Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 148 di 165 PrimaPrima ... 4898138146147148149150158 ... UltimaUltima
Risultati da 1,471 a 1,480 di 1649

Discussione: Abate

  1. #1471
    Member L'avatar di Symon
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Messaggi
    1,423
    Citazione Originariamente Scritto da martinmilan Visualizza Messaggio
    In realtà gioca sempre così..ma non ve ne rendete conto...ci mette sempre tutto quello che ha in campo.TUTTO.
    Non ho nient'altro da aggiungere...
    se non...
    Non puoi dare degli ignoranti in materia ad altri solo perché non la pensano come te, renditene conto.
    Non devo rendermi conto di nulla, mi rendo conto solo dei fatti reali: gioca bene e viene criticato? ergo sono ignoranti in materia. Non c'è altra spiegazione...non'è una disquisizione su capacità presunte, o pareri su un giocatore nuovo...ce l'abbiamo davanti da anni ogni Domenica....fine.
    -----------------------------------ABATE CAPITANO SUBITO--------------------------------

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #1472
    Citazione Originariamente Scritto da Symon Visualizza Messaggio
    Non ho nient'altro da aggiungere...
    se non...
    Non devo rendermi conto di nulla, mi rendo conto solo dei fatti reali: gioca bene e viene criticato? ergo sono ignoranti in materia. Non c'è altra spiegazione...non'è una disquisizione su capacità presunte, o pareri su un giocatore nuovo...ce l'abbiamo davanti da anni ogni Domenica....fine.
    Allora cos è ogni persona che non la pensa come te è ignorante in materia?
    Se gioca bene ma per qualcuno ha limiti tecnici e non piace proprio devi rispettare la sua opinione come lui rispetta la tua..
    Tu come me ad esempio pensi che de Sciglio sia un mediocre, c è un utente che pensa che de Sciglio non lo sia nel forum mi pare uoteghein, cosa fa ci dà degli ignoranti anche lui ad entrambi?
    Allora siamo tutti ignoranti..
    Detto questo l unica cosa che non si può inputare ad Abate è la mancanza di impegno, se c è una cosa sicura è che nonostante i suoi limiti tecnici è uno che la maglia la onora sempre, lotta come un leone e sputa sangue per il nostro Milan.
    Io come metro di giudizio guardo appunto il campo, nelle prima partite di quest' anno l ho criticato perché ha fatto disastri ora lo sto elogiando perché sta giocando davvero bene.

  4. #1473
    Member L'avatar di Symon
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Messaggi
    1,423
    Citazione Originariamente Scritto da Victorss Visualizza Messaggio
    Allora cos è ogni persona che non la pensa come te è ignorante in materia?
    Se gioca bene ma per qualcuno ha limiti tecnici e non piace proprio devi rispettare la sua opinione come lui rispetta la tua..

    Detto questo l unica cosa che non si può inputare ad Abate è la mancanza di impegno, se c è una cosa sicura è che nonostante i suoi limiti tecnici è uno che la maglia la onora sempre, lotta come un leone e sputa sangue per il nostro Milan.
    Io come metro di giudizio guardo appunto il campo, nelle prima partite di quest' anno l ho criticato perché ha fatto disastri ora lo sto elogiando perché sta giocando davvero bene.
    Victorss non capisci cosa intendo e probabilmente non hai letto le discussioni passate...Io non pretendo di avere la verità in tasca, anzi odio chiunque spacci di averla su argomenti magari che nemmeno conosce sino in fondo, ma non'è questo il punto...
    Quà c'è stata gente, e ti faccio anche i nomi come Dumbaghi e Piscio di Gatto che hanno detto che Abate è scarso, che non merita di stare al Milan, che fà cappellate a ripetizione e via cretinate dicendo...

    Il giocare bene o non giocare bene è opinabile...uno può vedere la partita in maniera generalistica e ottimistica e dire che un giocatore ha giocato da 7...un altro più puntiglioso può snocciolare i singoli episodi trovare il pelo nell'uovo e dire che è da 6...non pretendo di avere sempre ragione, ognuno ha i suoi metri di giudizio. La mancanza di impegno e di mezzi tecnici invece è molto meno opinabile...ma non'è nemmeno questo quello che mi urta..ognuno la vede come vuole... Quello che m'infastidisce è l'accanimento in maniera maleducata su questi aspetti: mettere il carico da 90 su opinioni secondo me errate, è il top delle fesserie.

