Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito!
Pagina 227 di 334 PrimaPrima ... 127177217225226227228229237277327 ... UltimaUltima
Risultati da 2,261 a 2,270 di 3338

Discussione: Adriano Galliani

  1. #2261
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    56
    Non ne azzecca una da anni, ha un modus operandi che mette in ridicolo la società e il nome del Milan costantemente.
    Grazie a quel signore siamo diventati quelli che fanno le trattative al ristorante, in spiaggia, che suonano al citofono ai giocatori, che ci mettono mesi per chiudere una operazione che si potrebbe chiudere in un giorno, che mendicano prestiti con diritto di riscatto, negli anni i maggiori club europei ci hanno dato dei venditori di banane, dei pezzenti, questo signore ha leso il Milan giorno dopo giorno.
    Senza tralasciare che il nostro massimo interlocutore negli anni è stato un presidente condannato per aver comprato una partita con una valigetta piena di soldi, ma della questione morale l'amministratore delegato alla parte sportive non si è mai fatto tanti problemi, vedi luci di Marsiglia...
    la verità è che siamo guidati da un uomo di 70 anni che non può più competere da solo sul mercato a livello di gestione e di idee con un mondo nuovo, è un Motorola star tac in un mondo di iphone 6 plus, ma non lo vuole ammettere, le sue incapacità negli anni sono state mitigate da Braida e Leonardo che ogni tanto imponevano qualche giocatore vero nel mare magnum della mediocrità Gallianesca, oggi è da solo e i risultati sono evidenti...
    La cosa vergognosa è come riesca sempre e dico sempre a far ricadere la responsabilità sugli altri, così ha fatto con Seedorf, così ha fatto con Nelio Lucas nell'affare Kondogbia, se dovesse andare male anche quest'anno a pagare sarà Sinisa ma lui no, lui è intoccabile.
    La sua corte dei miracoli è ben oliata e comprende giornalisti conniventi ai quali dare il contentino di qualche notizia e Presidenti amici che lo santificano in pubblico in ogni occasione, non c'è niente da dire si sa vendere bene, lui non è dentro il sistema è lui il sistema, poco importano le competenze e i risultati l'importante è esserci.
    Quando nel Novembre 2013 fece finta di dimettersi dopo le dichiarazioni di Barbara disse testualmente:
    Con o senza accordo sulla buonuscita, mi dimetterò per giusta causa fra pochi giorni, una minaccia non una dichiarazione e questo ama il Milan?
    l'unica verità è che non se ne andrà mai....

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2262
    Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Bucci beach and Franciacorta
    Messaggi
    6,404
    il responsabile di un mercato deficitario

  4. #2263
    Senior Member L'avatar di Super_Lollo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    17,836
    Citazione Originariamente Scritto da 7sheva7 Visualizza Messaggio
    Non ne azzecca una da anni, ha un modus operandi che mette in ridicolo la società e il nome del Milan costantemente.
    Grazie a quel signore siamo diventati quelli che fanno le trattative al ristorante, in spiaggia, che suonano al citofono ai giocatori, che ci mettono mesi per chiudere una operazione che si potrebbe chiudere in un giorno, che mendicano prestiti con diritto di riscatto, negli anni i maggiori club europei ci hanno dato dei venditori di banane, dei pezzenti, questo signore ha leso il Milan giorno dopo giorno.
    Senza tralasciare che il nostro massimo interlocutore negli anni è stato un presidente condannato per aver comprato una partita con una valigetta piena di soldi, ma della questione morale l'amministratore delegato alla parte sportive non si è mai fatto tanti problemi, vedi luci di Marsiglia...
    la verità è che siamo guidati da un uomo di 70 anni che non può più competere da solo sul mercato a livello di gestione e di idee con un mondo nuovo, è un Motorola star tac in un mondo di iphone 6 plus, ma non lo vuole ammettere, le sue incapacità negli anni sono state mitigate da Braida e Leonardo che ogni tanto imponevano qualche giocatore vero nel mare magnum della mediocrità Gallianesca, oggi è da solo e i risultati sono evidenti...
    La cosa vergognosa è come riesca sempre e dico sempre a far ricadere la responsabilità sugli altri, così ha fatto con Seedorf, così ha fatto con Nelio Lucas nell'affare Kondogbia, se dovesse andare male anche quest'anno a pagare sarà Sinisa ma lui no, lui è intoccabile.
    La sua corte dei miracoli è ben oliata e comprende giornalisti conniventi ai quali dare il contentino di qualche notizia e Presidenti amici che lo santificano in pubblico in ogni occasione, non c'è niente da dire si sa vendere bene, lui non è dentro il sistema è lui il sistema, poco importano le competenze e i risultati l'importante è esserci.
    Quando nel Novembre 2013 fece finta di dimettersi dopo le dichiarazioni di Barbara disse testualmente:
    Con o senza accordo sulla buonuscita, mi dimetterò per giusta causa fra pochi giorni, una minaccia non una dichiarazione e questo ama il Milan?
    l'unica verità è che non se ne andrà mai....
    Perfetto clap clap
    #GALLIANIVATTENE

