cared Visualizza Messaggio
    sì, ma è altrettanto vero che non faceva nessun capolavoro visto che disponeva di budget, per l'epoca, spropositati. e nonostante tutto dopo il ciclo capello fino alla nascita di quello ancelottiano ha collezionato una sequela di bidoni paurosa.
    a un come moggi gli agnelli non davano praticamente una lira, doveva arrangiarsi lui.
    Beh, molto di ciò che dici è vero, è anche vero che squadre come il Chelsea, il City e l'ultimo Real anche con quantitativi spropositati di soldi ci hanno messo/stanno mettendo molto più tempo per vincere ciò che il Milan vinse coi cicli Sacchi-Capello in 10 anni.
    Inoltre Moggi, pur essendo un DS veramente coi controfiocchi, disponeva anche lui di un bel budget, la storia che Zidane finanziò Buffon, Thiuram, Salas e Nedved è una leggenda. Spesero molto anche loro, anche se meno del Milan.

  6. #325
    la storia è sempre quella , galliani coi soldi è diverso da galliani senza soldi . Parliamoci chiaro quando hai i soldi a disposizione di certo non è richiesta la bravura in fase scouting , cosa che galliani non ha mai avuto , ma devi solo comprare il meglio che il mercato offre . La maestria di galliani con i soldi è stata quella di limitare le ingerenze del megalomane berlusconi , basti ricordare che berusconi voleva Claudio Borghi al posto di Rijkaard ; se non ci fosse stato galliani all'epoca il milan sarebbe stato simile al chealsea di oggi in totale balia degli umori del mafioso russo . Ora che il contesto operativo è cambiato , galliani è in parte inadeguato perche non è mai stato uno scopritore di talenti , ecco perche urge un ds che sappia fare questo , che compri giocatori prima che costino 40-50 mil , poi si spera che col fatturato del milan si riesca a trattenere almeno qualche campione .
    Il fu frenguzzo

  7. #326
    Senior Member L'avatar di Ronaldinho_89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    10,515
    Citazione Originariamente Scritto da Dumbaghi Visualizza Messaggio
    A breve avremo Poli e Honda con un esborso totale sui 4-5 milioni.


    Scarso scarso Galliani
    Manco avessi detto Fabregas e C.Ronaldo.
    VUOI SBANCARE CON LE SCOMMESSE LIVE?
    CORRI Su: [url]https://www.facebook.com/IlProfetaDelLive[/url]

    [QUOTE=pennyhill;223854]Per il livello della serie A, Poli e Honda vanno benissimo, se vuoi giocare con il 4-3-1-2, e mentre fai crescere Saponara giocando con il nippo, con il rientro di de Jong, e con quattro giocatori come Mexes, De Sciglio, Montolivo e Balotelli, che probabilmente solo la Giuve ha, sarà un Milan da scudetto. :fuma:[/QUOTE]

  8. #327
    2515
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Oronzo Canà Visualizza Messaggio
    la storia è sempre quella , galliani coi soldi è diverso da galliani senza soldi . Parliamoci chiaro quando hai i soldi a disposizione di certo non è richiesta la bravura in fase scouting , cosa che galliani non ha mai avuto , ma devi solo comprare il meglio che il mercato offre . La maestria di galliani con i soldi è stata quella di limitare le ingerenze del megalomane berlusconi , basti ricordare che berusconi voleva Claudio Borghi al posto di Rijkaard ; se non ci fosse stato galliani all'epoca il milan sarebbe stato simile al chealsea di oggi in totale balia degli umori del mafioso russo . Ora che il contesto operativo è cambiato , galliani è in parte inadeguato perche non è mai stato uno scopritore di talenti , ecco perche urge un ds che sappia fare questo , che compri giocatori prima che costino 40-50 mil , poi si spera che col fatturato del milan si riesca a trattenere almeno qualche campione .
    pigliamo rui costa, l'ho detto e lo ripeto.

  9. #328
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    693
    Citazione Originariamente Scritto da Oronzo Canà Visualizza Messaggio
    la storia è sempre quella , galliani coi soldi è diverso da galliani senza soldi . Parliamoci chiaro quando hai i soldi a disposizione di certo non è richiesta la bravura in fase scouting , cosa che galliani non ha mai avuto , ma devi solo comprare il meglio che il mercato offre . La maestria di galliani con i soldi è stata quella di limitare le ingerenze del megalomane berlusconi , basti ricordare che berusconi voleva Claudio Borghi al posto di Rijkaard ; se non ci fosse stato galliani all'epoca il milan sarebbe stato simile al chealsea di oggi in totale balia degli umori del mafioso russo . Ora che il contesto operativo è cambiato , galliani è in parte inadeguato perche non è mai stato uno scopritore di talenti , ecco perche urge un ds che sappia fare questo , che compri giocatori prima che costino 40-50 mil , poi si spera che col fatturato del milan si riesca a trattenere almeno qualche campione .
    Non è stato Galliani a volere Rijkaard, ma Sacchi. Berlusconi diede carta bianca al tecnico. Per quanto riguarda lo scouting sarebbe bene avere una rete di osservatori in giro per il mondo. Il Milan in realtà un DS ce l'ha e anche di notevole livello come Braida.
    Certo non fa i miracoli se arrivano puntuali i niet da parte del geometra.

  10. #329
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    35,349
    Citazione Originariamente Scritto da If Everyone Cared Visualizza Messaggio
    sì, ma è altrettanto vero che non faceva nessun capolavoro visto che disponeva di budget, per l'epoca, spropositati. e nonostante tutto dopo il ciclo capello fino alla nascita di quello ancelottiano ha collezionato una sequela di bidoni paurosa.
    a un come moggi gli agnelli non davano praticamente una lira, doveva arrangiarsi lui.
    Io infatti reputo Moggi un grandissimo dirigente sportivo. Anche se non lo era poi tanto nei modi, conosco gente che ci ha avuto a che fare a livello giovanile, non me ne hanno parlato bene a livello di persona. Però a fare il suo lavoro un maestro.

    Galliani ha buttato via tanti soldi è verissimo, però ripeto ha vinto come nessun altro. Altrimenti il Milan non sarebbe diventato il club più titolato al mondo. L'operato di Galliani quindi non si può certo definire negativo, anzi.

  11. #330
    Senior Member L'avatar di Albijol
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    6,365
    Citazione Originariamente Scritto da 2515 Visualizza Messaggio
    pigliamo rui costa, l'ho detto e lo ripeto.
    Riccardo Montolivo :facepalm:

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.