    Su qualsiasi punto di vista mi piace discutere anche a lungo, ma su convinzioni errate e con maleducati parecchio meno. Penso di essere stato chiaro.
    -----------------------------------ABATE CAPITANO SUBITO--------------------------------

  5. #1474
    Abate resta un giocatore con enormi limiti per il suo ruolo (Cross, mannaggia) dovuti probabilmente al fatto che non è nato terzino ma esterno alto, ma quando è in fiducia e sta bene fisicamente è davvero un buon terzino, e ieri lo ha dimostrato con un ottima prestazione in una gara "pesante" (altro suo limite, visto che mi ricordo dei regalini sistematici a milito nei derby, speriamo lo abbia risolto...).

    Ciò mi fa restare con due interrogativi

    -Come De Sciglio, abate non mi pare un trascinatore, ma anzi uno molto influenzabile dal rendimento della squadra: quando la squadra sta bene ed è in fiducia lo è anche lui e gioca bene, quando la squadra non gira fa cappellate a profusione.
    Bisognerebbe trovare il modo di renderlo piu sicuro di se, forse questo trofeo servirà allo scopo.
    -Come avevo detto qualche post fa, le armi migliori di abate sono corsa e chiusure difensive.
    Ha ormai trent'anni, ed è verosimile che nel giro di un paio d'anni perderà gran parte del suo valore in campo (come è giusto che sia con l'avanzare dell'età, non si puo pretendere corra a 100 all'ora in eterno).
    Quindi fosse per me, nel caso arrivasse un offerta da 15-20 milioni cercherei di monetizzarlo.
    In caso contrario puo tranquillamente restare e pure fare il capitano al posto di Montolivo, l'appartenenza alla rosa ce l'ha e l'impegno lo ha sempre messo.
    Per intenderci, lo aspetta lo stesso percorso di involuzione di Evra e Maggio: grandi terzini quando il fisico gli permetteva di sgroppare (tra l'altro dotati pure di un tiro che abate si scorda), ombre di se stessi dopo i 32 anni quando sono crollati fisicamente.
    Che è un po quello che sta succedendo anche a Dani Alves.

    Comunque complimenti a Abate per il buon momento di forma e l'ottima prestazione!

  6. #1475
    Senior Member L'avatar di diavoloINme
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    7,013
    Citazione Originariamente Scritto da Trumpusconi Visualizza Messaggio
    Abate resta un giocatore con enormi limiti per il suo ruolo (Cross, mannaggia) dovuti probabilmente al fatto che non è nato terzino ma esterno alto, ma quando è in fiducia e sta bene fisicamente è davvero un buon terzino, e ieri lo ha dimostrato con un ottima prestazione in una gara "pesante" (altro suo limite, visto che mi ricordo dei regalini sistematici a milito nei derby, speriamo lo abbia risolto...).

    Ciò mi fa restare con due interrogativi

    -Come De Sciglio, abate non mi pare un trascinatore, ma anzi uno molto influenzabile dal rendimento della squadra: quando la squadra sta bene ed è in fiducia lo è anche lui e gioca bene, quando la squadra non gira fa cappellate a profusione.
    Bisognerebbe trovare il modo di renderlo piu sicuro di se, forse questo trofeo servirà allo scopo.
    -Come avevo detto qualche post fa, le armi migliori di abate sono corsa e chiusure difensive.
    Ha ormai trent'anni, ed è verosimile che nel giro di un paio d'anni perderà gran parte del suo valore in campo (come è giusto che sia con l'avanzare dell'età, non si puo pretendere corra a 100 all'ora in eterno).
    Quindi fosse per me, nel caso arrivasse un offerta da 15-20 milioni cercherei di monetizzarlo.
    In caso contrario puo tranquillamente restare e pure fare il capitano al posto di Montolivo, l'appartenenza alla rosa ce l'ha e l'impegno lo ha sempre messo.
    Per intenderci, lo aspetta lo stesso percorso di involuzione di Evra e Maggio: grandi terzini quando il fisico gli permetteva di sgroppare (tra l'altro dotati pure di un tiro che abate si scorda), ombre di se stessi dopo i 32 anni quando sono crollati fisicamente.
    Che è un po quello che sta succedendo anche a Dani Alves.