  5. #2264
    Junior Member L'avatar di iF@bio
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Vimercate
    Messaggi
    168
    Citazione Originariamente Scritto da 7sheva7 Visualizza Messaggio
    Non ne azzecca una da anni, ha un modus operandi che mette in ridicolo la società e il nome del Milan costantemente.
    Grazie a quel signore siamo diventati quelli che fanno le trattative al ristorante, in spiaggia, che suonano al citofono ai giocatori, che ci mettono mesi per chiudere una operazione che si potrebbe chiudere in un giorno, che mendicano prestiti con diritto di riscatto, negli anni i maggiori club europei ci hanno dato dei venditori di banane, dei pezzenti, questo signore ha leso il Milan giorno dopo giorno.
    Senza tralasciare che il nostro massimo interlocutore negli anni è stato un presidente condannato per aver comprato una partita con una valigetta piena di soldi, ma della questione morale l'amministratore delegato alla parte sportive non si è mai fatto tanti problemi, vedi luci di Marsiglia...
    la verità è che siamo guidati da un uomo di 70 anni che non può più competere da solo sul mercato a livello di gestione e di idee con un mondo nuovo, è un Motorola star tac in un mondo di iphone 6 plus, ma non lo vuole ammettere, le sue incapacità negli anni sono state mitigate da Braida e Leonardo che ogni tanto imponevano qualche giocatore vero nel mare magnum della mediocrità Gallianesca, oggi è da solo e i risultati sono evidenti...
    La cosa vergognosa è come riesca sempre e dico sempre a far ricadere la responsabilità sugli altri, così ha fatto con Seedorf, così ha fatto con Nelio Lucas nell'affare Kondogbia, se dovesse andare male anche quest'anno a pagare sarà Sinisa ma lui no, lui è intoccabile.
    La sua corte dei miracoli è ben oliata e comprende giornalisti conniventi ai quali dare il contentino di qualche notizia e Presidenti amici che lo santificano in pubblico in ogni occasione, non c'è niente da dire si sa vendere bene, lui non è dentro il sistema è lui il sistema, poco importano le competenze e i risultati l'importante è esserci.
    Quando nel Novembre 2013 fece finta di dimettersi dopo le dichiarazioni di Barbara disse testualmente:
    Con o senza accordo sulla buonuscita, mi dimetterò per giusta causa fra pochi giorni, una minaccia non una dichiarazione e questo ama il Milan?
    l'unica verità è che non se ne andrà mai....
    amen

  6. #2265
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    9,463
    non vedo l'ora che vada in pensione!!

