Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 5 di 7 PrimaPrima ... 34567 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 70

  1. #41
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    730
    beh diciamo che dovrebbe essere la norma..

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #42
    Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Torino
    Messaggi
    184
    Speriamo che dopo la batosta di sabato Galliani l'abbia capito.

  4. #43
    Senior Member L'avatar di Underhill84
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Livorno
    Messaggi
    8,441
    Basta che si compri qualche campione...
    "Più che una società sembrate una telenovela, in pochi mesi state offuscando i successi di un'era".

    Il Milan è morto - Galliani è il suo cancro

  5. #44
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Citazione Originariamente Scritto da Casnop Visualizza Messaggio
    Non si conosce il Galliani dei primi venti, allora... Una volta Laudisa ammise che della esistenza in vita di tale Jon Dahl Tomasson si era accorto dalle agenzie di stampa che annunciavano il suo arrivo al Milan. Per non parlare di un Galliani avvistato in Brasile mentre era a Lisbona a firmare Manuel Rui Costa, o quella magica sera del 30 agosto 2002, nella quale tutto avrei immaginato fuorché di chiudere per Alessandro Nesta dopo una intera estate in cui Sergio Cragnotti aveva quasi dileggiato le nostre possibilità di acquisto del giocatore... Altri tempi, si.
    Era anche un altro calcio, con un calciomercato molto meno mediatico e con strumenti di comunicazione/informazione molto più lenti di oggi. Praticamente, ora se qualcuno trova Galliani a Parigi, per fare un esempio, in 5 minuti finisci sul web e 15 minuti dopo hai i giornalisti dietro.
    Galliani questa cosa l'ha cavalcata molto, gli è sempre piaciuto esporsi davanti alle telecamere per prendere consensi, basta vedere le patetiche sceneggiate a Madrid, dove addirittura passava le informazione a Di Stefano di Sky o gli diceva cosa chiedergli...
    Insomma, ora anche se volesse non potrebbe lavorare nel silenzio. Galliani nel calciomercato è come un elefante in un negozio di porcellane. Appena si muove, fa il casino. Il problema appunto è che lui è l'unico che si occupa di mercato...
    Filippo Inzaghi (proveniente da 5 partite, di cui 4 perse e 1 vinta): "Ho rivisto lo spirito giusto: una l'abbiamo vinta, le altre... le abbiamo giocate bene."

  6. #45
    Si lavorerà in silenzio, che tradotto vuol dire che noi tifosi dovremmo sorbirci nomi nuovi sparati a caso da giornali e siti web fino ai mitici giorni del condor, quando arriverà qualche giocatore a caso tra quelli disponibili.

  7. #46
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Secondo quanto riportato da Peppe Di Stefano di Sky, il Milan ha deciso: cambierà il modo di lavorare. Non verranno più sbandierate trattative, viaggi e incontri di mercato. Galliani è stato da Giannino e, come riportato, non ha voluto parlare. Anche questo indica un cambiamento di rotta.

    Il Milan da ora lavorerà, in silenzio, per regalare a Mihajlovic i giocatori necessari per provare a rilanciare la squadra.
    Certe notizie lasciano allibiti. Dovrebbe essere la normalità. Lo fanno tutte le società a parte noi. Ma posso capire il clamore mediatico per via di cosa siamo stati negli ultimi 30 anni. Ciò detto, è ora che arrivino i fatti.

  8. #47
    Iblahimovic
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Secondo quanto riportato da Peppe Di Stefano di Sky, il Milan ha deciso: cambierà il modo di lavorare. Non verranno più sbandierate trattative, viaggi e incontri di mercato. Galliani è stato da Giannino e, come riportato, non ha voluto parlare. Anche questo indica un cambiamento di rotta.

    Il Milan da ora lavorerà, in silenzio, per regalare a Mihajlovic i giocatori necessari per provare a rilanciare la squadra.
    Dopo, 30 anni di mercato, lo capiscono solo ora?

  9. #48
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    516
    Mah, non cambia la sostanza. Questo mercato oltretutto Galliani non ha praticamente mai parlato (lo ha fatto solo la sera prima della chiusura trattiva Kondogbia) a differenza di altri anni con mister x, y e z.
    Lucas invece si è esposto di più.

    Esposizione mediatica o sottotraccia il discorso è che sempre 0 euro si sono spesi e non credo proprio per incapacità di chiudere le trattative. Per me il budget attualmente è molto molto basso, vedremo se cambia qualcosa fra qualche settimana ma i segnali che arrivano sono tutt'altro che positivi e non mi riferisco a Galliani ma a tutto quello che sta accadendo dietro le quinte sopra di lui.

  10. #49
    Member L'avatar di Freddy Manson
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    29 di Neibolt Street
    Messaggi
    1,862

    Ci voleva un genio per capire che le opere teatrali di Galliani non portano da nessuna parte. Questa è la normalità, solo così dovrebbe essere.
    Nell'augurio che sarà così, posso solo dire: meglio tardi che mai.

  11. #50
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,769
    Mi fa ridere leggere dove Galliani non abbia voluto parlare, ovviamente pranzando da Giannino ha capito che si lavora a fari spenti.

Pagina 5 di 7 PrimaPrima ... 34567 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.