    Comunque complimenti a Abate per il buon momento di forma e l'ottima prestazione!
    Perchè non è un leader tecnico ma fisico e caratteriale. Come lo era gattuso ad esempio in quel magico milan.
    La partita la indirizzano i romagnoli,i suso,i bonaventura.
    Gli altri sono indirizzati.
    Chi ha la classe e la calma di domare, gestire, indirizzare palla , partita e ritmi può esser un leader tecnico mentre gli altri si muovono dentro la partita rincorrendo i ritmi dettati da altri.
    Ma in una squadra serve un pò di tutto. Ti immagini 10 borja valero in campo anzichè 10 abate??
    Che strazio.
    Ora passiamo alle cose formali...

  7. #1476
    Citazione Originariamente Scritto da diavoloINme Visualizza Messaggio
    Perchè non è un leader tecnico ma fisico e caratteriale. Come lo era gattuso ad esempio in quel magico milan.
    La partita la indirizzano i romagnoli,i suso,i bonaventura.
    Gli altri sono indirizzati.
    Chi ha la classe e la calma di domare, gestire, indirizzare palla , partita e ritmi può esser un leader tecnico mentre gli altri si muovono dentro la partita rincorrendo i ritmi dettati da altri.
    Ma in una squadra serve un pò di tutto. Ti immagini 10 borja valero in campo anzichè 10 abate??
    Che strazio.
    Obiezione piu che legittima.

    Infatti ai miei occhi non è un vero e proprio problema, il secondo già lo è di più.
    Che mi dici del declino fisico incombente?

  8. #1477
    Member L'avatar di Symon
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Messaggi
    1,423
    Citazione Originariamente Scritto da diavoloINme Visualizza Messaggio
    Perchè non è un leader tecnico ma fisico e caratteriale. Come lo era gattuso ad esempio in quel magico milan.
    La partita la indirizzano i romagnoli,i suso,i bonaventura.
    Gli altri sono indirizzati.
    Chi ha la classe e la calma di domare, gestire, indirizzare palla , partita e ritmi può esser un leader tecnico mentre gli altri si muovono dentro la partita rincorrendo i ritmi dettati da altri.
    Ma in una squadra serve un pò di tutto. Ti immagini 10 borja valero in campo anzichè 10 abate??
    Che strazio.
    Mi sà che pure De Sciglio ha più esuberanza calcistica di Borja Valero...

    Attualmente non vedo un capitano, un trascinatore un leader in questo Milan...ed è anche una cosa positiva...tutti vogliono rendere al meglio e chiunque può dimostrare di essere il leader in una partita...non vivere da gregario, bensì a turno sognare una partita da protagonista.
    Montolivo ha la fascia per caratteristiche tecniche e per aver capacità dialettali e ovviamente x anni di militanza. Abate invece ha da parte sua la verve, la rabbia e l'impegno che sono caratteristiche che seppur indirettamente lo fanno apprezzare dai compagni di squadra e spesso anche farsi trascinare...vedi la carica in allenamento e prima delle partite che trasmette.
    Poi per ruolo e limiti tecnici non può cambiare l'inerzia di una partita e il gioco magari passivo, ma le sue azioni in percussione possono dare il "la" per la svolta, se non altro umorale.
    -----------------------------------ABATE CAPITANO SUBITO--------------------------------

  9. #1478
    Senior Member L'avatar di diavoloINme
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    7,013
    Citazione Originariamente Scritto da Trumpusconi Visualizza Messaggio
    Obiezione piu che legittima.

