Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 41

  1. #11
    Abbiati: "Cessione? Capisco che serva liquidità, ma non ce lo vedo un Milan senza Silvio. Spero che Berlusconi resista e rimanga lì dov'è"
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Milan7champions
    Ospite
    Ha ragione Abbiati, ci vuole disciplina, lui e' l'ultimo della vecchia e ha avuto gli insegnamenti dei vari Maldini, Costacurta, al minimo sbaglio ti prendevano a ceffoni. Mi ricordo una intervista di Taiwo che diceva che con Abbiati bisognava stare attenti su come scherzare altrimenti ti prendeva a calci in culo, nel Milan ci vorrebbero tanta di gente come lui e poi vorrei vedere se i vari Balo, Menez si permettono di fare certi atteggiamenti.

  4. #13
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Abbiati: "Cessione? Capisco che serva liquidità, ma non ce lo vedo un Milan senza Silvio. Spero che Berlusconi resista e rimanga lì dov'è"

  5. #14
    Senior Member L'avatar di diavoloINme
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    7,810
    Citazione Originariamente Scritto da Milan7champions Visualizza Messaggio
    Ha ragione Abbiati, ci vuole disciplina, lui e' l'ultimo della vecchia e ha avuto gli insegnamenti dei vari Maldini, Costacurta, al minimo sbaglio ti prendevano a ceffoni. Mi ricordo una intervista di Taiwo che diceva che con Abbiati bisognava stare attenti su come scherzare altrimenti ti prendeva a calci in culo, nel Milan ci vorrebbero tanta di gente come lui e poi vorrei vedere se i vari Balo, Menez si permettono di fare certi atteggiamenti.
    Ci ha giocato assieme fino a pochi giorni fa abbiati con balotelli e compagnia. Non mi pare sia riuscito a sistemare uno spogliatoio da rottamare. E si che da vecchia bandiera avrebbe potuto appenderli al muro. Abbiati è un professionista esemplare ma non è mai stato un leader carismatico. Come lo definisce costacurta è un silenzioso, uno che parla poco ma quando apre bocca esprime concetti interessanti. Dentro lo spogliatoio del milan sarebbero serviti i costacurta, i maldini , i gattuso. Avrei proprio voluto vedere se balotelli avrebbe fatto i porci comodi suoi. Ricordo un episodio di tanti anni fa, era il secondo anno di sheva al milan o il terzo. Il milan non andava granchè bene e l'ucraino ebbe una piccola involuzione in cui sembrava giocasse più per se che per la squadra. Billy lo riprese in campo, gliene disse di cotte e di crude e sheva lo guardò con timore e rispetto. Ecco chi e cosa manca in questo milan.

  6. #15
    Bannato
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    274
    Citazione Originariamente Scritto da Interista Diventi Pazzo Visualizza Messaggio
    Ragazzi ma cosa dire?
    SB è il boss che gli avrà dato 25-30mln di € netti in questi anni.
    È normale che a precisa domanda risponda così. Dai!

  7. #16
    Milan7champions
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da diavoloINme Visualizza Messaggio
    Ci ha giocato assieme fino a pochi giorni fa abbiati con balotelli e compagnia. Non mi pare sia riuscito a sistemare uno spogliatoio da rottamare. E si che da vecchia bandiera avrebbe potuto appenderli al muro. Abbiati è un professionista esemplare ma non è mai stato un leader carismatico. Come lo definisce costacurta è un silenzioso, uno che parla poco ma quando apre bocca esprime concetti interessanti. Dentro lo spogliatoio del milan sarebbero serviti i costacurta, i maldini , i gattuso. Avrei proprio voluto vedere se balotelli avrebbe fatto i porci comodi suoi. Ricordo un episodio di tanti anni fa, era il secondo anno di sheva al milan o il terzo. Il milan non andava granchè bene e l'ucraino ebbe una piccola involuzione in cui sembrava giocasse più per se che per la squadra. Billy lo riprese in campo, gliene disse di cotte e di crude e sheva lo guardò con timore e rispetto. Ecco chi e cosa manca in questo milan.
    Si pero' devi tener conto che prima c'erano tanti leader nello spogliatoio ed era un altro Milan, in questo Milan ci sono tanti idioti ed e' difficile che sia uno solo a gestire la situazione, comunque anche quest'anno mi ricordo la reazione di Abbiati al cambio di Bacca quando manda a quel paese tutti, se lo voleva mangiare. Il problema che il Milan ha troppe teste calde e per nulla professionisti, nessuna squadra professionista puo' competere con noi.