  7. #2266
    Tifoso speranzoso L'avatar di wildfrank
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Alto Metauro
    Messaggi
    1,304
    Citazione Originariamente Scritto da 7sheva7 Visualizza Messaggio
    Non ne azzecca una da anni, ha un modus operandi che mette in ridicolo la società e il nome del Milan costantemente.
    Grazie a quel signore siamo diventati quelli che fanno le trattative al ristorante, in spiaggia, che suonano al citofono ai giocatori, che ci mettono mesi per chiudere una operazione che si potrebbe chiudere in un giorno, che mendicano prestiti con diritto di riscatto, negli anni i maggiori club europei ci hanno dato dei venditori di banane, dei pezzenti, questo signore ha leso il Milan giorno dopo giorno.
    Senza tralasciare che il nostro massimo interlocutore negli anni è stato un presidente condannato per aver comprato una partita con una valigetta piena di soldi, ma della questione morale l'amministratore delegato alla parte sportive non si è mai fatto tanti problemi, vedi luci di Marsiglia...
    la verità è che siamo guidati da un uomo di 70 anni che non può più competere da solo sul mercato a livello di gestione e di idee con un mondo nuovo, è un Motorola star tac in un mondo di iphone 6 plus, ma non lo vuole ammettere, le sue incapacità negli anni sono state mitigate da Braida e Leonardo che ogni tanto imponevano qualche giocatore vero nel mare magnum della mediocrità Gallianesca, oggi è da solo e i risultati sono evidenti...
    La cosa vergognosa è come riesca sempre e dico sempre a far ricadere la responsabilità sugli altri, così ha fatto con Seedorf, così ha fatto con Nelio Lucas nell'affare Kondogbia, se dovesse andare male anche quest'anno a pagare sarà Sinisa ma lui no, lui è intoccabile.
    La sua corte dei miracoli è ben oliata e comprende giornalisti conniventi ai quali dare il contentino di qualche notizia e Presidenti amici che lo santificano in pubblico in ogni occasione, non c'è niente da dire si sa vendere bene, lui non è dentro il sistema è lui il sistema, poco importano le competenze e i risultati l'importante è esserci.
    Quando nel Novembre 2013 fece finta di dimettersi dopo le dichiarazioni di Barbara disse testualmente:
    Con o senza accordo sulla buonuscita, mi dimetterò per giusta causa fra pochi giorni, una minaccia non una dichiarazione e questo ama il Milan?
    l'unica verità è che non se ne andrà mai....
    Dovrebbe essere Berlusconi a cacciarlo per giusta causa, visto che i buchi di bilancio li ha causati per buona parte lui con contratti faraonici pagati a mezze calzette.....CHE NE DICI SILVIO: IDEONA?
    Paolo Maldini: leggenda vivente che il mondo ci invidia!

  8. #2267
    Junior Member L'avatar di iF@bio
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Vimercate
    Messaggi
    168
    Ragazzi, secondo me questo finchè respira starà qui a farci sputare sangue, se nessuno della famiglia Berlusconi, Silvio in primis ha mai fatto nulla per allontanarlo in tutti i modi, vuol dire, come molti altri utenti dicono, che questo sa segreti davvero molto molto compromettenti per i Berlusconi....

  9. #2268
    Senior Member L'avatar di Hammer
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,872
    Citazione Originariamente Scritto da hiei87 Visualizza Messaggio
    La cosa incredibile è che solo qui viene criticato.
    Fortunatamente mi sembra che il vento, dopo anni, stia cambiando
    "Il calcio italiano ad alto livello sta perdendo la Juventus. La squadra bianconera è arrivata settima l’anno scorso e rischia di fare il bis quest’anno. [...] Credo che la Juventus vada aiutata. [...] E’ un Club con il maggior numero di Scudetti e di tifosi in Italia, merita un piano Marshall per il suo futuro. Aiutare la Juventus significherebbe aiutare il calcio italiano. Senza dubbi e senza riserve." Mauro Suma, 02/04/2011

  10. #2269
    Member L'avatar di hiei87
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Massa
    Messaggi
    4,950
    Citazione Originariamente Scritto da Hammer Visualizza Messaggio
    Fortunatamente mi sembra che il vento, dopo anni, stia cambiando
    Insomma...attacchi frontali da parte dei media non ce ne sono e non ce ne saranno mai...al massimo qualche pesce piccolo desideroso di rovinarsi la carriera. I tifosi sì, non saranno entusiasti, ma non sono unanimi e decisi come noi nell'attaccarlo.
    La curva fino a due mesi fa lo criticava, adesso sta zitta. In un'altra piazza lo avrebbero già lapidato pubblicamente.
    Addirittura, sbirciando tra alcuni forum, ho visto gente che continua ad esaltarlo...

  11. #2270
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    20,584
    Citazione Originariamente Scritto da hiei87 Visualizza Messaggio
    Insomma...attacchi frontali da parte dei media non ce ne sono e non ce ne saranno mai...al massimo qualche pesce piccolo desideroso di rovinarsi la carriera. I tifosi sì, non saranno entusiasti, ma non sono unanimi e decisi come noi nell'attaccarlo.
    La curva fino a due mesi fa lo criticava, adesso sta zitta. In un'altra piazza lo avrebbero già lapidato pubblicamente.
    Addirittura, sbirciando tra alcuni forum, ho visto gente che continua ad esaltarlo...
    Beh è normale, come ce ne sono del milan ce ne sono anche di Inter e Juve, è logico che venga elogiato per il suo operato.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.