    Infatti ai miei occhi non è un vero e proprio problema, il secondo già lo è di più.
    Che mi dici del declino fisico incombente?
    Abate è una freccia da scagliare nello scacchiere verde. A mio parere viene lanciata troppo di rado.
    Ma miglioreremo anche in questo innalzando l'asticella della qualità.
    Del resto ad ignazio non si può chiedere di mettere a sedere il difendente con finte e controfinte ma se lo lanciamo sulla corsa è un treno , cosi come con le sue scorribande sulla fascia aiutano il lavoro di suso perchè gli portano via l'uomo aprendogli spazi.
    Riguardo il declino fisico beh, quello arriva inesorabile.
    Perfetto il tuo parallelismo con maggio perchè hai citato un robot!!!
    Maggio era un motorino inesauribile sulla fascia , una bestia. Negli allenamenti quando tirava il gruppo i compagni lo maledicevano letteralmente perchè li spaccava col suo passo che in pochi sostenevano.
    Poi un anno succede di colpo che le gambe e i muscoli non rispondono più come prima.
    Non c'è una data e non c'è nemmeno un motivo.
    Speriamo che il nostro ignazio abbia la fibra muscolare di zanetti. Ma l'argentino era un grande consumatore di ottimo manzo ;-)
    Sarà stato questo il segreto della sua eterna giovinezza??
    Ora passiamo alle cose formali...

  10. #1479
    Senior Member L'avatar di diavoloINme
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    7,013
    Citazione Originariamente Scritto da Symon Visualizza Messaggio
    Mi sà che pure De Sciglio ha più esuberanza calcistica di Borja Valero...

    Attualmente non vedo un capitano, un trascinatore un leader in questo Milan...ed è anche una cosa positiva...tutti vogliono rendere al meglio e chiunque può dimostrare di essere il leader in una partita...non vivere da gregario, bensì a turno sognare una partita da protagonista.
    Montolivo ha la fascia per caratteristiche tecniche e per aver capacità dialettali e ovviamente x anni di militanza. Abate invece ha da parte sua la verve, la rabbia e l'impegno che sono caratteristiche che seppur indirettamente lo fanno apprezzare dai compagni di squadra e spesso anche farsi trascinare...vedi la carica in allenamento e prima delle partite che trasmette.
    Poi per ruolo e limiti tecnici non può cambiare l'inerzia di una partita e il gioco magari passivo, ma le sue azioni in percussione possono dare il "la" per la svolta, se non altro umorale.
    Nel nostro milan e nel nostro 'piccolo' anche noi abbiamo i nostri leaders.
    Quelli tecnici ( quelli che incidono, guidano, gestiscono, leggono) sono donnarumma, romagnoli, bonaventura, suso.
    Tutti elementi continui e dal grande rendimento che fanno il 'normale' con grande costanza ma quando c'è da accelerare o incidere lo fanno e lo capiscono prima di altri. Sono quelli che vedono prima la partita, la giocata.
    Donnarumma , vista l'età, è un caso straordinario.
    Poi abbiamo i leaders caratteriali, quelli che con la grinta trascinano e 'dopano' mentalmente gli altri. A questa categoria appartengono paletta, abate , kucka.
    Poi abbiamo i regolari, quelli che fanno il compitino recitando lo spartito, e a questa categoria appartengono de sciglio, locatelli , pasalic( x ora , malgrado il croato ij futuro avrà altri ruoli ). Sono le formichine laboriose del campo, silenziose ma indispensabili.
    In una squadra serve un pò di tutto perchè con una categoria sola di queste citate non si vince mai.
    Se analizzi mentalmente le grandi squadre troverai sempre figure del genere che compongono un mix micidiale.
    Ora passiamo alle cose formali...

  11. #1480
    Member L'avatar di Symon
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Messaggi
    1,423
    Vero...Una squadra, aldilà del gioco, funziona perchè ha i giocatori giusti al posto giusto e tutti hanno un ruolo indispensabili e difficilmente riproducibile da altri...Il fatto che il Milan è una squadra ostica da incontrare, la motivazione và cercata proprio quà, sanno esattamente cosa devono fare e lo fanno in maniera armoniosa ma soprattutto complementare.
    -----------------------------------ABATE CAPITANO SUBITO--------------------------------

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.