  8. #17
    Senior Member L'avatar di diavoloINme
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    7,810
    Citazione Originariamente Scritto da Milan7champions Visualizza Messaggio
    Si pero' devi tener conto che prima c'erano tanti leader nello spogliatoio ed era un altro Milan, in questo Milan ci sono tanti idioti ed e' difficile che sia uno solo a gestire la situazione, comunque anche quest'anno mi ricordo la reazione di Abbiati al cambio di Bacca quando manda a quel paese tutti, se lo voleva mangiare. Il problema che il Milan ha troppe teste calde e per nulla professionisti, nessuna squadra professionista puo' competere con noi.
    Il tuo appunto numerico in effetti è veritiero. Si sono invertite le proporzioni : ora abbiamo uno serio ogni 14 pagliacci!!!!! E ricordo la conferenza stampa di galliani con balotelli di fianco dove faceva battutine sulla 'balotellate' .Poveri noi....

  9. #18
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,052
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Abbiati: "Cessione? Capisco che serva liquidità, ma non ce lo vedo un Milan senza Silvio. Spero che Berlusconi resista e rimanga lì dov'è"
    Addio Christian, mi spiace ma al livello a cui ci hanno portato io non tollero più nessuna uscita di questo tipo..chiunque parli così non vuole il bene del Milan ma solo il suo tornaconto personale, ergo, cancellato.

    Spiace, mi sembrava davvero milanista..l'unica alternativa è che sia in buona fede ma un ritardato..non mi pare però quindi propendo per l'opzione "mi candido per un lavoro al Milan a vita"
    Si torna a giocare e a tifare davvero

  10. #19
    Ecco le parole durissime di Abbiati: "Ero arrivato a un punto che mi vergognavo a uscire per strada, il lunedì avevo ansia a farmi vedere per come andava la squadra. Se perdi male non dovrebbe neanche venirti in testa di farti vedere all'Hollywood... Che ruolo potrei fare? Beh, avete presente quando l'allenatore dice che qualcuno non si è comportato bene? Ecco io sarei quello che lo va a prendere a calci in c...o. Club manager, si chiama così no? Dopo lo sfogo contro il Chievo ho pensato di ritirarmi. Ma la decisione definitiva è arrivata dopo Bologna. Avevo fatto il pieno. Vi faccio un esempio: quando Bacca è stato sostituito contro il Carpi e non si è fermato in panchina, non ci ho visto più. Nello spogliatoio l'ho ribaltato. Mi sono girato e non c'era nessuno a supportarmi. Evidentemente certe cose non si hanno dentro o non interessano proprio. Qualche anno fa Gattuso avrebbe tirato fuori un coltello. Purtroppo c'erano 4-5 giocatori che non facevano quello che gli veniva detto. E non parlo di errori tecnici. Uno lo puoi isolare, ma 4-5 diventa difficile. Questa rosa non era da 7° posto."
    Ultima modifica di Il Re dell'Est; 24-05-2016 alle 11:37
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  11. #20
    Senior Member L'avatar di corvorossonero
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    7,326
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Ecco le parole durissime di Abbiati: "Che ruolo potrei fare? Beh, avete presente quando l'allenatore dice che qualcuno non si è comportato bene? Ecco io sarei quello che lo va a prendere a calci in c...o. Club manager, si chiama così no? Dopo lo sfogo contro il Chievo ho pensato di ritirarmi. Ma la decisione definitiva è arrivata dopo Bologna. Avevo fatto il pieno. Vi faccio un esempio: quando Bacca è stato sostituito e non si è fermato in panchina, non ci ho visto più. Nello spogliatoio l'ho ribaltato. Mi sono girato e non c'era nessuno a supportarmi. Evidentemente certe cose non si hanno dentro o non interessano proprio. Qualche anno fa Gattuso avrebbe tirato fuori un coltello. Purtroppo c'erano 4-5 giocatori che non facevano quello che gli veniva detto. E non parlo di errori tecnici. Uno lo puoi isolare, ma 4-5 diventa difficile. Questa rosa non era da 7° posto."
    Ma Mosciolivo il capitone dov'era?? e questi gli rinnovano pure il contratto! roba da matti. E quell'altro fenomeno di Bonaventura?? Abate? patetici.

Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.